Jump to content

Il malessere oscuro che affligge la Pallacanestro Trieste 2004.


Recommended Posts

C'e' un malessere oscuro che affligge questa squadra. Essa gioca infatti al 5%-10% del proprio potenziale. Troppi infortuni, nervosismi ingiustificati, vedi il fallaccio di Lo Savio nel finale, che avrebbe dovuto essere trattato in tutt'altro modo, a l'arbitro ha intelligentemente optato per la linea morbida per non esasperare ulteriormente gli animi e la sfuriata di fine partita di Masala, che a quanto pare se le presa con un dirigente di Bassano, per non so quale motivo, visto che i nostri hanno giocato in maniera indicente e la squadra ospite non ha rubato nulla. Certi atteggiamenti nell'ultima partita di Patti potevano essere comprensibili, quest'anno no. Il cambio dell'allenatore non ha sortito effetto, non era certo colpa di Mengucci prima, come non lo e' adesso di Pasini. Ci sono diversi giocatori che giocano male, bisogna individuare i due peggiori, sostituirli (purtroppo ci sono solo due cambi), riuscire a creare un clima di fiducia nell'ambito dello spogliatoio, in modo tale che i giocatori comincino finalmente a giocare a pallacanestro, visto che sono pagati per questo. Finora non lo stanno facendo e si vede e la societa' in modo irresponsabile se le presa soltanto con l'allenatore, invece di prendere provvedimenti drastici verso i giocatori, vedi congelamento degli stipendi, andare in ritiro ecc...Visto che i giocatori si lamentano di avere troppa pressione, proporrei che le partite interne venissero giocate a porte chiuse, in un altro impianto e che gli abbonati vengano risarciti e riaprire al pubblico quando il circo e' terminato. Questi spettacoli allucinanti sono come detto da altri forumisti, un insulto alla citta' e tanti piuttosto che andare avanti in questo modo, compreso il sottoscritto, preferirebbero la scomparsa di una squadra cosi' indecente. Uno come me, che segue la pallacanestro dai tempi del Hurlingham, non puo' accettare una realta' cosi' squallida. Spendendo cosi' tanti soldi per la b2, si potrebbero riportare a casa i tanti giocatori triestini che giocano sparsi per l'Italia. Adesso l'importante e' arrivare ottavi ed agguantare l'ultimo posto utile per i play off. Essendoci una formula particolare, nessuno viene ne promosso ne retrocesso al termine della stagione regolare e quindi sono i play off ed i play out a determinare l'esito della stagione. Di conseguenza ci si gioca tutto tra l'ottavo ed il nono posto. Prossima trasferta proibitiva a Trento. In condizioni normali i nostri sarebbero i favoriti, ma finche' permane questo malessero oscuro, dobbiamo rassegnarci al fatto di essere l'ultima ruota del carro della b2, mentre potenzialmente la nostra squadra e' la piu' forte del girone. Per dimostrare tutto cio' e' sufficente giocare a basket. Sembrerebbe un'affermazione ovvia, ma la realta' e' purtroppo ben piu' complessa. Non so quali che siano le cause, ma se non le si scoprono, la squadra andra' in caduta libera ed in queste condizioni non so se vincerebbe nemmeno il campionato di C2. :piovaintesta::baston:

Edited by rafrad6164
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 55
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ho appena finito di produrre il mio consueto editoriale. Lì dentro ho messo tutto quello che mi sentivo di dire, da tifoso, da piccolissimo cronista sportivo dilettante quale sono. Lo trovate QUA. Non ho avuto peli sulla lingua a tal proposito: sono sempre stato molto morigerato nei confronti di chiunque, ora però è giunto il momento di dire le cose come stanno.

Il malessere, purtroppo, non è troppo oscuro. E' tutto maledettamente alla luce del sole, ed è questo il dramma, caro rafrad. Lo sappiamo benissimo noi tifosi quello che non va. Ed è molto, molto, MOLTO strano che siamo solo noi ad accorgerci che ci sono tante cose che non vanno

Link to comment
Share on other sites

Da Basketnet by Baldini

Siamo sicuri che i giocatori sono tanto forti per la categoria?

Ci siamo cascati tutti: l’Acegas è un rullo compressore, i singoli sono di una categoria superiore, giocatori come Bonaccorsi cosa c’entrano con la serie B2?

Tutto vero, con una piccola precisione omessa per primo dal sottoscritto: questi giocatori non c’entrano in questa categoria, perché sono da serie C1!. Non venga presa questa come una facile ironia figlia della situazione, semplicemente è considerazione dettata dalla classifica e dai risultati: Acegas Trieste ultima sola in classifica con l’ultimo “brillante” risultato di aver preso quasi venti punti di scarto da Bassano

I fischi a Bonaccorsi, non un casi isolato e soprattutto non a caso….

Cominciamo col dire che Bonaccorsi è in buona compagnia. L’idiosincrasia del popolo di appassionati cestisti giuliani verso forme o fenomeni lievemente egocentrici è ormai acclarata, soprattutto quando non si hanno riscontri positivi sul campo.

....

...Le bizze dei giocatori sono ammesse raramente, o rendi sul parquet come Rich Laurel o è meglio lasciar perdere…

I tifosi in coro: “via il nome di Trieste dalle maglie”

Sia a bordo campo, sia sul web che in città ormai il bubbone Pallacanestro Trieste 2004 è esploso con la forza di una giornata di bora a 120 km/h, con la rabbia di chi si sente defraudato, spogliato di una passione infinita, per sdrammatizzare e dirla alla Moggi “…di chi gli è stata uccisa l’anima…”.

C’è veramente poco da scherzare per chi da anni vede non solo la squadra della propria città cadere nei bassifondi delle categorie nazionali, bensì anche vederla ridicolizzata in giro per l’Italia da una gestione senza criterio e progettualità.

La richiesta piovuta dal web è una sola, una specie di grido di dolore per non soffrire più: TOGLIERE IL NOME DI TRIESTE DALLE MAGLIE DELLA SQUADRA, almeno per non dover essere rappresentati avanti da chi non rispetta la storia di una città, una città che ha visto le gesta di Meneghin, di Fucka, di Bodiroga…..

Forse esaudire questa richiesta non sarebbe una bestemmia, almeno concettualmente…."

basketnet link: http://www.basketnet.it/news/?id=85599

L'allucinante de tutto quel che el sta scrivendo xè che se ne parla + in rete che sul giornal...rendemose conto...pena oggi i comincia a parlar dei tifosi che no ghe ne pol + de sta situazion...ma la dirigenza no disi niente de niente anzi...el presidente se permetti pure de no eseer raggiungibile!!!!!!!!! tropo comodo """""""""caro"""""""" presidente :0:

Link to comment
Share on other sites

el presidente se permetti pure de no eseer raggiungibile!!!!!!!!! tropo comodo """""""""caro"""""""" presidente :0:

quel xe raggiungibile, anzi se metti in bella mostra solo quando a 3 giornate dalla fine dello scorso campionato la squadra gaveva vinto 3 partide de fila e sembrava podesi salvarse...

allora la subito a centrocampo a saludar tutti e farse un poca de patetica pubblicità

ridicolo come tutti i altri

i sta disonorando lo sport triestino

Link to comment
Share on other sites

El malessere xe non capir che sport non xe ciacole, politica o economia... Lo sport se fa con cognizion de causa e non solo coi bori... Una squadra vincente se fa in 2-3 anni, ciolendo zogadori forti x quela categoria...zontando e cavando qualchedun, ogni anno (perchè erarre è lecito) e fazendo cresser i giovani che quel xe el nostro vero patrimonio, no "atleti" de 41 anni. In poche parole: PROGRAMMAZIONE!!!

Se te programmi per 3 anni te ghe ne campi 10 dopo.... Se te "programmi" 1 anno te risci de morir!!!

Link to comment
Share on other sites

piaza unità,45minuti fa circa...

passa due persone...

sul primo momento no go riconosudo nessuna delle 2...poi su indicazion de una mula con cui ciacolavo go capido chi iera...

e no son riva star zito...

dialogo:

Mi:"Come xè col basket?"

Risposta: "Mal grazie"

Mi: "Effettivamente..."

Risposta: "Ma pol ancora migliorar!

Mi:"Si...si..."

Sul primo momento no lo gavevo riconosudo causa passaggio de due ciclisti e lo cercavo sula bici...inveze el iera a piedi con un altro che no go riconosudo...si...proprio lui....el presidente Dipi che camminando avanti el ga risposto...

voto :7: per aver risposto

voto :1: per la tranquillità nel dir che pol migliorar...dipi l'ottimismo è il profumo della vita....l'ottimismo vola......porca put@n@ :testadamuro:

Link to comment
Share on other sites

Mi da 3 anni penso una roba...che in un palazzetto più picio, el calor dei 1500 appassionadi se sentissi meglio...e el tifo de noi altri 20 (30 se va ben) pol aumentar de volume alla grande in un spazio più ridotto, penso spesso ai forlivesi che i xè in B1 de tanti anni, sempre ai vertici de la classifica, ma i zoga nel secondo palazzo della città. Roba de 2000 posti con una sola tribuna e due picie curvette.

E no nel palafiera che saria sprecà per la categoria.

Con sta squadra poi...mi torneria a 10 anni fa, e riverzessi Chiarbola.

El Palatrieste fa sai scena, prestigio, in B2 per gli altri se come giogar in Nba....

Questi zogadori nostri (con el Bomba primo fra tutti)....i se lo devi meritar!

:bye:

Link to comment
Share on other sites

Spostamento non facile in pratica, el palazzetto de Chiarbola se lo spartissi diverse altre discipline sportive e poi sul PalaTrieste i fa conto per intimorir quei che vien a zogar dai paeseti... infatti Bassano se ga c**à in braghe, gavemo visto... :p

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

rispolvero sta discusion, vero che certi no ghe xè + ma evidentemente qualche problema nella squadra ghe poderia anche eser,no?

possibile che tuto d'un colpo i diventa brocchi? un bonicioli che al'inizio dela stagion prevedeva de rivar secondo no ga sicuramente tirado a caso, tano tandul nol xè...x cui: o el ga sbagliado completamente la prevision sovrastimando i zogadori...o i zogadori inizia a tirar le manine-el cul indrio...opur ghe xè un sbaglio de gestion dela squadra da parte del'alenador e nela preparazion da parte del preparator...

xkè me poso aspetar un calo de un, due zogadori nel corso de un campionato....ma quà de noi ormai el calo lo ga praticamente tutti regolarmente: qualcosa no và.

e me dispiasi anche dir un'altra roba: legevo nei vari post sule partide e sinceramente no son dacordo nel leger " a xxxx una sconfitta ghe pol star" ...se lottemo per andar sù una sconfitta no ghe pol star a prescindere, poi dopo la partida se pol valutar...ma se anche i tifosi pensa che la sconfitta ghe pol star, credo che allora la squadra sia stada sopravalutada un pelin tropo :) ....intendo dir: se semo fati per andar su, i altri devi dir che contro de noi la sconfita ghe pol star, noi dovesimo andar ovunque per vinzer e basta.

Link to comment
Share on other sites

molto semplicemente questa squadra ci ha illuso da settembre a novembre,in virtu' di una condizione fisica superiore a quella delle concorrenti,ad un gioco che le avversarie non conoscevano e che faticavano a comprendere per attuare le dovute contromisure.

io ero ottimista su questa compagine,anche se in tempi non sospetti intravidi la scarsa profondita' nei giochi d'attacco,e la quasi assente propensione alla soluzione spalle a canestro.un quintetto perimetrale con minimi sbocchi sotto canestro se non con i tiretti di Benevelli dai 3 -4 metri .

poi mettiamoci pure gli infortuni,ma quelli piu' o meno li hanno tutti,una certa superficialita' nell'approccio a certe partite.e la frittata e' fatta.

La forza dell'Acegas si intravede a sprazzi(il 21 a 0 di ieri e' eloquente),soffre la mancanza di un leader,Bocchini lo e' fino ad un certo punto,ed e' molto giovane,a parte Pigato,Bocchini. Di Gioia e Marisi.

Diciamolo,questa squadra e' stata da noi tutti esaltata un po' troppo,la classifica non sara' veritiera ma nemmeno troppo bugiarda,ce la faremo ad andare ai play off,forse, ma non attendiamoci miracoli.non illudiamoci..

e l'eventuale sorpresa sara' ancora piu' gradita..

Casomai,mal che vada, ci resta sempre una scorciatoia....se esistono volonta' e mezzi per percorrerla..

ciao a tutti..

Link to comment
Share on other sites

Son stado forse el primo a elogiar la squadra già nel precampionato, fondamentalmente perchè tutto sembrava girar nel verso giusto e perchè tutto fazeva presagir a un campionato da protagonisti. Gavendoli visti za a suo tempo, me par incredibile come gavemo podudo cambiar in sta maniera.

El discorso xe chiaro: se semo sciolti alla distanza. Ora, xe ancora tante partide davanti, certo xe che se trovemo "costretti" a vinzer tutte quelle che gavemo in casa e "provar" a far altrettanto in trasferta: qualche settimana fa però, dopo un'intervista rilasciada a una valente cronista del Piccolo :lol:, go posto l'attenzion sul fatto che la vittoria contro Riva no gaveva cancellado tutti i dubbi sulla tenuta della squadra...e in effetti questo se ga verificado: passi Trento, ma quella de ieri bisognava farla nostra. E el modo in cui se ga verificado fa ancor più rifletter sul binomio freschezza fisica / freschezza mentale che xe pari a zero: da qua parti tutte le altre considerazioni, unide al fatto che proprio no se riva a far una stagion come quella del post-fallimento.

Link to comment
Share on other sites

e me dispiasi anche dir un'altra roba: legevo nei vari post sule partide e sinceramente no son dacordo nel leger " a xxxx una sconfitta ghe pol star" ...se lottemo per andar sù una sconfitta no ghe pol star a prescindere, poi dopo la partida se pol valutar...ma se anche i tifosi pensa che la sconfitta ghe pol star, credo che allora la squadra sia stada sopravalutada un pelin tropo :) ....intendo dir: se semo fati per andar su, i altri devi dir che contro de noi la sconfita ghe pol star, noi dovesimo andar ovunque per vinzer e basta.

Mi sento chiamato in causa perché qualche giorno fa proprio io ho scritto che la sconfitta a Trento ci poteva anche stare e rispondo a muso duro.

Chi può pensare che il roster dell'Acegas sia superiore a quello di Trento, specie dopo l'inserimento di Politi, a mio avviso capisce molto poco di basket.

Oppure non capisco nulla io, eh, il ragionamento è assolutamente plausibile.

In questo girone ci sono, secondo me, due squadre più forti di noi (Trento e Corno di Rosazzo) e due-tre altre che sono al nostro livello. Tra queste non rientra Como.

Ribadisco: il budget messo a disposizione da Acegas Aps è andato per buona parte a coprire il costo di Bonicciolli, Bernardi e Comuzzo. Per (ri)costruire la prima squadra è rimasto meno di quanto abbiano speso diverse altre formazioni. L'esito della vicenda Politi - Gennari ne è la conferma.

Il problema è che, sempre secondo me, buona parte delle sconfitte rimediate da trieste negli ultimi due mesi è assolutamente ingiustificabile.

Se il campionato si consludesse senza almeno la finale dei play-off, checché ne dica anche Bonicciolli, sarebbe un fallimento.

Link to comment
Share on other sites

Mi sento chiamato in causa perché qualche giorno fa proprio io ho scritto che la sconfitta a Trento ci poteva anche stare e rispondo a muso duro.

Chi può pensare che il roster dell'Acegas sia superiore a quello di Trento, specie dopo l'inserimento di Politi, a mio avviso capisce molto poco di basket.

Oppure non capisco nulla io, eh, il ragionamento è assolutamente plausibile.

no go messo nick per no ciamar in causa nessun in particolare, anche xkè non solo ti te lo ga scrito nè prima dela partida, nè dopo la sconfitta :)

quel che mi intendo dir xè che avendo come obietivo iniziale l'andar su de serie, no pol esister el pensier de acetar una sconfita dato che i altri xè + forti...dovesimo eser noi i + forti e le altre temer de zogar contro de noi....sempre tenindo presente l'obietivo iniziale.

se inveze guardemo ai risultati e al zogo meso in campo dala squadra allora podemo partir za col discorso: "speremo de vinzer" ma xè diverso xkè così pensando noi tememo le altre e no l'inverso...e allora si che i zogadori xè blocadi mentalmente e la manina trema co i tira...e l'alenador no rischia + de tanto a meter in campo altri zogadori :)

chiaro che gaver o no gaver politi in squadra fa la diferenza per noi...xò sta squadra iera nata per andar su senza andar sul mercato "de riparazion"...qualcosa non va. e qualunque cosa sia diversa dall'andar su de serie in questo campionato se pol considerarla una sconfitta rispetto all'obiettivo iniziale.

Link to comment
Share on other sites

Varda, Dido, mi penso che el punto no sia se la squadra xe stada fata per andar su o meno. Penso che, una volta fata la squadra, te se devi vardar intorno e valutar anche cossa ga fato le altre.

Te pol aver fato la squadra per 'ndar su ma acorzerte che no te ga fato 'bastanza, no?

Opur (e questo xe secondo mi el caso nostro) te pol gaver fato el possibile coi mezzi, non eccezionali, a tua disposizion, anche rapportadi a quei dele altre pretendenti ala promozion.

Però, per mi, bisogna zercar de esser sempre obietivi: no te pol dir che semo i più forti se no lo semo. E la società no ga mai dito de gaver la squadra più forte, anzi, i se ga sempre sconto disendo che xe 4 o 5 più forti de noi. Roba secondo mi non vera.

E, sa, no xe gnanche vero che se te pensi de zogar contro una squadra più forte te perdi za in partenza. "Mentalità vincente" pol anche voler dir che te moltiplichi le forze e te zerchi de dar el 110% proprio contro quei che te pensi più forti per rivar a baterli.

Link to comment
Share on other sites

X gus

Non e' che capisci poco di basket, ma Trento e' una squadra attrezzata e motivata e nulla di piu'. Se vai nel paronama cestistica nazionale e internazionale nessuno conosce quella squadra, mentre la Pall. Trieste si. Abbiamo un impianto migliore, una tifoseria piu' numerosa, una tradizione piu' consolidata e abbiamo con ogni probabilita' speso piu' di loro. Abbiamo una sola cosa in meno, come l'anno scorso, dei giocatori motivati. I nostri sono una vergogna, disonorano la citta', mangiano il pane a ufo e se fosse possibile e aihme' non lo e', andrebbero rispediti a casa a calci nel fondo schiena. Questa e' l'unica differenza.

Link to comment
Share on other sites

X gus

, ma Trento e' una squadra attrezzata e motivata e nulla di piu'. Se vai nel paronama cestistica nazionale e internazionale nessuno conosce quella squadra, mentre la Pall. Trieste si. Abbiamo un impianto migliore, una tifoseria piu' numerosa, una tradizione piu' consolidata e abbiamo con ogni probabilita' speso piu' di loro. Abbiamo una sola cosa in meno, come l'anno scorso, dei giocatori motivati.

non sono d'accordo neanche su una singola virgola da quanto hai esposto.

1)tradizioni?impianti?tifoseria?in campo si parte da zero a zero,cinque contro cinque..queste cose da te elencate alla fin fine, nel contesto del risultato finale, valgono poco..quasi niente.

2)speso piu' di loro?forse,ma non sono nemmeno troppo convinto.la differenza e' che Trento e' anni che lotta per andar su e non rivoluziona la squadra ad ogni stagione infruttuosa in termini di risultato.E poi Politi e' andato li' invece che a Trieste,mica perche' gli piacevano di piu' le montagne.....

3)non saranno dei fulmini di guerra i nostri,ma non imputerei questa serie di socnfitte soprattutto alla demotivazione.molti di loro sono giovani,altri magari sopravvalutati.secondo me e' piu' una questione di insicurezza.

Link to comment
Share on other sites

rafrad, xe chiaro che se parlemo de Trento no podemo metterla alla pari con un' altra formazione de serie superiore. Xe palese che questi no ga la storia e el blasone che podemo gaver noi, su questo no se discuti. Purtroppo no se vinzi i campionati gavendo un impianto migliore, una tifoseria più numerosa e una tradizione più consolidata...fossimo una squadra de prima fascia de serie A, no se discuti su questo.

Piuttosto...adesso me sovvien quanto dito a suo tempo da Boniciolli che predicava calma e tranquillità, buttando un poca de acqua sul fogo: come dir che questa xe una stagion de transito tra quella (terribile) dello scorso anno e quelle venture dove podessi scamparghe qualcossa de importante sotto el profilo dei diritti. Probabilmente gaveva za capido che saria stado molto difficile lassar el segno za in questo campionato, con un mercato estivo fatto quando i altri gaveva za ciolto molti pezzi pregiati in giro.

Ad oggi, rispetto allo scorso anno, xe rimasto 1 solo zogador (Pigato), tutto el resto della squadra xe fatto da gente nuova che no gaveva praticamente mai zogado assieme prima della scorsa estate: vedemo invece la Trento dell'altro anno, o de due anni fa. Stesso zoccolo duro de questa stagion, con l'innesto de ulteriori zogadori forti. Risultato: primi in classifica. Sarà una cazzada, però con un gruppo consolidato da anni xe innegabile che le percentuali de vittoria finale cressi esponenzialmente.

Pertanto noi semo ancora al famoso anno zero: gavemo (giustamente) fatto finir un ciclo questa estate, semo ripartidi con tanto entusiasmo ma con la consapevolezza che per vinzer un campionato del genere, per schifoso che sia, ghe xe bisogno de parecchie variabili da metter assieme. Ahinoi, i risultati no xe quei che se spetavimo...purtroppo. Ma quando te fa partir un progetto nuovo purtroppo xe questi i rischi che se corri: meio veder un Spanghero che zoga piuttosto che un Bonaccorsi che ruba el stipendio. Alla fine no iera una delle robe che se auspicava in tempi non sospetti?

Che poi stemo fazendo schifo xe innegabile

Link to comment
Share on other sites

Non e' vero che i nostri giocatori sono demotivati...io ne conosco un paio e ti assicuro che non lo sono per niente! Se dopo una sconfitta non si mettono a piangere poco ci manca , sono con il morale basso, questo si'.... La squadra e' stanca e si vede; inutile continuare a fare allenamenti da serie A con giocatori di b2.... se sono in b2 , sono in b2! Ci sara' una ragione, se no erano in altre serie... Probabilmente non ce la fanno a tenere un ritmo di lavoro elevato..... forse, magari, speriamo, abbia ragione Bernardi... in Aprlie-Maggio saranno al massimo, mentre altri saranno in fase discendente,anche perche' impegnati nelle finali di coppa Italia....

Ricordiamoci che la "corazzata Stefanel", la stessa che 4-5 anni dopo vinse lo scudetto targata Milano anziche' Trieste, fu retrocessa in serie b, era incostante, nuova e molto giovane.... un po' come noi quest'anno. Magari il prossimo si va' via lisci come l'olio....MAGARI.

Edited by whitesnake
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • Donazione 2024 per il forum

    Se vuoi lasciare un piccolo obolo per il mantenimento della nostra comunità virtuale, questo è il posto giusto!



    92% of donation goal reached.
    Donate Sidebar by DevFuse
  • Who's Online (See full list)

    There are no registered users currently online

  • Popular Contributors

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×