Jump to content

il doping in Italia nell'alba del nuovo secolo


Recommended Posts

Tutti che non sa niente, eppur (me limito al mondo del calcio in quanto lo conosso ben) le morti sospette xe numerose. In particolare tre squadre tra anni 60 e 70 ga una caterva de morti sospette, l'Inter de Herrera, la Fiorentina e el Bologna.

Cominciemo dall'Inter, qua ghe xe parecchie morti premature e sospette. Secondo "il pentito" Ferruccio Mazzola: "Il primo è stato Armando Picchi, il capitano di quella squadra, morto a 36 anni di tumore alla colonna vertebrale. Poi è stato il turno di Marcello Giusti, che giocava nelle riserve, ucciso da un cancro al cervello alla fine degli anni ‘90. Carlo Tagnin, uno che le pasticche non le rifiutava mai perché non era un fuoriclasse e voleva allungarsi la carriera correndo come un ragazzino, è morto di osteosarcoma nel 2000. Mauro Bicicli se n’è andato nel 2001 per un tumore al fegato. Ferdinando Miniussi, il portiere di riserva, è morto nel 2002 per una cirrosi epatica evoluta da epatite C. Enea Masiero, all’Inter tra il ‘55 e il ‘64, sta facendo la chemioterapia. Pino Longoni, che è passato per le giovanili dell’Inter prima di andare alla Fiorentina, ha una vasculopatia ed è su una sedia a rotelle, senza speranze di guarigione…". Inoltre, quando el Mago iera passado alla Roma dopo la sua lunga avventura nerazzurra ,adirittura iera scampado el morto, el centravanti Giuliano Taccola (campionato 1968-69).

Passemo alla Fiorentina, qua semo difronte ad un'ecatombe: el primo xe stado el povero Bruno Beatrice, morto nel 1987 a 39 anni per leucemia.. Nel 2003, a 56 anni, xe morto Nello Saltutti per un infarto. L'anno dopo, nel 2004, a 59 anni el libero Ugo Ferrante per un tumore alle tonsille e anche a Mario Sforzi. Nel 2006 tocca a Giuseppe Longoni (za zogador nelle giovanili dell'Inter) , che mori a 56 anni per vasculopatia cronica e lesioni cerebrali. E nel 2009 mori anche el portier Massimo Mattolini. Galdiolo e Amaridlo xe garvemente ammaladi e in stato de demenza quasi totale.

Anche nel Bologna anni 70 trovemo numerosi morti sospette: el primo della lista xe el portier Giuseppe Vavassori (dal 1966 al 1973 in rossoblù) morto nel 1983 a 49 anni. Poi tocca a Tazio Roversi, terzin destro (dal 1963 al 1980 con el Bologna) morto nel 1999 per un tumor al cervello. Altre morti sospette riguarda quelle dei portieri Buso e Mancini e dei attaccanti Fiorini e Chiodi.

Un caso?

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
  • 2 months later...

Eh beh ma te sa ben alvin che xe una question de moneta e se e fintanto che non ghe convegnerà verzer el tappo...o le indagini riverà esser cussì ficcanti da stappar le bottiglie o bisognerà attender. Magari anni ed anni come per "l'americano"

l'americano iera fin troppo risapudo...ma xe anche de dir che della pax amstronghiana con L'uci ga godudo anche i suoi avversari..visto che i xe stadi beccadi,guarda caso, dopo che L.A. se gaveva ritirado..se podessi dir,con molta superficialita'. che el matto ga vinto quasi ad armi pari..anche se questo de sicuro non se savera' mai..

Comunque mi penso che de Fuentes non xe andadi solo ed esclusivamente atleti spagnoli..soprattutto ma non solo..

Link to comment
Share on other sites

quello che sta succedendo al processo Fuentes e' kafikiano..Lui potrebbe accomunare le centinaia di sacche di sangue trovate nel suo studio con un nome e cognome,ma il giudice si guarda bene dal chiederglielo..solo un avvocato del CONI ha avuto l'ardore per cotanta scottante domanda..e il processo viene sopeso per confusione in aula..sarebbe un processo importante per mezza Europa.ma si sta risolvendo in una commedia alla Toto'..

http://www.tuttobiciweb.it/index.php?page=news&cod=55955&tp=n

Link to comment
Share on other sites

alcune voci sulle lista di Fuentes riportano quello che gia' si sapeva..3 societa' di calcio con le quale Fuentes collaborava,2 calciatori di grido e un top player per quel che riguarda il tennis..oltre a quell'acronimo A.C. associato ad una sacca che suona molto sinistro...

Link to comment
Share on other sites

uno,da quello che si sa, era dedito all'ossigenazione del sangue nelle tende apposite(pratica proibita da una decina d'anni all'incirca) e ha militato in una squadra italiana...chiacchierata.

l'altro si dice,siamo sempre parlando di rumors, andasse da Fuentes per recuperare piu' in fretta dagli allenamenti duri che doveva svolgere per recuperare da un infortunio.ha militato in seguito anche da noi in una squadra con laboratorio infernale annesso

Link to comment
Share on other sites

spifferi dell'ultima ora,molto da verificare e' che c'e' pure una squadra italiana,molto di grido nelle agende del dottore.sarebbe clamoroso perche' si tratta del Milan.

http://epreader.elperiodico.com/APPS_GetPlayerZSEO2.aspx?pro_id=00000000-0000-0000-0000-000000000001&fecha=05/02/2013&idioma=0&doc_id=115662d7-44a5-4c55-bb47-dbf418fea873&index=no

Edited by alvin66
Link to comment
Share on other sites

Alvin, i se ga subito affrettado de dir che el Milan non c'entra...tutta sta furia nel smentir me fa sai strano

el Milan podessi proprio non c'entrar niente nella faccenda..el fatto xe che super Torri sembrava J.E. Hoover quando iera de scoprir chi iera Birillo e Valvipit...me piasessi la stessa solerzia per vederghe chiaro anche su quel nome scritto sotto el real sociedad, con le dosi de ormoni della crescita accanto..podessi esser anche Milan Tomic, o chiunque...pero' quel nome dovessi far rizzar in piedi el super procurator antidoping nazionale..ma so za che non andara' cussi..amen...

Edited by alvin66
Link to comment
Share on other sites

l'americano iera fin troppo risapudo...ma xe anche de dir che della pax amstronghiana con L'uci ga godudo anche i suoi avversari..visto che i xe stadi beccadi,guarda caso, dopo che L.A. se gaveva ritirado..se podessi dir,con molta superficialita'. che el matto ga vinto quasi ad armi pari..anche se questo de sicuro non se savera' mai..

Decisamente d'accordo. Personalmente mi ne son parecchio convinto.

Certo se mi scopro o trovo o comunque rivo a rifornirme prima de un altro de una x sostanza particolarmente efficace, questo pol far la differenza naturalmente. Ma nel mondo de oggi o anche de 7-8 anni fa, quanto pol durar prima che la x sostanza vegni ad appannaggio anche de altri? Tanto? Poco? Come te disi alvin, credo che no lo saveremo mai. O che difficilmente succederà...

Beh a spanne nei appunti l'indicazion de 40 riferida alle dosi (come nel caso della real sociedad), tenderia ad escluder poderse trattar de una fornitura pro soggetto unico, ma piuttosto una fornitura per un team. Milan podessi esser tutto o el contrario de tutto. A partir dal nome o nomignolo de un eventuale referente per qualunque team de qualunque sport, al milan de calcio, o indifferente. Senza chiarezza però mi son basicamente contrario alla caccia alle streghe.

Link to comment
Share on other sites

. A partir dal nome o nomignolo de un eventuale referente per qualunque team de qualunque sport, al milan de calcio, o indifferente. Senza chiarezza però mi son basicamente contrario alla caccia alle streghe.

son stra d'accordo..solo una roba me rendi perplesso.e anche un poco infastidido.per incastrar Basso,Valverde el nostro procuratore antidoping ga smosso mezzo mondo,finche',giustamente,non el xe rivado a smascherare de chi iera le sacche contrassegnade dai nomi Birillo e Valvipiti.

Me fa strano che con un nome dal riferimento quantomeno sospetto non el gabbi mosso un dito.

Dopo sara' che quel nome xe riferido a tutt'altra realta'.pero' un poche de indagini mi le gaveria a suo tempo fatte.

Ma se sa che el coni la lotta contro el doping la fa ad orologeria e su chi i pol colpir..el resto xe meio buttar tutto nel tevere..come i ga za fatto..

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...