Jump to content

Assurdità


diego
 Share

Recommended Posts

CALANO FATTURATO E PIL MA AUMENTANO I GAY

Difronte a una roba come questa le reazioni xe tante: “bestemmie, parolaze a scelta, incredulità, ridade a crepapelle, indignazion”, dopo se te ga voia de fermarte un momento a pensar realmente  te capisi che no solo xe normale, ma xe quasi geniale. “Calano fatturato e pil, ma aumentano i gay” xe  uno de quei titoli de rivista da parrucchiera, sul tipo: “INCREDIBILE! Nissun gaveria mai sospettado che…”Insomma, xe normale che un giornal che se rivolgi a una platea de imbecilli post berlusconisti neo fascisti eternamente cretini, se presenti appetibile al suo lettor. Xe el logorante periodo preistorico che stemo vivendo. Gavemo scialacquado tutto el ben ricevudo in eredità dalla storia, dal progresso e dalla civiltà. Regredemo a testa bassa ma lancia in resta. Pense a un Eco, un Sartori, ma anche , per no esser troppo de parte,  a  un Ostellino che se ritrovasi oggi davanti alla sua tastiera per scriver un articolo sulla politica. “Il ministro dell’Interno, dopo aver fatto il suo primo selfie della giornata davanti a una fetta biscottata farcita con la crema alla nocciola, ha scritto “gnam gnam io pane e nutella e voi?” ai sui follower, dopo messa  la divisa della polizia locale di Vergate sul Membro el xe andado sul logo del disastro, dove, dopo gaver fatto un selfie con le macerie alle spalle ga dichiarado: Go visto una trattoria lungo la strada, magnerò le tagliatelle a pranzo e voi? I negri no magnera mai le tagliatelle de nonna Pina! Le tagliatelle ai taliani. Osannado dal popolo ga rutado el cinghiale magnado la sera prima e xe andado  via osanado dalla folla festante. ”Provè a pensare a “un storico ” che questi tempi doverà raccontarli. Pareva difficile proiettar nel futuro l’epopea berlusconista, fatta de patonze e cene eleganti, de nani e de ballerine, ma questa? Un cusì bravo pensa devi ancora naser. Ma me stago perdendo. Tornemo al punto: “Calano fatturato e pil, ma aumentano i gay”. Che altro i gaveria dovudo scriver? “Tagliati i fondi per i sussidi alle famiglie con disabili gravi, si arrangi chi può.” “Lino Banfi all’UNESCO: la figa pelosa di Edwige patrimonio dell’umanità”, ecco, una roba cusì gaveria avudo senso perché el lettor de questi foglietti illustradi questo vol, questo xe, e magari cosa sia l’UNESCO sicuramente no lo sa, perché la storia purtroppo la ga imparada a memoria ma no la ga capida, e  quel che ga capido  xe che “con la cultura no se magna”. Insomma, l’oggi vien da ieri, e oggi dovesimo iniziare a curar el domani. Ma go paura che dovemo ancora spetar ancora attendere. Xe presto

Link to comment
Share on other sites

  • 5 months later...

Me lasa senza parole questa aria de “neo verginità” sbalordida che ziga al fascismo …però. Me lasa vecio saver che se partisi dall’inizio della storia, doverìa cominciar dalle parole de  “Gesù Cristo ma fate sue da Salvini. L’editto salviniano ” …chi no xe con mi xe … ecc.ecc e me fa paura immaginar le boche spalancade e le espresioni cretine de chi se domanderia: “Eh? Cosa? Che?”In sostanza, e per farla curta, i cretini del governo noi xe altro che i fioi de quel edito , che ne piasi o no. Un’insegnante che insegna xe stada sospesa perché ghe ga insegnado ai ragazzi a pensar, e go letto la preocupazion de chi riesi a guardar oltre el gesto de acuto zelo, che se inchina al cretinismo de governo. I poliziotti maltrata una mula lesbica, i ghe meti le manete, i  la buta in terra, ghe posa un anfibio su un fianco e i la porta in questura, rea de schiamazi (la sbarufava con  sua morosa). La Digos scheda chi manifesta contro un cretin che el se inalza a paron dello stato, scavalcando la democrazia, ignorando le regole dello Stato de dirito, ridicolizando le istituzioni. Xe fascismo, lo savemo…però. Atti de gueriglia fascista sedadi dalla polizia a Roma, prima de una partida de balon passa quasi inoservado .Ma l’editto , che xe scritto nella storia, non se lo ricorda nisun, e quindi anziché perder tempo a riunir i fili della storia, se preferisi lo sbalordimento che rendi tutti vergini e pulidi. El fenomeno leghista continua a dir “prima gli italiani” allora mi ghe domando: dove xe quei 49 milioni che xe leteralmente sparidi . Quei si che iera dei italiani …mi compreso.Sul profilo Facebook de salvini xe stado vietado  el numero 49 e la parola “Siri”. Dimostrazion lampante de cosa intendi per democrazia el fascioleghista. Altra anomalia, la presion fiscale xe aumentada con questo governo, tutto pasado in silenzio assordante. El fascioleghista del nord ga fatto sgombrar  case ocupade abusivamente da povera gente. Ma perché nol ga fato altretanto per le sedi abusive de Casa pound? Forsi perché quei personaggi ga minaciado che saria stado versado sangue  o perché ghe va ben al fascioleghista che quei personagi resti ed esisti? Si, xe tornadi i fascisti!!!  Nei anni 70-80 anni  zercavo spesso de parlar  de politica, zercando de spiegar quanto fosi una  roba seria, quanto doveva esser doveroso occuparsene perché quel giorno de ieri butava le fondamenta della costruzione dell’oggi.. Ma la mia vose, come tante altre, no xe  stada che una flebile e inutile domanda portada via dal vento. L’edito faseva rider, come el “celodurismo”, come el porcon leghista che andava a cercar de darghe fogo ai sedili del treno dove dormiva i “baluba”, mentre l’altro reucio prometeva richeze e figa per tutti, e se insegnava alle nove generazioni che el futuro saria stado dei furbi e dei parasiti, che con la mafia bisognava conviver, che iera giusto no pagar le tasse, che el sindacato no gaveva senso de esister perché i lavoratori no gaveria più dovudo scioperar. El fascismo induriva el suo cemento mentre noi stavimo a guardar, restavimo in attesa, e soprattutto restavimo orfani dei valori del passato, senza più casa, senza un progetto per un futuro comune. E la roba grave xe che no lo digo mi, ma le statistiche, ossia quel studio che servi ai fascisti per ciapar meio la mira per colpire el cervel dell’elettore mediamente cretino. Deso spetemo solo la novità del fil spinado. Me vien spontaneo el ricordo  dei anni della zona a e zona b. Quando i graniciari fazeva le ronde sui “finti e inutili” confini. Altra dimostrazion da parte de questi fascioleghisti contro l’union Europea. Se fosimo restadi davero umani e antifascisti gavesimo dovudo fermar questo Paese con un sciopero generale…. ma che ca**o go scritto? Sciopero generale? Scuseme … xe stado un rigurgito de anzianità. Pecà. Ma finalmente el leghista duro e puro ga scoperto la grandezza dell’immensa e rossa  madre russia . Ma che ca**o go scritto ancora? Scuseme…. xe stado un rigurgito de passato  comunista. Buone vacanze a tutti.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Devo avvisar el democratico  ed imparziale  presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia , On. Fedriga del striscion che i ga messo fora del palazzo della region Piemonte. Da togliere subito!!!!!!!

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Giusto . La storia insegna. Un vecchio saggio  del sindacato me ga illuminado tanti anni fa con questa piccola/grande verità .Esisti due tipologie de governanti : el politico che guarda (solo) alle prossime elezioni ed esisti lo statista che guarda (anche) alle prossime generazioni. Cosa che in italia negli ultimi 40 anni nissun ga mai cercado o tentado de far . E parlo de TUTTI i partiti. El risultato lo stemo vivendo oggi 

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Forsi che certi personaggi ga la memoria sai curta. I ga zigado "al lupo, al lupo" per mesi,per anni. Adesso che el xe rivado xe tutti in allarme? Poca coerenza e poca dignità. I dovesi far capriole de gioia e contentezza. Ma che pesi i 450 operai con rispettive famiglie sulla coscienza?

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...