Jump to content
SandroWeb

"Dipiazza-Ter" al Comune di Trieste

Recommended Posts

fp17 no sta andar nel panico per questa sensazion da incubo :D. Forsi che le situazioni sora  descritte pol portar a delle riflessioni "sinistroidi" ma realisticamente attuali. Comunque mi diria de no allarmarte. L'esser Comunismi xe un'altra roba :rolleyes::D:s'ciopado:

 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, fp17 dice:

100 giorni

i zingani xe ancora la all'entrata del porto vecio

la ferriera continua nel suo lavor come con cosolini

el trenin pel porto vecio intanto torna

l'erba de piazzal rosmini xe sempre più alta

le scovazze continua a invader la città

i 100 giorni de napoleone iera più vispi

 

mah, stago forsi diventando comunista?

 

 

solite ciacole prelettorali,  dai sindaci ai presidenti tuti prometti, tutti ga le ricette giuste, tutti sa come risolver tutto, tuti i altri xe boni a niente. Poi quando i nodi riva al pettine allora xe tuta colpa dele gestioni precedenti. Manca ancora che i ghe daghi la colpa a De Gasperi.

Xe de quando che son nato che la storia xe sempre quela.  

E se te diventi comunista? Cossa te risolvi? A parte che el comunismo no esisti quasi più, ma a cambiar partito adesso xe  come passar da Vodafone a Wind o Tim.  Tuti xe i migliori, poi te se trovi nel guano in ogni caso.

Link to post
Share on other sites

si assiste attoniti alle giravolte e improvvisazioni del sindaco-sceriffo

la piazza negata e poi concessa, il rifiuto di celebrare i matrimoni civili fra persone dello stesso sesso poi rientrato, ora la questione dello striscione

in mezzo l'ordinanza che prevede il sequestro dello strumento musicale agli artisti di strada e quello delle strazze dei disgraziati che dormono per strada

un furto, l'ha definito giustamente don Vatta

oggi il capitolo Regeni si arricchisce di un nuovo gustoso capitolo

Tondo ha invitato la gang dello sceriffo ad intitolare una strada cittadina a Giulio Regeni

la replica è stata che non si può fare per rispetto nei confronti dei celebri concittadini deceduti in circostanze drammatiche che l'intitolazione non hanno avuto, cita Lucchetta, Hrovatin, Ota, D'Angelo

oggi la vedova di Lucchetta dice che a lei andrebbe benissimo se il Comune decidesse di intitolare una via a Regeni, non è questione di liste d'attesa, se si ritiene giusto e doveroso farlo si fa senza che questo urti la sensibilità di nessuno

touchè

sulle Segnalazioni appare una lettera con foto annessa che evidenzia come a Lucchetta-Ota-D'Angelo-Hrovatin sia dedicato il giardino di Piazzale Rosmini, ora purtroppo interdetto al pubblico per i noti problemi di inquinamento sui quali, tanto per cambiare, i sodali di Dipiazza hanno scatenato a suo tempo indegna gazzarra

ri-touchè

il fatto che il nostro sceriffo, al pari dei suoi modelli Berlusconi e Trump, sia un espolosivo misto di superificialità e impreparazione si era potuto notare nei precedenti mandati e nel corso della recente campagna elettorale

c'è la novità della maleducazione, generosamente espressa durante la vicenda dello striscione gestita con la sensibilità di un maniscalco

non solo nei confronti della parte della città che non è d'accordo - vale la pena ricordare che al ballottaggio ha votato per lui 1 cittadino su 4 - e che lui, ad ogni buon conto, governa, ma ancor di più nei confronti dei familiari del povero ragazzo

un sindaco che non sia un castrone prepara la mossa, palesemente ostile non certo nei confronti di Regeni ma della precedente giunta che aveva voluto mettere lo striscione, parlandone con i genitori, spiegando i perchè e invitandoli in Comune

poi attende che la decisione sia formalizzata dal Consiglio Comunale, senza (di)piazzate da cow-boy

ma qua si entra nel piano dell'educazione, non della politica

 

Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, gimmi dice:

I benpensanti no sta dall'altra parte...

Non si tratta di essere benpensanti o meno, Gimmi..

Si tratta di pensare prima di parlare.

Non credo, aldila' dello striscione levato, che accostare una persona deceduta ad un dente cariato, sia sintomo di grande sensibilita' e rispetto.

Ripeto, senza entrare nel merito.

Link to post
Share on other sites

da una parte, dall'altra....ma di cosa stiamo parlando ?

Regeni era un giovane che avrebbe potuto essere mio figlio, o figlio di Gimmi o di qualunque altro utente del forum

che ha seguito la sua strada, aveva le sue idee, i suoi interessi, ha vissuto tutto d'un fiato i suoi anni da eccellente studente e ragazzo pieno di interessi proiettati nel sociale

aveva idee di sinistra ? scriveva articoli per il Manifesto ? e allora ?? per questo gli egiziani hanno fatto bene a massacrarlo ? ma ci rendiamo conto del livello di abiezione in cui siamo piombati ?

c'è un ambito che è quello dei sentimenti, della pietas, del ricordo che non può finire nell'agone della peggiore politica

si può perdere il proprio tempo a disfare tutto quello che ha fatto il precedente sindaco, in fondo Dipiazza manovrato come un burattino dalla Lega - che per inciso a Trieste ha sempre contato meno di 0 anche nei suoi momenti migliori - da 4 mesi non sta facendo altro, i suoi celebri 100 giorni sono questo e nient'altro

ma un conto è sopprimere il trenino, rompere le palle ai suonatori e ai senzatetto, non voler sposare gli omosessuali,  negare la piazza, cose fastidiose a dir poco ma sulle quali si può discutere, confrontarsi e magari ripensarci, un altro è andare come un golem a calpestare la memoria di un ragazzo e i sentimenti della sua famiglia, scatenando una reazione inevitabile che involgarisce una questione di coscienza che è coscienza universale, denuncia dell'ingiustizia e della violenza del potere sull'indifeso

ciò che deturpa non è uno striscione, un suonatore di strada, un mendicante o 2 persone dello stesso sesso che si scambiano effusioni, ma un governo della città maleducato e arrogante, senza idee costruttive, volto solo a contrapporre vincitori ai vinti in una logica di faida 

 

Edited by pinot
Link to post
Share on other sites

Su Regeni stai facendo solo della classica demagogia, ti garantisco che se avessi un figlio di sicuro non si sarebbe invischiato nei casini che si è invischiato lui, che coinvolgono i servizi segreti di 3 paesi... Detto questo non avrei approcciato la questione come ha fatto questa giunta, che ha la pessima abitudine di discutere su Facebook prima ancora di fare le cose. Andava tolto, ma non c’era urgenza, bastava una mozione di quel tipo, discussa in aula e non sui social... La faida però la sta creando la sinistra, che non mi sembra abbia ancora accettato di aver perso, e che si scaglia su questa giunta come una iena assettata ad ogni iniziativa che prende, giusta o sbagliata che sia...

Edited by Guiz
Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Guiz dice:

Su Regeni stai facendo solo della classica demagogia, ti garantisco che se avessi un figlio di sicuro non si sarebbe invischiato nei casini che si è invischiato lui, che coinvolgono i servizi segreti di 3 paesi... Detto questo non avrei approcciato la questione come ha fatto questa giunta, che ha la pessima abitudine di discutere su Facebook prima ancora di fare le cose. Andava tolto, ma non c’era urgenza, bastava una mozione di quel tipo, discussa in aula e non sui social... La faida però la sta creando la sinistra, che non mi sembra abbia ancora accettato di aver perso, e che si scaglia su questa giunta come una iena assettata ad ogni iniziativa che prende, giusta o sbagliata che sia...

mi par di capire che non hai un figlio, dunque ti posso assicurare che a un figlio di 28 anni che da quando era minorenne studia in giro per il mondo e ottiene riconoscimenti internazionali per i suoi studi tu genitore non dici dove può andare e dove no

va dove gli pare, te lo comunica e basta

questo almeno nell'ambito di un normale rapporto genitori-figli, altrimenti siamo nella patologia

quanto al resto, hai memoria corta o non ce l'hai proprio e non mi meraviglia

basta che tu recuperi i post dei soliti noti che commentavano l'attività della precedente giunta con toni apocalittici che al confronto i nostri sono oxfordiani

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, pinot dice:

mi par di capire che non hai un figlio, dunque ti posso assicurare che a un figlio di 28 anni che da quando era minorenne studia in giro per il mondo e ottiene riconoscimenti internazionali per i suoi studi tu genitore non dici dove può andare e dove no

va dove gli pare, te lo comunica e basta

questo almeno nell'ambito di un normale rapporto genitori-figli, altrimenti siamo nella patologia

quanto al resto, hai memoria corta o non ce l'hai proprio e non mi meraviglia

basta che tu recuperi i post dei soliti noti che commentavano l'attività della precedente giunta con toni apocalittici che al confronto i nostri sono oxfordiani

Certamente spero di avere un rapporto aperto abbastanza in modo da poterlo perlomeno avvertire... soprattutto se sono un genitore abbastanza scavato politicamente come quelli di Regeni... Comunque la verità su cosa è successo la sanno in tanti, sicuramente i suoi genitori, ora è solo propaganda politica... perché ufficialmente non verrà mai fuori... 

I soliti noti sono una banda di cretini... sono loro che stanno mettendo, inconsapevolmente o no, i bastoni tra le ruote a Dipiazza, ma sono una minoranza, mentre la sinistra è tutta bacata... Inoltre la campagna elettorale è finita, dove notoriamente i toni sono più accesi, ma non per voi evidentemente...

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, alvin66 dice:

Non si tratta di essere benpensanti o meno, Gimmi..

Si tratta di pensare prima di parlare.

Non credo, aldila' dello striscione levato, che accostare una persona deceduta ad un dente cariato, sia sintomo di grande sensibilita' e rispetto.

Ripeto, senza entrare nel merito.

Hai ragione Alvin, ma io rispondevo semplicemente a Diego. 

Per quanto attiene alla pietas  cui giustamente fa riferimento l'amico Pinot, devo dire che ci sono quotidianamente purtroppo esempi di come questa venga calpestata e derisa in ogni angolo del mondo. E' di ieri il video di quella bambina siriana che disperata chiama il suo papà non altrettanto fortunato a salvarsi dai bombardamenti,  e sempre ieri è stata brutalmente  violentata una ragazzina a Brescia,  sgozzato un pensionato in Liguria, uccisa una madre in Umbria. Con Regeni si sta nettamente travalicando i confini della pietà e cavalcando quelli della più becera demagogia, ed è la sinistra con i suoi striscioni a farlo proprio perché quel povero ragazzo era politicamente impegnato a sinistra. Così facendo si strumentalizza la sua morte e si infanga la sua memoria peggio Ancora di quanto il nostro sindaco .. ehm pardon, sceriffo, abbia fatto con la sua solita grettitudine. Sceriffo che peraltro è stato votato sì solo da un quarto della popolazione, ma evidentemente più di qualunque altro pretendente, come il precedente cicciobomba, ad esempio, che gli striscioni gli ha appesi, da bravo burattino di partito, ma ben poco altro ha saputo fare, per essere così giustamente trombato alle elezioni.

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, gimmi dice:

.....come il precedente cicciobomba, ad esempio, che gli striscioni gli ha appesi, da bravo burattino di partito, ma ben poco altro ha saputo fare, per essere così giustamente trombato alle elezioni.

radiato all'istante dall'albo degli ex-studenti del Petrarca

Link to post
Share on other sites

Quel che personalmente me da fastidio xe che la pietas, per certi moralisti benpensanti, xe sempre a senso unico (per quei che la pensa come noi! Chi non la pensa come noi xe sempre un fascista) e sempre ostentatamente strumentalizzada come in questo caso. Mi lo ripeto ancora una volta, anche se son un po', OT, cui prodest questa vicenda? Volessi che l'amico Pinot se sbilanci un poco su questa mia affermazion

Link to post
Share on other sites

Gimmi, Diego no entra mai nel merito. Forsi perchè , anche dalle risposte de oggi, el sa che diventa  un discorso tra sordi. Come usa dir qualchedun,  Pinot ga risposto anche per mi. NO gave e no porte argomenti plausibili per  trovarghe alibi a questa  accozzaglia comunale che ga porta Trieste nelle cronache italiche   in maniera totalmente negativa. Come sottolineado ancora  da Pinot , Dipiazza xe "gestido", da personaggi che lo manovra a piacimento.:s'ciopado:Con una coerenza  da far paura

Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, diego dice:

Gimmi, Diego no entra mai nel merito. Forsi perchè , anche dalle risposte de oggi, el sa che diventa  un discorso tra sordi. Come usa dir qualchedun,  Pinot ga risposto anche per mi. NO gave e no porte argomenti plausibili per  trovarghe alibi a questa  accozzaglia comunale che ga porta Trieste nelle cronache italiche   in maniera totalmente negativa. Come sottolineado ancora  da Pinot , Dipiazza xe "gestido", da personaggi che lo manovra a piacimento.:s'ciopado:Con una coerenza  da far paura

Nelle cronache ci avete portati voi sciacallando su un morto... che è una delle cose più schifose che chiunque possa fare... Che poi non mi piacciano molte cose di questa giunta è un altro discorso...

Edited by Guiz
Link to post
Share on other sites

Ma guarda Diego che stemo tutti disendo che Dipiazza se ga comportado mal. Non uso trovarghe alibi o ragioni a qualchedun solo perchè lo go votado, se penso che'l gabbi agido mal. lasso a qualchedun altro la fede "cieca" in questo ed altri ambiti.  Che el striscion andava cavado anche se con modalità diverse, penso sia peraltro d'accordo la maggioranza della cittadinanza, un poco stufa della demagocica tendenza dei sinistrorsi a cavalcar qualunque battaglia, in barba anche alla famosa  umana "pietas"

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Guiz dice:

Nelle cronache li avete portati voi sciacallando su un morto... che è una delle cose più schifose che chiunque possa fare...

dove metà de quel "voi" no se gnanche rendi condo de averlo fatto e de esser stadi strumentalizzadi, mentre un'altra metà ga entusiasticamente cavalcà l'onda e no ghe pareva gnanche vero l'assist ricevù

Link to post
Share on other sites

questo no me xe mai sembrà un forum destrorso (semmai forsi un poco el contrario), però se pol esser un campion basta veder quanti qua no se ga vergognà de esser triestini, e me par la maggior parte de quei che ga partecipà alla discussion 

no xe che forsi i media no ne la conta giusta (a cominciar dal sondaggio del piccolo verto e serà prima che la gente cominci a pensar con la sua testa?

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, atleticoiero dice:

Comunque nessun che rispondi al mio quesito: la vicenda Regeni, el voler saver la verità, alla fine a chi giova e per quale scopo? Dai, cossà credé che el Pd sia un partito attaccado ai ideali...

La verità chi devi saverla za la sa, e ben se guarda a divulgarla... El PD sa benissimo che non verrà mai fora...

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Guiz dice:

La verità chi devi saverla za la sa, e ben se guarda a divulgarla... El PD sa benissimo che non verrà mai fora...

Ovvio perché el loro obbiettivo xe quel de far i lacché dei loro paroni (Obama/Clinton) che ga tutti gli interessi per avviar un processo de regime change in Egitto dopo aver perso la Siria

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...