Jump to content

Giro 2022. non e' roba per Italici


Recommended Posts

Gavevo messo Kamna secondo, anche secondo mi oggi pol far ben. Ma xe difficile, semo agli inizi, molte squadre fresche, non credo alle fughe e penso che sarà tutto fermo fin a pochissimo dalla fine.

Link to comment
Share on other sites

Voi non credevi nella fuga mi iero convinto al 100% della fuga solo che non rivo mai ad indovinar quei che va in fuga i ga za dieci minuti de vantaggio se il vantaggio va a dodici minuti potrebbe esser sufficiente per alcuni di loro nel portarla a casa

Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, gimmi ha scritto:

Gavevo messo Kamna secondo, anche secondo mi oggi pol far ben. Ma xe difficile, semo agli inizi, molte squadre fresche, non credo alle fughe e penso che sarà tutto fermo fin a pochissimo dalla fine.

porcaccia la miseriaccia schifa!

Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, gimmi ha scritto:

porcaccia la miseriaccia schifa!

Sfiga per ti Gimmi pensa che mi volevo metter terzo Taramaee invece de Pedrero naturalmente scelto quel sbagliado

Link to comment
Share on other sites

che peccato Gimmi, quando ho letto Kadma vincitore ti ho subito pensato. Io speravo in una prova di orgoglio di Nibali e sono rimasto ampiamente deluso. Pensavo che almeno a casa sua ci tenesse a far bene ma evidentemente non ha (ancora?) le gambe per poter fare qualcosa.

5a tappa:

Cavendish

Demare

Gaviria

maglia rosa Juan Pedro Lopez Perez 

Link to comment
Share on other sites

La due giorni siciliana si conclude nel regno di Nibali.

Il Messinese ha scelto la citta' natale per annuciare il suo ritiro dal ciclismo agonistico a fine anno

E' il suo ultimo Giro, come tutte le cose hanno un'inizio e una fine..

Commosso come un bambino nel rivedere i momenti salienti della sua carriera.Con immagini toccanti, allorche' vi nel filmato Scarponi.

Chiusa la doverosa parentesi, la corsa in questi due giorni qualcosa ha detto.

Ha detto, per esempio, che Duomulin e' in ritardo di condizione..e conseguentemente e' in ritardo anche in classifica.

Che degli Italiani, crono a parte, il piu' convincente e' Ciccone.

Che Pozzovivo e' stoico, che Nibali fa quel che puo'

Sull'Etna e' arrivata la fuga che ha premiato L.Kamma come vincitore di tappa e il Lopez della Trek come nuova maglia rosa.

Quanto al Lopez piu' famoso, Miguel Angel, esso si e'ritirato ieri per noie ad un muscolo della coscia.

Ed e' il primo favorito a saltare.

I 23 km di salita, in verita', riguardo ai favoriti ha detto poco.

Nessun tentativo, solo un velleitario sprint di Carapaz per il settimo posto che nulla ha fruttato, in termini di secondi guadagnati in classifica, al capitano dell'Ineos-

Ineos che in verita', la corsa ha cercato di vivacizzarla sulle pendici del vulcano..

Ma possiamo dire...che il Vulcano stavolta ha partirto un topolino.

Fa un po' impressione, a dire il vero, la foza della Bora..con  4 uomini in classifica. Kamna, Keldermann,Hindley e Buchmann..

Per quanto visto oggi invece, la salita di Portella Mandrazzi, poco piu' che un lungo falsopiano, ha fatto fuori i due velocisti principe.

E ci saranno tappe che Ewan e Cav dovranno sudarsele per arrivare allo sprint.

..la tappa se l'e' aggiudicata Demare con ottimo spunto in volato su Gaviria ed il nostro Nizzolo.

e domani si replica, molto probabilmente..anche se,altrettanto probabilmente chi vorra' vincere a Scalea, dovra fare i conti anche con i staccati eccellenti di oggi.

Considerato che l'unica asperita' e' prevista ad inzio tappa..

 

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

dopo aver visto la Triestina mi sono studiato un po' la tappa, davvero molto bella, una di quelle dove può succedere di tutto e di più, prevedo una fuga, vediamo se indovino qualche nome

7a tappa

Valverde

Mollema

Ulissi

maglia rosa Juan Pedro Lopez Perez

 

ma eventualmente mi riservo di cambiare domani mattina! Buonanotte a tutti!!!!

 

Link to comment
Share on other sites

Dopo la volata vinta millimetricamente da Demare su Ewan, da domani si inizia far sul serio, con un ciclo di tappe interessanti.

La prima, quella che arriva a Potenza, e' una sgroppata su e' giu' per le montagne del sud.

4 gpm, di cui uno a 60 dalla conclusione, tosto davvero

 

ùImmagine

 

Immagineùù

 

 

La fuga e' un'opzione accreditata.

Bisognera' vedere il gruppo che intenzioni abbia.

Non credo che Valverde verra' lasciato andare, e' piu' probabile che voglia giocarsi la tappa nel gruppo dei miglliori,e' troppo vicino in classifica e per poterlo sottovalutare a cuor leggero.Sicche' non mi meraviglierei che sia proprio la Movistar l'ago della bilancia di questa tappa..Magari sara' proprio la squadra di Don Alejandro quella che si prendera' la responsabilita' di tenere cucita la corsa.

Ma non sara' facile, perche' di gente che vorra' andare in fuga nel gruppo ce n'e' parecchia.

Comunque un test interessante per gli uomini di classifica, qualora vi sara' battaglia.

 

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...