Jump to content

Il futuro della Pallacanestro Trieste (pensieri in libertà)


Recommended Posts

A me sinceramente non dispiacerebbe vedere un Pecile in maglia biancorossa.... Sarebbe un ottima mossa anche dal punto di vista mediatico... Soprattutto x i giovani... Vedi anche il suo camp...

Cercherei anche di trattare con diviach... Chissà che non chiuda sta storia con Napoli.... Che tanto mi sa che i soldi non glieli darà...

Link to comment
Share on other sites

(...)

il mio sogno è una squadra tutta italiana e quasi per intero regionale con un unico USA di valore

ma mi sa che resterà un sogno

Piacerebbe anche a me ... Una squadra addirittura tutta italiana, diciamo quantomeno ... "di passaporto" ... è anche il mio sogno.

Su Candussi vale il medesimo discorso già fatto per Akele.

Finché le due società non si accordano compiutamente sulla parte economica non si può giungere ad alcuna affermazione, anche se i due ragazzi sarebbero (sono) contenti di giocare qui.

Orpo, sono in difficoltà :uhm: Non so come scriverlo correttamente :monaetandul: Cioè: sono contenti di avere la possibilità di giocare qui e sperano che questa si concretizzi.

Link to comment
Share on other sites

Mah, per dirti la verità non so praticamente nulla. Penso più la seconda, comunque.

Però ti dico che in società sono vigili su tutte le situazioni di mercato, come l'ingaggio di Wood ha già dimostrato nella stagione appena conclusa.

Link to comment
Share on other sites

grazie gus, informazioni preziose come sempre.

chiedevo perché leggevo che Veroli ha ingaggiato Legion, gran colpo per la Gold

e questo nonostante i noti problemi economici che hanno

così ero curioso di saper qualcosa di più anche per Trieste

aspettiamo fiduciosi come sempre

Edited by tommaso29
Link to comment
Share on other sites

Beh è indubbio che uno dei due USA dovrà essere un lungo con tanti rimbalzi nelle mani e grande difensore. Consideriamo che Di Liegro non ci sarà più e nonostante la grande crescita, sicuramente non possiamo pensare che Candussi, ammesso che le società si accordino (così Gus è contento), possa coprire il ruolo dell'anno scorso dell'Italo americano a meno che anche quest'anno non si trovi un passaportato con le stesse caratteristiche di Di Liegro (ma meno pazzoide). Per il secondo USA vedo senza ombra di dubbio un play guardia con tanti punti nelle mani e buona regia perché la prossima stagione non c'è più Ruzzier e Carra non può certo tenere il campo all'infinito. Se qualcuno mi vuole contraddire è il benvenuto :grin: perché queste sono solamente mie idee personali.

Link to comment
Share on other sites

certo che far qualche nome ogni tanto per far sognar i tifosi non guasterebbe...mica è poi detto che si avveri ma almeno si parlerebbe un po' in positivo invece dei piagnistei quotidiani che leggiamo...

Bei tempi quando si parlava di milic, becirovich, pecile e compagnia cantante...

Link to comment
Share on other sites

A proposito dei nomi che hai scritto, Pecile a Pesaro prende anche tanto? magari una proposta pluriennale x finire la carriera qua ... lui piu un centro straniero e i nostri virgulti (piu un paio di arrivi da Ve); quintetto Pecile (Carra), Mastro (Coronica), Tonut (Akele), Candussi (Urbani), straniero + i due del team 98 ... squadra con intensità pazzesca da completare con eventuale giovane lungo piu pronto dei nostri, o magari si riesce a recuperare Diviach :-)

Link to comment
Share on other sites

Un po' più seriamente.

Non si possono fare nomi pubblicamente, anche su un Forum di tifosi, perché basta il minimo accenno d'interesse nei confronti di un giocatore per fare scattare il gioco al rialzo. E se si comincia coi rilanci noi siamo fuori gioco subito.

Io 'ste cose non le conosco, non sono Mario Ghiacci o Dario Bocchini, però avvicinandomi in silenzio, col dovuto rispetto, a chi conduce le trattative mi sto accorgendo che è proprio così.

Però, Scrooge, sinceramente piagnistei io non ne ho visti. Anzi, l'intervista del Presidente al Piccolo mi sembrava piuttosto positiva.

Dez, Pecile a Pesaro aveva un contratto da professionista, con annessi (previdenziali) e connessi. Non è lo stesso tra i dilettanti.

Diviach lavora ormai stabilmente e la sua attività non gli consente allenamenti da professionista.

NB

Nelle due ultime frasi è evidente la contraddizione che, mia personalissima e ignorante opinione, si vive nel mondo del basket italiano ...

Link to comment
Share on other sites

Un po' più seriamente.

Non si possono fare nomi pubblicamente, anche su un Forum di tifosi, perché basta il minimo accenno d'interesse nei confronti di un giocatore per fare scattare il gioco al rialzo. E se si comincia coi rilanci noi siamo fuori gioco subito.

Io 'ste cose non le conosco, non sono Mario Ghiacci o Dario Bocchini, però avvicinandomi in silenzio, col dovuto rispetto, a chi conduce le trattative mi sto accorgendo che è proprio così.

Però, Scrooge, sinceramente piagnistei io non ne ho visti. Anzi, l'intervista del Presidente al Piccolo mi sembrava piuttosto positiva.

Dez, Pecile a Pesaro aveva un contratto da professionista, con annessi (previdenziali) e connessi. Non è lo stesso tra i dilettanti.

Diviach lavora ormai stabilmente e la sua attività non gli consente allenamenti da professionista.

NB

Nelle due ultime frasi è evidente la contraddizione che, mia personalissima e ignorante opinione, si vive nel mondo del basket italiano ...

piagnistei non nelle parole del presidente ma di qualcuno tra le pagine del forum...sembra che siamo sempre alla canna del gas...

Link to comment
Share on other sites

si ciò ... un poco de brio :vabenon:

L'intervista di Ghiacci effettivamente me par abbastanza ottimistica (pur non disendo niente) ... mantenendo el profilo dell'altro anno col contretizzarse (spero) de qualche contatto su cui se gà lavorando da un anno a sta parte el futuro pol esser interessante; certo sto anno poderà esser l'anno de Tonut e forsi de Candussi ... vendudo Tonno però al momento non gavemo talenti locali nostri per darghe el cambio ... speremo ovviamente che i 2 del Team '98 possi zà provar a star in campo in modo da entrar nei 10 dalla prossima stagion xchè dai '98 in poi xè alcuni bei prospetti in provincia su cui lavorar ... magari in un paio d'anni anche la situazion economica sarà più interessante e non saremo costretti a vender tutti i nostri muli

Link to comment
Share on other sites

intanto buon esordio della Nazionale all'Europeo under 20

battuta nettamente la Repubblica Ceca

top scorer Turel - tanto per cambiar -, Akele 10, Candu virgola

16 per Laquintana, che qua nei pochi minuti che Poz gli aveva concesso mi era sembrato un giocatore interessante

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×