Jump to content

Tour 2017: Froome bluffa e cala il poker?


Recommended Posts

Come ogni santissimo luglio, riparte il tormentone Tour de France.

La corsa piu' importante del calendario ciclistico, che non significa, necessariamente, che sia pure la piu' bella.

Certo, il campo partecipanti e' sempre di prim'ordine, l'attenzione mediatica che accompagna la corsa e' gigantesca ma spesso in Francia si sono avuti monologhi noiosi(splendidi nel caso del 2014)  a capo di corse condotte in modo prevedibile.

Quest'anno sara' uno di questi casi?

Le premesse consentono di essere un po' piu' ottimisti, o possibilisti.

Il favorito nonche' campione uscente, arriva alla partenza di questo Tour senza una vittoria, palesando al Delfinato delle lacune, che forse avra' colmato in questi ultimi 20 giorni...o forse no..

Per contro, il percorso, sulla carta, si presenta maluccio;probabilmente il peggiore dell'anno tra le 3 maggiori corse a tappe, considerando che la Vuelta ha finalmente limato quelle caratteristiche, a mio modo di vedere, negative che l'hanno limitata ad essere un campionato del mondo degli scalatori nelle edizioni scorse.

ecco le tappe piu' attese:

17tour01.jpg

Tappa a crono...la prima frazione di questo tour..14 km,poco più di un prologo...mbe'? direte voi..mbe,' si tratta di piu' di un terzo dei km totali previsti a crono in questo Tour

17tour05.jpg

Sesta tappa..tappa tipica da Vuelta..breve e salita secca nel finale.Sull'ultima erta hanno trionfato nientemeno che Froome nel 2012 e Nibali, dopo una tappa infinitamente piu' dura, nel 2014.Giusto per ossevare la forma dei contendenti alla maglia gialla finale..non credo sara' determinante.

17tour08.jpg

Nona tappa..tappa intermedia con possibili trappole per chi non sara' in giornata..

17tour09.jpg

Tappa potenzialmente molto bella..peccato per quei fondo valle un po' troppo lunghi..salite, del resto, molto dure.

17tour12.jpg

Primo e unico tappone pireanico.Duro..peccato sia l'unico.

17tour13.jpg

Seconda tappa che scala i Pirenei..in una parola: raccapricciante.101 Km e salite sprecate in una frazione senza senso.

17tour15.jpg

Tappa da fughe da lontano..difficilmente vedremo lotte fra i grandi..altre salite interessanti buttate a caso nel tracciato.

17tour17.jpg

Prima tappa alpina..Sintesi perfetta di questo Tour, voio o non posso..Cima storica come il Galibier,anestetizzata da quasi 30 km di facile discesa..

17tour18.jpg

Gran finale in cima ad una vetta che ha fatto la storia del ciclismo..in pratica, l'unica idea brillante di  questo Tour.Siamo giovedi..per arrivare domenica ci vogliono ancora tre tappe..e le salite sono gia' finite.

17tour20.jpg

Per "fortuna" c'e' questa crono..di 22 km..prima del gran finale di Parigi.

Per il resto, quasi una decina di tappe per velocisti, assicureranno dei bei pomeriggi sonnolenti, nell'attesa che la fuga di giornata venga riassorbita dal gruppone.

Poche le tappe intermedie..

Giudizio finale, preventivo, perche' la corsa la fanno i corridori e solo in  partre le altimetrie, Mah.............................................

I favoriti:

1) Chris Froome..solo perche' di Tour ne ha vinti gia' 3.Ma come gia' detto, vi arriva male come non mai.Ma questo puo' voler  dire poco o tanto..dipende.Si avvale, come al solito, di una grande squadra.

2) Nairo Quintana..se ne sente parlare poco in Giro..troppo poco.In realta', se avra' recuperato dalle fatiche del Giro, questo Tour lo puo' vincere eccome.

3) Richie Porte..e' quello che quest'anno e' andato piu' forte di tutti, con prestazioni in salite che forse solo il miglior Froome,quello del 2013, per intenderci, potrebbe sopportare.La grande incognita e' la tenuta, soprattutto mentale, dell'Australiano.

4) Fabio Aru.Lui si che invece e' in forma.Vince un Italiano alla grande, e' magro come non mai e, da non sottovalutare, a 27 anni vanta gia' una vittoria, e due podi nei grandi giri..piu' il quinto posto nella Vuelta del 2014.Per me , questo Tour lo puo' vincere.

5) Romain Bardet. Puo' dire anche la sua per la vittoria finale.In fin dei conti, l'anno scorso arrivo' secondo..Vedremo

6) Alberto Contador.Per me se arriva nei 5, a 35 anni suonati, fa gia' un'impresa..forse sono troppo pessimista.

7) Fuglsang Jakob. Mai ho visto andare tanto forte il Danese, come nello scorso Delfinato.Non brilla in continuita'..ovvero,finora non ha mai brillato.Cocapitano dell'Astana assieme ad Aru.

8) Valverde.Altro che fatico a vedere a podio..Ma da considerare, vista la classe.

9) Mentjies.Al Delfinato sembrava in crescita..potrebbe dar fastidio.

10) D.Martin.Cagnaccio irlandese.Un top 5..sarebbe un risultatone.

11) Pinot.Potrebbe anche far un  buon tour, lui  reduce da un discreto Giro

12) Majka. Io lo vedo in una top ten..non di piu'..vedremo se mi smentira'.

13) Izaguirre.Portacolori della Bahrain orfana di Nibali.Si testa per la prima volta come uomo classifica in un GT.Potrebbe anche far bene.

14) Sergio Henao.Alternativa Sky a Froome nel remoto caso in cui il Keniota sbracasse.

15) E.Chaves. Arriva da una primavera costellata di problemi e defezioni.Se fosse in forma sarebbe da top five fissa.

16) S.Yates.Se Chaves non ce la facesse, potrebbe esser lui l'uomo classifica dell'Orica.

17) R.Uran..Chissa' se il Colombiano fara' classifica o tentera' il solito colpaccio di una vittoria di tappa.

18) Gesink.Si e' visto poco..puo' darsi che al Tour arrivi nei 10.I mezzi li avrebbe.

19) G.Bennet. Potrebbe essere l'alternativa a Gesink nella Lotto..

20) Roglic,l'alternativa dell'alternativa della Lotto..e attenzione...potrebbe davvero fare un gran Tour, questo...

21) W.Barguil.Scomparso da molto tempo nelle parti nobili degli ordini d'arrivo..occasione per il riscatto.

22) B.Mollema.Portato al Tour dalla Treck  per dare supporto a Contador..

23) Rolland. Da tempo ha accontonato le velleita' di classifica nei Gt, a favore dei successi parziali nelle tappe.

24) D.Caruso.Viene da un buonissimo giro di Svizzera e da un vivace Campionato Italiano.Potrebbe,aiutando Porte, trovarsi nelle parti alte della classifica

25) T. Galoppin..boh..potrebbe arrivare nei 15..non di piu', secondo me.

 

Per quel che riguarda i velocisti, tranne Gaviria, VIviani, ed Ewan, c'e' il gotha..da Kittel a Cavendish, da Demare a Bouhanni, da Degenkolb a Greipel.Qualche possibilita' per il nostro Colbrelli, nelle,pochissime, tappe non completamente pianeggianti di questo Tour..

Ah, ci sono anche Gilbert, Van Avermaet....e Peterone Sagan..

Ovviamente, per chi ha piacere e tempo, ripetiamo la felice esperienza del concorso a pronostici ..

Indicando i primi 5 della classifica finale, prima dell'inizio Tour, e i primi 3 di ogni tappa prima dell'inizio della stessa.

Punteggi.

10 punti per posizione indovinata nella classifica finale del Tour.

6 punti per ogni corridore messo nella top five nella posizione sbagliata nella classifica finale del Tour.

4 punti per ogni corridore indovinato nel piazzamento nei pronostici di ogni tappa.

2 punti per ogni corridore indovinato nei primi 3 ma nella posizione errata.

Aspetto adesioni..Almeno in 4, speriamo di essere.

 

Edited by alvin66
Link to comment
Share on other sites

Eccome, ma no son mi quel che manca nel bellissimo post de Alvin (grazie, come al solito un vero piazer leggerte).  El mio tifo per Aru sarà totale, ma certo non me attendo la vittoria finale. Un posto nei 5 e magari a podio seria un ottimo risultato 

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per gli apprezzamenti, immeritati:o...

Intanto inzio con il pronostico dei primi 5

1) QUINTANA

2) ARU

3) PORTE

4) FROOME

5) MENTJES

 

Punto al cambio generazionale, come gia' accaduto al Giro..

per quel che riguarda la tappa di domani.

Roglic

Martin

Kung

Link to comment
Share on other sites

Bene se possibile vorrei partecipare anch'io alla sfida vista la poca partecipazione mal che vada arriverò quinto:D. Questa la mia classifica per il podio finale : PORTE   ARU  QUINTANA FROOME BARDET.  Per la prima tappa : MARTIN VAN EDMEN KUNG

Link to comment
Share on other sites

Ok. Eccome. Me son preparado a fondo, xe un mese che fazo 10 ore de bici a settimana e se comincia a veder i risultati. Sarò in forma per le Alpi..

 

Primi 5 finali:

Froome

Porte

Aru

Quintana

Pinot

 

Doman:

Martin (Tony cussì el vecio no rompi)

Roglic

Phinney

Edited by gimmi
Link to comment
Share on other sites

uff... pronostico davvero difficile quest'anno.

considerato che froome non mi è mai stato simpatico e appare pure giù di forma, niente vittoria.

e se proprio quintana avesse "bluffato" al giro per presentarsi in perfette condizioni al tour?

mentre aru è atteso alla sua definitiva consacrazione. proviamo. 

a sensazione... i distacchi saranno minimi in classifica generale... :ph34r:

1. quintana

2. aru

3. contador

4. froome

5. porte

 

per la crono di apertura

1. t martin

2. kirienka

3. phinney

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...