Jump to content

LA NUOVA LEGA PRO


Recommended Posts

Vi chiedo scusa per il nuovo thread, ma non sapevo dove postare la discussione sull'allucinante nuovo format della nostra terza serie.

Non so se sia l'inizio dell'era Tavecchio, ma se il segreto per riavvicinare i tifosi agli stadi sta nel rispettare i loro diritti, qua si va ben oltre la soglia del ridicolo.

I fatti sono noti, ma li spiego molto sommariamente per i pochi che non ne fossero a conoscenza: in sostanza, il punto era di cercare di dare maggior visibilità al campionato, trovando qualcuno che ne trasmettesse le partite.

Per farla molto breve, si è fatta viva una società (Sport Tube Tv) disposta a trasmettere le gare via web.

Logicamente, più gare si trasmettono più soldi arrivano in lega, e qui arriva la genialata.

L'unica cosa di cui noi tifosi alabardati abbiamo goduto precipitando dalla B è stata il ripristinarsi del rito domenicale: quello è il giorno, quella è l'ora, salvo uno o due anticipi a turno.

Ebbene, domani parte la Lega Pro (lo so bene che è venerdì..) con Matera-Paganese alle 19.30.

Sempre domani, ma alle 20.45, scenderanno in campo Cremonese e Albinoleffe.

Sabato si comincia presto, alle 14.30, con una gara per girone.

Ma, che ci crediate o no, nel nome della contemporaneità ci sono due o tre gare in programma alle 15 e altrettante alle 16, alle 17 e pure alle 19.30.

Domenica levataccia per i tifosi del Bassano e soprattutto della Virtus Pavia, che dovranno partire nel cuore della notte per raggiungere lo stadio in tempo per il match in programma alle 11 di mattina!!!

Niente gnocchi per i tifosi di Grosseto, Pro Piacenza, Lupa Roma e Lecce, che in cambio usufruiranno di un orario più comodo: mezzogiorno e mezza .

Non mancheranno un paio di gare alle 14.30, tre alle 16 e altrettante alle 18.

Finito?

Neanche per idea!

La prima giornata, infatti, si concluderà appena lunedì sera, con Forlì-Reggiana alle 20.45.

Questo succederà ad ogni turno: trenta gare spalmate in tredici momenti diversi, ma tutte in diretta su internet.

Bello, no?

Link to comment
Share on other sites

Premesso che come tifoso non sarei felice di questo spezzatino, seguendo negli ultimi anni più di qualche posticipo del lunedì, io ho notato che, tranne per qualche tifoseria storica, l'età media del pubblico è assai elevata.

Avranno pensato che per i pensionati non farà gran differenza, tempo per portare i nipoti ai giardini lo troveranno lo stesso.

Link to comment
Share on other sites

Premesso che come tifoso non sarei felice di questo spezzatino, seguendo negli ultimi anni più di qualche posticipo del lunedì, io ho notato che, tranne per qualche tifoseria storica, l'età media del pubblico è assai elevata.

Avranno pensato che per i pensionati non farà gran differenza, tempo per portare i nipoti ai giardini lo troveranno lo stesso.

ottimo! poderò seguir i posticipi con FP17!!...

Link to comment
Share on other sites

Premesso che come tifoso non sarei felice di questo spezzatino, seguendo negli ultimi anni più di qualche posticipo del lunedì, io ho notato che, tranne per qualche tifoseria storica, l'età media del pubblico è assai elevata.

Avranno pensato che per i pensionati non farà gran differenza, tempo per portare i nipoti ai giardini lo troveranno lo stesso.

ottimo! poderò seguir i posticipi con FP17!!...

co saremo in legapro no saremo gnanche piu' in pension

Link to comment
Share on other sites

Ha dell'incredibile, il Vicenza ripescato in serie B, non ci posso credere 3 ripescaggi in 10 anni, sé non è c**o ops fortuna questa!?!?!? Ma non stava per fallire! Quasi, quasi ci batte in ripescaggi non in fortuna, quella manco sa dove sta la Trieste calcistica.

Link to comment
Share on other sites

Vi chiedo scusa per il nuovo thread, ma non sapevo dove postare la discussione sull'allucinante nuovo format della nostra terza serie.

Non so se sia l'inizio dell'era Tavecchio, ma se il segreto per riavvicinare i tifosi agli stadi sta nel rispettare i loro diritti, qua si va ben oltre la soglia del ridicolo.

I fatti sono noti, ma li spiego molto sommariamente per i pochi che non ne fossero a conoscenza: in sostanza, il punto era di cercare di dare maggior visibilità al campionato, trovando qualcuno che ne trasmettesse le partite.

Per farla molto breve, si è fatta viva una società (Sport Tube Tv) disposta a trasmettere le gare via web.

Logicamente, più gare si trasmettono più soldi arrivano in lega, e qui arriva la genialata.

L'unica cosa di cui noi tifosi alabardati abbiamo goduto precipitando dalla B è stata il ripristinarsi del rito domenicale: quello è il giorno, quella è l'ora, salvo uno o due anticipi a turno.

Ebbene, domani parte la Lega Pro (lo so bene che è venerdì..) con Matera-Paganese alle 19.30.

Sempre domani, ma alle 20.45, scenderanno in campo Cremonese e Albinoleffe.

Sabato si comincia presto, alle 14.30, con una gara per girone.

Ma, che ci crediate o no, nel nome della contemporaneità ci sono due o tre gare in programma alle 15 e altrettante alle 16, alle 17 e pure alle 19.30.

Domenica levataccia per i tifosi del Bassano e soprattutto della Virtus Pavia, che dovranno partire nel cuore della notte per raggiungere lo stadio in tempo per il match in programma alle 11 di mattina!!!

Niente gnocchi per i tifosi di Grosseto, Pro Piacenza, Lupa Roma e Lecce, che in cambio usufruiranno di un orario più comodo: mezzogiorno e mezza .

Non mancheranno un paio di gare alle 14.30, tre alle 16 e altrettante alle 18.

Finito?

Neanche per idea!

La prima giornata, infatti, si concluderà appena lunedì sera, con Forlì-Reggiana alle 20.45.

Questo succederà ad ogni turno: trenta gare spalmate in tredici momenti diversi, ma tutte in diretta su internet.

Bello, no?

Ecco za restar senza pranzo domenica, me da su i nervi... adesso... figurite domenica alle 12 e 30....

Edited by massi
Link to comment
Share on other sites

ciò i me ga ditto che el pensionato x el mestier più pericoloso del mondo... nessun ghe ne vien fora vivo.... sempre una parola bona...

se te se trovi qualcossa de far va ben, se no rischio depression mi go senti' e immagino..

cio' veramente sior fabio!... te faccio i cornissimi!! cio' che bel amico che te ga Lucio ara... @tutti e due: :grin::bacini:

Link to comment
Share on other sites

portite un panin!... viziado!!...

go pensa' anche mi, ma povero massi.. ga' parla' chi che anche in gni scampolo de paese sa el nome della miglior trattoria o ristorante dove andar a mangiar e a bever :haha::vino: ..e dove venissi anche mi :vino: ... qua me sa semo tutti viziadi!!.... :grin:

Link to comment
Share on other sites

portite un panin!... viziado!!...

Devo magnarlo alla fine dopo le 15...bon vol dir che ne rifarò alla sera con el gnocco fritto... per chi ga bazIcà nel mnodenese sa de cosa parlo...

Link to comment
Share on other sites

Guest nikibeach

Comunque no rivo capir. De la tutti a dir che figo in Inghilterra se zoga ogni giorno i lo fa in lega pro, e sappiamo tutti che se lo fanno in lega pro poi lo faranno in B e alla fine in A e tutti a lamentarsi. Bhu qua me par che in Italia qualsiasi roba xe una me**a per principio.

Link to comment
Share on other sites

Comunque no rivo capir. De la tutti a dir che figo in Inghilterra se zoga ogni giorno i lo fa in lega pro, e sappiamo tutti che se lo fanno in lega pro poi lo faranno in B e alla fine in A e tutti a lamentarsi. Bhu qua me par che in Italia qualsiasi roba xe una me**a per principio.

Se non capisci provo a spiegartelo:

1.In Inghilterra, Premier a parte, non si gioca affatto ogni giorno. Solo al sabato, o quasi.

2.Chi ha mai detto o scritto: "che figo, in Inghilterra si gioca ogni giorno?" Anche perchè non è vero: fra Premier e serie A, come orari e giornate di gara, non c'è sostanzialmente differenza.

3.Far giocare partite di campionato alle 11 di mattina vuol dire aver bisogno di cure.

4.La "cultura" sportiva italiana è quella che sappiamo. La contemporaneità delle gare, se non altro, è sempre un deterrente agli accordi, che nelle serie minori sono la norma. O facciamo finta di no?

Link to comment
Share on other sites

Guest nikibeach

Posso concordare sulle 11 di mattina, sulla contemporaneità mi sembra che non sia stato in deterrente soprattutto con tablet e telefonini visto che i risultati si sanno in tempo reale (Roma Catania di 4 anni fa docet). A me sembra di aver letto, tra l'altro proprio da te, toni entusiastici perché in Inghilterra si giocava anche a natale, quindi non vedo dove sia il problema del giocare il venerdì la sera, il sabato pomeriggio/sera, la domenica dalle 12 a spezzatino e magari il post il lunedì. Se in Inghilterra lo fa solo la premier possono sempre imparare da noi ed estenderlo a tutti i campionati.

Link to comment
Share on other sites

Posso concordare sulle 11 di mattina, sulla contemporaneità mi sembra che non sia stato in deterrente soprattutto con tablet e telefonini visto che i risultati si sanno in tempo reale (Roma Catania di 4 anni fa docet). A me sembra di aver letto, tra l'altro proprio da te, toni entusiastici perché in Inghilterra si giocava anche a natale, quindi non vedo dove sia il problema del giocare il venerdì la sera, il sabato pomeriggio/sera, la domenica dalle 12 a spezzatino e magari il post il lunedì. Se in Inghilterra lo fa solo la premier possono sempre imparare da noi ed estenderlo a tutti i campionati.

Conoso un bon psicologo Niki, te vol che fazo do paroline con lui… :grin:

Link to comment
Share on other sites

Posso concordare sulle 11 di mattina, sulla contemporaneità mi sembra che non sia stato in deterrente soprattutto con tablet e telefonini visto che i risultati si sanno in tempo reale (Roma Catania di 4 anni fa docet). A me sembra di aver letto, tra l'altro proprio da te, toni entusiastici perché in Inghilterra si giocava anche a natale, quindi non vedo dove sia il problema del giocare il venerdì la sera, il sabato pomeriggio/sera, la domenica dalle 12 a spezzatino e magari il post il lunedì. Se in Inghilterra lo fa solo la premier possono sempre imparare da noi ed estenderlo a tutti i campionati.

Confermo che se a Natale sono aperti i teatri, si fanno i concerti e la tv non viene oscurata, non vedo perchè non si possa giocare a calcio.

E' una forma di intrattenimento come le altre, e ovviamente può attirare maggior pubblico nei giorni di festa.

Sul resto non so davvero cosa risponderti: se per te è un esempio da seguire, ne prendo atto.

Per me, è un delirio che disorienta i tifosi, rende impossibile abbonarsi e ancor più seguire la squadra in trasferta.

Aggiungo che tutte le gare in diretta gratis sul pc significa svuotare ulteriormente stadi già deserti.

Ma se a te piace va bene, ci mancherebbe....

Link to comment
Share on other sites

Guest nikibeach

Gli stadi sono vuoti perché sono in condizioni inaccettabili e infatti lo Juventus Stadium è sempre pieno. La realtà è che avessimo strutture decenti e magari uno spettacolo migliore in campo anche qua sarebbero pieni, SKY streaming e altre monade. La prova del nove sarà Udine, se anche quello sarà pieno sarà l'ennesima dimostrazione. Il venerdì sera mi sembra che la maggioranza della gente non lavori, la domenica neanche e il sabato e lunedì sera neppure. Quando la B ha iniziato a giocare il sabato mille problemi eppure mi sembra che alla fine tutti si siano adeguati. Avere partite spalmate significa contrariamente portare più gente allo stadio perché se si giocasse tutti alle 15 uno sta comodamente a casa a guardare diretta gol invece se hai una o due partite in quella fascia più facilmente vai in uno stadio bello mangi qualcosa e poi torni a casa a vedere le altre partite. Non vedo cosa ci sia di folle in questo, fermo restando che le 11 di mattina sono una follia.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×