Jump to content

La rassegna stampa sandrina di giovedì 4 agosto


Recommended Posts

La rassegna stampa sandrina di giovedì 4 agosto

Cita

DA IL PICCOLO DI TRIESTE

Una stagione in curva a soli 100 euro
La Tribuna Pasinati costa 150 euro. Prezzi ridotti per i più giovani

di Antonello Rodio 

Nel giorno in cui la Triestina inaugura l'accordo con la birra Nektar (già presente col chiosco alla festa) come sponsor e fornitore ufficiale per gli eventi che saranno organizzati nella stagione, la società rossoalabardata lancia in grande stile la campagna abbonamenti. Ancora prima che in Tribuna Pasinati iniziasse la festa, c'erano già tifosi che in sede al terzo piano sottoscrivevano le prime tessere: un buon segnale. Ricordiamo le modalità per gli abbonamenti. PREZZI. Milanese lo ha ricordato anche ieri: si è pensato a tutte le tasche e a tutte le età.

Questi i prezzi: Tribuna Pasinati (tessera verde) 150 EUR per gli interi, 130 EUR per i ridotti (costo dei biglietti per la singola partita 15 e 13 EUR); Curva Furlan (Tessera rossa): 100 EUR per gli interi e 80 EUR per i ridotti (10 e 8 EUR i ticket dei singoli match). C'è poi l'abbonamento Vip (Tessera oro) da 600 EUR (con tribuna vip e rinfresco) più 100 EUR per il park interno (il biglietto costa 35 + 10 EUR). L'abbonamento potrà essere utilizzato in tutte le partite casalinghe eccetto una, denominata "Giornata Rossoalabardata", che sarà stabilita in seguito.

RIDOTTI E CORTESIA. Nella categoria Ridotti rientrano le donne, gli over 65, i ragazzi dagli 11 ai 17 anni, i 18enni della seconda superiore, gli universitari e i portatori di handicap con disabilità inferiore al 75%. Nella categoria Cortesia (abbonamenti a 15 EUR in Tribuna, biglietti a 2 EUR in tribuna e 1 EUR in curva) rientrano i bambini fino a 10 anni e i portatori di handicap superiore al 75% ed eventuale accompagnatore.

QUANDO E DOVE. La vendita degli abbonamenti, che si concluderà il giorno prima della seconda partita casalinga, si svolge in tre posti: la sede della Triestina (ore 9-13 a 15-19), il Centro di coordinamento (9-12 e 16-19, sabato solo 9-12) e la Libreria Luglio di Galleria Rossoni (orari di apertura).

MERCHANDISING. L'abbonato ha diritto a 10% di sconto sul merchandising per l'intero campionato, a un ulteriore 10% sull'acquisto della maglia ufficiale griffata Nike (che quindi agli abbonati costa 40 EUR invece di 49,90 EUR) fino al termine della campagna abbonamenti, ad adesivi in omaggio. Già disponibile anche il kit bambino alabardato con maglietta, cappellino, pantaloncini e calzettoni a 20 EUR (16 EUR gli abbonati).

 

Cita

 

DA IL PICCOLO DI TRIESTE

Serafini: «Daremo tutto per non deludere la città»
Crosato: «Ho giocato in questi anni in un contesto diffcile. Sapere di avere il pubblico è un vantaggio»

di Guido Roberti

Le sensazioni di Serafini, Crosato, Turea. Si dice che nella vita contano i fatti. Il consuntivo su questo primo mese di lavoro in casa Triestina, dentro e fuori dal campo, non può che essere positivo. L'esperto attaccante Matteo Serafini, con molta razionalità, racconta delle sue prime sensazioni sulla città. «C'è un grosso potenziale, voglia di crescere, di tornare in categorie consone alla città e alla tifoseria. I presupposti sono ottimi, stiamo lavorando sodo per farci trovare ponti fin dall'inizio. Abbiamo il dovere di rispecchiare i valori di questa città, andare sui campi combattivi con coraggio e ambire a qualcosa di buono per tutti». L'intesa con i tifosi è fiorita oggi (ieri ndr), sul campo a Treviso si è vista una squadra già ben affinata.. «Il tempo ci aiuterà a trovare la giusta intesa, come inizio è ottimo, sono sicuro che ci faremo trovare pronti». Uno dei pochissimi reduci dalla stagione scorsa, Luca Crosato, può finalmente sognare per la squadra della sua città un futuro roseo. «Ho giocato due anni per questa maglia, e non si è visto calcio, adesso finalmente sì, con più fatti e meno chiacchiere. Milanese è sempre presente al campo, disponibile in qualsiasi momento a risolvere ogni piccolo problema. Sulla carta squadra ottima, ma anche dal punto di vista umano tutti educati, disponibili». Un consiglio ai giovani neoarrivati? «Ho avuto la fortuna in questi due anni di giocare, pur con una situazione pessima di contorno, e rispetto ad altri ho un vantaggio, quello di giocare per la squadra della mia città. Tengo a questa maglia e in campo ci metto la mia passione. Spero che anche gli altri giovani recepiscano questo concetto, spesso questa filosofia manca nel calcio d'oggi». E l'affetto dei tifosi e della città ritrovati.. «Sapere che la città e nuovamente coinvolta aiuta molto. Il supporto dei tifosi con la campagna abbonamenti e la presenza allo stadio sarà fondamentale». E a Oleg Turea, esterno proveniente dal Padova, ultimo arrivato nella rosa alabardata, sono bastati due giorni nel capoluogo giuliano per percepire un clima positivo: "Una società che merita di stare in categorie superiori, la città si vede subito che appoggia la squadra. Sono molto contento della scelta di venire qui, una piazza piena di storia, possiamo fare bene". 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×