Jump to content

Trieste città della scienza


Recommended Posts

Dal sito dela provincia:

IL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI INTENDE VALORIZZARE L’ATTIVITA’ SCIENTIFICA DI TRIESTE: OGGI PRIMO CONTATTO CON LA PROVINCIA

-

E’ stato l’Assessore Provinciale Mauro Tommasini a ricevere questo pomeriggio il Ministro Antonio Bernardini, responsabile dei rapporti con il sistema scientifico del territorio per conto del Ministero degli Affari Esteri, accompagnato dalla Presidente di Area Science Park, Maria Cristina Pedicchio

Nel corso della breve visita il Ministro Bernardini ha espresso all’Assessore Tommasini la volontà del Ministero di “…puntare su Trieste quale polo scientifico di interesse nazionale. In particolare – ha ribadito Bernardini – constatata l’importanza del capoluogo giuliano dal punto di vista delle sue istituzioni a carattere scientifico e delle personalità che vi sono impiegate, il Ministero intende valorizzare questa attività e promuoverla con un’efficace azione di visibilità nazionale e internazionale. Quello di oggi rappresenta solo un primo contatto preliminare – ha proseguito il Ministro – ma ne seguiranno molti altri con le Istituzioni locali e quelle scientifiche per portare avanti, di concerto con l’Area Science Park, un’iniziativa volta a diminuire il gap oggi esistente tra i Paesi dell’Unione Europea e quelli del terzo mondo. Il progetto si propone di aiutare i Paesi meno sviluppati incrementando fattori quali istruzione e innovazione, legandoli al contempo con il mondo produttivo. E proprio per questo motivo Trieste ci sembra la realtà più adatta dove poter sviluppare questo ambizioso progetto che, grazie anche alla fattiva collaborazione dell’Istituto di Fisica Teorica, del G8 e dell’Unesco, potrebbe veder organizzato in città un Forum del G8, già nei primi mesi del 2007”.

Nell’apprendere con viva soddisfazione le allettanti prospettive per Trieste e il suo mondo scientifico, l’Assessore Tommasini ha garantito al Ministro la piena disponibilità della Provincia di Trieste nel supportare ogni azione necessaria alla realizzazione dell’iniziativa. “Questo Forum potrebbe essere un’ulteriore spinta a quanto di buono già è presente in città dal punto di vista scientifico. Questa Amministrazione – ha ribadito Tommasini – già nel suo programma prevede la valorizzazione dei centri di interesse culturale e scientifico anche a fini turistici, grazie alla visibilità che detti centri hanno regalato alla città e al suo territorio, a livello internazionale, facendola conoscere e apprezzare in molte parti del pianeta. Se poi ricordiamo – ha ribadito l’Assessore – che nel 2007 cadranno le ultime barriere con la Slovenia e l’Est europeo, tutte le iniziative di ampio respiro internazionale come quella proposta dal Ministro Bernardini, non possono che trovare la piena disponibilità istituzionale e l’adeguato supporto affinché la loro realizzazione garantisca un ulteriore valore aggiunto al territorio triestino”.

Link to comment
Share on other sites

de svilupar in parallelo con l'industria, e no xe un discorso che se pol confinar solo a Trieste ovviamente

Industria si ma no quela pesante. Piutosto con quela tecnologicamente avanzada che podessi progredir in sinergia con le atività de ricerca scientifica.

E ghe podessi esser un interazion profiqua anche col turismo congressuale.

Link to comment
Share on other sites

Go votà 4...ma iero sai tentà de metter 3, sinceramente.

Se parla tanto de Trieste città della scienza e della cultura. La scienza xe importantissima, ma attualmente le varie area de ricerca, sincrotone e simili, no me par che gabi portado ricchezza alla città...Ok, ricchezza de immagine sicuramente, ma no se vivi de riconoscimenti accademici, ma de pecunia sonante :D

Guardo con preoccupazion esempi come l'India, che xe uno dei maggiori produttori de componenti per PC, ma la popolazion savemo tutti come la sta.

Quindi meio puntar principalmente su altre robe :D

Link to comment
Share on other sites

Industria si ma no quela pesante. Piutosto con quela tecnologicamente avanzada che podessi progredir in sinergia con le atività de ricerca scientifica.

E ghe podessi esser un interazion profiqua anche col turismo congressuale.

altrochè, le conferenze porta sempre un sacco de gente con el suo ritorno economico nel tessuto commerciale cittadino. Per l'industria pesante sicuramente a Trieste non ghe xe spazio per nuove realtà, mentre ghe xe la necessità de attirar un gran numero de aziende high-tech che possi investir nella ricerca e sviluppo in collaborazione con le entità accademiche e de ricerca triestine. Chiaramente ghe vol far delle regolamentazioni speciali che favorissi l'impegno economico delle aziende nella ricerca in altre realtà al di fuori dell'industria stessa, come università o centri de ricerca.

Link to comment
Share on other sites

mi gò votado che xè già importante (vedi comunque l'uni, la sissa e l'area de ricerca), ma che se pol far ancora un passo avanti... ovvio che poi andarà anche de pari passo con altro, come ad esempio l'industria!!

però digo che xè zà importante a Trieste, e l'importante xè moverse ancora in avanti...

Link to comment
Share on other sites

Oviamente concordo con Malto e Cenerentola.

Mi vedo che a Trieste se fa diversa roba interessante, su cui nisun in loco investi, ma in altri paesi o zone del Italia xe anche industri interesade e che finanzia.

Basta veder certi lavori de tesi che se fa o i triestini che devi andar via de Trieste per far robe su cui nisun qua investi.

Per ricolegarse al discorso de Opereta e Air Show... la gente rugna un poco se i taia l'Operetta, se la ciapa se i taia l'Air Show... ma quando senti la parola "scienza" el tutto acquista un alone mistico impenetrabile al pari della religion e nisun sa de cosa se parla....

Ma in realta' se fa tante robe pratiche che servi a tutti, solo che no se sa o no se se rendi conto.

E nisun vol investir... ma quel xe un problema difuso... tuti vol investir e aver un ritorno immediato...

ma de solito no te crei niente in sto modo...

Link to comment
Share on other sites

Go messo che xè fondamentale! Poi Trieste xè più che adatta ad esser città della Scienza, gavemo la Sissa, l'Area, el sincro... e tutti i vari laboratori de ricerca sparsi per el carso e non.. Gavemo dei teschi qua che nianche non ve immagine...

Cmq certo andassi sviluppa meio in parallelo con altri settori...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×