Jump to content
SandroWeb

20° giornata serie A2 2017/2018: Consultinvest Bologna-Alma Trieste (giovedì 8 febbraio ore 20.30)

Il sondaggio  

21 members have voted

  1. 1. Bologna-Trieste: chi vince?

    • Bologna
      10
    • Trieste
      11


Recommended Posts

Io non ho mai parlato di rassegnarsi, ma ho fatto un discorso diverso che possa portarci ad avere meno pressioni addosso. Una pressione ingiustificata attualmente perché bisognerebbe accettare la realtà dei fatti: dopo il mercato il volto del campionato è cambiato. Pensare di essere ancora i più forti è fuorviante. Lo scrivevo settimane fa, ma prima mi è stato risposto che a Imola avremmo fatto una grande gara e riscattato Forlì... poi che Bologna era in difficoltà e quindi non potevamo considerarli più forti (Sono stati davanti per il 95% del match...con un espulso, senza un Usa e con l'altro menomato). 

Io sono felice del campionato che sta facendo l'Alma, quindi... applausi per la mia squadra. Applausi sì, ma senza inutili  voli pindarici...

Edited by massi
Link to post
Share on other sites

E' stato scritto tantissimo, cose che condivido o meno. Non torno sulla partita con la F.

Quello che mi fa veramente girare i maroni è che nonostante tutto avessimo approcciato le partite di Forli e Imola con la garra mostrata cmq giovedi (tenacia a non mollare e difesa dura come da tempo non si vedeva)  ora non saremmo a pari punti con la F.

Spero su questo punto saremo tutti d'accordo, al di là di mille disquisizioni.

Per questo ho scitto e lo ripeto, delle 5 partite perse finora quelle meno accettabili sono i viaggi in Romagna, dove in certi momenti siamo sembrati degli studenti annoiati in gita.

Edited by poli
Link to post
Share on other sites

ha ragione Poli, ma su qualche giocatore la società deve aumentare la pressione

in alcune partite la somma di Green, Cava, Baldasso e Loschi non ne fa uno buono e qualche segnale di insoddisfazione il nostro USA dovrebbe cominciare ad avvertirlo

rispetto all'anno scorso non è migliorato in niente, liberi a parte, anche se tutti pensavano che lo stage da Boscia avesse avuto l'effetto di un viaggio a Medjugorje

da qua ad aprile o da segnali quanto meno di diverso atteggiamento in campo oppure potrebbe diventare proprio lui l'insurance guy

nei PO abbiamo bisogno di personalità che lui ha sotto zero, nei momenti topici, nei finali punto a punto lui non c'è, sparisce

inaccettabile per uno straniero

Link to post
Share on other sites

il fatto è che a difesa schierata non sa cosa fare... il suo must è partire in campo aperto o comunque con la difesa avversaria in affanno, saltare in testa agli avversari e schiacciare, ma così se parte a canestro gli avversari si serrano a riccio in area e lui si schianta sul muro... potrebbe rimetterla fuori verso il tiratore libero, ma lui non è un gran passatore e se per giunta Cava e JF ne mettono 1 su ciapilo dura me la vedo... inoltre immagino che si renda benissimo conto che i suoi risultati non sono all'altezza delle aspettative ma se non può fare quello che sa e ancor meno quello che non sa, cosa gli si può rimproverare... un altro fatto è che le sue caratteristiche si sposano col gioco in transizione ma JF tende a rallentare e ragionare... che poi inventi basket è un fatto, ma è un tipo di playmaking che non si adatta a Green e la mancanza di Da Ros che inventa assist è un altro problema per lui...

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, massi dice:

Io non ho mai parlato di rassegnarsi, ma ho fatto un discorso diverso che possa portarci ad avere meno pressioni addosso. Una pressione ingiustificata attualmente perché bisognerebbe accettare la realtà dei fatti: dopo il mercato il volto del campionato è cambiato. Pensare di essere ancora i più forti è fuorviante. Lo scrivevo settimane fa, ma prima mi è stato risposto che a Imola avremmo fatto una grande gara e riscattato Forlì... poi che Bologna era in difficoltà e quindi non potevamo considerarli più forti (Sono stati davanti per il 95% del match...con un espulso, senza un Usa e con l'altro menomato). 

Io sono felice del campionato che sta facendo l'Alma, quindi... applausi per la mia squadra. Applausi sì, ma senza inutili  voli pindarici...

Se per voli pindarici intendi l'obiettivo promozione senza se e senza ma, siamo in migliaia, da Gianluca Mauro in giu', ad averlo

E troverei paradossale, provinciale, incomprensibile il contrario, visto che fino a prova contraria siamo in vetta alla classifica dall'inizio

Una Effe che tre giornate fa perde di 23 a Jesi massacrata mediaticamente dai suoi tifosi non la giudico certo piu' forte

Si rinforzera' ?  Certo... Lo faremo anche noi, e se il metro è quello degli ultimi playoff, non per prendere quello dello sgabuzzino delle scope

In sintesi... Sono d'accordo sul concetto di prudenza e di non dare nulla per scontato... Per niente d'accordo sull'assurda negativita' che leggo da parte di qualcuno,

perche' basta leggere le cifre per confutarla... Io parto dal presupposto di conservare il primo posto, poi tocchera' agli altri venire a vincere all'Arena...

  • Mi piace 1
Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, morodesede dice:

il fatto è che a difesa schierata non sa cosa fare... il suo must è partire in campo aperto o comunque con la difesa avversaria in affanno, saltare in testa agli avversari e schiacciare, ma così se parte a canestro gli avversari si serrano a riccio in area e lui si schianta sul muro... potrebbe rimetterla fuori verso il tiratore libero, ma lui non è un gran passatore e se per giunta Cava e JF ne mettono 1 su ciapilo dura me la vedo... inoltre immagino che si renda benissimo conto che i suoi risultati non sono all'altezza delle aspettative ma se non può fare quello che sa e ancor meno quello che non sa, cosa gli si può rimproverare... un altro fatto è che le sue caratteristiche si sposano col gioco in transizione ma JF tende a rallentare e ragionare... che poi inventi basket è un fatto, ma è un tipo di playmaking che non si adatta a Green e la mancanza di Da Ros che inventa assist è un altro problema per lui...

Ottiimo morodesede. Condivido pienamente 

Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, andyball dice:

.....

Una Effe che tre giornate fa perde di 23 a Jesi massacrata mediaticamente dai suoi tifosi non la giudico certo piu' forte

Si rinforzera' ?  Certo... Lo faremo anche noi, e se il metro è quello degli ultimi playoff, non per prendere quello dello sgabuzzino delle scope

.......

però queste prime 20 giornate di campionato hanno confermato quanto diversi siano gli ambienti di BO e TS

la F in fondo ha cannato solo 2 partite, in casa con Ravenna e a Jesi, che peraltro con Green ha vinto sempre

poi ha perso a TS, TV e Montegranaro, cioè sui campi delle squadre migliori, ci sta

malgrado questo ha già preso un italiano di peso, tagliato un USA e forse taglierà pure l'altro

noi abbiamo cannato 4 partite, 2 delle quali contro squadre oggettivamente di medio/basso spessore, e perso a BO contro un avversario praticamente senza stranieri

in un'ipotetica classifica parziale delle ultime 9 partite siamo al limite della zona play out, a 8 punti da VR

eppure non abbiamo fatto niente

quale delle 2 filosofie pagherà alla fine ?

forse quella del terzo incomodo....

Link to post
Share on other sites

Scusa Pinot, non sono d'accordo sulla prima parte

Ho un paio di amici tifosi fortitudini ( non bolognesi ) che potrebbero confermarti quello che dico

Se hanno una DC di 33 contro la nostra di 200, è perche' molte partite le hanno vinte di un soffio, specie al paladozza, di uno con Mantova ( sotto per tutta la partita,

grazie anche a un arbitraggio che a MN non hanno ancora digerito), di due con Forli' ( anche li' sorpassando solo nel finale), e hanno preso memorabili batoste non solo

da noi ma anche a Montegranaro e Jesi

Noi ne abbiamo perse 5 per uno scarto complessivo di 17... La differenza c'è

Sul terzo incomodo, come ti ho gia' detto, al Palaverde ti hanno gia ' riservato il posto centrale del parterre, se non altro come portafortuna

Perche' nessun tifoso trevigiano ha la fiducia che hai tu in quella squadra

Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo con Pinot, penso che perdere di uno o perdere di 20 cambia poco... hai sempre perso. La classifica dice che la F ha gli stessi punti nostri nonostante la differenza canestri ridicola... e Treviso sta salendo la classifica in maniera perentoria... o noi cambiamo registro o sono c@zzi!

Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Flaming dice:

Infatti! Inoltre a mio avviso se hai ambizione devi dichiararla, fa parte del gioco...hanno allestito una grande squadra fatta di grandi nomi ed era doveroso dichiarare l'obiettivo...per svariati motivi, nn ultimo per richiamare gente e attirare l'attenzione sulla squadra! Detto ciò a me sembra che stiamo giá dando per morta la squadra e questa cosa la trova assurda....i morti si contano sempre alla fine!

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
 

Scusate ma non capisco. Chi sarebbero i "grandi nomi" che abbiamo preso? Bowers è un ottimo straniero, ma un grande nome è, che ne so, un giocatore che viene da un anno della madonna in A1 o in un campionato di vertice estero, non certo uno dei migliori americani della stessa serie dove giocavi tu. Loschi? È un buon complemento. Certo, Fernandez è un grande nome, come lo è Rosselli, Portannese, o altri 5-6 giocatori. Voglio dire: questa squadra è forte e, Cittadini a parte, abbastanza completa, io sono il primo che credeva che potessimo fare 24-25 vittorie ma solo applicandosi in un certo modo. È certamente la squadra più forte vista al PalaTrieste dai tempi di Erdmann, ma siamo sicuri sia quello schiacciasassi anche solo a livello di nomi? 

In più vorrei fare una riflessione: da sempre, le migliori annate di Trieste sono nate senza aspettative. Ricordo ancora l'anno in cui con Boscia si parlava di A1 e retrocedemmo in B1, così come ricordo un'annata disastrosa (che a posteriori costò il fallimento) dove comprammo Penn, Calabria e Gurovic e ci salvammo a due giornate dalla fine con i canestri nel corso dell'anno di giocatori di cuore (e giuro che la battuta sul povero Sauer non è voluta). Non parliamo poi degli squadroni che faceva Paniccia in B1 e B2 che regolarmente finivano a dicembre. Idem l'anno di Pancotto in A2, dove da favoriti abbiamo perso pur con mille attenuanti lo spareggio con Gorizia. 
In compenso, quando siamo partiti con zero aspettative siamo saliti dalla B1 alla A2, ci siamo salvati con Harris e Woods stranieri, abbiamo raggiunto i playoff con uno tra Fossati, Marini e il giovanissimo Candussi (e Grayson) in campo accanto a Holloway e Tonut, siamo andati in finale quando avevamo una squadra da semifinale, e potrei andare avanti con l'Europa raggiunta con 4 americani raccattati chissà dove e Erdmann...

Le aspettative a Trieste hanno spesso fatto male. 

Link to post
Share on other sites
15 ore fa, pinot dice:

però queste prime 20 giornate di campionato hanno confermato quanto diversi siano gli ambienti di BO e TS

la F in fondo ha cannato solo 2 partite, in casa con Ravenna e a Jesi, che peraltro con Green ha vinto sempre

poi ha perso a TS, TV e Montegranaro, cioè sui campi delle squadre migliori, ci sta

malgrado questo ha già preso un italiano di peso, tagliato un USA e forse taglierà pure l'altro

noi abbiamo cannato 4 partite, 2 delle quali contro squadre oggettivamente di medio/basso spessore, e perso a BO contro un avversario praticamente senza stranieri

in un'ipotetica classifica parziale delle ultime 9 partite siamo al limite della zona play out, a 8 punti da VR

eppure non abbiamo fatto niente

quale delle 2 filosofie pagherà alla fine ?

forse quella del terzo incomodo....

Al momento però no la vedo come una question de "filosofia".
La f ga cambiado e cambierà, perchè i se ga reso conto de gaver cannado squadra all'inizio...quanto meno nell'ottica de vinzer el torneo, roba a cui ambissi anche lori (l'italian de peso che i ga ciolto, gavessi la canotta bianca o rossa, se no gavessi scelto de restar a bo).
Noi a parte la question se aspettar o no Bowers...non gavevimo motivi de necessità o urgenza per moverse, salvo occasioni considerade importanti, come evidentemente xe stada catalogada solo quela de Rosselli, su cui la società iera.
Visti i riposizionamenti delle altre due (tv che dopo Lombardi, se ga finalmente deciso a cior el secondo straniero) e viste certe difficoltà che gavemo palesado, xe veder d'ora in poi che scelte vegnerà fatte, che credo sia il succo.
Se la società punta con convinzion a provar la promozion, credo che non starà ferma. El punto, credo/spero, sia più dove e quando trovar un bel zogador da Alma vincente.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...