Jump to content

Snaidero ghe ga ripensado e resta


Recommended Posts

Da Telebasket.com:

(22 maggio) - Il presidente Edi Snaidero ci ha ripensato e non lascerà il basket. L’ha fatto ricredere la mobilitazione del Friuli, non solo di quello che conta, per salvare la serie A a Udine dopo l’addio dato dall’ingegnere il 2 maggio scorso.

[...]

Non fa retromarcia, ma risponde alle sollecitazioni della piazza: dell’appassionato comitato istituzionale cerca cosponsor e promuovi abbonamenti, del Comune di Udine che rifarà il Carnera e dei tifosi, da fidelizzare attorno a una nuova gestione tecnica. Il presidente così sospende l’idea di trasferire il titolo sportivo altrove.

Presidente, come mai ha cambiato idea?

«Sono rimasto sorpreso dalla solidarietà ricevuta: dall’assessore regionale Enrico Bertossi e da tutte le istituzioni, ma pure da semplici appassionati. Si è manifestata con sms al Messaggero Veneto, pochi dei quali critici, e con lettere, e-mail e telefonate in azienda per essere partecipi del mio sfogo, dare disponibilità e invitarmi a cambiare idea.

[...]

«Sospendo la decisione di lasciare il basket. Resto per aiutare il rilancio tecnico - organizzativo di una compagine societaria allargata. Vedremo fra un anno: se l’andamento sarà positivo, può darsi che resti ancora da sponsor al fianco di una proprietà seria. Intanto, sarò meno operativo anche per potere andare più libero la domenica a vedere le partite. Non dovrò difendere sempre solo io il Progetto, ma per questo ci saranno anche il responsabile tecnico, il gm e il comitato integrato di gestione».

------

Mah...

Link to comment
Share on other sites

alla fin fine in xe professionisti...no se pol biasimarli....

Penso anche mi la stessa roba de The Rock..innanzitutto xe Udine che li ciama a venir e non viceversa, poi non credo che un loro ingaggio in furlania debba sonar come una specie de tradimento nei nostri riguardi. Piuttosto fa sai de rider che Snaidero va a puntar su diversa gente che xe passada dalle nostre parti in tempi non sospetti, come dir che no i riva a guardar oltre più de tanto per ciorse in società gente competente :D

Link to comment
Share on other sites

Pagliaccio!! E ora vol cior anche Pancotto e Ghiacci...e se lori i va i me deludi da paura!! :disgust:

alla fin fine in xe professionisti...no se pol biasimarli....

Si, ma no xe che i iera senza contratto e no i saveva doveva andar..i xe uscidi dai contratti proprio per andar là! E soprattutto Cesare iera una bandiera del nostro basket e non doveva far una scelta del genere soprattutto dopo quel che ne ga ditto poche settimane fa quando el xe tornado a Trieste: "Go un altro anno de contratto a Teramo e resto là, non vado a Udine"...

Link to comment
Share on other sites

(CUT).. non doveva far una scelta del genere soprattutto dopo quel che ne ga ditto poche settimane fa quando el xe tornado a Trieste: "Go un altro anno de contratto a Teramo e resto là, non vado a Udine"...

I soldi compra chiunque, questa xe la verità: che sia zogadori, allenadori, dirigenti...Se vedi che i ghe gavarà offerto sai...

Link to comment
Share on other sites

Aggiungo che proprio i allenadori no xe un esempio de bandiere de una squadra (magari in passato, ora non più): penso a Capello l'altra estate che xe passado alla Juve, "tradindo" la Roma (alla luce de come xe andà el campionato de A, el ga intivado in pien). Sta gente se movi dove xe più garanzie de far ben, oltre a bone dosi de pecunia: ripeto, Snaidero devi gaver fatto un'offerta molto generosa a Pancotto, altrimenti restava bel che mai a Teramo. Le robe no xe mai fatte a caso :D

Link to comment
Share on other sites

Insomma... no xe che Trieste xe in A1 e Udine xe in A1... noi semo in B2...la realtà xe questa... Quindi posso capir che come allenador professionista Pancotto el consideri una proposta economicamente allettante de una società de serie A...non me par che el tradissi nissun in questo modo...

Link to comment
Share on other sites

Pecile pur non gavendo mai giogado per Trieste se ga rifiutado de andar a Udine, Pancotto doveva far idem soprattutto dopo le vagonade de me**a che ghe rivava da quella parte! Speremo che Dani non fazzi mai una roba del genere..

Eh ma lori xe triestini DOC, lori senti ben che mai la rivalità contro i furlani..Pancotto e Ghiacci pol sentir invece solo el fruscìo dei euri che i ghe pol offrir...

Link to comment
Share on other sites

non poso dir niente contro Pancoto e Ghiacci se i scegli de andar a Udin.... no se trata de nisun tradimento, secondo mi. Certo da un lato me dispiasi vederli quando forsi podevimo gaverli ancora noi ma dal altro me fa piazer che Udin no sapi far altro che copiar quel che TS ga fato anni prima... vol dir che proprio no i sa dove pescar :D

Riguardo Pecile, no credo che el ga rifiuta Udin x una question de bandiera (el saria proprio un pampel se el gavesi fato cusi') quanto xche' prob lui sa molto mejo de tuti noi come xe/iera la situazion dela pal ud come societa', alenador, spogliatoio & co quindi penso che le scelte, al di la del fato economico, se stade fate su questi principi...

e poi noi volemo 'ndar in A1 sul campo senza comprar diritti in giro! :D

Link to comment
Share on other sites

Se Pancotto va ad allenar i furlani e ne gioga contro (cosa che tra l'altro per almeno qualche anno non capiterà :incazzado: ), lo applaudirò comunque, non se pol fischiar Pancotto.

Anche se obbiettivamente un po' me roderà.. :incazzado:

Disemo che all'inizio lo applaudo, poi quel che vien vien! :p

Link to comment
Share on other sites

Posso capir che Udine abbi ciolto Pancotto, cussì i parti da +4, visto che contro le sue squadre i perdi sempre... :D

No condivido quei che se lamenta del fatto che Pancotto e Ghiacci vadi a Udine, per lori xe una società come le altre, e tuto somà dovessi esser cussì anche per noi, va ben la rivalità in campo, ma l'odio preconcetto no me piasi. Adesso me tirerò adosso i fulmini de più de qualchedun, ma la Pall. UD rappresenta questa region nel massimo campionato de basket, per cui me faria piazer che i vadi ben (no tropo, eh, sinò i se esalta... :D )

Link to comment
Share on other sites

Da basketnet.it:

"A Udine, è fatta ormai anche per Cesare Pancotto, che quindi riformera' la coppia di Trieste con Mario Ghiacci. Pare che la nuova coppia che guidera' Udine e che dovra' ridare entusiasmo alla famiglia Snaidero sia stata suggerita dall'ex presidente di Trieste Roberto Cosolini. "

(figo, Cosolini che se schiera per aiutar Udine...sticazzi...)

"Per il ruolo di vice allenatore ci sono 2 ipotesi: il ritorno di Stefano Comuzzo, che quest'anno ha lavorato a Teramo proprio con Pancotto, e l'attuale coach di Trieste Furio Steffe', impegnato nei play off di B2."

Sai bel....

Link to comment
Share on other sites

Dal sito della Snaidero:

"....Edi ha, però, espresso la volontà di condividere il progetto basket non più in solitario, ma anche con la città: quindi, si verrà a costituire un Cda della P.A.U. al quale risponderà il nuovo gm, ovvero Mario Ghiacci, che avrà ampi poteri. “Entusiasmo, onestà e un occhio di riguardo al bilancio: questa è la ricetta del mio lavoro” sono state le prime parole del neo-snaiderino Ghiacci che ha chiuso così il suo intervento: “l’unico candidato alla guida tecnica della squadra è Cesare Pancotto, ma prima dell’ufficialità bisognerà attendere la liberatoria di Teramo”.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×