Jump to content

Trieste perde il primato del Viagra


Recommended Posts

La città scivola all’undicesimo posto in Italia: 3948 pillole blu ogni mille abitanti

Trieste perde il primato del Viagra

Ma il consumo resta di gran lunga superiore alla media nazionale

di Elisa Lenarduzzi

Con una media di 3948 pillole ogni mille abitanti assunte tra il 1998 e il 2005, Trieste si piazza all’undicesimo posto nazionale tra le città del Viagra, perdendo così, il titolo di «capitale della pillola blu» ottenuto negli anni scorsi. Secondo una classifica stilata dall’Ims Health, società specializzata nelle informazioni di marketing per l’industria farmaceutica, infatti, a precedere Trieste ci sarebbero altre dieci città ben più «focose» della nostra, in primis Roma: nella Capitale, infatti, negli ultimi otto anni sono state consumate ben 4790 pillole ogni mille abitanti, ossia 1670 al giorno. A precedere Trieste nella classifica ci sono ancora Pistoia, Rimini, Firenze, Pisa, Modena, Livorno, Bologna, Prato e Lucca.

Quella stilata dall’Ims Helath, dunque, è una realtà ben diversa da quella a cui eravamo abituati in città: nel gennaio 2001, infatti, le statistiche indicavano Trieste come capitale assoluta del Viagra, con una media annuale di 465 compresse del farmaco più famoso d’Europa vendute ogni mille abitanti. Il primato era stato interpretato alla luce dell’alto numero di anziani presenti in città (l’acquirente-tipo della pillola blu è over 50), della maggior emancipazione culturale rispetto ad altre realtà italiane e di una gran voglia di godere dei piaceri della vita anche in età avanzata.

Nonostante il declassamento in classifica, però, il risultato ottenuto dai triestini non è comunque da buttar via: le quasi 4 mila pasticche ogni mille abitanti consumate in città, infatti, superano di gran lunga la media nazionale - che si attesta solamente attorno alle 2960 unità - e anche quella di tutto il Triveneto. Nello storico derby con Udine, poi, la nostra città primeggia senza confronti: in questa classifica, infatti, gli uomini friulani non si sono rivelati grandi consumatori della pillola dell’amore, piazzandosi solamente al 42º posto con 2569 pillole ogni mille abitanti. Molto indietro anche Gorizia (43ª con 2569 pillole) e Pordenone, fanalino di coda in regione con sole 2257 compresse ogni mille abitanti

Che il desiderio dei maschi triestini non è calato negli anni lo testimonia anche Marcello Milani, presidente dell’Ordine dei farmacisti di Trieste: «In città non ho notato alcun decremento di vendite del noto farmaco contro la disfunzione erettile - afferma - che anzi mi sembrano in linea con quelli degli scorsi anni. Per quanto riguardo la perdita del primato, bisognerebbe guardare la situazione nelle altre città: piuttosto che di un calo a Trieste potrebbe essere aumentato il consumo nelle altre regioni. O ancora, il calo potrebbe essere spiegato semplicemente con lo spostamento delle prescrizioni dei medici verso altri farmaci contro l’impotenza, come il Levitra e il Cialis».

****

Pecà, gavevimo sto record e se lo semo fatti sfuggir :D Evidentemente qualcossa xe cambiado dentro le mudande de parecchi triestini :superman:

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×