Jump to content

gentilezza dele commesse


Recommended Posts

Ieri go leto sul giornale una segnalazion che ga mandà una commessa che xe stada licenziada dal direttor de un dei tanti "super" de eletrodomestici triestini. Ala domanda "In cossa go sbaglià?" el ghe ga risposto "Lei la xe tropo gentile e la perdi tropo tempo a dar spiegazioni su quel che un vol comprar." Voi cossa pensè in proposito?

Link to comment
Share on other sites

mi me xe sta insegna proprio martedi che la gentilezza e la "perdita de tempo" a ciacolar coi clienti, spiegandoghe tutte le robe utili o rispondendo a tutte le loro domande fa aumentar le vendite e che quindi bisognasi eser così.

In realtà nei negozi no go riscontra quasi mai sto comportamento. Nei negozi delle torri xe ancora bon se i te disi bongiorno o bonasera. De solito neanche quel. Mi preferiso co una commessa vien la e col sorriso me chiedi se pol iutarme, se vedi che a certi paroni no ghe va ben ah... e deso capiso perchè ste povere commesse le xe tutte così scontrose o diffidenti. ordini superiori evidentemente... e aggiungo ordini stupidi. Cussì te fa perder clienti o perlomeno non te fa guadagnar de novi

Link to comment
Share on other sites

Ma mi preferisso trovar una commessa gentile che me aiuta un pò piuttosto che una che me lassa là e non me bada. Anche perchè in quei super là se va a comprar elettrodomestici de un certo valore e una bella spiegazion e la gentilezza te pol far preferir quel negozio piuttosto che un altro.

Se una xe scostante mi vado da un altra parte.

Ma forsi questo el direttor non lo sa, forsi parlar con i clienti porterà via tempo per far altro. Ma cossa altro ga de far le commesse?

Link to comment
Share on other sites

beh, intanto ela la pol contar quel che la vol, no saveremo mai se xe vero :) cmq mi personalmente preferisso un comeso che no me disi niente, e che se go bisogno che chiedo mi dopo che go fato un gireto :D

Anche mi go pensado come ti, ma comunque no xe la prima volta che go sentì sta storia, anche per altre parti. Personalmente mi go sempre trovà commessi/e abbaastanza gentili e disponibili e son più contenta cussì.

Link to comment
Share on other sites

Se quello che la commessa ha raccontato è vero, è una cosa schifosa quello che le è successo!!

Dare una mano e seguire i clienti è il suo lavoro..come lo si può definire una perdita di tempo?

Cmq la maggior parte delle commesse\commessi di solito sono abbastanza scontrosi...in alcuni negozi nemmeno dicono buongiorno... :down:

Link to comment
Share on other sites

disemo che quelle troppo cocole, ma nel senso de appiccicose, pol dar fastidio..

se vado in un negozio e pena entro xe la commessa che me chiedi cosa voio e po le te sta tacade tutto el tempo se te dovesi servir qualcosa..

beh.. quel me urta un poco.. :angry:

se vado in un negozio voio la mia libertà, ma se me servi qualcosa allora si che volesi trovar commesse gentili che te spiega senza musi xkè te ghe ga chiesto qualcosa... :)

Link to comment
Share on other sites

disemo che quelle troppo cocole, ma nel senso de appiccicose, pol dar fastidio..

se vado in un negozio e pena entro xe la commessa che me chiedi cosa voio e po le te sta tacade tutto el tempo se te dovesi servir qualcosa..

beh.. quel me urta un poco.. :angry:

se vado in un negozio voio la mia libertà, ma se me servi qualcosa allora si che volesi trovar commesse gentili che te spiega senza musi xkè te ghe ga chiesto qualcosa... :)

...concordo in piena...solo che a mi anzichè urtarme un poco...le me urta parecchio!!!

no le sopporto... :incazzado:

Link to comment
Share on other sites

scandaloso ma purtroppo xè la realtà commerciale...

realtà commerciale triestina....

qua sembra che entrar a comprar xe una rottura de co..ni

e va ben ah alora anderemo a comprar fora....

ciò a volte no rivo a acapir proprio perchè gavemo sta mentalità

Link to comment
Share on other sites

Per esempio perchè è vero che in moltissimi negozi si viene trattati male...fuori hanno davvero un'altra mentalità!!E perchè i prezzi, in confronto a fuori (non serve andare lontano, basta anche monfalcone) qui sono molto più alti!!

A Udine, cittàfiera, ho visto la stessa maglia, nello stesso negozio...ma a Trieste costava 35 euro in più..35...con tutto il viaggio si risparmia comunque...

Link to comment
Share on other sites

Concordo con Titti spesso fuori Trieste la convenienza e' maggiore... io ho la fortuna di essere spesso a udine per lavoro (con l auto aziendale :rolleyes: ) e pertanto approfitto dei vari centri commerciali sparsi nella periferia che si fanno una concorrenza spietata.

Io frequento l iper e carrefour .

Vi posso portare parecchi esempi di differenze di prezzo dello stesso prodotto tra Ts e Ud una l ho anche segnalata sulle segnalazioni a luglio.

Sentite cosa mi e' capitato un anno fa in un negozio di articoli sportivi al Giulia...

era un sabato di luglio primo giorno di saldi, giro per il negozio e mi imbatto su un prezzo di una cyclette. Essendo presto non avevano ancora esposto i prezzi in saldo su tutti i prodotti .

sulla cyclette era appoggiato la nuova etichetta con il prezzo normale e il prezzo in saldo.... peccato che sulla stessa cyclette c era ancora il prezzo originale....

sulla cyclette il prezzo era 149 euro mentre la nuova etichetta che dovevano attaccare sopra l originale, dava come prezzo "normale" 179 euro e prezzo in saldo 139.....

Link to comment
Share on other sites

Già...purtroppo sono in molti a fare cose del genere...!!

In un negozio di scarpe una volta hanno fatto questo: costo scarpe..80 euro...!! Periodo di saldi..etichetta cambiata...prezzo...130 euro..in saldo 90 euro!!! Con i saldi ci guadagnavano addirittura di più!! (ed è una storia vera perchè me l'ha raccontata una persona che per un breve periodo ha lavorato in questo negozio!!).

Link to comment
Share on other sites

confermo: fuori trieste i negozianti e le commesse non sono ASSOLUTAMENTE così, mi ci è voluto un po' per abituarmici..... :wacko:

anch'io vado in viale tricesimo o al cittàfiera a fare acquisti, soprattutto per tecnologia e arredamento... assurdo che dal capoluogo si debba andare altrove per acquistare! anche intorno a pordenone ci sono centri commerciali e grandi magazzini convenienti, ma a quel punto la distanza è davvero troppa e quindi è poco conveniente...

Link to comment
Share on other sites

Comunque non so el caso specifico .. ma posso dir che sul serio alcune commesse (ma anche receptionist)le xe obbligade a liberarse velocemente dei clienti... ma non per questo le ga de esser scortesi o non saludar co se entra in un negozio (posso dir comunque che in certi negozi le xe sai cocole e a disposizion del cliente- come da Motivi per esempio, sempre sorridenti e assolutamente non insistenti, le te lasa vardar e se poi te ghe chiedi qualcosa le te servi con pazienza :ehsi: )

Riguardo ai saldi purtroppo xe vero... non so come mai non se effettui controlli.. ma posso dir tranquillamente che go visto tantissime volte che i prezzi i iera rimasti uguali a prima con la differenza che i riportava un cartellin col finto sconto (un prezzo più alto stricado in rosso e la percentuale falsa visto che el prezzo iera uguale ad una settimana prima)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×