Jump to content
Stefano79

L'indifferenza dei Triestini

Recommended Posts

Dopo i bagnanti che fa el bagno col morto vizin, e dopo l'immigrato che se nega di fronte ai passanti che evidentemente no gaveva voia de bagnar el smartphone novo, ieri me xe capitada una a mi.

Fora della stazion son sta testimone de un aggression de un tossico ai danni de un anzian. Iera un fiume de gente che passava e NISUN che gabi fatto niente. Quando stavo per intervenir per fortuna xe rivadi 3 agenti che lo ga manganellà a dovere, ammanettà e portà in cheba. Quando uno dei agenti xe uscido per chieder chi xe i testimoni solo mi me son fatto avanti, in un piazzal pien de gente che xe stada bona solo de star là impalada come dei ebeti.

Ora mi me chiedo, ma in che caxxo de città vivemo? Mi no digo che tutti devi improvvisarse Chuck Norris ed intervenir, ma almeno una telefonada al 113 xe chieder sai? E anche a fatto avvenuto, costa sai lasar una deposizion? Ok, go perso più de un'ora perchè ogni 2 minuti l'agente doveva lasarme per darghe man forte ai colleghi che tentava de tenir calmo sto qua che ga letteralmente messo a soqquadro la cella della stazion, ma per senso civico no penso che sia la fine del mondo!

A sta gente ghe auguro solo che a un giorno ghe capiti a lori de aver bisogno de aiuto e che tutti i passanti sfili indifferenti mandando sms.

Dopo ne vanza de criticar l'omertà del sud, almeno lori ga la scusa che la Camorra pol vendicarse, noi nianche quela.

Me vergogno de esser italian, me vergogno de esser triestin.

Link to post
Share on other sites
Guest nikibeach

Bella discussione Stefano, diciamo che ultimamente il mefreghismo è abbastanza diffuso il pensiero comune penso sia legato al fatto di non aver voglia di rischiare nulla in prima persona per aiutare. In realtà quelli che definiamo eroi ma che in realtà sono persone dotate di buonsenso esistono ancora penso a quanto avvenuto in Sardegna poche settimane fa quando una donna è morta per salvare mi sembra due bambini. La realtà è che la gente a volte preferisce ad esempio riprendere con il cellulare piuttosto che intervenire oppure fare finta di niente per evitare casini, da un lato anche sforzandomi lo capisco dall'altro mi fa tanta paura perché se penso che possa capitare a me, che non ho un fisico proprio possente, effettivamente mi chiedo chi possa salvarmi.

Link to post
Share on other sites

Non è solo questione di paura, ma proprio di civiltà e menefreghismo. Lo scorso anno, in una giornata di pioggia, un povero vecchietto scivola e cade con la sua vespa 50 in Via Piccardi. Non riusciva a rialzarsi. Pazzesco, ma vi giuro che saranno passate non meno di30 macchine schivandolo e proseguendo. Ho fermato in mezzo alla strada e l' ho aiutato, ovviamente. Più di qualcuno ha preso a suonarmi. Alla mia richiesta di spiegazioni a muso duro :"ere go furia, go de lavorar, mi.." Giuro, una scena incredibile. E qua non c'è paura che tenga,nessun energumeno da affrontare..

Link to post
Share on other sites

scandalizza' come tutti voi ma purtoppo no penso che sia un mal solo triestin

ormai xe cusi' dappertutto: un mondo dove ognidun se fa i ca**i sui e nisun se intriga

Link to post
Share on other sites
Guest nikibeach

Visto che siamo in tema di comportamenti della gente e di mancanza di rispetto, non è proprio collegato però vi racconto questo episodio avvenuto più di due anni fa in via Romagna al passaggio del tram. Sapete che quel punto è particolarmente stretto e quando le sbarre erano chiuse e c'era coda in entrambe le direzioni si forma una specie di ingorgo in cui bisogna muoversi facendo "peli". Mi ricordo che io stavo scendendo, si alzano le sbarre e davanti ci sono 4 auto, una fa due metri, non supera il passaggio a livello, sale sul marciapiede mette le quattro frecce e se ne va bloccando ovviamente tutto perché alcune auto erano già salite e quelle che dovevano scendere per far scorrere il traffico non riuscivano più a farlo. Io sono sceso e ho applaudito perché uno che si comporta così è un autentico genio ma un altro è sceso e voleva ammazzarlo di botte. La realtà è che ormai la gente se ne frega di tutto e tutto e pensa solo agli affari propri. Si vede anche in giro per la città, io ho un cane e raccolgo sempre le deiezioni ma vedo che rispetto a un paio di anni fa la gente se ne frega e questo mi dispiace primo per la città e secondo perché ormai girando con il cane mi sento un criminale visto che alcuni ti guardano male convinto che sei uno di quelli che sporca e non pulisce....

Link to post
Share on other sites

Tutto vero, ma già sulle piccole cose. !0 giorni fa ero in stazione a Udine e una ragazza di 20 anni stava tentando di portar su per le scale una valigia formato maxi... Le saranno passate a fianco una decina di giovani/uomini in grado di darle una mano: nulla. Sono andato io e lei, quasi meravigliata, mi ha ringrazaito dicendomi: "Almeno un'anima buona oggi".

E' inutile a volte parlare di politica, economia, lavoro, ecc se non siamo perlopiù nemmeno in grado di dare senza dover ricevere per forza.

ps: Stefano, in tutto ciò Trieste e l'Italia non c'entrano niente: è un male tutto occidentale, a causa dell'individualismo e del menefreghismo generalizzato che ci è stato indotto e propinato e che noi esaltiamo e subiamo passivamente.

Link to post
Share on other sites
Guest nikibeach

Tutto vero, ma già sulle piccole cose. !0 giorni fa ero in stazione a Udine e una ragazza di 20 anni stava tentando di portar su per le scale una valigia formato maxi... Le saranno passate a fianco una decina di giovani/uomini in grado di darle una mano: nulla. Sono andato io e lei, quasi meravigliata, mi ha ringrazaito dicendomi: "Almeno un'anima buona oggi".

E' inutile a volte parlare di politica, economia, lavoro, ecc se non siamo perlopiù nemmeno in grado di dare senza dover ricevere per forza.

ps: Stefano, in tutto ciò Trieste e l'Italia non c'entrano niente: è un male tutto occidentale, a causa dell'individualismo e del menefreghismo generalizzato che ci è stato indotto e propinato e che noi esaltiamo e subiamo passivamente.

Scommetto che se la fussi stada un pataton se fermava in 20 a darghe una man....

Link to post
Share on other sites

meglio che io non parli..bravo Stefano.Hai fatto il tuo.ma al giorno d'oggi e' gia' molto..

bravo stefano! avrei fatto uguale penso...o avrei segnalato il fatto..

ti scandalizzi, ma pensa proprio a il fatto del bivio del bagno col morto li , quello e' allucinanteeee :shok: :shok: :shok: :shok: ...ma come si fa???? .....

x il resto concordo quoto tutti gli altri post

Link to post
Share on other sites

Mi separasi le robe: da una parte sta la solidarietà e lo spirito de aiutar el prossimo in difficoltà....purtroppo se sa che quelle xè caratteristiche più diffuse al sud...qua al nord purtroppo ghe xè un'indifferenza globale. Ma qua se verzessi un capitolo enorme, come ad esempio el poco rispetto per gli altri (vedi post su ciclisti)...tutte robe sbagliade, ma penso che non ghe sia tante soluzioni.

Dall'altra parte metteria el senso civico: penso che la gente oggigiorno va sai de furia...e purtroppo non ga voia de perder tempo (ad esempio per far da testimone...o per andar a denunciar)...in più non ga più fiducia nella giustizia. Secondo mi tanti pensa "perdo tempo...fazo denuncia...e dopo una settimana questo xè de novo libero". E su questa considerazion in parte non posso darghe torto alla gente.

Poi certo, se el mondo fossi perfetto....o almeno se avvicinassi ad esserlo...purtroppo invece quasi sempre vinzi el furbo (almeno qua in Italia)...e el bon se la becca in tel daur.

Pol sembrar un'analisi piuttosto cinica delle robe, ma questo secondo mi xè.

Edited by Calcio74
Link to post
Share on other sites

Siamo in una città dove i commessi si meravigliano se entra uno sorridente e dice buongiorno...................................

Mi te giro questa affermazion....xè una città dove xè difficile trovar un commesso sorridente e che disi buongiorno....e che magari te tratta ben...in giro per l'Italia (e per el mondo) te trovi commercianti molto più disponibili.

Link to post
Share on other sites

Siamo in una città dove i commessi si meravigliano se entra uno sorridente e dice buongiorno...................................

Mi te giro questa affermazion....xè una città dove xè difficile trovar un commesso sorridente e che disi buongiorno....e che magari te tratta ben...in giro per l'Italia (e per el mondo) te trovi commercianti molto più disponibili.

Straquoto...

Link to post
Share on other sites
Secondo mi tanti pensa "perdo tempo...fazo denuncia...e dopo una settimana questo xè de novo libero". E su questa considerazion in parte non posso darghe torto alla gente.

Ma se no te fa denuncia nol se fa nianche quela settimana. La situazion della nostra giustizia de certo no invoia la gente a collaborar, ma el vero motivo xe l'individualismo sfrenato della società attuale. Tutti pensa ai propri diritti dimenticandose che in una società civile dovesi esister anche i doveri.

Link to post
Share on other sites

peccato che lo letto questo articolo solo adesso. sono tornato da un mese nella "mia" citta' dopo circa 2 anni passati a Trieste e... condivido proprio tutto quello che hai scritto. e' un posto del ca**o dove ognuno pensa solamente a farsi gli affari propri. ma, detto questo, ora vi diro' una cosa banale che forse vi sorprendera', una notizia rassicurante per i triestini: non sieti i soli! non e' che da dove vengo io sia molto meglio.. non e' che nel resto d Italia vada molto meglio... idem per il resto d Europa (ho vissuto 4 anni in 3 paesi diversi). dovunque andrete troverete sempre gente egoista, codardi infetti dal virus dell indifferenza. e dovunque c e' sempre qualcuni che da questo virus e' ancora immune

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...