Jump to content

Triestina - Giana Erminio (domenica 12 dicembre ore 14.30)


Recommended Posts

10 minuti fa, alterteich ha scritto:

Febbre avuta ieri.

Direi scelte obbligate in difesa, con Rapisarda - Ligi - Volta - Brey

a centrocampo i 3 sono Crimi - Giorno - Giorico (attenzione che abbiamo Crimi e Giorico diffidati)

e davanti Procaccio o Sarno con Trotta e Gomez

De Luca possibile utilizzo per uno scampolo di gara (così come sempre Litteri) mentre Negro si vede di non rischiarlo visto che si è allenato a parte tutta la settimana

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Giova80 ha scritto:

Febbre avuta ieri.

Direi scelte obbligate in difesa, con Rapisarda - Ligi - Volta - Brey

a centrocampo i 3 sono Crimi - Giorno - Giorico (attenzione che abbiamo Crimi e Giorico diffidati)

e davanti Procaccio o Sarno con Trotta e Gomez

De Luca possibile utilizzo per uno scampolo di gara (così come sempre Litteri) mentre Negro si vede di non rischiarlo visto che si è allenato a parte tutta la settimana

Beh, come difesa andrebbe bene, Brey mi è piaciuto, l'altra settimana. Ci saranno probabilmente i soliti problemi nella costruzione del gioco, ma stiamo a vedere. Trotta è sicuramente un buon giocatore e Gomez forse riuscirà ad avere qualche pallone giocabile in area. Vediamo, vediamo.

Link to comment
Share on other sites

Forse non sarà come qualcuno ha detto, la madre di tutte le partite, ma vincere oggi darebbe una grande spinta psicologica per affrontare Bolzano e Seregno carichi e senza particolari affanni. Pareggiare significherebbe ripiombare in quell'aura mediocritas che da troppo tempo ci caratterizza. A perdere non ci voglio nemmeno pensare!!

Link to comment
Share on other sites

2-0 e un altro paio di palle gol in mezz'ora, davanti a 600 spettatori perché vuoi mettere l'automobilismo...

Ok i no-vax, ma manca mezzo pubblico rispetto all'ultima.

Dopo però si rompono le palle se si chiude la curva, 600 in tre settori.

Che razza di tifoseria.....

Bene comunque, bravo Bucchi a scegliere il 4-3-3, che sta decisamente pagando.

Fin qua non c'è partita, vediamo di chiuderla.

Link to comment
Share on other sites

Finalmente! Superiore in tutti i reparti. Ottima prestazione sia da parte dei singoli, sia da parte della squadra nel complesso. Finalmente palla giocata bassa (spesso) con qualche azione bella e alcune non riuscite per poco. Tutto ciò ha portato a due punizioni dal "quasi" limite dell'area, cosa che non si vedeva da una vita. A questa squadra manca adesso il giocatore in grado di saltare l'uomo: dovrebbe essere Petrella il predestinato.

Una considerazione: io continuo ad avere la sensazione che senza Galazzi la Triestina riesca a giocare meglio. Beninteso non è una critica a Galazzi, che essendo in possesso di una buona tecnica dovrebbe (come era) essere sempre e comunque titolare. Credo solo che la squadra con lui in campo dovrebbe essere impostata in maniera diversa da quanto è stato fatto finora.

Note negative: il solito gol masochistico; l'ammonizione giocando....in panchina. Robe da pazzi.

Riguardo al pubblico: quello che può fare la squadra è giocare bene e fare risultato. Il Covid ha le sue colpe. Non dimentichiamo che fra le persone che andrebbero la partita ci sono anche quelli costretti a farsi il tampone per andare a lavorare (esborso notevole) e quelli che a causa della tessera verde sono sospesi dal lavoro. Altre spiegazioni non saprei trovarle. I suoi 4-5000 spettatori la Triestina li aveva, prima del virus....

Link to comment
Share on other sites

Bene, decisamente.

Gara chiusa in mezz'ora, ottima soluzione il 4-3-3 per allargare la loro difesa e creare spazi, 80' senza che gli avversari mettessero mai piede nella nostra area.

Pressing offensivo fatto bene, occasioni a raffica, supremazia territoriale chiara e mantenuta anche sul 2-0.

Per 80', appunto.

Poi arriva il rigore, alla prima incursione offensiva altrui, e si agitano i fantasmi tanto più che dallo stadio il fallo sembra fuori (ma magari è dentro....)

Sul Rocco, già deserto ma almeno non avaro di tifo, cala un silenzio di paura, col terrore dell'ennesima beffa a volteggiare sullo stadio.

Invece non succede niente, per fortuna.

La Triestina anzi guadagna ancora un paio di punizioni dal limite, l'ultima di Paulinho per la verità rischia di uscire dal sistema solare ma insomma tutto è bene quel che finisce bene, e la sensazione di una squadra decisamente competitiva per la categoria permane.

il treno delle seconde resta lontano ma non è più un puntino quasi invisibile.

Arrivano adesso due trasferte di fila, a casa della capolista e del Seregno.

Quattro punti per iniziare a sognare veramente....

 

Link to comment
Share on other sites

29 minuti fa, Rigel ha scritto:

Solito gol preso, lo avete detto tutti, speriamo di eliminare questo problema di concentrazione che ci attanaglia dall’inizio stagione. Per il resto notevoli miglioramenti, non giocavamo contro uno squadrone, ma speriamo bene per il futuro. Ora continuità.

E' vero che la Giana non sembra essere uno squadrone, ma altre volte con squadre messe male in classifica la Triestina ha fatto figure barbine. Oggi....niente da dire.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, forest ha scritto:

Bene, decisamente.

Gara chiusa in mezz'ora, ottima soluzione il 4-3-3 per allargare la loro difesa e creare spazi, 80' senza che gli avversari mettessero mai piede nella nostra area.

Pressing offensivo fatto bene, occasioni a raffica, supremazia territoriale chiara e mantenuta anche sul 2-0.

Per 80', appunto.

Poi arriva il rigore, alla prima incursione offensiva altrui, e si agitano i fantasmi tanto più che dallo stadio il fallo sembra fuori (ma magari è dentro....)

Sul Rocco, già deserto ma almeno non avaro di tifo, cala un silenzio di paura, col terrore dell'ennesima beffa a volteggiare sullo stadio.

Invece non succede niente, per fortuna.

La Triestina anzi guadagna ancora un paio di punizioni dal limite, l'ultima di Paulinho per la verità rischia di uscire dal sistema solare ma insomma tutto è bene quel che finisce bene, e la sensazione di una squadra decisamente competitiva per la categoria permane.

il treno delle seconde resta lontano ma non è più un puntino quasi invisibile.

Arrivano adesso due trasferte di fila, a casa della capolista e del Seregno.

Quattro punti per iniziare a sognare veramente....

 

Anche a me il fallo sembrava appena fuori dell'area (alla televisione).

Link to comment
Share on other sites

39 minuti fa, Rigel ha scritto:

Solito gol preso, lo avete detto tutti, speriamo di eliminare questo problema di concentrazione che ci attanaglia dall’inizio stagione. Per il resto notevoli miglioramenti, non giocavamo contro uno squadrone, ma speriamo bene per il futuro. Ora continuità.

Solito commento il tuo, rasenti il ridicoli nel commentare in questo modo un rigore inesistente

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

21 minutes ago, forest said:

Bene, decisamente.

Gara chiusa in mezz'ora, ottima soluzione il 4-3-3 per allargare la loro difesa e creare spazi, 80' senza che gli avversari mettessero mai piede nella nostra area.

Pressing offensivo fatto bene, occasioni a raffica, supremazia territoriale chiara e mantenuta anche sul 2-0.

Per 80', appunto.

Poi arriva il rigore, alla prima incursione offensiva altrui, e si agitano i fantasmi tanto più che dallo stadio il fallo sembra fuori (ma magari è dentro....)

Sul Rocco, già deserto ma almeno non avaro di tifo, cala un silenzio di paura, col terrore dell'ennesima beffa a volteggiare sullo stadio.

Invece non succede niente, per fortuna.

La Triestina anzi guadagna ancora un paio di punizioni dal limite, l'ultima di Paulinho per la verità rischia di uscire dal sistema solare ma insomma tutto è bene quel che finisce bene, e la sensazione di una squadra decisamente competitiva per la categoria permane.

il treno delle seconde resta lontano ma non è più un puntino quasi invisibile.

Arrivano adesso due trasferte di fila, a casa della capolista e del Seregno.

Quattro punti per iniziare a sognare veramente....

 

Arrivare terzi per me sarebbe già un grande risultato visto come abbiamo iniziato il campionato. Non riesco (al momento) a vederci lottare per il secondo posto anche se in termini di punti, guardando solamente alla classifica, sarebbe possibile.

Aggiungo che non ho visto giocare il Padova e quindi il mio commento potrebbe essere una cantonata presa considerando solamente il Padova dello scorso anno.

Spero di sbagliarmi ovviamente.

Edited by SergioZ
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...