Jump to content

Recommended Posts

Un caso che sta letteralmente monopolizzando l'attenzione dei media e che potrebbe avere pesanti ripercussioni su tutto il Medio Oriente. Verità per Giulio Regeni? Che la vadano a chiedere a Londra, anzi a Cambridge, visto che alcune professoresse del ricercatore erano palesemente vicine ad ambienti legati ai servizi segreti britannici! Regeni nella migliore delle ipotesi era uno sprovveduto, un idealista ingenuo usato per scopi e fini più grandi di lui, nella peggiore delle ipotesi un golpista criminale (il che comunque non giustifica l'orribile fine che ha fatto, su questo piena solidarietà e compassione con il defunto), ormai è chiaro comunque che il suo impiego come ricercatore (presso un'università che era una sorta di centro di smistamenti di agenti CIA) e studioso degli oppositori del regime di Al Sisi era più strumentale che mai. Curioso comunque come la vicenda sia deflagrata quando il nostro governo con l'Eni ha stipulato un contratto con il governo egiziano per lo sfruttamento di alcuni nuovi giacimenti petroliferi (nel frattempo, nel can can generale, finiti alla British Petroleum, ma chissà perché...).

La mia ipotesi è che Regeni sia stato fatto fuori da cellule dei servizi segreti egiziani legati al precedente governo Morsi (quindi filo Usa e Gran Bretagna) con lo scopo di sabotare gli accordi Italia/Egitto con l'Eni e di mettere in difficoltà Al Sisi, da questo si potrebbe spiegare la reticenza a collaborare del governo egiziano, che sta letteralmente seduto su una cassa di dinamite. Se c'è lo zampino degli 007 inglesi (come credo personalmente) che dire: sono stati proprio bravi!

http://www.maurizioblondet.it/per-regeni-chiedere-i-danni-ai-britannici/

  • Mi piace 1
Link to post
Share on other sites
Guest nikibeach

Condivido questa visione, non so quanto centrino i servizi segreti ma i veri responsabili dell'omicidio di Regeni sono proprio le due professoresse che l'hanno mandato a fare un lavoro che un ragazzo di 22 anni avrebbe dovuto fare

Link to post
Share on other sites

certo tutto pol esser ma saria veramente triste... spero che vegni fata giustizia per lui e la famiglia ma sarà sai dura se non imposibile.

concordo con nikibeach sul fatto che il lavoro che lui stava facendo li si poteva evitare ma in ogni caso non è una scusante per questo omicidio

Link to post
Share on other sites

anche mi vedo regeni come voi

ma secondo mi lo ga copa' proprio al sisi e el suo apparato

No, questa è chiaramente, almeno per me, una mossa anti Al Sisi... che poi ha scoperto cosa è successo è logico, ma non è partita dal suo apparato, non avrebbe avuto nulla da guadagnarci... se volevano solo alcune informazioni da lui sui sindacati non sarebbero arrivati a tanto, non erano, e loro lo sapevano, così vitali...

Link to post
Share on other sites

Vorrei dire però una cosa, a me Pescia sul calcio sta qua, ma come uomo lo capisco, guarda che casino stanno facendo per sto Regeni eppure anche suo figlio è stato ammazzato e nessuno fa problemi al Brasile...

Link to post
Share on other sites

BP, Total...gira e rigira...

Inglesi e francesi xe dalla presunta primavera araba (presunta in quanto frutto della grande volontà dei popoli) che i no ga podudo digerir che l'italia se gavessi rivado ritagliar un ruolo importante in quele aree. Aldilà de una specifica interpretazion sul caso regeni che non go, ghe vedo però un filo conduttore che dura da anni

Link to post
Share on other sites

BP, Total...gira e rigira...

Inglesi e francesi xe dalla presunta primavera araba (presunta in quanto frutto della grande volontà dei popoli) che i no ga podudo digerir che l'italia se gavessi rivado ritagliar un ruolo importante in quele aree. Aldilà de una specifica interpretazion sul caso regeni che non go, ghe vedo però un filo conduttore che dura da anni

Le primavere arabe xe stade operazioni eterodirette dalla CIA (soprattutto in Libia), la volontà popolare c'entra purtroppo ben poco

Edited by atleticoiero
Link to post
Share on other sites

BP, Total...gira e rigira...

Inglesi e francesi xe dalla presunta primavera araba (presunta in quanto frutto della grande volontà dei popoli) che i no ga podudo digerir che l'italia se gavessi rivado ritagliar un ruolo importante in quele aree. Aldilà de una specifica interpretazion sul caso regeni che non go, ghe vedo però un filo conduttore che dura da anni

Le primavere arabe xe stade operazioni eterodirette dalla CIA (soprattutto in Libia), la volontà popolare c'entra purtroppo ben poco

E dalla DGSE

Link to post
Share on other sites

Vorrei dire però una cosa, a me Pescia sul calcio sta qua, ma come uomo lo capisco, guarda che casino stanno facendo per sto Regeni eppure anche suo figlio è stato ammazzato e nessuno fa problemi al Brasile...

Esattamente quello che pensavo io: cittadini di serie A di serie B, come sempre.

Link to post
Share on other sites

Esattamente quello che pensavo io: cittadini di serie A di serie B, come sempre.

Perché in Brasile evidentemente non ghe xe interessi... lo stesso dicasi per i tre operai (o due non ricordo) recentemente morti in Libia e che nissun li caga

Edited by atleticoiero
Link to post
Share on other sites

@ atletico & guiz:

che la volontà popolare c'entra purtroppo ben poco, iera quel che sottintendevo ironicamente disendo "presunta primavera araba (presunta in quanto frutto della grande volontà dei popoli)". Rileggendo la frase però diria che non go esposto ben el concetto che volevo lassar intender. Forse se podeva intender, ma fazo ammenda xe poco chiaro.

In certi gioghi sporchi i "attori" xe spesso più de uno e spesso finissi anche per mescolarse ed intrecciarse vari tipi de interessi.

Link to post
Share on other sites

mi me indigno che la famiglia se indigna

cossa i voleva per sentirse soddisfatti? che ghe dichiaremo guerra all'egitto? 

quando l'egitto, più o meno democraticamente, detronizzerà al sisi i gaverà quel che i vol, no prima

e magari quel giorno i ghe intitolerà un'aula parlamentare al fio

Edited by fp17
  • Mi piace 2
Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, fp17 dice:

mi me indigno che la famiglia se indigna

cossa i voleva per sentirse soddisfatti? che ghe dichiaremo guerra all'egitto? 

quando l'egitto, più o meno democraticamente, detronizzerà al sisi i gaverà quel che i vol, no prima

e magari quel giorno i ghe intitolerà un'aula parlamentare al fio

o forsi una via come al galantuomo luciani ahahahahahah

Link to post
Share on other sites

Digo solo che dopo le ultime notizie (vere?false?) sulle comunicazioni dei americani sul coinvolgimento dei servizi segreti egiziani nel caso Reggeni la dimostrazion che semo un paese che conta poco xe evidente e veritiera.

Prima de dir : voleva dichiara guerra all''egitto? bisogneria esser dei genitori che ga perso un fio in maniera assurda. Meditate gente, meditate.:s'ciopado:

Link to post
Share on other sites

La famiglia Regeni ga anche tutti i diritti de saver la verità ma se doveria svogler le indagini tutto in modo più riservato e al limite dar notizie solo su risultati certi e lassar da parte ipotesi, proteste e veleni vari.  Quel che me infastidissi xe come i media usa fino all'esasperazion casi come questi.

Allora me vegneria de tacar un cartel sul pergolo con su scritto "Verità su Greta e Vanessa". 

Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, diego dice:

Digo solo che dopo le ultime notizie (vere?false?) sulle comunicazioni dei americani sul coinvolgimento dei servizi segreti egiziani nel caso Reggeni la dimostrazion che semo un paese che conta poco xe evidente e veritiera.

Prima de dir : voleva dichiara guerra all''egitto? bisogneria esser dei genitori che ga perso un fio in maniera assurda. Meditate gente, meditate.:s'ciopado:

Mi go medita' bastanza, ti no so

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, nikibeach dice:

Tomaso Luciani il patriota? Ah dici che si riferisce a quello?

E infatti gavemo anche la via. Qua semo vanti :tandul:

Ma forsi el nome giuliani ghe iera indigesto anche a rudy :D

Link to post
Share on other sites
Guest nikibeach

Se paragona veramente la vicenda di Giuliani a quella di Regeni denota una notevole ignoranza a cui consiglio di porre rimedio cercando di leggere, o quantomeno di iniziare a leggere, almeno una delle due storie visto che non può esserci nessuna similitudine tra le due vicende. Sarebbe in ogni caso la conferma che in molti parlano senza avere la più pallida idea dell'argomento.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...