Jump to content

I suntini sandrini di sabato 2 febbraio 2019


Recommended Posts

SABATO 2 FEBBRAIO 2019

- Alla ricerca della vittoria: la Triestina oggi a Verona contro la Virtus (ore 16.30), comincia non solo l'eventuale caccia alla capolista Pordenone, ma anche una furibonda lotta per rincorrere le migliori posizioni nella griglia play-off.C'è una promozione in più a disposizione e da ieri c'è anche il regolamento ufficiale: a salire in serie B saranno le due vincitrici di quelle che fino allo scorso anno erano le semifinali. In pratica, i piazzamenti sono preziosissimi: giusto per capire, chi arriva seconda si ritroverà direttamente in semifinale, con il favore anche del passaggio di turno a parità di risultati. Vincendo quella sfida, si entra subito nelle final four, dove le due vincitrici saranno promosse.

Pavanel non avrà ancora a disposizione Rocco Costantino, che dovrebbe essere pronto per la prossima sfida contro il Monza, inoltre come noto Sabatino è stato messo fuori rosa, ma il tecnico può contare sul nuovo arrivo Frascatore e anche sull'altro laterale Messina arrivato nell'ambito dell'operazione Valentini.Frascatore ieri mattina ha disputato la rifinitura con i nuovi compagni, se questo basterà per essere schierato subito lo si vedrà oggi, perché Pizzul ha recuperato dall'infortunio e potrebbe avere una chance. Per il resto a destra potrebbe esserci Formiconi, mentre la coppia centrale sarà ovviamente quella formata da capitan Lambrughi e Malomo.Nel corso della settimana Pavanel ha provato entrambi i moduli, ma tendenzialmente in trasferta il favorito è il 4-3-3 con il terzetto Maracchi-Coletti-Steffè a centrocampo. In avanti, con Granoche al centro, sugli esterni potrebbero esserci Mensah e Beccaro, ma quest'ultimo si è allenato solo negli ultimi due giorni perché per gran parte della settimana era influenzato. Nel caso sono a disposizione anche le opzioni Petrella o Procaccio.

- Vigilia di campionato per l'Alma, impegnata domani a Brescia (ore 19.05). Data per scontata l'assenza per infortunio di Peric, leggero attacco influenzale per Fernandez. "Dovremo cercare di trovare una consistenza difensiva diversa - conferma coach Dalmasson - dobbiamo migliorare in questo aspetto. In attacco dovremo passarci la palla giocando una pallacanestro d'insieme per non dare punti di riferimento agli avversari".

- Pallamano Trieste con il bisogno di fare punti contro il Cologne questo pomeriggio a Chiarbola (ore 18.30). "Non sarà un match semplice - sottolinea Alex Pernic - stasera affrontiamo una squadra affamata di punti dal momento che in coda tutte hanno cominciato a correre. Siamo consapevoli di quello che ci aspetta, siamo altrettanto consci del fatto che non abbiamo alternative alla vittoria. Lo dobbiamo a noi stessi e a tutti i tifosi che continuano a sostenerci e a venire a Chiarbola».Proprio Pernic, uno degli elementi più in forma a disposizione di Pucelj, è chiamato a trascinare i compagni a una prestazione di qualità.«Siamo in crescita - il parere del pivot biancorosso - dobbiamo sicuramente allenarci ogni giorno con grande intensità ma dal match di sabato scorso a Fasano qualche indicazione positiva è arrivata. L'obiettivo è continuare su quella strada consapevoli che c'è tanto lavoro da fare per crescere e inserire al meglio Ivic»

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×