Jump to content

Single...per scelta?


tommy781

Recommended Posts

Mi chiedevo quanti di noi sono single e soprattutto se è una scelta personale o se...è la scelta di un'altro. Spesso sento gente dire che è una scelta di vita ma ci credo poco, io se incontrassi la ragazza giusta non ci penserei sù due volte ad abbandonare la condizione da single e voi?

Link to comment
Share on other sites

Io non sono single, ma ti posso dire che quando lo sono stata all'inizio non era per scelta, mi ci son trovata in quella situazione... poi però, per un pò di tempo è stata una scelta dovuda a molti fattori: si sta bene, non devi rendere conto a nessuno, puoi fare un pò come ti pare, ti diverti con gli amici senza problemi.

Link to comment
Share on other sites

boh.. da single xe tantissimi pro e magari quando un xe single no fa veder che ghe manca la dolce metà..

però se trova una mula con cui star penso che no pensa due volte.. come ti!

ma xe anche vero che ognidun ga el suo caratere e se un xe orso magari veramente no ghe interessa gaver un legame affettivo con una mula (o mulo)

Link to comment
Share on other sites

quoto del tutto. Meglio soli che male accompagnati, ma meglio in buona compagnia che soli.

Direi che son abbastanza d'accordo.

Da eterno lupo solitario posso dire che apprezzo i molti vantaggi del essere single osservando i miei amici che sono limitati dagli impegni e problemi di coppia.

E benché il fatto che sia bruttino e di carattere molto "particolare" mi renda un prodotto non troppo competitivo nella mia vita ho dato più due di picche di quelli che ho ricevuto... quindi non posso lamentarmi troppo del destino crudele che ma negato l'amore, e stato in buona parte una questione di scelta.

Solo che Trovare "l'anima gemella" è una cosa difficile. Ma trovare una sistemazione anche se non perfetta non è impossibile se ci si accontenta di un compagno/compagna che non sia proprio un anima gemella ma almeno un buona approssimazione. Che magari non durerà in eterno ma finchè dura può dar felicità.

Quindi essere "single per scelta" è possibile nel senso di non accettare rapporti di "compromesso" ed aspettare l'anima gemella... ma quando quella arriva questa scelta cessa di esistere.

L'anima gemella e quella persona con cui puoi stare senza sentire il rapporto di copia come una "limitazione".

Sentirsi padroni della propria vita come un single ma senza la solitudine.

PS:

Disclamer: con liberà del single non intendo libertà di tradimento. Un accoppiato felice e soddisfatto non sente nemmeno il bisogno di tradire quindi la monogamia non è "imposta" ma scelta.

Link to comment
Share on other sites

credo che la maggiorparte dei single non lo sia veramente per scelta, e non credo, come disi trert, che se un xè orso preferisi restar solo :p Penso che xè tanta gente che non ga trovà la persona giusta, e, nel frattempo, no ghe interessa star con qualchedun solo perchè "xè più bel" esser in due che da soli. Da exsingle posso dir che go sempre dito che stavo ben da sola, me iero creada un mio equilibrio, ma me son sempre resa conto che mancava qualcosa... ma no me podeva fregar de meno de star con una persona de cui no iero innamorada sul serio, cioè, el discorso "meglio soli che male accompagnati" penso che val per molta gente. Invece altre persone se "accontenta" de star con persone che ghe piasi ma de cui no xè innamorade veramente (no me se pol dir che, se te ga avudo 5-10 morosi/e nell'arco dei primi 30 anni de vita te ieri VERAMENTE innamorado :p) proprio perchè no vol star sole, o no le xè capaci de star sole.

Link to comment
Share on other sites

Solo che Trovare "l'anima gemella" è una cosa difficile. Ma trovare una sistemazione anche se non perfetta non è impossibile se ci si accontenta di un compagno/compagna che non sia proprio un anima gemella ma almeno un buona approssimazione. Che magari non durerà in eterno ma finchè dura può dar felicità.

Quindi essere "single per scelta" è possibile nel senso di non accettare rapporti di "compromesso" ed aspettare l'anima gemella... ma quando quella arriva questa scelta cessa di esistere.

L'anima gemella e quella persona con cui puoi stare senza sentire il rapporto di copia come una "limitazione".

Sentirsi padroni della propria vita come un single ma senza la solitudine.

PS:

Disclamer: con liberà del single non intendo libertà di tradimento. Un accoppiato felice e soddisfatto non sente nemmeno il bisogno di tradire quindi la monogamia non è "imposta" ma scelta.

se go ben capido...

i single per scelta xè quei che no se accontenta de un compagno che no sia l'anima gemella... se xè cussì... quoto in pien :D

in più... se uno xè innamorado sul serio no fa sacrifici, perchè, qualsiasi roba che fa (diria, qualsiasi roba a cui rinuncia, ma "rinunciar" xè un verbo negativo), lo fa con gioia. Non esisti, alla fin fine, dei veri compromessi, se due xè innamoradi, no xè un peso far o rinunciar a qualcosa, xè una roba che vien naturale.

Link to comment
Share on other sites

Da eterno lupo solitario posso dire che apprezzo i molti vantaggi del essere single osservando i miei amici che sono limitati dagli impegni e problemi di coppia.

<cut>

Ma trovare una sistemazione anche se non perfetta non è impossibile se ci si accontenta di un compagno/compagna che non sia proprio un anima gemella ma almeno un buona approssimazione. Che magari non durerà in eterno ma finchè dura può dar felicità.

Quindi essere "single per scelta" è possibile nel senso di non accettare rapporti di "compromesso" ed aspettare l'anima gemella... ma quando quella arriva questa scelta cessa di esistere.

L'anima gemella e quella persona con cui puoi stare senza sentire il rapporto di copia come una "limitazione".

me rapresenta, quindi quoto :)

Link to comment
Share on other sites

Per quanto me riguarda go sempre avudo difficoltà a non gaver una persona accanto.. ne sento ogni giorno el bisogno. E per quanto me riguarda non me son mai accontentada de chi me stava accanto, ma go sempre pensado che quella persona fossi la mia anima gemella.

Partendo dal presupposto che per mi non esisti una sola anima gemella.. perchè con chiunque mi gaverò qualcosa de dir e i motivi per litigar sarà tantissimi.. tutti ga alcuni pregi e alcuni difetti e un'unica anima gemella che sia pienamente compatibile con mi non esisti.. ghe sarà sempre qualcosa che non andrà.. quindi le mie anime gemelle ghe ne xè tante e sparse pel mondo..

Non se tratta de accontentarse de gaver el meno peggio accanto, ma se tratta de condivider con una persona e con i suoi difetti.. più se cerca de sopportar i difetti dell'altro più.. l'anima sarà gemella!! :D (questo per spiegar el mio punto de vista sul "accontentarse")

Mi da single go vissudo poco e non per scelta, ovviamente.. e de quel che me ricordo no xè che stavo poi tanto ben!

:bye:

Link to comment
Share on other sites

credo che nisun in realta scegli de eser single, se adatta e vivi ben da single ma apena trova la persona giusta le robe cambia ... credo anche che o due xe veramente inamorai e quindi no pesa niente e tuto vien naturale o se no, da come la vedo, xe solo un raporto de amicizia che se spera posi diventar qualcosa in piu ... ma manca sempre qualcosa...

PS: nianca ai orsi ghe piasi star in solitudine :D :D

Link to comment
Share on other sites

concordo con chi dice che l'essere single ha tanti vantaggi, nessun impegno, libertà totale ecc...ma io personalmente li baratterei volentieri pur di avere al mio fianco una ragazza capace di farmi battere il cuore come successo in passato, credo che sia la sensazione più bella del mondo e non c'è libertà che gli tenga testa.

Link to comment
Share on other sites

Partendo dal presupposto che per mi non esisti una sola anima gemella.. perchè con chiunque mi gaverò qualcosa de dir e i motivi per litigar sarà tantissimi.. tutti ga alcuni pregi e alcuni difetti e un'unica anima gemella che sia pienamente compatibile con mi non esisti.. ghe sarà sempre qualcosa che non andrà.. quindi le mie anime gemelle ghe ne xè tante e sparse pel mondo..

Non se tratta de accontentarse de gaver el meno peggio accanto, ma se tratta de condivider con una persona e con i suoi difetti.. più se cerca de sopportar i difetti dell'altro più.. l'anima sarà gemella!! :D (questo per spiegar el mio punto de vista sul "accontentarse")

Ovviamente l'anima gemella non è unica altrimenti data la vastità della terra incontrarla sarebbe difficilissimo...

Secondo me "anima gemella" è più un ideale a cui puntare. E quella persona con cui stai bene ed in perfetto equilibrio ed armonia senza attrito.

Con "acontentarsi" non intendo che uno si accoppi senza amore o che scelga il meno peggio.

Magari c'è amore, c'è attrazzione, c'è voglia di essere felici, magari anche la speranza che sia la persona giusta...

Se una storia importante dura anni e poi si rompe probabilmente l'amore c'era, ma se ci sono attriti e se finisce allora vuol dire che non era un anima gemella.

Link to comment
Share on other sites

Scusate, ma qui mi pare che si sono saltato un passaggio importante. D'accordo: l'indipendenza è libertà sono beni preziosi che ognuno sacrifica volentieri in cambio di un rapporto con la persona giusta.

Il punto è che quando si è soli si tende a vedere il bicchiere degli altri sempre mezzo pieno.

E' un modo naturale di ragionare che però spesso ci porta a dimenticare come lo stare insieme comporta uno sforzo notevole e che non sempre il gioco vale la candela.

Meglio un bel rapporto alla solitudine, ma aggiungerei anche, meglio la solitudine a certe battaglie perse che ti consumano energia e non ti permettono di vedere le opportunità che la vita ti riserva.

Link to comment
Share on other sites

sì bè, io parto sempre dal presupposto che se uno sta con una ragazza non sia una sofferenza ma un piacere, non capisco chi riesce a portare avanti storie tra litigi ed incomprensioni perenni, probabilmente è solo fuga dalla solitudine.

Link to comment
Share on other sites

Quoto entrambi.

Il fatto e che unioni anche difficili per evitare la solitudine sono molto frequenti.

C'è chi lo fa per apura di rimaner solo. C'è chi lo fa per questioni sociali perché essere single = "esser Sfigà".

C'è chi rimane assieme per questioni economicio/familiari (casa in comune, figli).

Ne conosco svariati le cui unioni sembrano più una tortura che un dono e che ricadono a pennello in queste definizioni.

Edited by Ghost
Link to comment
Share on other sites

Direi che son abbastanza d'accordo.

Da eterno lupo solitario posso dire che apprezzo i molti vantaggi del essere single osservando i miei amici che sono limitati dagli impegni e problemi di coppia.

quoto quoto! effettivamente anche certi amici miei xè limitadi dalla baba e ga problemi de coppia... infatti co andemo in montagna i ga sta zavorra de drio che ghe rallenta i cambi de direzion e allunga la frenata... e poi a differenza de mi pur gavendo + cavai i entra in coppia troppo in alto... hehehehehehhehehehe

scuseme no son rivà a resister.

Bon fazo el serio. Volevo dir che secondo mi l'anima gemella no esisti.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×