Jump to content
SergioZ

Imolese - Triestina (domenica 7 marzo ore 12.30)

Recommended Posts

Si sapeva che per come arrivavamo alla partita non sarebbe stato facile. Sinceramente mi aspettavo qualcosa in più rispetto allo schema: Palla a Lambrughi e lancio lungo anche da un centrocampo privo di Giorico e mi aspettavo qualcosa di più sulle fasce rispetto allo schema: palla a Lopez e cross dalla trequarti. 

Guardando il bicchiere mezzo pieno si può dire che nel secondo tempo la palla era quasi costantemente a ridosso della loro area, pur senza grande pericolosità ed abbiamo rischiato solo con una loro percussione a destra e nel finale con due loro ripartenza, provando comunque fino all' ultimo a vincerla. 

Continuiamo a non perdere, inoltre. Per ora dobbiamo accontentarci di così. 

Sulle liti lette posso solo dire che indubbiamente chi offende finisce sempre per avere torto. Penso comunque che @kaisercaiosia un tifoso dell' Unione come lo siamo tutti qui dentro. Come naturalmente lo è @forest. Propongo che il primo si scusi con il secondo per le offese e che entrambi, finito il lockdown (o al momento di ritornare in zona gialla) si incontrino di fronte a una birra ed una coca zero, si battino i gomiti (eh già, neppure stringersi le mani possiamo....) e ritornino, pur con differenti opinioni a disquisire di Unione.

Come diceva il buon Paron: "dopotutto xe solo futbol..........." 

 

Edited by stets
  • Mi piace 1
Link to post
Share on other sites

Possiamo anche fare finta che tutto vada bene ma è evidente che 4 pareggi contro squadre non certo irresistibili sia un bottino del tutto insufficiente. Poi ognuno pensi quel che vuole..

  • Mi piace 1
Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

Che succede? Dov'è ndocojo? 

Uno non può nemmeno snobbare il forum qualche giorno per concentrarsi su sanremo che succede il finimondo. 

Mi dispiace vedere che utenti equilibrati e razionali come Contea, Forest, Ndocojo, Stefanuzzo o altri finiscono per perdere la voglia a causa di uomini delle caverne che vengono qua solo per dire scemenze o lanciare slogan o ancora peggio offendere gratuitamente il prossimo... 

Sono qua dentro da tre anni e ho iniziato a partecipare con una certa frequenza proprio perché il livello qualitativo del confronto era più alto dei social o del bar lumiere. Anche e soprattutto nelle critiche, con tante persone che pur nel giudicare negativamente certi aspetti della Triestina l'hanno sempre fatto con una certa educazione e con discorsi basati sul senso logico come fondamenta. 

È svilente vedere che 4-5 persone lo stanno facendo diventare un coacervo di maleducazione e superficialità come migliaia di pagine social in giro per il web. Spero seriamente che chi di dovere prenda posizione per tagliare i rami secchi

concordo totalmente tutto.

Purtroppo i risultati sono deludenti ma pazienza ce modo e modo per esporlo.

ps, quindi hai guardato pure tu Sanremo come me(non so se ne discutevate da altre parti qua) ma che tristezza vedere un Festival senza il pubblico...

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Alex68 ha scritto:

Possiamo anche fare finta che tutto vada bene ma è evidente che 4 pareggi contro squadre non certo irresistibili sia un bottino del tutto insufficiente. Poi ognuno pensi quel che vuole..

Su questo credo che el 101% del forum concordi.

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Manuel90 ha scritto:

concordo totalmente tutto.

Purtroppo i risultati sono deludenti ma pazienza ce modo e modo per esporlo.

ps, quindi hai guardato pure tu Sanremo come me(non so se ne discutevate da altre parti qua) ma che tristezza vedere un Festival senza il pubblico...

C'è la sezione musica, ma ne abbiamo discusso poco 

Beata l'ora se c'è qualche altro sanremista qua dentro , buono a sapersi per il prossimo anno

Link to post
Share on other sites

Secondo me ci vorrebbe un po' di coerenza da parte di chi critica il mercato, in generale, cioè critica la presunta mancanza strutturale di giocatori validi, ma non usa lo stesso metro quando più giocatori comunque validi che abbiamo sono assenti contemporaneamente. Cioè quello che quest'anno si è verificato praticamente sempre. E' come dire implicitamente che allora tutta la rosa è scarsa: ma in tal caso saremmo quindicesimi e non quinti.

Mi rendo conto che è sempre la stessa tiritera, ma ci sono anche i titolari e le riserve, altrimenti saremmo stati il Monza con 20 titolari intercambiabili, oppure avremmo avuto Lodi Ligi Brivio Sarno Rapisarda all'altezza delle aspettative e non flop, idem Procaccio e Paulinho non infortunati.

Nello specifico di oggi se mancano Lepore (preso al mercato di gennaio per fare il titolare), Giorico (che non è Pirlo ma quest'anno per noi è imprescindibile), Rizzo (anche lui non è Gattuso ma ti dà la possibilità di non fare tutta una partita con Maracchi-Calvano-Procaccio senza cambi), Petrella - abbiamo visto prima che si infortunasse quanto sia importante il suo apporto in attacco - e Mensah (almeno permette di non far giocare Litteri 90')... insomma se mancano tre titolari secchi più altri due -tra l'altro spessissimo pure titolari, ma prendiamoli pure per alternative-, che senso ha fare discorsi disfattisti e prendere la partita di oggi come emblematica del "disastro" di quest'anno? Veramente non capisco.

Se c'è una cosa che veramente trovo disastrosa quest'anno è che, se non sbaglio, non abbiamo mai visto una volta, una che sia una, la cosiddetta 'migliore formazione possibile'. Mai vista

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

C'è la sezione musica, ma ne abbiamo discusso poco 

Beata l'ora se c'è qualche altro sanremista qua dentro , buono a sapersi per il prossimo anno

ah ok ottimo.

Bella la foto nuova del profilo, la bassista dei Maneskin è :DDDD

Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, kaisercaio ha scritto:

Esatto... per me dire che tifo contro la Triestina è uguale ad insultare mia madre! Ergo chiedo il ban immediato dell'Utente Forest. 

Sento rumore di unghie sullo specchio

Link to post
Share on other sites

io non mi aspettavo una partita diversa

con 2 centrocampisti in croce, e per giunta dall’autonomia limitata, senza cambi l’unico piano partita poteva essere la gestione del match sperando nell’episodio

anche il ricorso al lancio mi pare ovvio se devi gestire le forze, se gli attaccanti la tengono su si sale altrimenti si tengono le posizioni evitando ripartenze

non costruiamo gioco nemmeno con Giorico, uno che “ cuce “ gioco più che crearlo, figuriamoci senza

ribadisco che per me a prescindere dai rientri Pillon dovrebbe provare qualcosa di diverso, al di là delle assenze di oggi questo mini ciclo di 4 partite ha dato un verdetto sostanzialmente negativo sul sistema finora utilizzato dal mister

oltre ad aver chiarito definitivamente che il nostro piazzamento finale sarà dal quinto posto in giù 

Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Scomparini ha scritto:

Questi siamo. E' chiaro che ceduto Lodi - al di la' delle valutazioni sulla velocita' e la "garra"- se manca Giorico non abbiamo costruzione di gioco e cerchiamo di impostare dalle fasce o con qualche lancio lungo con grande prevedibilita'.
Tutto il resto segue di conseguenza.
 

Infatti, e per dirla alla Boskov, squadra gioca come centrocampo gioca.

Non mi aspettavo nulla di piu' a livello di gioco da questa partita, dopo aver saputo della squalifica di Giorico.

Era chiaro che in assenza di un uomo d'ordine come il piccoletto sardo, avremmo dovuto impostare la nostra manovra con lanci lunghi per i due corazzieri li davanti, sperando in qualche episodio favorevole.

Anche a Matelica abbiamo sofferto l'assenza Giorico, giocando una partita che imponeva il continuo lancio lungo a scavalcare il centrocampo con i risultati che ahime' si sono visti.

Oggi dopo un appena sufficiente primo tempo, dove avevamo anche  creato qualche situazione pericolosa, purtroppo nel secondo tempo non siamo piu' riusciti a essere pericolosi non arrivando nemmeno a fare neanche un tiro verso la porta avversaria (ricordo solo un diagonale rasoterra di Calvano finito ampiamente fuori).

L'aspetto positivo e' che rimaniamo imbattuti dando continuita' ai risultati; recuperando Giorico per la prossima partita che reputo di fondamentale importanza, sono certo che riusciremo ad avere una manovra ben diversa  da quella vista oggi, contro una squadra che non credo che verra' al Rocco a fare le barricate.

Siamo sempre in corsa per un ipotetico quinto posto, e non mi sembra che le altre avversarie stiano facendo faville, anzi, tutti stanno avendo alti e bassi, dove ogni partita e' aperta a qualsiasi risultato e non esistono partite facili.

Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, MericordoMascheroni ha scritto:

Secondo me ci vorrebbe un po' di coerenza da parte di chi critica il mercato, in generale, cioè critica la presunta mancanza strutturale di giocatori validi, ma non usa lo stesso metro quando più giocatori comunque validi che abbiamo sono assenti contemporaneamente. Cioè quello che quest'anno si è verificato praticamente sempre. E' come dire implicitamente che allora tutta la rosa è scarsa: ma in tal caso saremmo quindicesimi e non quinti.

Mi rendo conto che è sempre la stessa tiritera, ma ci sono anche i titolari e le riserve, altrimenti saremmo stati il Monza con 20 titolari intercambiabili, oppure avremmo avuto Lodi Ligi Brivio Sarno Rapisarda all'altezza delle aspettative e non flop, idem Procaccio e Paulinho non infortunati.

Nello specifico di oggi se mancano Lepore (preso al mercato di gennaio per fare il titolare), Giorico (che non è Pirlo ma quest'anno per noi è imprescindibile), Rizzo (anche lui non è Gattuso ma ti dà la possibilità di non fare tutta una partita con Maracchi-Calvano-Procaccio senza cambi), Petrella - abbiamo visto prima che si infortunasse quanto sia importante il suo apporto in attacco - e Mensah (almeno permette di non far giocare Litteri 90')... insomma se mancano tre titolari secchi più altri due -tra l'altro spessissimo pure titolari, ma prendiamoli pure per alternative-, che senso ha fare discorsi disfattisti e prendere la partita di oggi come emblematica del "disastro" di quest'anno? Veramente non capisco.

Se c'è una cosa che veramente trovo disastrosa quest'anno è che, se non sbaglio, non abbiamo mai visto una volta, una che sia una, la cosiddetta 'migliore formazione possibile'. Mai vista

Concordo con il tuo ragionamento. 

Giocatori che a detta di tutti gli addetti ai lavori rappresentavano un valore assoluto per la categoria (vedi ad esempio Rapisarda) che deludono le aspettative, infortuni di lungo e breve periodo che si e' dovuto affrontare in maniera continua, con un bollettino degli assenti ( e non solo due/tre come potrebbe avvenire in condizioni "normali") in ruoli chiave, per non parlare delle conseguenze del covid ( e mi riferisco soprattutto all'aspetto economico/societario della vicenda) dovrebbero far riflettere riguardo il perche' stiamo conducendo questo tipo di campionato.

Poi e' ovvio che errori sono stati fatti,  ci mancherebbe, ma il ragionare solo di "pancia" lo capisco e giustifico (visto che la stragrande maggioranza dei tifosi ragiona cosi') ma fino a un certo punto; oltrepassato quel limite diventa un attacco gratuito.

Riguardo l'ultima parte del tuo post, direi che piu' che  dire "la migliore formazione possibile", direi la vera e propria formazione titolare.

 

 

Link to post
Share on other sites

A mio parere in questa squadra manca qualcosa anche a livello mentale. L'inutile fallo sistematico di frustrazione quando perdiamo palla è purtroppo una regola. Non sono dettagli insignificanti.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Manuel90 ha scritto:

ah ok ottimo.

Bella la foto nuova del profilo, la bassista dei Maneskin è :DDDD

Nuova foto profilo dovuta a tre motivi NON in ordine di importanza :

-bassista coi controcazzi

-fregna atomica 

-la sequenza di parolacce per festeggiare la vittoria

 

  • Mi piace 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Michymarty ha scritto:

Riguardo l'ultima parte del tuo post, direi che piu' che  dire "la migliore formazione possibile", direi la vera e propria formazione titolare.

Sì, intendevo quello. In effetti la miglior formazione possibile è quella che comunque fai anche in assenza dei titolari, appunto al meglio possibile, il problema è che nel nostro caso oltre ai titolari più di una volta sono mancate anche le riserve - vedi oggi, tre centrocampisti contati, di cui uno era Procaccio (per sostituire lui è entrato Brivio) - quindi non hai proprio scelta, altro che miglior formazione possibile.

In generale, ripeto ciò che ho detto qualche giorno fa: la cessione di Boultam è stata rischiosa, nel senso che per essere indolore avrebbe richiesto il rientro di Paulinho o almeno, sperabilmente, la non assenza contemporanea di Giorico e Petrella. Infatti, se malauguratamente ciò succede, se ne vedono i risultati

 

Edited by MericordoMascheroni
Link to post
Share on other sites

Incredibilmente, con i nostri tanto vituperati pareggi, nelle ultime cinque abbiamo mantenuto invariata la differenza punti sia col Cesena che con la Feralpi, autrici entrambe di due vittorie, due sconfitte e un pareggio. Ovviamente se ne avessimo vinte, mettiamo, due, anziché pareggiarle, avremmo guadagnato 4 punti su di loro, ma pur così sono stati fatti gli stessi punti in cinque partite. (Questo confrontandosi con le squadre con cui ci contendiamo il 5° posto, se andiamo a vedere il confronto con le prime, chiaramente di punti ne abbiamo persi ancora...)

Edited by MericordoMascheroni
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, MericordoMascheroni ha scritto:

Sì, intendevo quello. In effetti la miglior formazione possibile è quella che comunque fai anche in assenza dei titolari, appunto al meglio possibile, il problema è che nel nostro caso oltre ai titolari più di una volta sono mancate anche le riserve - vedi oggi, tre centrocampisti contati, di cui uno era Procaccio (per sostituire lui è entrato Brivio) - quindi non hai proprio scelta, altro che miglior formazione possibile.

In generale, ripeto ciò che ho detto qualche giorno fa: la cessione di Boultam è stata rischiosa, nel senso che per essere indolore avrebbe richiesto il rientro di Paulinho o almeno, sperabilmente, la non assenza contemporanea di Giorico e Petrella. Infatti, se malauguratamente ciò succede, se ne vedono i risultati

 

Col sennò di poi potrei anche darti ragione riguardo Boultam. 

Cosidera che però le migliori prestazioni dell'olandese furono solo  quelle quando fu schierato in qualità di trequartista. 

Quando venne schierato da mezz'ala combino' ben poco. 

E comunque a questa squadra manca un vero e proprio regista e un centrocampista con capacità d'inserimento in zona gol (dovrebbe esserlo Maracchi, oggi pericoloso nel primo tempo ma ampiamente insufficiente quest'anno come rendimento causa problemi fisici). 

Difetto a cui la società cercò in gennaio di porre rimedio ma senza riuscirci. 

Oggi ben poche alternative avevamo anche cambiando modulo di gioco (in settimana si parlo' di un ipotetico 4-2-3-1 che mi sembrava anche a me interessante, volendo cambiare qualcosa), dopo la notizia dell'infortunio di Mensah. 

Link to post
Share on other sites
18 minutes ago, MericordoMascheroni said:

Incredibilmente, con i nostri tanto vituperati pareggi, nelle ultime cinque abbiamo mantenuto invariata la differenza punti sia col Cesena che con la Feralpi, autrici entrambe di due vittorie, due sconfitte e un pareggio. Ovviamente se ne avessimo vinte, mettiamo, due, anziché pareggiarle, avremmo guadagnato 4 punti su di loro, ma pur così sono stati fatti gli stessi punti in cinque partite. (Questo confrontandosi con le squadre con cui ci contendiamo il 5° posto, se andiamo a vedere il confronto con le prime, chiaramente di punti ne abbiamo persi ancora...)

 

Guadagnati, insperatemente per il sottoscritto, due punti sul Cesena (le assenze pesano a tutti) nelle ultime due giornate, due sconfitte. La Feralpi ha vinto con la Virtus Verona pero'. Siamo a +1 con lo scontro diretto al Rocco sabato prossimo che diventa importante in ottica quinto posto ma con la Feralpi con ancora una partita da recuperare, scontro diretto con il Cesena.

Guardare al quarto posto a mio avviso e' un puro giochino matematico. Siamo da quinto/sesto posto.

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Matteo.Ulci ha scritto:

Ultime tre gare dell'Imolese, prima di oggi:

0-2

1-5

1-3

Totale: 3 sconfitte 10 gol subiti 2 gol fatti

Non essere andati nemmeno vicini a vincere né a segnare non può essere accettato supinamente né salutato come un incidente di percorso. A mio avviso. Magari sbaglio

 

 

Allora sbaglio anch’io, perché la penso esattamente come te. E non capisco certe giustificazioni. Non ci sono attenuanti, questa squadra purtroppo fa pena e non volerlo vedere o continuare a minimizzare mi pare inutile. Un altro anno fallimentare. E penso che dirlo non significhi essere disfattisti ma purtroppo solo realisti. 

  • Mi piace 1
  • Grazie 1
Link to post
Share on other sites

Avete già detto tutto, mi pare.

Aspettarsi qualcosa di diverso era complicato, nella situazione che conosciamo tutti.

Non è stata una bella partita, non poteva esserlo, e far finta di non saperlo significa o non conoscere le caratteristiche della squadra o essere in malafede, altre ipotesi non sono previste.

Si poteva sperare nell'episodio favorevole, non è arrivato e non si può dire che il pari non sia giusto.

Quella vista oggi è una squadra da centro classifica, lo sapevamo anche prima e mi pare abbiamo già rilevato tutti gli errori che in fase di costruzione della squadra sono stati commessi e che a causa della rosa a numero obbligato ci portano adesso ad avere una sproporzione evidente ad esempio fra terzini in rosa e centrocampisti.

Detto cio', e sottolineato che ho parlato di errori in fase di costruzione della squadra perché le amicizie non mi rendono scemo né cieco, è difficile non riconoscere che la quantità di assenze pesa dall'inizio della stagione.

Il quinto posto resta l'obiettivo, non mi pare che a contendercelo siano il City o il Bayern ma squadre che pur in un periodo dove di positivo c'è solo che non perdiamo riusciamo bene o male a tener dietro.

Chiaro che se arriviamo ai playoff con la formazione di oggi, non andiamo da nessuna parte.

Se invece ci arriviamo al completo o giù di lì abbiamo già dimostrato di potercela giocare con tutti.

Questo è, con tutta evidenza e senza bisogno di isterismi.

 

Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, Miguel ha scritto:

Allora sbaglio anch’io, perché la penso esattamente come te. E non capisco certe giustificazioni. Non ci sono attenuanti, questa squadra purtroppo fa pena e non volerlo vedere o continuare a minimizzare mi pare inutile. Un altro anno fallimentare. E penso che dirlo non significhi essere disfattisti ma purtroppo solo realisti. 

Mah, sono abbastanza sicuro che Petrella ci farà ancora divertire un po', peccato che in queste ultime partite non c'era. Certo, se per non fallimento si intende solo arrivare primi, è fallimentare, ma in ogni caso si è capito due mesi fa che i primi due/tre posti ormai erano irraggiungibili, quindi c'era da mettersi il cuore in pace e cercare di arrivare ai play off nella miglior posizione possibile, poi si vedrà.

Il fatto è che, come ho scritto in un altro post sopra, per giudicare una squadra bisognerebbe farlo quando almeno ci sono tutti i giocatori, non penso che per un allenatore sia semplice impostare un certo gioco quando non ci sono mai tutti i possibili interpreti. E quest'anno è sempre stato così, quindi per me non è una scusa ma un motivo valido per cui non si è ancora potuto capire, salvo rari sprazzi, se e come funziona questa squadra. Salvo comunque battere Perugia, Sudtirol, Modena e Cesena e pareggiare a Padova, quindi questa squadra le potenzialità le ha, ma coma fai a esprimerle se ti manca sempre gente?

Quindi il ragionamento è inverso, per me ci sono attenuanti e la squadra non fa pena quando ha tutti i giocatori disponibili (mai successo quest'anno che ci fossero tutti, ma proprio mai), mentre a volte fa abbastanza pena quando mancano quattro/cinque/sei titolari. Poi a tutti piacerebbe essere forti comunque, anche se la domenica ti mancano quei quattro/cinque /sei, ma in quel caso devi essere il Monza di Berlusca, o anche il Padova di quest'anno (soprattutto dopo il mercato di gennaio), ma non è il caso della Triestina. Va be', punti di vista

Edited by MericordoMascheroni
Link to post
Share on other sites

Troppe cose che non vanno, infortuni, sfortuna, giocatori sottoperformanti, vediamo come lo finiamo sto campionato, meglio cominciare a lavorare per il prossimo.... Forest dice una possibilità su 100 di farcela tramite i playoff, io dico che è una lotteria.. 

Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Roberto24 ha scritto:

Forest dice una possibilità su 100 di farcela tramite i playoff, io dico che è una lotteria.. 

Dunque una su 90!

  • Mi piace 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...