Jump to content
rudy

Perugia vs Triestina domenica 11 aprile 2021

Recommended Posts

1 ora fa, rudy ha scritto:

qualcuno vuole sbilanciarsi???

Loro forti più nei singoli (quattro o cinque veramente da categoria superiore) che per orgaanizzazione.

Pillon proverà a incartargliela, in questo per me è un maestro e lo ha ampiamente dimostrato.

Mi preoccupa però la nostra condizione fisica: ieri nei secondi 45' non stavamo.piu' in piedi, giochiamo fra tre giorni e ci mettiamo in mezzo oltre mille chilometri di pullman, fra ritorno da San Benedetto e viaggio a Perugia.

Si direbbe che siamo fottuti, ma ho visto mille volte squadre camminare e poi correre tre giorni dopo.

La.chiave è quella: se reggiamo atleticamente, ce la giochiamo alla pari, mi ci gioco qualsiasi cosa, possiamo vincere o perdere ma ce la giochiamo.

In caso contrario, evidentemente, no chance.

Link to post
Share on other sites

Da ignorante, premetto, vorrei che qualcuno mi spiegasse bene perché abbiamo dovuto fare questo viaggio assurdo, non riesco a capire perché non si è riusciti a trovare un albergo disponibile, con norme igieniche garantite, tra Marche, Umbria e dintorni, con campo di allenamento a distanza umana, mi sembra una cosa da fantascienza. Grazie mille.

Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Rigel ha scritto:

Da ignorante, premetto, vorrei che qualcuno mi spiegasse bene perché abbiamo dovuto fare questo viaggio assurdo, non riesco a capire perché non si è riusciti a trovare un albergo disponibile, con norme igieniche garantite, tra Marche, Umbria e dintorni, con campo di allenamento a distanza umana, mi sembra una cosa da fantascienza. Grazie mille.

Chiedilo a chi scrive i protocolli anti-Covid. E non è solo una questione di albergo. 

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Rigel ha scritto:

Da ignorante, premetto, vorrei che qualcuno mi spiegasse bene perché abbiamo dovuto fare questo viaggio assurdo, non riesco a capire perché non si è riusciti a trovare un albergo disponibile, con norme igieniche garantite, tra Marche, Umbria e dintorni, con campo di allenamento a distanza umana, mi sembra una cosa da fantascienza. Grazie mille.

È molto più complicata di così, ma almeno ti fai un'idea.

Vale per tutto il calcio professionistico.

https://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/seriea/serie-a-il-piano-per-le-trasferte-regole-per-bus-treni-e-aereo_18544610-202002a.shtml

Link to post
Share on other sites

Un be casin ste trasferte, in effetti sfiga di avere due località tra loro abbastanza vicine ma entrambe molto lontane da Trieste e non poter rimanere in loco.Questi viaggi lunghi e ravvicinati non agevolano sicuramente

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, forest said:

È molto più complicata di così, ma almeno ti fai un'idea.

Vale per tutto il calcio professionistico.

https://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/seriea/serie-a-il-piano-per-le-trasferte-regole-per-bus-treni-e-aereo_18544610-202002a.shtml

Ti ringrazio molto, caro forest, adesso ho capito, anche se non mi sembrano cose impossibili per una società professionistica, ti assicuro che nel campo cinematografico è molto peggio, eppure in questo momento ci sono moltissime produzioni che stanno girando, nonostante i costi molto alti per le norme anti Covid. Lo dico perché mi dispiace molto che i ragazzi debbano sorbirsi migliaia di km in pochi giorni, e questo non può non incidere sulle prestazioni. Comunque forza Unione e speriamo bene.

Edited by Rigel
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Rigel ha scritto:

Ti ringrazio molto, caro forest, adesso ho capito, anche se non mi sembrano cose impossibili per una società professionistica, ti assicuro che nel campo cinematografico è molto peggio, eppure in questo momento ci sono moltissime produzioni che stanno girando, nonostante i costi molto alti per le norme anti Covid. Lo dico perché mi dispiace molto che i ragazzi debbano sorbirsi migliaia di km in pochi giorni, e questo non può non incidere sulle prestazioni. Comunque forza Unione e speriamo bene.

Campo cinematografico? Spiegami che ... mi interessa (anche in pvt se preferisci)

 

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Bunk said:

Campo cinematografico? Spiegami che ... mi interessa (anche in pvt se preferisci)

 

Senz’altro, eccole qua.

https://protocollocinemacovid.net/cinema-covid-protocollo-procedure/

Aggiungo che inficiano per circa il 20-30% sui costi di produzione, il che vuol dire, che su un ipotetico costo di 1 milione di euro, 200-300 mila se ne vanno per le norme anti Covid. 

Mi scuso per l’OT.

Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Rigel ha scritto:

Senz’altro, eccole qua.

https://protocollocinemacovid.net/cinema-covid-protocollo-procedure/

Aggiungo che inficiano per circa il 20-30% sui costi di produzione, il che vuol dire, che su un ipotetico costo di 1 milione di euro, 200-300 mila se ne vanno per le norme anti Covid. 

Mi scuso per l’OT.

Bozza ... non mi risulterebbe, ma vado in pvt e mi scuso anch'io per l'OT

Link to post
Share on other sites
17 ore fa, forest ha scritto:

Loro forti più nei singoli (quattro o cinque veramente da categoria superiore) che per orgaanizzazione.

Pillon proverà a incartargliela, in questo per me è un maestro e lo ha ampiamente dimostrato.

Mi preoccupa però la nostra condizione fisica: ieri nei secondi 45' non stavamo.piu' in piedi, giochiamo fra tre giorni e ci mettiamo in mezzo oltre mille chilometri di pullman, fra ritorno da San Benedetto e viaggio a Perugia.

Si direbbe che siamo fottuti, ma ho visto mille volte squadre camminare e poi correre tre giorni dopo.

La.chiave è quella: se reggiamo atleticamente, ce la giochiamo alla pari, mi ci gioco qualsiasi cosa, possiamo vincere o perdere ma ce la giochiamo.

In caso contrario, evidentemente, no chance.

Ma perchè andiamo così apnea appena si gioca con + frequenza? Spero ci si renda bene conto che è una zavorra pesnatissima in chiave play off (si dovesse fare un po di strada....)

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, poli ha scritto:

Ma perchè andiamo così apnea appena si gioca con + frequenza? Spero ci si renda bene conto che è una zavorra pesnatissima in chiave play off (si dovesse fare un po di strada....)

perchè siamo pochi e quei pochi vecchi

fra Padova e Samb a centrocampo erano a disposizione 3 giocatori per 3 ruoli, Rizzo 30 anni, Maracchi 32 e in rottura prolungata da 2 anni, Calvano ne ha sempre una e probabilmente se non l'avesse non giocherebbe qua in C

davanti Granoche 37, Litteri 32 e da gestire con parsimonia, Sarno 33, in tutto 5 disponibili per 3 ruoli

dietro Lopez 35enne non ha un sostituto perchè Brivio era positivo

questa è la situazione

la coperta corta è stata tirata in gennaio verso i terzini ( ne abbiamo 6 o 7 per 2 ruoli !! ) e si è scoperto il centrocampo ( 4 per 3 ruoli dal momento che Paulinho sarà a posto per la prossima stagione e Procaccio è niente più che un progetto di interno )

gli errori grossolani compiuti in estate dobbiamo portarceli dietro per tutta la stagione che speriamo di concludere dignitosamente

poi bisognerà riprovarci  confidando in Pillon, unica vera discontinuità rispetto agli ultimi mercati

ci fosse un pampel qualunque al suo posto non avrei speranze

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, poli ha scritto:

Ma perchè andiamo così apnea appena si gioca con + frequenza? Spero ci si renda bene conto che è una zavorra pesantissima in chiave play off (si dovesse fare un po di strada....)

Immagino per il discorso dell'età media elevata (non ho fatto una ricerca ma ho letto qui nel forum che saremmo la squadra più vecchia fra tutti e tre i gironi). Sono d'accordo che questo non sembra molto rassicurante in vista dei playoff, ma almeno si spera che finalmente lì avremo i ricambi che per tutto il campionato non abbiamo mai avuto.

Petrella è finalmente tornato, Giorico rientra, Paulinho dovrebbe essere prossimo finalmente al debutto e si aspetta anche Procaccio. Considera che nelle ultime due partite questi mancavano tutti e quattro (a parte Petrella per pochissimi minuti, cioè come niente), non mi sembra poco, sia in termini quantitativi che qualitativi.

Aggiungo una nota sulla doppia assurda trasferta. Con una squadra ancora non completamente reintegrata post covid, l'allungamento del calendario di una settimana, proprio la lunghezza delle due trasferte e l'impossibilità a poter rimanere tra Marche e Umbria, delle volte veramente sembra che lo facciano apposta a voler apparire così ottusi e senza un minimo di attenzione. La burocrazia mi fa vomitare. 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, poli ha scritto:

Ma perchè andiamo così apnea appena si gioca con + frequenza? Spero ci si renda bene conto che è una zavorra pesnatissima in chiave play off (si dovesse fare un po di strada....)

È il vero problema da risolvere in chiave playoff, infatti.

E determinante sarà la disponibita' di tutta la rosa o quasi.

Una cosa te la dò per certa: si lavora (non solo noi) per arrivarci nelle migliori condizioni possibili, e gli apparenti eccessi di prudenza con Petrella, Paulinho e in parte lo stesso Procaccio esistono proprio in funzione playoff.

Che però sono un altro mondo, come del resto sai già, dove l'importanza della posta in palio e il fatto che si giochi senza un domani portano a un surplus di componenti psicofisiche da gestire che si spera possa darci un piccolo vantaggio, a livello di esperienza, capace di compensare quel che difficilmente avremo in freschezza, vista l'età media.

Poco da fare, Poli: una volta che non arrivi primo la testa va là, e non mi stupirei affatto che ai playoff il Cesena torni ad essere la squadra di un mese fa o il Matelica perda quella sfrontatezza che ti dà la tranquillità di chi è già andato ben oltre qualsiasi aspettativa.

Ci sono mille componenti che entrano in ballo, casualità compresa, e tutto si amplifica enormemente: pensa a un gol come quello di Gomez in un playoff dentro o fuori :)

Chiaro, con le gare ravvicinate la condizione atletica è un fattore determinante, Pillon lo sa benissimo e si fida di Tafuri.

Incrociamo le dita...

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, forest ha scritto:

È il vero problema da risolvere in chiave playoff, infatti.

E determinante sarà la disponibita' di tutta la rosa o quasi.

Una cosa te la dò per certa: si lavora (non solo noi) per arrivarci nelle migliori condizioni possibili, e gli apparenti eccessi di prudenza con Petrella, Paulinho e in parte lo stesso Procaccio esistono proprio in funzione playoff.

......

va bene l'eccesso di prudenza ma il rischio è quello di arrivare ottavi

 

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, pinot ha scritto:

va bene l'eccesso di prudenza ma il rischio è quello di arrivare ottavi

 

Certo, il rischio c'è.

Non solo per noi, evidentemente.

Link to post
Share on other sites

Sul fatto di non rimanere in zona ma di ritornare a Trieste solo per le norme anticovid c'è qualcosa che non mi convince.

Mi sembra che siamo partiti il giorno precedente alla partita a San Benedetto con un solo pullman ( esclusivo, ormai battezzato "gregobus" dai tifosi nel gruppo di Guido ) e non con due come letto prevederebbe il protocollo.

Abbiamo dormito quindi da qualche parte. È forse permesso solo un pernottamento e non di più ? Boh forse. Se qualcuno sa qualcosa di più mi piacerebbe, per curiosità saperlo.

O forse abbiamo optato per ritornare per un contenimento di costi che in questa stagione è assolutamente doverosa visti tutti i mancati introiti.

O forse per altre ragioni quali la difficoltà di trovare un campo di allenamento con servizi di palestra che agevolassero eventuali lavori differenziati per i giocatori reduci dagli infortuni.

Cioè, insomma, una volta trovato un albergo che ci ha ospitato per una notte rispettando i protocolli cosa avrebbe impedito di restarci la' qualche giorno in più ?

Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, stets ha scritto:

Sul fatto di non rimanere in zona ma di ritornare a Trieste solo per le norme anticovid c'è qualcosa che non mi convince.

Mi sembra che siamo partiti il giorno precedente alla partita a San Benedetto con un solo pullman ( esclusivo, ormai battezzato "gregobus" dai tifosi nel gruppo di Guido ) e non con due come letto prevederebbe il protocollo.

Abbiamo dormito quindi da qualche parte. È forse permesso solo un pernottamento e non di più ? Boh forse. Se qualcuno sa qualcosa di più mi piacerebbe, per curiosità saperlo.

O forse abbiamo optato per ritornare per un contenimento di costi che in questa stagione è assolutamente doverosa visti tutti i mancati introiti.

O forse per altre ragioni quali la difficoltà di trovare un campo di allenamento con servizi di palestra che agevolassero eventuali lavori differenziati per i giocatori reduci dagli infortuni.

Cioè, insomma, una volta trovato un albergo che ci ha ospitato per una notte rispettando i protocolli cosa avrebbe impedito di restarci la' qualche giorno in più ?

È (relativamente) facile trovare un hotel praticamente dedicato o quasi per una notte, impossibile per le quattro notti che sarebbero servite con in aggiunta ovviamente strutture sanificate per allenarsi ecc. 

Così mi viene detto, così riporto :)

 

Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, forest ha scritto:

È (relativamente) facile trovare un hotel praticamente dedicato o quasi per una notte, impossibile per le quattro notti che sarebbero servite con in aggiunta ovviamente strutture sanificate per allenarsi ecc. 

Così mi viene detto, così riporto :)

 

...e grazie che lo fai ☺️

Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, forest ha scritto:

È (relativamente) facile trovare un hotel praticamente dedicato o quasi per una notte, impossibile per le quattro notti che sarebbero servite con in aggiunta ovviamente strutture sanificate per allenarsi ecc. 

Così mi viene detto, così riporto :)

 

Esatto. Ed aggiungo anche i tempi ristretti relativi alla calendarizzazione dei recuperi. 

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, pinot ha scritto:

perchè siamo pochi e quei pochi vecchi

fra Padova e Samb a centrocampo erano a disposizione 3 giocatori per 3 ruoli, Rizzo 30 anni, Maracchi 32 e in rottura prolungata da 2 anni, Calvano ne ha sempre una e probabilmente se non l'avesse non giocherebbe qua in C

davanti Granoche 37, Litteri 32 e da gestire con parsimonia, Sarno 33, in tutto 5 disponibili per 3 ruoli

dietro Lopez 35enne non ha un sostituto perchè Brivio era positivo

questa è la situazione

la coperta corta è stata tirata in gennaio verso i terzini ( ne abbiamo 6 o 7 per 2 ruoli !! ) e si è scoperto il centrocampo ( 4 per 3 ruoli dal momento che Paulinho sarà a posto per la prossima stagione e Procaccio è niente più che un progetto di interno )

gli errori grossolani compiuti in estate dobbiamo portarceli dietro per tutta la stagione che speriamo di concludere dignitosamente

poi bisognerà riprovarci  confidando in Pillon, unica vera discontinuità rispetto agli ultimi mercati

ci fosse un pampel qualunque al suo posto non avrei speranze

concordo dalla prima all'ultima parola. e comunque al netto del covid e degli infortuni che indubbiamente ci sono stati (i secondi però fanno parte del gioco, e certo se hai giocatori vecchi o con problemi fisici noti, il rischio aumenta), il campo ha detto chiaramente che padova, perugia e sudtirol sono più forti. mi auguro che chi gestisce il tutto (milanese) abbia compreso gli errori fatti e non sia seriamente convinto di avere tra le mani una rosa di assoluto valore, che non sta battagliando con le prime solo a causa del fato avverso, perchè in questo caso saremmo messi male.

Link to post
Share on other sites
9 ore fa, poli ha scritto:

Ma perchè andiamo così apnea appena si gioca con + frequenza? Spero ci si renda bene conto che è una zavorra pesnatissima in chiave play off (si dovesse fare un po di strada....)

Poco ma sicuro. 

Link to post
Share on other sites
Il 8/4/2021 at 20:07, Roberto24 ha scritto:

Mah, difficile...nella nostra imprevedibilità pol esser anche che vinzemo visto che con le "piccole " non gavemo cambiando tanto...

Vero. Anche se la sconfitta con la Samb non ci voleva perché stavamo avendo una buona continuità. Ma evidentemente i nostri limiti sono riemersi. Arrivare quinti sarebbe un buon risultato ma sarà molto dura.

Link to post
Share on other sites
Il 8/4/2021 at 20:07, Roberto24 ha scritto:

Mah, difficile...nella nostra imprevedibilità pol esser anche che vinzemo visto che con le "piccole " non gavemo cambiando tanto...

Con la Sambenettese nel secondo tempo ierimo con l’acqua alla gola. E questo non infondi molto ottimismo per la partita de Perugia. Disemo che rivar quinti in questo campionato sarà già un risultato, poi nei play off se sa che le nostre chance sarà oggettivamente pochissime, inutile nasconderselo. 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...