Jump to content

no far storie granzo!


granzo

Recommended Posts

Chissa` se posso ciorme 'sto spazio per scrver storie de genere vario o per riportar quele che go scrito in altri forum ? Se pol ? Mi comincio...se xe qualche problema diseme, anche se nel regolamento no go trovado gnente a riguardo.

ciauciau.................................................................................................granzo

Comincio subito fazendo una riflession e ponendove una domanda: come mai a Trieste i arachidi li ciamemo pistaci? Forsi per un sbaglio fato nela note dei tempi? Se podessi dir che i arachidi no xe gnete altro che i pistaci triestini ( pero` no li fazemo cresser qua, per quel che so, ostrega ).

Comunque sia, mi 'sta matina me go sveia' con un mal de testa fenomenale, forsi per colpa dei pistaci che go magna' ieri? Ma no iera miga una tonelata! Ah, coss' che vol dir diventar veci!

Mi go visto i pistaci veri ( pianta pistacio pistacio ) quando son 'ndada in Turchia nel 1988. Iera pien de bancherele che vendeva 'sti afari strambi e qualchedun me gaveva dito che se tratava de pistaci. Tuti comprava meno che mi, perche` a casa i me gaveva dito de no cior gnente de magnar, che chissa`, podeva esser invelenado o drogado. Co' son tornada a Trieste, dopo che gavvevo visto quanto che i costava qua, me son 'ssai pentida.

Bon, cossa vole' che ve conto ancora storie de magnar?

Alora, la prima volta che son andada in un ristorante cinese qua a Trieste, iero intorno ai venti ani e ridevo 'ssai facilmente, gavevo proprio la rideriola facile Very Happy, isoma, quela volta iero con un grupo de amiche e ogniduna gaveva ciolto qualcossa de diverso. Mi legio el menu` e scelzo "gnocchi di riso" e digo tra mi e mi "i sara` boni, mi gnochi me piasi". No ve digo la delusion co' xe riva' 'sto piato con qualcossa dentro che podeva esser tuto trane che gnochi. E, mi me spetavo gnochi co la forma de gnochi, ah :-. Bon co' li go zercadi e le altre mule me ga domandado come che iera, mi za cominciavo a rider, perche` i me pareva cussi` strani, gomosi, col color indescrivibile e co la forma de un qualcossa fato a fetine, che go risposto che quei no iera gnochi, iera fetine de balena! Hu?! Mr. Green. No ve digo come che le ga taca` rider e mi drio lore po'. So xe una monada, ma quela volta semo morte del rider. Smile

ciau..............................................................................granzo

Link to comment
Share on other sites

Continuando col filon gastronomico, una volta me xe capita' de magnar dei toast co' le cagoie, a tanti ghe fazeva senso solo l'idea Labbra sigillate, a mi me pareva bon Smile. Iera anche qualche altro piato co' le rane, ma quel no go avu' coragio de zercarlo. E po' co parlo de rane ( cote), me vien sempre in mente una canzoneta de un film dei Muppets, quela de un certo Hopper, che per publicizar el ristorante, el disi: rane, rane, rane sfiziose, Hopper le cucina deliziose, alla paprika o al ragu`, anche fritte o al barbecue......fatii un bel panino verde dai!

granzo

Link to comment
Share on other sites

1984, dovevo far 18 ani, iero in vacanza - studio a Londra, presso una famiglia de un soborgo a sud dela cita`. Iero la` con una mia amica de Trieste e de domenica no gavevimo scola, ne` gite de grupo, iera la giornata libera. 'Sta famiglia composta da due anziani ,mari' e moglie intorno ai 70 ani, ghe fazeva piazer gaverne intorno e apunto una domenica i ne invita a una comunion de certi amici o parenti, no me ricordo ben. Bon alora andemo e rivemo a 'sto pranzo, che no iera proprio un pranzo, iera un rinfresco. Gavevimo fame de morir, ma sui vassoi iera robe iriconossibili ai nostri oci, fino quando vedemo dei dolci fati de pasta sfoia. E mi e la mia amica se butemo su quei, ma al primo morsigon........ che delusion Sad, no iera miga dolzi, iera saladi e per noi gaveva un gusto tremendo! Iera ripieni de carne co' le spezie. Eh, dopo go savesto che xe una roba tipica inglese, sconder la carne ne la pasta sfoia! Smile Insoma semo restade col stomigo svodo fin la sera. Sad

......................................................................................granzo

Link to comment
Share on other sites

Ve xe mai capita' de esser investidi e de no farve gnente? E che un auto parchegi sora i vostri pie? Epur sucedi...

Diversi ani fa, iero con una mia amica e stavo caminando per cita`. Me 'corzo che me se ga mola' la spigheta de una scarpa e me cucio per ligarmela, solo che iero sul canton del marciapie e se vedi che come me son sbasada, no me gavevo reso conto che la testa picava fora o che la iera a fil. Proprio in quela che son cuciada, 'riva una machina che me beca la testa de striscio...ga fato un tiro! Iera una dona al volante, ma pense` che la se ga ferma'? La gavessi podu` romperme la testa e quela inveze xe filada via. Cossa ga fato la mia amica? La se ga messo a rider come una m**a!!! Hu?!

Altra storia....una sera (sempre co' la stessa amica) semo fora de una discoteca che spetemo la fila in strada per andar dentro, iera pien de gente e no se saveva dove meterse, la stradina fora del centro urbano iera picia e no iera el marciapie. Iero girada in modo de veder i auti che passava, andava tuti 'ssai pian a dir la verita`. A un certo punto riva un auto che me passa cussi` vizin che me beca i pie! E 'sto tipo de l'auto pensa ben de fermarse proprio la...sui mii pie. Alora zigo che el se sposti dai mii pie, che el me iera de sora, ma questo con tuti i finestrini serai no sentiva gnente. Alora zigo piu` forte e ghe fazo cenni per riciamar la sua atenzion, ma gnente. Ala fine me son messa a bater i pugni sul cofano de l'auto. Pense` che quel gabi capido? No so gnanche se el se ga inacorto che ghe stavo per sfondar l'auto. Indovine coss'che ga fato la mia amica?.......................Bravi, risposta giusta!

ciau..........................................................................................granzo

Link to comment
Share on other sites

1) Un giorno go visto un bruto incidente tra un auto e un gato

iera due gati che stava giogando su un pra', i se ga corso drio traversando la strada, xe rivada un auto e ga ciapa' uno, ma 'sto qua xe salta' come un mato fin che el xe riva' sul pra' e la el xe morto.....

me son messa a pianzer e iero adulta...

...me ga fato impression come un atimo prima quel gato iera pien de vita, alegro e subito dopo no'l iera piu`...e l'autista no se ga gnanche ferma'.

2) Mio mari' un giorno che ierimo in giro...xe sucesso che un cocal xe atera' proprio davanti dela machina mentra andavimo avanti ( pian per fortuna ) , el xe vignu' dale nostre spale, quindi no lo podevimo veder...lo gavemo ciapa' in pien...el mato xe resta' la in pie come se no fossi sucesso gnente, ma col ga prova' a caminar el pareva imbriago! dopo el xe svola' via...

xe vero quel che disi el deto ...sempio come un cocal

me fa un poco paura i cocai...me torna sempre in mente el film "gli uccelli" de Hitchcock

e se ghe da de volta el zervel sul serio....mi digo che i te riva copar.

3) Un giro, a casa, gavemo avu' el sospeto de gaver un sorzo, alora gavemo pensa' de ciaparlo cola cola, che tanto i ne la gaveva consigliada. Pero` el sorzo no se fazeva fregar, el rivava a cior via l'esca e el spariva. Dopo un pochi de giorni se gavemo areso e sicome gavevimo paura che el sorzo restando incola' se fazessi mal o podessi morir, gavemo tira' via 'ste trapole. El topo continuava a scorazzar indisturbado per la casa, fino a quando semo andai in ferie. Co' semo tornai el sorzo no iera piu`...forsi el gaveva senti` la nostra mancanza....o no iera piu` fregole per tera Smile

4) El secondo sorzo che xe vignu' a farne visita, lo go visto una sera passar come un missile in cusina, cussi` el giorno drio mio mari` ga compra' una de quele trapole per ciapar i sorzi vivi, che tocada l'esca, se chiudi la porta. Insoma, gavemo piaza' tuto e la matina dopo vado a vardar se lo gavevimo ciapa'...la trapola iera scatada, ma el sorzo no iera. Alora gavemo punta' la videocamera sula trapola, gavemo prepara' de novo tuto e de sera gavemo fato partir una casseta de 8 ore col videoregistrator la vizin. De matina ...gnente sorzo e trapola chiusa....gavemo guarda' la casseta e gavemo visto le dimensioni del sorzeto.....picio.....tanto che el passava tra le sbare. Alora gavemo infiti' le sbare col fil de fero...ma quel scampava sempre. Gavemo ricoverto la trapola col plexiglass, lasando dei buseti percio` che el topo respiri e......gavemo messo de novo la videocamera in funzion.......de matina vado a vardar e .......becado! Mio mari' ghe ga ridado la liberta` portandolo a viver nel castel de San Giusto. Chissa se ghe ga piasso star la` Very Happy

5) El terzo sorzo ( ormai ierimo esperti Smile) lo gavemo ciapa' e lo gavemo filmado fazendo i commenti, anche questo iera picio picio ma con la coda lunghissima.....povero el iera morto de paura....e el xe restado fermo sula mola del mecanismo che fa chiuder la porta tuta la note!

Lo gavemo liberado vizin de casa.

6) Ma no xe miga i unici sorzi che go avu'...co' stavo ancora coi mii genitori, se gavevimo acorto de gaver uno che gironzolava per casa, alora mio papa` gaveva messo una trapola in pergolo, e la matina dopo lo ga trova; la`. Alora mi volevo vederlo, ma lui lo gaveva za buta' in scovazon! ???El gaveva usado una de quele trapole che ciapa el sorzo a meta` :'( e mi no savevo che iera una de quele, no gavevo visto coss'che 'l gaveva messo. No go riva' a salvarghe la vita.....

7) La prima esperienza coi sorzi, comunque la go fata co' gavevo circa 9/10 ani e ierimo in campegio. Co' xe sta' el momento de sbaracar tuto e smontar la tenda, soto el telon, gavemo trovado una famiglia de topolini de campagna...tuti rosa, 'pena nati...che cocoli, la mama se gaveva fato el nido la` soto perche` iera bel calduz. Very Happy

Cool Se gave' problemi co' le pantigane inveze, pode' provar a far come che fazeva mio papa` de picio....el cioleva le steche dele ombrele rote e con un arco fato de lui , el ghe tirava 'ste "frece" a le pantigane, dopo infilzade le cioleva per la coda, le fazeva rotear per aria e le lanciava lontan..... Surprised se vole' provar 'sto metodo... Mr. Green

Link to comment
Share on other sites

la balena a fetine,

le cagoie tostade,

le rane cote,

la carne sconta,

el gato copà,

el cocal no,

e tanti...tanti ...tanti sorzi.

Mio nono ga fato do guere, ma a legerte a ti

lu' iera in ferie.

Yko te me ga fatto rider per cinque minuti de fila...tropa roba sta tua risposta :crylol::crylol::rotfl::rotfl:

:bye:

Link to comment
Share on other sites

la balena a fetine,

le cagoie tostade,

le rane cote,

la carne sconta,

el gato copà,

el cocal no,

e tanti...tanti ...tanti sorzi.

Mio nono ga fato do guere, ma a legerte a ti

lu' iera in ferie.

Yko te me ga fatto rider per cinque minuti de fila...tropa roba sta tua risposta :crylol::crylol::rotfl::rotfl:

:bye:

bon sangue e tanta salute...

Link to comment
Share on other sites

Dopo che go' leto un poco ( se legevo sul serio me andava la matina ) :D:DDDD:D:DDDD:D:DDDD le cronache de Granzo, devo dirve che come la vedo mi, la mula xe' una cronista nata....... :lol::lol::lol:

demoghe corda, e de sicuro ricaveremo bon vin... :vino::vino:

Del poco tempo che la conosso (in forum ), posso dirve che argomenti no ghe manca.....la parla in continuazion...!!! :lol::lol:

Almeno la aiutera' a aumentar el movimento de ste parti... :clap::clap::clap:

ciau

Fabio

p.s....per el Cucer......te son sempre piu' imbacucado....te va su Giove...??? :wacko::wacko:

Link to comment
Share on other sites

------------se la casa ve crola in testa...--------------------

Grasssie dei complimenti sior Golfo :vino: 'sta matina go cominciado ben!

Se fa per dir pero`, perche` in efeti per poco no me cascava el plafon in testa.

Dove' saver che no abito in una catapechia, pero`....pero`.....'sta povera vecia casa del 1860 circa no xe che i ghe ga fato 'ssai manutenzion fin 'desso, cussi` xe sucesso che coi ani el teto ga comincia` a spander, ma i condomini no voleva saverghene de spender inveze.

I ani xe pasai e dopo che noi gavemo compra' un apartamento in 'sta casa sfi*ada, ga comincia' a pioverne anche in sogiorno (lassemo perder tuti i altri spandimenti e infiltrazioni pel momento...magari ve contero` piu` in la` tute le mie disgrazie...).

Alora dopo ani de convinzimento finalmente gavemo riva' far in modo che i riparassi el teto, solo che iera in autuno e iera bora e pioveva che Dio la mandava e el teto iera scoverciado...a nostra insaputa.

Cossa pensavi che stavo in ultimo pian ? No, sora de mi sta un dispera' che essendo in afito no ghe fregava gnente che ghe piovessi in casa e cussi` el xe anda' avanti per ani a tignirse el pavimento de legno imbombido de acqua....intanto el solaio ( che per chi che no sa xe quela parte che tien su el pavimento, e che nel mio caso xe fato de travi de legno e no de travi de cemento armato o de fero ) lavorava per benin e rovinava l'intonaco de soto ( che saria el mio sofito ).

Quela sera che pioveva che Dio la mandava semo tornai a casa e gavemo trovado tuto alagado e gavevimo 'pena fini` de meter i quadroni de legno!

Qua se sucessa una disaventura anche con l'assicurazion, la dita costrutrice che fazeva el teto, i avocati.........che longhi gente...dopo 4 ani no gavemo ancora risolto un capuzzo!

Insoma, per arivar ai giorni nostri, za un ano fa se ga staca' un toco de intonaco dal sofito e sicome per una serie de circostanze no iera sta' ancora ripara', se pol dir che xe sta' meio cussi` dato che 'stamatina prima de portar le fie a scola xe crola' un altro toco........eviva! :clap: ...Bon che no ierimo la` soto in quel momento.....

ciau.........................................................................................granzo

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

Ciau Tirabaralla, ciau Sandro, me dispiasi che son sparida dal forum. Me son resa conto che no rivo starghe drio a due contemporaneamente e se abandonassi triestemia, me sentiria una traditrice. Pero` posso sempre vignir a trovarve qualche volta. Zerchero` de far la brava e de vignir ogni tanto almeno a dar un cuc.

Xe che un conta piu` o meno sempre le stesse robe e far le "fotocopie" da un forum al'altro no me par che gabi 'ssai senso, tanto val che vigni` a leger quel che scrivo del'altra parte se gave` voia.

O forsi preferi` che ve riporto qualche storiela ridicola o particolare co' capita?

:bye: granzo

Link to comment
Share on other sites

....................................Chi neta?....................................

In Svizzera, nei parchi, ghe xe dele aposite aree co' la sabia, dove i cani fa i loro bisogni e i paroni dopo ingruma, cussi` no i sporca in giro minimamente .

El problema xe che i cani i la mola dove che i xe quando che ghe tien, no i speta de rivar al parco. L'idea dela toilette per cani me par bela. Ma se un no sta vizin a un parco, come fa? Mi no go cani eh, e no posso sofrir tute 'ste cache sui marciapiedi!

A proposito dela pipi` dei cani, in Francia i lava i marciapiedi per tignir neta la cita`, anche qua i dovessi lavar i marciapiedi e i muri dele case, che fa tropo schifo. 'Po 'sti cani i la mola ogni do metri. Un giorno osservavo un can e ogni pochi metri el fazeva una schizada sui muri dele case de una via. El se gavera` fato cussi` mezo chilometro! Porco can! No se pol gnanche caminar senza montar sora le macie de pipi`! E 'po 'sti paroni i li lassa far anche sui portoni o la` davanti!!!

Xe certe mini aiuole dove che cressi un albero e che el xe recinta', che mi le ciamo caccatoi per cani!

:wacko:O|:ehno: ................................granzo

Link to comment
Share on other sites

..................la festa dela dona..............................

Go 38 ani e de quando che iero picia che sento parlar dela festa dela dona. Adesso ve conto coss'che penso:

la mimosa me piasi e ga un bon profumo. E no c'entra niente co' la festa dela dona. Xe un fior, punto.

La festa dela dona...se i me fa i auguri, me par un'ofesa. E cossa che i altri giorni go un valor diverso?

Mal se te fa i auguri un omo, tragico quando te li fa un'altra dona!

Go sentido de mule e babaze de una certa eta` che le festegia andando a far le sempie in giro e contandose "tute quele robe de done" che co'i mari' no se pol contarse! No go mai senti' 'sta esigenza de contarse segreti e petegolezi fra babe! Ma forsi queste xe done che le ga i mari' che no xe loro amici, alora le ga bisogno de trovarse tra amiche. Devo esser atipica dato che go sposa' un tizio che xe el mio migliore amico!

Pero` recentemente go leto de qualche parte la storia dela festa dela dona. Xe nata negli Stati Uniti a New York nel 1908, dove che dele done in una fabrica tessile le voleva magiori umanita`, limitando le ore lavorative, piu` sicureza sul lavor, insoma no le voleva piu` esser sotopagade e sfrutade.

Cussi` le se gaveva pensa` ben de smeter de lavorar (pur restando in fabrica) per otignir dal paron quel che le gaveva domandado. 'Sto mato 'ssai cocolo che se ciamava Johnson, dato che no'l voleva darghe un bel niente, el le ga chiuse nela fabrica dandoghe fogo. Cussi` un 130/140 done xe morte in quel rogo del 8 marzo!

Qua in Italia ghe xe stade dele manifestazioni per i diriti dele done nei ani "60 se no sbaglio, alora i se ga ricordado dele operaie americane morte nel 1908 e i ga fissa' quela data a ricordo simbolico.

ciauciau...................granzo

Link to comment
Share on other sites

....................................Chi neta?....................................

In Svizzera, nei parchi,  ghe xe dele aposite aree co' la sabia, dove i cani fa i loro bisogni e i paroni dopo ingruma, cussi` no i sporca in giro minimamente .

El problema xe che i cani i la mola dove che i xe quando che ghe tien, no i speta de rivar al parco. L'idea dela toilette per cani me par bela. Ma se un no sta vizin a un parco, come fa? Mi no go cani eh, e no posso sofrir tute 'ste cache sui marciapiedi!

:ehm: a parte che non ho capito tutto il messaggio di granzo perché non capixo el triestin... cmq è vero che qui in svizzera ci sono i :cesso: per cani... non ad ogni 100 metri, vero... ma è anche vero che qui la maggior parte dei cani-tenenti quando i loro cani fanno i bisognini in posti non adatti perché non ce la fanno ad arrivare al :cesso: , usano i sacchettini speciali raccogli-popò... si infilano il sacchetto intorno alla mano come se fosse un guanto :cossaaa?: e raccogliano la popò appena fatta e calda del cane :wacko: non vi dico come mi sento appena vedo queste scene...:blearghh:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×