Jump to content
SandroWeb

Il futuro della Pallacanestro Trieste (pensieri in libertà)

Recommended Posts

Guest nikibeach

Preciso che la mia era una riflessione che esula da Marzini o consorzio o cose varie, una riflessione identica si potrebbe fare per la triestina per intenderci. Qua gli unici che cacciano e fanno qualcosa sono i tifosi. Non discorso trito e ritrito quindi inutile. 

Edited by nikibeach
Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, alvin66 dice:

Colpa del CDA per il centro?

Diciamo che a Napoli non hanno preso bene l’ ostroziunismo del consorzio, quindi al momento nessun investimento extra e poi si vedrà... ma el rischio che disi “ciaveve” xe alto...

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Guiz dice:

Diciamo che a Napoli non hanno preso bene l’ ostroziunismo del consorzio, quindi al momento nessun investimento extra e poi si vedrà... ma el rischio che disi “ciaveve” xe alto...

beh ciaveve....la competitività della squadra deve stare a cuore alla proprietà....è un po' la storia di quello che si taglia i gingilli per fare un dispetto alla moglie.....se Alma non avesse preso Citta e Cava non saremmo arrivati in finale p.o., ergo non avremmo giocato 9 gare di p.o. all'Alma Arena con un introito di oltre 1/2 mln di euro, e non avremmo chiuso la stagione con un attivo di bilancio, secondo Mauro....per cui non prendere il centro perchè il Consorzio fa l'offeso non mi sembrerebbe una mossa astuta....

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, pinot dice:

beh ciaveve....la competitività della squadra deve stare a cuore alla proprietà....è un po' la storia di quello che si taglia i gingilli per fare un dispetto alla moglie.....se Alma non avesse preso Citta e Cava non saremmo arrivati in finale p.o., ergo non avremmo giocato 9 gare di p.o. all'Alma Arena con un introito di oltre 1/2 mln di euro, e non avremmo chiuso la stagione con un attivo di bilancio, secondo Mauro....per cui non prendere il centro perchè il Consorzio fa l'offeso non mi sembrerebbe una mossa astuta....

Il discorso non è quello. Ma che da Napoli stanno pensando chi ce lo fa fare ” Abbiamo pagato i debiti, abbiamo investito, siamo qua per investire... se non vi piacciamo.. comprateci le quote ed amici come prima...” Quindi per cominciare è molto probabile che un extra investimento in questo momento non è visto di buon occhio...

Link to post
Share on other sites

Leggevo il forum da anni, in quando seguo il calcio e molto meno il basket.

Adoro seguire lo sport quando trovo che le società vengono condotte con una linea di alta managerialità e passione.

Ho seguito il basket nei play off ed ho iniziato ad approfondire l'aspetto umano comportamentale dei vari partecipanti. Premetto che ho una passione

per le letture delle autobiografie e sono affascinato dalle gestioni economiche di società.

Ebbene tante belle sensazioni mi sono state date da Gianluca Mauro. Premetto che non l'ho mai conosciuto di persona, ma sono davvero affascinato.

Se posso suggerirvi ci sono dei video di tanti dopo partita; le interviste di Baldini a lui, Mario Ghiacci e Marzini. Inoltre ritengo opportuno l eggere con grande attenzione l'intervista

al Piccolo di Marzini "yes man", la risposta della società ed il secondo articolo/risposta di G.Marzini. Inoltre da vedere il video della intervista al presidente della federazione

Petrucci (allo stesso tavolo Marzini e Mauro). Ebbene guardando e leggendo si poteva capire che qualcosa non andava.

Se fossi stato l'ad mi sarei comportato allo stesso modo di Gianluca Mauro nei tempi e nei modi.

In lui vedo tanta passione, managerialità, emozione, simpatia, determinazione, perseveranza. Si stava e spero si sta costruendo qualcosa di magico ed indimenticabile, a pelle avevo questa sensazione.

Lascio a voi giudicare i video e le interviste per prendervi le vostre conclusioni, ma per me Gianluca Mauro è come una pietra preziosa da tenere gelosamente.

Scusatemi le considerazioni

Link to post
Share on other sites

Anche a me sono arrivate voci di un Mauro molto incazzato post CdA, pare che il consorzio stia facendo di tutto per far "stufare" Alma e sempre dalle voci sembra che stia riuscendo nel suo intento! Guarda guarda che come dicevo riusciamo a distruggerci soli....il consorzio non può fare l'aumento di capitale ma nonostante ciò ha il coraggio di mettersi di traverso ad Alma che molto serenamente (e giustamente) saluterà tutti e noi con il nostro bel consorzio, Marzini e tanta triestinita ripartiremo dalla serie C!!....la situazione non sembra per nulla serena! Ma vi rendete conto? Avremo una squadra pronta per un campionato di vertice, una società con il portafoglio e pronta per la serie A e quelli che dovrebbero garantire le sorti del club c'è lo stanno facendo chiudere!

Link to post
Share on other sites

Per essere ancora piu' chiaro qualcuno amvava  a porsi ed a fare il padrone del "vapore"senza mettere i soldi e senza essere rappresentato dalla maggioranza del cda.

I video e le interviste parlano da se. In particolare l'intervista a Petrucci, (notate quanto e cosa è tiuscito a dire il nostro ad e quando è stato riverito dal presidente Marzini e notate anche il malessere che si sentiva adosso Gianluca Mauro. Per la sedia di qualcuno il danno potrebbe essere stato enorme e quel qualcuno ci tiene tanto alla sedia ma proprio tanto, le ha sempre avute le sue sedie ed anche delle belle e sazie buonuscite dalla tv pubblica.

Link to post
Share on other sites
Io chiederei domani l'aumento di capitale, chi non mette la quota quella è la porta.. triestino, friulano, cinese o americano che sia...


Concordo...ma la sensazione è che il consorzio o cambia regime o Alma (risottolineo, giustamente) lascia le sue quote e si defila...
Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Flaming dice:

Spero che il piccolo lanci i giusti segnali d'allarme...cosicché il consorzio non pensi di agire con i favori del popolo. Deve essere chiaro a tutti verso dove ci stanno portando...

Sì, tesserà le lodi di un consorzio che non mette uno e di un gruppo che detiene il 5% Delle quote perché hanno l'alabarda sul petto :)

Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Stefanuzzo dice:

Io chiederei domani l'aumento di capitale, chi non mette la quota quella è la porta.. triestino, friulano, cinese o americano che sia...

Si certo potrebbero farlo, per poi essere attaccati sulla stampa, non è quello che vogliono e che gli farebbe bene a livello d’immagine... Se devono forzare la mano, meglio lasciar perdere, questo è il pensiero. Perché è chiaro che sarebbe un aumento di capitale ostile...

Link to post
Share on other sites

Diciamoci la verità: un potenziale braccio di ferro tra Alma e il Consorzio non conviene a nessuna delle due parti. E lo sanno bene entrambi gli schieramenti, visto che col 62% delle quote in mano Gianluca Mauro è in una botte di ferro e che il Consorzio stesso in questo momento è solo una goccia d'acqua in mezzo all'oceano, non tenendoci più di tanto a recitare il ruolo di "orco" che si posiziona trasversalmente davanti a tutte le decisioni dell'azionista di maggioranza. Così come il mal di pancia di Alma, che chiude il portafoglio quasi per "ripicca" nei confronti del Consorzio, non è compatibile sul medio-lungo termine se si vuole lottare con vigoria già da questa stagione (e con grande dedizione) per la serie A.

A mio modo di vedere, le "tensioni" del CdA devono invece portare a delle sane riflessioni, sia da una parte che dall'altra, con la speranza di poter lavorare assieme per il bene della società e della squadra, tenendo da parte eventuali protagonismi che davvero non servono a nulla. La domanda successiva che va fatta è: si riuscirà a fare tutto questo, senza ulteriori noie? 

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, SandroWeb dice:

Diciamoci la verità: un potenziale braccio di ferro tra Alma e il Consorzio non conviene a nessuna delle due parti. E lo sanno bene entrambi gli schieramenti, visto che col 62% delle quote in mano Gianluca Mauro è in una botte di ferro e che il Consorzio stesso in questo momento è solo una goccia d'acqua in mezzo all'oceano, non tenendoci più di tanto a recitare il ruolo di "orco" che si posiziona trasversalmente davanti a tutte le decisioni dell'azionista di maggioranza. Così come il mal di pancia di Alma, che chiude il portafoglio quasi per "ripicca" nei confronti del Consorzio, non è compatibile sul medio-lungo termine se si vuole lottare con vigoria già da questa stagione (e con grande dedizione) per la serie A.

A mio modo di vedere, le "tensioni" del CdA devono invece portare a delle sane riflessioni, sia da una parte che dall'altra, con la speranza di poter lavorare assieme per il bene della società e della squadra, tenendo da parte eventuali protagonismi che davvero non servono a nulla. La domanda successiva che va fatta è: si riuscirà a fare tutto questo, senza ulteriori noie? 

Credo che il momento chiave possa essere l’aumento di capitale proposto da Alma. Se tutto filerà liscio in quella occasione, probabilmente si, se invece ci saranno problemi - dal momento che Alma apparentemente non vuole forzarlo -  prevedo casini...

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...