Jump to content

Il futuro della Pallacanestro Trieste (pensieri in libertà)


Recommended Posts

20 minuti fa, Stefanuzzo ha scritto:

Divertiti pure, caro mio.

Il bello è che non mi riconosco in nessuna di queste categorie.

Chi, nel tempo, ha dialogato con me in questo spazio virtuale negli anni mi "conosce"

Calcolando che ho già sostanzialmente preso "ferie" per la trasferta di Napoli, sono andato due volte a Brindisi e qualche Km per sta

Ma non prendertela dal punto de vista personale, dei... Go capido quel che te disi... :)
Però me sembra sia considerazioni un poco puntigliose. 

Non me par una brutta campagna abbonamenti... o sbaglio? i prezzi xe umani... allineadi a prima del covid, a prima della guerra... 
Podeva esser sai pezo, no? Lassando perder la "famiglia tipo" che va tutti in silver... "Ti" (tra virgolette) quanto te spenderà in più?
Dal canto mio spero che la famiglia con abbonamento silver, sganci el muletto e lo lassi andar in curva... i risparmia dei ! ;)

El messaggio della società xe chiaro, anche se quei 2 che boffonchiava alla presentazion no me sembrava grandi affabulatori...
"Per piacere abboneve, che sto anno no xe bobane!" (che poi xe la stessa roba che disi Sassari o Napoli con altri slogan...)

Saria el caso, noi tifosi, de esser tutti uniti... cercar de scavar un poco de entusiasmo... questo xe, questo gavemo, semo Trieste no una città ricca del piemonte! 

E per fortuna no tifemo Fortitudo, impelagada con manigoldi che ga sperperado e vendendo fumo e sogni de gloria a puff...

Basta dei continuar a lagnarse, che no porta mai a niete de bon!

Edited by Shatterd Backboard
Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, Stefanuzzo ha scritto:

Dall'altra parte posso dire che 12€/partita tenendo fede i prezzi dello scorso anno vuol dire che devi vederne almeno 12/15 in casa per pareggiare l'abbonamento, pure di più qualora il prezzo dovesse alzarsi nei big match.

Il fatto è che i prezzi dei settori popolari sono giusti, nessuno critica i 180€ in curva (o quantomeno non lo faccio io), che ne pagherei pure 200.

Io mi riservo di criticare il grosso salto di prezzo nei ragazzi, che devono essere linfa vitale per il futuro di questo pubblico e che, con queste scelte, vengono troncati. Quelle fasce d'età sono totalmente a carico dei genitori e, in momenti economici come questi, alzare i ragazzi così tanto (gli under 11 costano tutti più degli ex under 14) non aiuta a rinfrescare il pubblico.

Al netto dei risultati entusiasmanti, gli anni 18-20 sono stati stupendi per la tipologia di persone che si erano avvicinate al palazzetto. Era pieno di gioventù, e lo sentivo proprio nell'aria. Quella gioventù che dopo due anni hai perso quasi tutta, e che non incentivi a venire alzandogli il costo di ingresso.

Pagherei volentieri 200€ io per la curva, qualora potessi barattarlo con costi più bassi per i ragazzi perché, di fatto, io seppur giovani son "già vecchio" e non sta più venendo gente nuova a vedere questa squadra. L'anno passato, pur con tutte le sue limitazioni, è stato sconfortante per quanto ho vissuto io. Siamo sempre gli stessi, e sempre meno, e questo non è un buon segnale..

In realtà per gli under 11 sono 2 euro a partita, quindi io avendo un bimbo di 3 anni che vorrei portare sono soddisfatto del prezzo. Per gli altri under forse hai un pò di ragione, diciamo che io semplicemente avrei alzato un pò la soglia di quei under 14 e avrei inserito dei pacchetti famiglia, a discapito di un aumento del 15/20% anche sui settori più popolari

Link to comment
Share on other sites

(OT) Visto che sui gruppi social dei tifosi sono apparsi messaggi a dir poco allucinanti contro giornalisti e chicchessìa, avviso subito che - se vedo follìe identiche qua dentro - oltre a sbattere la gente fuori, vi beccate una segnalazione alla polizia postale.

Preveniamo subito, prima di "curare" in un modo antipatico 

Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, Stefanuzzo ha scritto:

 

Il bello è che non mi riconosco in nessuna di queste categorie.

Scusa, ma questa a casa mia xe l'esatta definizion de "coda de paia"

Se non te se riconossi nelle categorie, meio... perche no te accetti un commento diverso?
Qua e no solo qua ,me par che tutti se sta uniformando el malcontento generale, fomentandose un con l'altro
Xe el mal dei social: el pensiero unico....

Forsi se acorzeremo co sarà tardi... forsi no: brontoleremo...

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Bubnic ha scritto:

Scusa, ma questa a casa mia xe l'esatta definizion de "coda de paia"

Se non te se riconossi nelle categorie, meio... perche no te accetti un commento diverso?
Qua e no solo qua ,me par che tutti se sta uniformando el malcontento generale, fomentandose un con l'altro
Xe el mal dei social: el pensiero unico....

Forsi se acorzeremo co sarà tardi... forsi no: brontoleremo...

Ma chi non accetta un commento diverso?

Ho esposto le mie perplessità, in maniera pacata, in un luogo dove so si può fare.

Se a te non piacciono, e lo vuoi rimarcare, libero di farlo. Non sono la persona che si mette a fare bagarre su un forum dove siamo tutti tifosi.

Io ho grosso scetticismo verso questa società post alma, per un milione di motivi, ed esterno le mie critiche ed appunti vari.

Ma poi, dopo le parole, contano i fatti e qua dentro, dal più pessimista al più ottimista, siamo tutti tifosi appassionati di questa maglia, a prescindere dal chi sono i 10 ragazzi in campo, e questa è l'unica cosa che conta.

Link to comment
Share on other sites

11 minuti fa, Stefanuzzo ha scritto:

Ma poi, dopo le parole, contano i fatti e qua dentro, dal più pessimista al più ottimista, siamo tutti tifosi appassionati di questa maglia, a prescindere dal chi sono i 10 ragazzi in campo, e questa è l'unica cosa che conta

Su questo niente da dire! concordo

Link to comment
Share on other sites

Purtroppo la caduta di Alma, il ridimensionamento delle ambizioni, l'uscita di Mauro che, a livello comunicativo, ci sapeva fare, e soprattutto questo maledetto Covid hanno rovinato l'entusiasmo e l'unione con la citta', fenomeno di cui tutta Italia si era accorta(i miei colleghi bolognesi piu' volte si complimentavano per il nostro tifo pazzesco)...4000 abbonati, con le attuali incertezze, e' quasi utopia farli.  ps il logo Audaci pero' e' veramente notevole, chapeau

Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, Stefanuzzo ha scritto:

Io ho grosso scetticismo verso questa società post alma, per un milione di motivi, ed esterno le mie critiche ed appunti vari.

Questo xe un bon punto. scetticismo per la società post Alma... perché invece per Alma? che xe finido a finanzieri e manette?
E per quei che vegnerà dopo? Semo disposti a metter la man sul fogo?

In sto momento, vedo che chi ga modi de far opinion sta un po' sburtando per un cambio della guardia. Che magari anche ghe sta...
Dopo che per un estate e un autunno se xe corsi drio ad un fantomatico sponsor svizzero, alla fine Ghiacci ga coinvolto Allianz. Mauro se ga fatto de parte. Adesso semo in una situazion simile... forsi salterà fora un sponsor portà da altri. Forsi molerà e colpo i "velisti", forsi se tirerà fora Ghiacci.
Però tra le righe se capissi chi sta con chi e chi fomenta cosa... E xe chi fa el giogo de altri, a suon de mugugni.
A mio avviso se pol restar con un pugno de mosche e tanti brontolii.
 

17 minuti fa, Stefanuzzo ha scritto:

Ma poi, dopo le parole, contano i fatti e qua dentro, dal più pessimista al più ottimista, siamo tutti tifosi appassionati di questa maglia, a prescindere dal chi sono i 10 ragazzi in campo, e questa è l'unica cosa che conta.

Amen

  • Grazie 3
Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, Bubnic ha scritto:

Questo xe un bon punto. scetticismo per la società post Alma... perché invece per Alma? che xe finido a finanzieri e manette?
E per quei che vegnerà dopo? Semo disposti a metter la man sul fogo?

In sto momento, vedo che chi ga modi de far opinion sta un po' sburtando per un cambio della guardia. Che magari anche ghe sta...
Dopo che per un estate e un autunno se xe corsi drio ad un fantomatico sponsor svizzero, alla fine Ghiacci ga coinvolto Allianz. Mauro se ga fatto de parte. Adesso semo in una situazion simile... forsi salterà fora un sponsor portà da altri. Forsi molerà e colpo i "velisti", forsi se tirerà fora Ghiacci.
Però tra le righe se capissi chi sta con chi e chi fomenta cosa... E xe chi fa el giogo de altri, a suon de mugugni.
A mio avviso se pol restar con un pugno de mosche e tanti brontolii.
 

Amen

Le annate di Alma, ovviamente drogate da soldi la cui provenienza abbiamo saputo essere a posteriori un po' dubbia, sono state fantastiche trainate dai risultati sportivi, ovviamente. Ma a questo si è sovrapposto un "One man show" (quello di Mauro) che ha cavalcato l'entusiasmo creando un'empatia squadra-società-pubblico-città senza precedenti. In quel momento la società era veramente vicina alla gente, nella percezione comune ma anche nei fatti, comunicava, parlava, magari sbagliava.

Post alma invece vedo il tutto distante, chiusi nelle stanze. Non puoi sperare che il pubblico si autoalimenti, ma il pubblico è una pianta che deve essere curata e annaffiata giorno per giorno. Negli ultimi anni il presidente "fa gli auguri a Natale e pasqua" e stop. E i risultati, sotto il profilo di comunicazione, trasparenza, ma anche engagement social perché no, credo siano sotto gli occhi di tutti.

Bisogna far quadrato, ripartire dalla base, ma farlo decisi e concreti, con fatti.

Anche perché a parole non sono buoni, e ieri è stata lampante dimostrazione di questo. Linguaggio del corpo bruttino, testa bassa e capo che faceva cenno di "no" ad ogni domanda che parlava di soldi che, magari era inopportuna in quella situazione ma che, ovviamente, è l'unica cosa che conta quando ti manca circa il 40% del budget per finire l'anno..

Poi magari la stagione sto anno dura 6 mesi e non 10 e quindi il 60% che si dovrebbe avere basta 😏

Link to comment
Share on other sites

23 minuti fa, Insider ha scritto:

La società si aspetta un numero di abbonati tra i 2000 e i 2500 

Senza restrizioni e a fine campagna abbonamenti forse si raggiungeranno, ma con il discorso "a scacchiera" ti perdi almeno una metà dei posti (cosa economicamente pesante soprattutto nei settori Parterre, VIP, Super VIP e Prima Fila dove sono pochi), sei costretto a spostarti di zona, è tornata la prelazione del posto agli abbonati di 2 anni fa e la maggior parte di quelli comprati sarà nelle zone che costano meno (e che portano ovviamente meno soldi).

Temo anche che la gente preferirà aspettare e prendere i biglietti di volta in volta, in primis per il discorso ripresa Covid in autunno, ma anche per vedere come verrà costruita la squadra e soprattutto quali risultati potrà ottenere.

Per questo sarebbe stato meglio dire subito chiaramente "Abbiamo bisogno di voi per costruire una grande squadra".

Purtroppo la fidelizzazione dei tifosi la si raggiunge nel tempo (anni) e in base ai risultati e all'entusiasmo che questi portano, e in tal senso la pandemia ha un po' resettato la situazione. Ci vorrà tempo ancora, ma il modo di comunicare deve cambiare il prima possibile.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Flaming ha scritto:

In teoria ieri è scaduto il contratto con Allianz corretto? vedo però ancora sui social e sul sito che il nome non è cambiato...

Mi hanno fatto notare che sulle grafiche nuove non compare più Allianz...

Dovranno ancora aggiornare sito e social...

Link to comment
Share on other sites

La questione tra questi nostri due gruppi, tra quelli che dicono che non si deve criticare e quelli che criticano, sta in fondo sulla base di due diverse priorità. Da un lato noi brontoloni vogliamo prima di tutto trasparenza e verità; se ci raccontano balle ci girano e spariamo ad alzo zero, perché forse la vecchiaccia/esperienza ci ha insegnato che chi non racconta la verità (per non dire che racconta frottole) alla fine ce la mette in quel posto. Quindi a vedere questi signori come parlano (ben citato il loro linguaggio non-verbale), come comunicano/marketizzano e ascoltano le critiche, come giocano con i numeri di bilancio, a vederli a me si accappona la pelle. Penso che "noi" preferiremmo uno che dica chiaramente: "i soldi sono questi (scarsi due milioni), ci mandano 2 da Allianz e 1 da altro (perché abbiamo forse fatto alcuni altri errori); i costi fissi sono alti e difficili da mediare (per vari motivi) ma ci stiamo lavorando. Con quello che abbiamo (in cassa o ci hanno promesso) abbiamo fatto quanto siamo riusciti fino ad ora (Lego, Maff, Bossi Davis, Lodo): fine. Per il resto ci servono gli abbonati: se sono 2.500 arriviamo a questi profili ergo obiettivo salvezza risicata; se sono 4.000 a questi profili e salvezza serena e orizzonte PO. Per favore dateci una mano.". Io queste cose così non le ho sentite anche se temo di averle capite.

Il gruppo degli altri invece se ne frega della verità. Dice: problemi o non problemi, smettetela con le critiche e state zitti. Non cercate la verità che ora questi sono i capi e questi i soldi. Il malumore non serve a nulla, anzi riduce gli abbonati. Quindi accettazione senza condizioni e abboniamoci a prescindere dal fatto che ci sia un'idea su quale campionato  verrà fatto o sui numeri del bilancio: sono robe "loro" che a noi interessano il giusto o forse nulla. Che a noi non interessa ora se evolviamo verso una Fortitudo (o Roma di due stagioni fa) due la vendetta: ora cacciamo i soldi e smettetela di distorce le cose.

Non penso serva dire altro perché ognuno può valutare quel che ritiene. E lo stesso penso varrà per i giornalisti: chi sceglierà il grido e la denuncia; chi la speranza e il sostegno illimitato alla società.

Alla fine il paradosso sarà che tutti riterremo di aver avuto ragione comunque vada perché tanto nessuno ammetterà di aver sbagliato e la colpa sarà solo dell'altro. Ma questa è una storia che ora interessa poco.

  • Mi piace 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, GMarco ha scritto:

La questione tra questi nostri due gruppi, tra quelli che dicono che non si deve criticare e quelli che criticano, sta in fondo sulla base di due diverse priorità. Da un lato noi brontoloni vogliamo prima di tutto trasparenza e verità; se ci raccontano balle ci girano e spariamo ad alzo zero, perché forse la vecchiaccia/esperienza ci ha insegnato che chi non racconta la verità (per non dire che racconta frottole) alla fine ce la mette in quel posto. Quindi a vedere questi signori come parlano (ben citato il loro linguaggio non-verbale), come comunicano/marketizzano e ascoltano le critiche, come giocano con i numeri di bilancio, a vederli a me si accappona la pelle. Penso che "noi" preferiremmo uno che dica chiaramente: "i soldi sono questi (scarsi due milioni), ci mandano 2 da Allianz e 1 da altro (perché abbiamo forse fatto alcuni altri errori); i costi fissi sono alti e difficili da mediare (per vari motivi) ma ci stiamo lavorando. Con quello che abbiamo (in cassa o ci hanno promesso) abbiamo fatto quanto siamo riusciti fino ad ora (Lego, Maff, Bossi Davis, Lodo): fine. Per il resto ci servono gli abbonati: se sono 2.500 arriviamo a questi profili ergo obiettivo salvezza risicata; se sono 4.000 a questi profili e salvezza serena e orizzonte PO. Per favore dateci una mano.". Io queste cose così non le ho sentite anche se temo di averle capite.

Il gruppo degli altri invece se ne frega della verità. Dice: problemi o non problemi, smettetela con le critiche e state zitti. Non cercate la verità che ora questi sono i capi e questi i soldi. Il malumore non serve a nulla, anzi riduce gli abbonati. Quindi accettazione senza condizioni e abboniamoci a prescindere dal fatto che ci sia un'idea su quale campionato  verrà fatto o sui numeri del bilancio: sono robe "loro" che a noi interessano il giusto o forse nulla. Che a noi non interessa ora se evolviamo verso una Fortitudo (o Roma di due stagioni fa) due la vendetta: ora cacciamo i soldi e smettetela di distorce le cose.

Non penso serva dire altro perché ognuno può valutare quel che ritiene. E lo stesso penso varrà per i giornalisti: chi sceglierà il grido e la denuncia; chi la speranza e il sostegno illimitato alla società.

Alla fine il paradosso sarà che tutti riterremo di aver avuto ragione comunque vada perché tanto nessuno ammetterà di aver sbagliato e la colpa sarà solo dell'altro. Ma questa è una storia che ora interessa poco.

'mazza oh, hai la sfera di cristallo! 

Vedi il positivo dovunque! Il fatto che non ci siano soldi penso sia abbastanza evidente, non serve dirlo, visto che con l'uscita di Allianz eravamo a rischio iscrizione. Che lo sport a Trieste non tiri così tanto lo si sa, vista la situazione degli ultimi anni. Direi che magari aspettiamo che si delinei un roster e poi si faranno le valutazioni del caso, senza i soliti "te go dito mi"! 

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

20 ore fa, GMarco ha scritto:

. Da un lato noi brontoloni vogliamo prima di tutto trasparenza e verità;

Ti te brontoli perché te son brontolon, a prescindere... oggi te rugni su questo domai su quel... e te se bei del tuo brontolar, te trovi casa e rifugio... non te son el solo. Xe una tara ereditaria de gran parte dei triestini, un fardello che semo costretti a portarse sulle spalle, ereditado dai nostri padri e dai nonni... affrontemo le robe rugnando e per lo più convinti che questo daghi un tono.  Come se el brontolar fossi espressione de una capacità e perspicacia nel valutar fatti e situazioni... Come se brontolar fossi esperienza... 

Quindi brontolemo. Brontolemo perché i ne sta contando balle (?!?!), brontolemo perché in 3 anni nisun sponsor se ga fatto vivo (e se no xe colpa de Giacci e de chi a po'...), brontolemo perché i ne chiedi de abonarse a scatola chiusa ( come se non fossimo noi tifosi una parte importante del budget, ma solo spettatori...), brontolemo perché Audaci xe scritto in bianco sul mar blu, ma rosso fussi stà tanto meio... go visto gente brontolar anche per farghe le bele a una mula (sa che gioia povera mulona...) :)

Cusí brontola mio caro GMarco, datte un tono... A brontolar no te sbagli mai.

  • Mi piace 1
  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

Io brontolo perche' vivo a Bologna e vedo una Virtus che nel giro di pochi anni, grazie alla discesa in campo di Zanetti con la Segafredo, dalla A2 e' passata in Eurolega, vincendo coppe e scudetto...e noi abbiamo un colosso come Illy che, a parte negli anni 90, non ha mai avuto interesse a finanziare alcuna squadra cittadina😔...eppure per sostenere la pallacanestro o almeno la pallamano, non servono investimenti mostruosi.

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Per mi brontolon xe quel che no ghe vai mai ben niente, anche e soprattutto quando le robe funziona.

Non fermarsi alle apparenze e vedere le cose in modo diverso, a volte anche criticando certe scelte, non è brontolare. Anche perchè non lo si fa in tono dimesso o sottovoce.

Ritengo semplicemente che, rispetto ad un tifoso tout-court, si guardi un po' più in là nel futuro e non si vogliano condividere delle scelte che potrebbero penalizzare la squadra.

 

 

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, Shatterd Backboard ha scritto:

Ti te brontoli perché te son brontolon, a prescindere... oggi te rugni su questo domai su quel... e te se bei del tuo brontolar, te trovi casa e rifugio... non te son el solo. Xe una tara ereditaria de gran parte dei triestini, un fardello che semo costretti a portarse sulle spalle, ereditado dai nostri padri e dai nonni... affrontemo le robe rugnando e per lo più convinti che questo daghi un tono.  Come se el brontolar fossi espressione de una capacità e perspicacia nel valutar fatti e situazioni... Come se brontolar fossi esperienza... 

Quindi brontolemo. Brontolemo perché i ne sta contando balle (?!?!), brontolemo perché in 3 anni nisun sponsor se ga fatto vivo (e se no xe colpa de Giacci e de chi a po'...), brontolemo perché i ne chiedi de abonarse a scatola chiusa ( come se non fossimo noi tifosi una parte importante del budget, ma solo spettatori...), brontolemo perché Audaci xe scritto in bianco sul mar blu, ma rosso fussi stà tanto meio... go visto gente brontolar anche per farghe le bele a una mula (sa che gioia povera mulona...) :)

Cusí brontola mio caro GMarco, datte un tono... A brontolar no te sbagli mai.

amen

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, Veltro ha scritto:

Io brontolo perche' vivo a Bologna e vedo una Virtus che nel giro di pochi anni, grazie alla discesa in campo di Zanetti con la Segafredo, dalla A2 e' passata in Eurolega, vincendo coppe e scudetto...e noi abbiamo un colosso come Illy che, a parte negli anni 90, non ha mai avuto interesse a finanziare alcuna squadra cittadina😔...eppure per sostenere la pallacanestro o almeno la pallamano, non servono investimenti mostruosi.

e l'altra Bologna invece come sta?

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, ReaLeg ha scritto:

e l'altra Bologna invece come sta?

l'altra Bologna sottoterra...per anni la dirigenza ha speso promttendo loro la luna, senza avere soldi🤣, allestendo tra l'altro squadre sconclusionate...ora sperano che Myers come presidente sia garanzia di serieta'.... Ma sinceramente ne sono felice, senza generalizzare sono una tifoseria veramente appassionata ma per la maggior parte troppo "invasata"...molto spesso insopportabile

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...