Jump to content

Arzignano - Triestina Sabato 10 settembre ore 17.30


Recommended Posts

 Non sono d'accordo con chi non ha visto miglioramente dalla prima partita, non fosse altro che per il fatto che stavolta la partita l'abbiamo fatta noi, e non si tratta di un dettaglio. Per il resto siamo ancora un cantiere. la catena di destra completamente cambiata, un centrocampo che stenta molto a dettare gioco (spero Pezzella abbia avuto qualche problemino) attaccanti volonterosi ma pressochè mai serviti perchè stentiamo ad accompagnare il gioco. Non mi aspettavo molto di più, si sapeva che all'inizio sarebbe stata dura e così è.  Adesso ci tocca subito il Novara a punteggio pieno, dobbiamo crescere in fretta.

Link to comment
Share on other sites

Speranza di noi tifosi : società nuova che ha speso , finalmente un vero DS , allenatore giovane di una big , presi vari primavera top e più di qualche senior di livello alto 

Realtà dei fatti : non possiamo cambiare 25 giocatori e 1 allenatore e pensare che si spacchi il mondo dopo due giornate , non lo potremmo fare nemmeno dopo dieci e forse per tutto un girone chi lo sa. 

per quanto non sia un amante sfegatato di questa società ( come non lo ero di quella prima , anzi…) sento e leggo commenti di una disperazione assurda con attacchi inutili verso società , allenatore e giocatori. Non è sempre d’obbligo dire qualcosa eh , ma una persona con un po’ di cervello sa che non può già giudicare una squadra cambiata al 100% dopo due giornate…lo trovo inutile 
 

  • Mi piace 2
Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, gimmi ha scritto:

 Non sono d'accordo con chi non ha visto miglioramente dalla prima partita, non fosse altro che per il fatto che stavolta la partita l'abbiamo fatta noi, e non si tratta di un dettaglio. Per il resto siamo ancora un cantiere. la catena di destra completamente cambiata, un centrocampo che stenta molto a dettare gioco (spero Pezzella abbia avuto qualche problemino) attaccanti volonterosi ma pressochè mai serviti perchè stentiamo ad accompagnare il gioco. Non mi aspettavo molto di più, si sapeva che all'inizio sarebbe stata dura e così è.  Adesso ci tocca subito il Novara a punteggio pieno, dobbiamo crescere in fretta.

La partita l'abbiamo fatta noi perché il Pordenone, rispetto all''Arzignano, fa un altro sport.

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, forest ha scritto:

Sabbione secondo me dignitoso, alla fine ha fatto il suo, c'è il rischio di prenderlo un po' di mira e non sarebbe onesto.

....

Comunque sia, il Novara e la Pro Vercelli ci daranno qualche risposta in più.....

Su Sabbione,interessante che ci sia questo rischio...dovuto a cosa? A Bonatti che lo mette in mediana con il Pordenone? Al fatto che sia stato celebrato alla presentazione (errore di comunicazione)?

Avendo guardato un po' del Novara di oggi, temo parecchio la risposta che avremo...

Link to comment
Share on other sites

Adesso, valderrama ha scritto:

Speranza di noi tifosi : società nuova che ha speso , finalmente un vero DS , allenatore giovane di una big , presi vari primavera top e più di qualche senior di livello alto 

Realtà dei fatti : non possiamo cambiare 25 giocatori e 1 allenatore e pensare che si spacchi il mondo dopo due giornate , non lo potremmo fare nemmeno dopo dieci e forse per tutto un girone chi lo sa. 

per quanto non sia un amante sfegatato di questa società ( come non lo ero di quella prima , anzi…) sento e leggo commenti di una disperazione assurda con attacchi inutili verso società , allenatore e giocatori. Non è sempre d’obbligo dire qualcosa eh , ma una persona con un po’ di cervello sa che non può già giudicare una squadra cambiata al 100% dopo due giornate…lo trovo inutile 
 

Tutto giusto ma come già detto da qualcuno nn era obbligatorio cambiarne 23 su 24 , le altre certamente nn aspettano e per dirne un'altra il  Novara ha pure rivoluzionato la squadra ma viaggia a punteggio pieno . 

Link to comment
Share on other sites

Straquoto Valderrama. Forest e Gigi, ovvio che è cambiato l'avversario. E quindi è cambiata la partita, il tipo di gioco e non mi pare si sia trattato oggi di un involuzione rispetto a sabato scorso, anzi. In questo senso la mia risposta. 

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, goffi ha scritto:

Tutto giusto ma come già detto da qualcuno nn era obbligatorio cambiarne 23 su 24 , le altre certamente nn aspettano e per dirne un'altra il  Novara ha pure rivoluzionato la squadra ma viaggia a punteggio pieno . 

infatti mentre la Triestina deve ancora decidere come giocare....

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, valderrama ha scritto:

Speranza di noi tifosi : società nuova che ha speso , finalmente un vero DS , allenatore giovane di una big , presi vari primavera top e più di qualche senior di livello alto 

Realtà dei fatti : non possiamo cambiare 25 giocatori e 1 allenatore e pensare che si spacchi il mondo dopo due giornate , non lo potremmo fare nemmeno dopo dieci e forse per tutto un girone chi lo sa. 

per quanto non sia un amante sfegatato di questa società ( come non lo ero di quella prima , anzi…) sento e leggo commenti di una disperazione assurda con attacchi inutili verso società , allenatore e giocatori. Non è sempre d’obbligo dire qualcosa eh , ma una persona con un po’ di cervello sa che non può già giudicare una squadra cambiata al 100% dopo due giornate…lo trovo inutile 
 

Benone, perfettamente d'accordo.

Diciamo che giudichiamo quel che vediamo senza disperazione alcuna, almeno per quanto mi riguarda.

Pazienza ci vuole, pazienza avremo.

Solo due robette.

La prima è che cambiarne 23 su 24 non era previsto dal regolamento, è stata una scelta a mio modestissimo parere discutibile.

Infatti la discuto.

La seconda è che concordo totalmente sul fatto che ci vorrà parecchio per vedere il prodotto finito, diciamo così, ma che il mercato sia cambiato in corso d'opera a livello di modalità, budget a disposizione e tipologia di giocatori mi pare evidente.

Ho zero aspettative riguardo a vincere il campionato o roba del genere.

Se arriviamo fra le prime, e poi miglioriamo quel che c'è da migliorare, mi va benissimo.

Ma, avendo speso come una superbig, non mi si può venire a dire neanche che ad esempio un campionato di centroclassifica sarebbe accettabile, perché non lo sarebbe in primo luogo per la società.

Qua non stiamo a discutere neanche che potevamo essere in Eccellenza ecc.ecc.

Lo sappiamo, è un dato di fatto e grazie a questi e a chi ce li ha portati.

Adesso siamo qua a commentare quel che si vede partita dopo partita, e quel che abbiamo visto oggi è stato oggettivamente bruttino.

Niente di più, figuriamoci.....

 

 

Link to comment
Share on other sites

11 minuti fa, GiGi-TO ha scritto:

Su Sabbione,interessante che ci sia questo rischio...dovuto a cosa? A Bonatti che lo mette in mediana con il Pordenone? Al fatto che sia stato celebrato alla presentazione (errore di comunicazione)?

Certo, a entrambe le cose.

Che però non sono colpa sua.

Se fa male, giusto dire che fa male 

Oggi non ha certo brillato, ma la sufficienza per me la merita.

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, forest ha scritto:

Certo, a entrambe le cose.

Che però non sono colpa sua.

Se fa male, giusto dire che fa male 

Oggi non ha certo brillato, ma la sufficienza per me la merita.

Sicuramente sufficiente

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, forest ha scritto:

Benone, perfettamente d'accordo.

Diciamo che giudichiamo quel che vediamo senza disperazione alcuna, almeno per quanto mi riguarda.

Pazienza ci vuole, pazienza avremo.

Solo due robette.

La prima è che cambiarne 23 su 24 non era previsto dal regolamento, è stata una scelta a mio modestissimo parere discutibile.

Infatti la discuto.

La seconda è che concordo totalmente sul fatto che ci vorrà parecchio per vedere il prodotto finito, diciamo così, ma che il mercato sia cambiato in corso d'opera a livello di modalità, budget a disposizione e tipologia di giocatori mi pare evidente.

Ho zero aspettative riguardo a vincere il campionato o roba del genere.

Se arriviamo fra le prime, e poi miglioriamo quel che c'è da migliorare, mi va benissimo.

Ma, avendo speso come una superbig, non mi si può venire a dire neanche che ad esempio un campionato di centroclassifica sarebbe accettabile, perché non lo sarebbe in primo luogo per la società.

Qua non stiamo a discutere neanche che potevamo essere in Eccellenza ecc.ecc.

Lo sappiamo, è un dato di fatto e grazie a questi e a chi ce li ha portati.

Adesso siamo qua a commentare quel che si vede partita dopo partita, e quel che abbiamo visto oggi è stato oggettivamente bruttino.

Niente di più, figuriamoci.....

 

 

Però due cose forest …. Il non confermare nessuno secondo te perché ? Non c erano solo pippe , qualcuno era da tenere pure secondo me …forse c erano degli “accordi”  per cui era complicato tenerli ? 
 

la “colpa” di queste due partite con poco gioco secondo te di chi è? Il problema è il mercato di romairone o la poca qualità di bonatti in panchina ? 
 

ovviamente vedo pure io che abbiamo fatto poco ma in questo momento non vedo soluzioni se non aspettare , non penseremo mica di esonerare il mister dopo due/tre partite ? ( non lo dico a te ma immagino che più di qualcuno lo farebbe)

Link to comment
Share on other sites

La squadra ha 2 centrali buoni per la categoria, almeno 2 attaccanti forti (Minesso e Adorante) sulla carta, e a centrocampo abbiamo diverse opzioni (Gori, Crimi e Pezzella in primis) e tutto ancora da testare. Ci vorranno 7-8 partite per vedere meglio un'ossatura da cui partire, anche nell'ottica del mercato di gennaio. Nel frattempo speriamo di vincerne 2 o 3 per non restare troppo indietro.

Comunque visti gli investimenti l'obiettivo non dichiarato e' almeno di arrivare tra le prime 4.

Link to comment
Share on other sites

40 minutes ago, valderrama said:

Speranza di noi tifosi : società nuova che ha speso , finalmente un vero DS , allenatore giovane di una big , presi vari primavera top e più di qualche senior di livello alto 

Realtà dei fatti : non possiamo cambiare 25 giocatori e 1 allenatore e pensare che si spacchi il mondo dopo due giornate , non lo potremmo fare nemmeno dopo dieci e forse per tutto un girone chi lo sa. 

per quanto non sia un amante sfegatato di questa società ( come non lo ero di quella prima , anzi…) sento e leggo commenti di una disperazione assurda con attacchi inutili verso società , allenatore e giocatori. Non è sempre d’obbligo dire qualcosa eh , ma una persona con un po’ di cervello sa che non può già giudicare una squadra cambiata al 100% dopo due giornate…lo trovo inutile 
 

Non so tu dove li abbia letti, non certamente qui, mi sembra. Sulle varie pagine Facebook si legge tutto e il suo contrario, ognuno è libero dì esprimersi come crede nei limiti del vivere civile, l’importante è aver eliminato quell’anacronistica e indecente censura.

Link to comment
Share on other sites

Appena sentite le dichiarazioni del mister, a parte che avrò capito neanche metà visto il rimbombo dovuto a un microfonaggio amatoriale, non mi sembra di aver colto grandi indicazioni di analisi obiettiva di una prestazione di livello bassino, speriamo siano solo cose che non poteva evitare di dire e speriamo che le cose vere se le siano dette nello spogliatoio e con i dirigenti.

Link to comment
Share on other sites

34 minuti fa, valderrama ha scritto:

Però due cose forest …. Il non confermare nessuno secondo te perché ? Non c erano solo pippe , qualcuno era da tenere pure secondo me …forse c erano degli “accordi”  per cui era complicato tenerli ? 

È un'ipotesi, certamente. Considerata da me per primo. Ma tutta una serie di altre mosse, a molti livelli, mi fa pensare che l'idea fosse proprio di fare tabula rasa completa, non solo dei giocatori 

la “colpa” di queste due partite con poco gioco secondo te di chi è? Il problema è il mercato di romairone o la poca qualità di bonatti in panchina ? 

Non ne ho la minima idea. Troppo presto per dare giudizi seri e stabilire se la qualità dei giocatori non è eccelsa oppure la stoffa c'è ma il sarto è quel che è. Magari questi ci sorprenderanno, aspettiamo.....
 

ovviamente vedo pure io che abbiamo fatto poco ma in questo momento non vedo soluzioni se non aspettare , non penseremo mica di esonerare il mister dopo due/tre partite ? ( non lo dico a te ma immagino che più di qualcuno lo farebbe)

Ma figurati, cosa vuoi cambiare, non scherziamo....

 

Link to comment
Share on other sites

Fatte le doverose premesse che restano sempre valide e che darò tutto il tempo che serve…ma la prestazione di oggi la trovo triste. Soprattutto perché non ho visto una idea dietro quello che vogliamo fare, pochissimo movimento, zero aggressività, una squadra piattissima fisicamente ed emotivamente.

Contro una squadra di brocchi, mi sia consentito. Insomma moltissimo lavoro da fare.

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, poli ha scritto:

Fatte le doverose premesse che restano sempre valide e che darò tutto il tempo che serve…ma la prestazione di oggi la trovo triste. Soprattutto perché non ho visto una idea dietro quello che vogliamo fare, pochissimo movimento, zero aggressività, una squadra piattissima fisicamente ed emotivamente.

Contro una squadra di brocchi, mi sia consentito. Insomma moltissimo lavoro da fare.

concordo: è proprio adatto il termine TRISTE

Link to comment
Share on other sites

Condivido il pensiero di Poli

Do tutte le attenuanti del caso, ci vorrà pazienza e perseveranza ma oggi speravo di vedere qualcosa di più. Ma è anche vero il detto che squadra gioca come il centrocampo gioca, e se hai due incontristi (buoni per carità) come Gori e Crimi che tendono più a distruggere che a costituire, non puoi pretendere di inventare qualcosa. Le fasce giocano ad intermittenza, l'attacco non è al momento servito ma ho visto discretamente bene la difesa, anche se nell'episodio del gol non abbiamo marcato. 

Non capisco il perché non abbia giocato Pezzella e perché cambiare portiere (a parer mio deleterio per la squadra). Per il resto rimango ancora dubbioso sto gioco espresso dal mister. Ma ripeto ci vuole tempo.

Link to comment
Share on other sites

Io spero di sbagliarmi, ma temo che sto Bonatti sia uno di quegli allenatori giovani "alla Devis Mangia". Sponsorizzato, pompato, ma alla fine tanto fumo e poco arrosto.

Lontano anni luce - a quanto pare - da allenatori cciovani/emergenti che in C facevano giocare le loro squadre divinamente. Ve la ricordate l'Imolese di Dionisi?

Con tutte le attenuanti del caso e tutta la pazienza del mondo, solo una cosa non accetto: che in entrambe le gare dalla panchina non si sia fatto assolutamente nula per cambiare l'inerzia della partita. Sostituzioni diciamo statiche, con il titolare sostituito dal suo doppione in panchina, senza neanche il minimo tentativo di cambiare realmente le carte in tavola.

Giochi a due in mezzo e non funziona? Prova a passare a tre col play e due incontristi o un incontrista e una mezzala da inserimento; prova a giocare col tridente avvicinando gli esterni alla porta avversaria; prova qualcosa insomma...invece sia sabato scorso che oggi si è deciso di lasciar scorrere la partita invece di affrontarla.

Atteggiamento che potrei aspettarmi da un Pillon, non da uno sbandierato ai quattro venti come l'allenatore giovane e propositivo arrivato dalla primavera della Juve che vuole una squadra offensiva e divertente.

note positive: Di Gennaro su tutti, Furlan, Ghislandi che secondo me è grezzo ma ha buoni margini e tutto sommato Sabbione che da centrale non è poi malaccio

Link to comment
Share on other sites

Riassumendo il Bonatti-pensiero:

1. Si può fare meglio, ma ottima prestazione

2. Meritavamo di vincere 

3. Il gol loro è un infortunio dell'arbitro che può capitare ma che ha condizionato il risultato.

 

Avrei preferito decisamente che non dicesse niente, perché se crede davvero a quel che dice forse abbiamo un problema....

  • Mi piace 6
Link to comment
Share on other sites

Sei cattivello @forest, sai meglio di me che il 90% delle interviste post partita sono del tutto inutili, un'accozzaglia di frasi fate buttate là a nascondere il reale pensiero.

Partire con due sconfitte consecutive sarebbe stato esiziale per diversi motivi, e credo che Bonatti abbia avuto paura, non abbia voluto osare un po' di più. Cerco di spiegare il mio pensiero:

Come scrivevo l'altro giorno, è cosa arcinota che il 4 4 2 è un modulo che ha il suo punto forte nel lavoro delle catene esterne, ma sia Ghislandi a destra che Sarzi Puttini a sinistra hanno fatto davvero troppo poco in fase offensiva. Se i terzini non si sovrappongono creare superiorità sugli esterni è impossibile. E infatti non l'abbiamo quasi mai creata. Penso si sia trattata di una scelta tecnica improntata alla prudenza.

Schierare in mezzo i due incontristi è un'altra scelta pensata più per difendere che per costruire, così come scegliere un esterno (Felici) di gamba sulla fascia dove avevano un terzino di spinta ineressante, l'unico in effetti capace di crearci qulche grattacapo. 

Bonatti ha chiesto infine sopratutto a Minesso un grande lavoro di schermatura delle linee di passaggio e di venire a prendere il pallone basso. la terza ed ultima scelta che mi fa propendere per quanto ho detto all'inizio. 

Cambiare qualcosa nello schieramento? Si certo, si poteva fare in corsa, ma avessimo preso un gol in ripartenza negli ultimi minuti, eccoci tutti a dire che Bonatti ha sbagliato che paga l'inesperienza, ecc,ecc.

Credo che una squadra si debba costruire con calma e attraverso dei risultati "minimi" come questo, che per la classifica conta poco niente (anche se si è recuperato un punto su Vicenza e Feralpi ed il Pordenone non è scappato), ma che per il morale qualcosa significa. Portare a casa il punto signific aver cancellato quello zero in classifica alla vigilia (tre giorni) da una trasferta molto insidiosa.

Anche a me piacerebbe aver visto una Triestina più alta e con in campo Pezzella che per quei pochi minuti impiegato contro il Pordenone ha dato l'impressione di avere una marcia diversa nelle geometrie e nei tempi di gioco, ma comprendo la volontà di affrontare con grande gradualità il percorso di crescita.

Avevamo promesso di dar tempo alla squadra, sapevamo di partire ad handicap. Diamoglielo, siamo appena alla seconda..

 

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...