Jump to content

Recommended Posts

Dopo gaver parlado de credenza o meno (vedi questa discusion),

e dopo che go visto la locandina del Picolo l'altro giorno (ma no go leto el giornal),

ve pongo sta domanda del sondaggio :D

Xe za de anni che se ne parla, ogni tanto torna fora, sopratuto co'l Picolo no sa cosa scriver (un poco come i aricoli sul prolungamento del tram de Opcina... appari de tanto in tanto per impignir le pagine nei giorni in cui no sucedi niente de notabile) :rotfl:

Ve dirò la mia... per mi no xe nianche una question a dir el vero, nel senso che no ghe vedo niente de cui discuter.

Se la comunità islamica xe abastanza numerosa e i se organiza, che i se costruisi pur una moschea.

Basta farse un giro per cità per veder che xe praticamente l'unico logo de culto (de una certa importanza) che manca.

Gavemo ciese catoliche, protestanti, ortodosse (greghe e serbe), calviniste, valdesi.... xe anche la sinagoga... de tuto insoma.

E penso che in questo semo unici in Italia, e forsi rari anche in Europa... sta varietà...

Per cui... me paresi bastanza normale a sto punto.

Link to post
Share on other sites

Dopo el casin che go fato con el sondagio e gaver eliminado quel'altra discusion gemella,

per completezza, ricommento anche qua con el stesso commento :D

e cioè...

Vico... gavessi sperado in una motivazion :rotfl:

Link to post
Share on other sites

Ve dirò..gnanche mi no gò sai simpatia per lori...però me rendo conto che dovemo imparar a conviverghe e a rispettarli..senonaltro perchè ghe ne gavemo davvero tanti e se no imparemo a star con lori sarà sempre più dura!!! :aaaaaatttillla:

Eppoi in effetti xe vero, Trieste gà sempre avù questa vocazion de città cosmopolita, multietnica e quindi anche multireligiosa!

Quindi..che i fazi pur!!Basta che no i ne domandi soldi e che i se rangi!!! :D

CIAUUU

Link to post
Share on other sites

Lo trovo giustissimo perchè anche lori ga bisogno de un loro luogo de culto e dove pregar. E poi penso che aver una moschea ne fazi onor .... non xè una cosa da poco!

E poi ve dirò ...meio che i preghi in una moschea che vederli poveri ogni tanto piegadi per terra tra i auti o de altre parti!

Link to post
Share on other sites

Perche' lori i vien qua de noi e i fa quel ca**o che i vol mentre noi la de lori no podemo far niente.

Per cui noi a casa nostra e lori a casa loro.

Ok?

Luca, te sa benissimo come che la penso.

AloHa

Vico

Link to post
Share on other sites

vivendo in un paese libero e democratico nn vedo proprio perchè no...quel ke se disi de mal xe solo stupidaggini x crear paura nella gente...paura de chi xe diverso...xe diverso x lingua, religion...se parla tanto de globalizzazion...cerchemo de tirar fora i lati positivi della globalizzazion...questo me par un de questi!

Link to post
Share on other sites

:down::cherobeara: Ho votato assolutamente no, perchè non esiste per loro la regola della reciprocità, perchè non voto sì per una religione che mi considera un'infedele (è scritto nel Corano), che considera la donna come un essere inferiore, che si insinua fra di noi molto subdolamente, non ricordo che personaggio, e chiedo venia, fra di loro ha detto che "conquisteremo l'occidente con il ventre delle nostre donne". Che mette le bombe in nome di un fanatismo senza uguali, è vero che a parole i loro imam (credo si scriva così) condannano questi atti, di fatto non isolano i fanatici, nè li denunciano. Ho votato no, perchè le moschee, che che se ne dica, sono anche covi e scuola di fanatismo, e perchè non voglio che le mie nipoti, un domani, che non vedo neanche tanto lontano, siano costrette a portare il ciador. In nessun paese munsulmano vige la democrazia, a fatica le donne egiziane stanno conquistando una certa indipendenza, ed io non voglio perdere la mia.

Mi sarebbe piaciuto dire di sì, perchè credo nella multiculturità, perchè non sono religiosa, e quindi una chiesa per me vale l'altra, ma una moschea no, sarebbe rinunciare a tutte le cose in cui credo.

Mi scuso se inevitabilmente ferisco i sentimenti di più d'uno di voi, ma un pensiero è un pensiero e va espresso fino in fondo, e con questo voglio dire che accetto il fatto che vivano sotto il mio stesso cielo, ma che non mi si può impedire di guardarli con un po' di sospetto, e che preferirei non dovermi porre il problema.

Link to post
Share on other sites

Non go mai letto el Corano, però frequentando l'università go conossudo tanti muli de quella religion, ghe ne xè de coccoli, antipatici, bei, bruti.. esattamente come noi che semo (almeno "per cultura") cristiani.

Non go niente contro de lori, se i fa una Moschea amen (anzi.. salam!) :D

Link to post
Share on other sites

premetto....nn voio far polemica....opinion condivisibile per alcuni...ma sempre opinion...infatti nn son x niente d'accordo...

perchè le moschee, che che se ne dica, sono anche covi e scuola di fanatismo

non capiso proprio in base a cosa te disi ke le moschee xe scuole de fanatismo....te ga le prove?

Che mette le bombe in nome di un fanatismo senza uguali,

secondo mi affermar questo xe come dir ke tutti i tifosi de balon xe ultras ke devasta e basta....

perchè non esiste per loro la regola della reciprocità

gavemo mai pensa de darghe noi qlc oltre ai nostri pregiudizi e el nostro disprezzo gratuito?

"conquisteremo l'occidente con il ventre delle nostre donne".

senza polemica politica ma anche bossi sosteneva l'esistenza della Padania...

che si insinua fra di noi molto subdolamente

questa no la go capida con tutta la volontà del mondo...

Link to post
Share on other sites

Per mi i pol far anche una luogo di culto per Rasta, per zoroastriani o per Maoisti...

... basta che nisun me rompi le bale co' son in osteria...

... per el resto sceglieve voi chi volè come Dio (o come Dei, in caso de paganesimo)

:bye:

Link to post
Share on other sites
Per mi i pol far anche una luogo di culto per Rasta, per zoroastriani o per Maoisti...

... basta che nisun me rompi le bale co' son in osteria...

... per el resto sceglieve voi chi volè come Dio (o come Dei, in caso de paganesimo)

:bye:

Quoto in piena :D

Link to post
Share on other sites

Oh caspita......fondamentalmente che i se fazi per conto loro una moschea no me disturba affatto.......però me sento contrastado su questo argomento.....

Come go letto anche nei altri post, xe giusto che in una città multiculturale come la nostra i gabi la posibilità de farsela, ma a livello generale xe altrettanto vero che se co i vien qua i pol far quel che i vol, noi de la dovemo star a come che i vol lori..... -_-

Link to post
Share on other sites

xkè no? nn me cambia. e poi l'Islam "vero" nn xe quel filtrado dalla tv ke parla solo degli aspetti brutti dela religion nè tantomeno quel ke se scondi drio al terrorismo.

cmq resto dell'idea meno cese e simili e più luoghi de cultura laica e a 360 gradi!

Link to post
Share on other sites

Cusì... pensavo a sto concetto de reciprocità...

a Trieste savemo che xe retaggio austro-ungarico che tutti locali pubblici con posti a sedere devi gaver i servizi... in altre città italiane ciò non xe vero (basta andar in qualche paese in Friul)

Ora... mi go un bar... me vien detro un che me ordina un cafè e me domanda "scusi, dov'è il bagno?"

E mi ghe digo "senta... nella città da cui viene lei ci sono i bagni in tutti i bar?"

E questo, dopo gaver pensado che son mona, el me disi "no"

E mi dovessi dirghe "ciò, bruto schifoso.. alora ti in cesso mio no te va, perché mi no posso andar in cesso tuo!"

...

:confused:

:rolleyes::rotfl:

Link to post
Share on other sites

Certo il rispetto per gli altri è segno di civiltà, dal che si potrebbe dedurre per logica che gli islamici tanto civili non sono, visto che non rispettano le religioni altrui, però se vogliamo mantenere il nostro livello di civiltà non dovremmo guardare a quello che fanno gli altri ma fare quello che ci sembra giusto. Dal punto di vista sicurezza direi che una moschea è, tutto sommato, un luogo più facilmente controllabile che non i luoghi sparsi dove finora si sono riuniti, sempre che ci sia la volontà e la capacità di farlo...

Insomma, i motivi per il si mi sembrano superiori a quelli per il no, eppure una certa inquietudine mi disturba... sarà la paura del diverso, sarà che il livello di "fanatismo" religioso appare più preoccupante, non so, ma resto indeciso.

Link to post
Share on other sites
Cusì... pensavo a sto concetto de reciprocità...

a Trieste savemo che xe retaggio austro-ungarico che tutti locali pubblici con posti a sedere devi gaver i servizi... in altre città italiane ciò non xe vero (basta andar in qualche paese in Friul)

Ora... mi go un bar... me vien detro un che me ordina un cafè e me domanda "scusi, dov'è il bagno?"

E mi ghe digo "senta... nella città da cui viene lei ci sono i bagni in tutti i bar?"

E questo, dopo gaver pensado che son mona, el me disi "no"

E mi dovessi dirghe "ciò, bruto schifoso.. alora ti in cesso mio no te va, perché mi no posso andar in cesso tuo!"

...

:confused:

:rolleyes::rotfl:

Il tuo esempio mi sembra un po' troppo semplicistico e riduttivo, accomunare poi una moschea a un gabinetto...................ahahahahahah

A Rock risponderò quando avrò un po' più di tempo

:ehno::ehno::ehno::bye::bye::bye:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...