Jump to content

Maranese-Triestina posticipata a Lunedì 18/02 ore 20.00 a Lignano


Recommended Posts

  • Replies 222
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ma xè ufficiale ?

sul sito della figc no xè scritto niente !!!!

COME NON DETTO

Dopo una valutazione congiunta tra L.N.D. Friuli Venezia Giulia ed autorità preposte alla sicurezza ed all'ordine pubblico, è stata comunicata la decisione di posticipare la prossima gara di campionato contro la Maranese, inizialmente fissata per domenica 17 febbraio alle ore 15. L'incontro valido per la 23^ giornata, verrà disputato sul neutro di Lignano alle ore 20 di lunedì 18 febbraio.

ORE 20,00 :monaetandul:

Edited by Foresto
Link to comment
Share on other sites

La prossima la zogheremo alle 3 de notte, perché una famea de lanfur fa un festin dale parti delo stadio e noi vol che ghe 'ndemo a rovinar el party.... Comunque si, el motivo xe quel che ga dito Cucciolina, ridicoli...

Edited by guiz
Link to comment
Share on other sites

La prossima la zogheremo alle 3 de notte, perché una famea de lanfur fa un festin dale parti delo stadio e noi vol che ghe 'ndemo a rovinar el party...

Comunque si, el motivo xe quel che ga dito Cucciolina, ridicoli...

:merodolodalrider: :merodolodalrider: :merodolodalrider: se inveze de una famea iera un sindaco .... o assessor dir si voglia ...... iera el motivo perchè non se ga zogado a Sevegliano :merodolodalrider: :merodolodalrider: :merodolodalrider:

Link to comment
Share on other sites

PAIAZI !!! :paiazorendo: :paiazorendo: :paiazorendo:

Ma a questo punto la potevano giocare anche a Marano, che tanto più di 100 persone non andranno a vederla.

Eh, ma forse non ci hanno pensato... tra vertici LND e "autorità preposte alla sicurezza e ordine pubblico" tutti insieme a un cervello non ci arrivano.

Link to comment
Share on other sites

Mah, da come la so mi, i gaveva paura che la nostra tifoseria e quella udinese (impegnada a Genova) se incroci.

Lunedì xe tutto più facile visto che i furlani sarà liberi da impegni e i poderà, se i ga voia, venir tranquillamente a Lignan :p

:merodolodalrider: :merodolodalrider: :merodolodalrider: menti eccelse!!!!!!!!!

Link to comment
Share on other sites

questa comunque è una discriminazione bella e buona contro una tifoseria che si è sempre comportata benissimo, ho un grande senso di frustrazione dobbiamo pagare per colpe non nostre, spero che la Società protesti contro un provvedimento che ci penalizza oltre ogni ragionevole dubbio, sarebbe sconcertante se da oggi in poi fossero adottate si fatte prescrizioni.

Link to comment
Share on other sites

questa comunque è una discriminazione bella e buona contro una tifoseria che si è sempre comportata benissimo, ho un grande senso di frustrazione dobbiamo pagare per colpe non nostre, spero che la Società protesti contro un provvedimento che ci penalizza oltre ogni ragionevole dubbio, sarebbe sconcertante se da oggi in poi fossero adottate si fatte prescrizioni.

La società ha protestato, ma può ben poco se la "scusa" è motivi di ordine pubblico....

Link to comment
Share on other sites

Veramente assurdo, a sto punto i podeva giogar a porte chiuse! Ma scuseme, quanta gente pensè che andrà lunedì alle 8 de sera (giusto? go capido ben?) a febbraio (!!!!!!!!) a Lignan? (!!!!!!) anche da Marano digo.......

Allora, visto che la Triestina crea ogni volta problemi de ordine pubblico forse iera el caso de farne ripartir almeno dalla serie D, ah, dimenticavo, no iera soldi per far la serie D......

Link to comment
Share on other sites

IL CENTRO DI COORDINAMENTO ORGANIZZA LA TRASFERTA PER LA PARTITA MARANESE-TRIESTINA CHE SI DISPUTERA' LUNED' 18 FEBBRAIO ALLE ORE 20 ALLO STADIO COMUNALE DI LIGNANO. IL COSTO DEL VIAGGIO E' DI € 12,00 PER I SOCI TRIESTINA CLUB ED € 14,00 PER I NON SOCI. I BIGLIETTI PER L'INGRESSO ALLO STADIO LI TROVATE IN PREVENDITA DA NOI AL COSTO DI € 10,00, LA PARTENZA E' PREVISTA PER LE ORE 17.30. PER ADERIRE PASSATE NELLA NOSTRA SEDE PRESSO LO STADIO ROCCO GIOVEDI' E VENERDI' DALLE 16 ALLE 19 E LUNEDI' DALLE 9 ALLE 12, PER INFO TEL. 040382600

Link to comment
Share on other sites

Partita estremamente difficile, per vari motivi, l'orario, il minor tempo di recupero, il possibile rilassamento post UFM, ma soprattutto perche' i lagunari con gli acquisti invernali si sono notevolmente rinforzati. Al timone ora c'e' quell'Ermanno Tomei che molti davano come possibile allenatore della Triestina post Sambaldi. Allenatore tra i migliori in assoluto nel panorma dilettantistico del Triveneto. Le sue squadre prediligono un gioco all'italiana, difesa compatta, tantissima aggressivita' e veloci ripartenze. Ora hanno anche un super portiere per la categoria come Marco Piccolo, ex Real Vicenza, ed un metronomo del centrocampo come, l'ex Sacilese e Kras, Alberto Favaro. Altri giocatori di valore sono l'esterno con il vizio del gol Del Soldato (5) e la punta Veneruz (6 gol). Vengono da un buon momento di forma, imbattuti sin dall'arrivo di Tomei, con 2 vittorie consecutive, sculacciando il San Luigi per 4-1 e regolando di misura il Torviscosa in trasferta per 1-0. Attenzione...

Edited by guiz
Link to comment
Share on other sites

E' chiaro che ogni partita va affrontata senza sottovalutare l'avversario. Noi dobbiamo vincere questo campionato: quindi massima concentrazione, come fosse una finale, e andiamo a conquistarci i 3 punti per non vanificare l'impresa contro l'UFM.

Però mi chiedo: se Ermanno Tomei è tanto bravo, perché è andato ad allenare la Maranese Maruzzella? (con tutto il rispetto per i friulani...)

Seconda cosa: d'accordo che si sono rinforzati nel mercato di riparazione, ma le due vittorie contro San Luigi e Torviscosa per me non fanno testo, in quanto ottenute contro le due squadre meno in forma del torneo. C'è poco da fare: il Torviscosa le perde tutte, basta guardare la classifica per capire che sono molto scarsi. E' chiaro che noi, affrontando ogni volta la squadra reduce dalla partita col Torviscosa, incontreremo sempre squadre che giocano sulle ali dell'entusiasmo per i 3 punti conquistati sul Torviscosa.

Link to comment
Share on other sites

Partita estremamente difficile, per vari motivi, l'orario, il minor tempo di recupero, il possibile rilassamento post UFM, ma soprattutto perche' i lagunari con gli acquisti invernali si sono notevolmente rinforzati. Al timone ora c'e' quell'Ermanno Tomei che molti davano come possibile allenatore della Triestina post Sambaldi. Allenatore tra i migliori in assoluto nel panorma dilettantistico del Triveneto. Le sue squadre prediligono un gioco all'italiana, difesa compatta, tantissima aggressivita' e veloci ripartenze. Ora hanno anche un super portiere per la categoria come Marco Piccolo, ex Real Vicenza, ed un metronomo del centrocampo come, l'ex Sacilese e Kras, Alberto Favaro. Altri giocatori di valore sono l'esterno con il vizio del gol Del Soldato e la punta Quellerba. Vengono da un buon momento di forma, imbattuti sin dall'arrivo di Tomei, con 2 vittorie consecutive, sculacciando il San Luigi per 4-1 e regolando di misura il Torviscosa in trasferta per 1-0. Attenzione...

Alberto Favero suppongo....anche ex manzanese. Ricordo che aveva una castagna terrificante dai 30 metri con palla in movimento... palle alte che si insaccavano sotto la traversa. Vincemmo con lui un campionato di eccellenza dove segnò 14 gol.... La stagione dopo si ruppe il crociato...quando ritornò risalimmo la classifica e raggiungemmo gli spareggi...ma ritornammo giù in eccellenza. Non so ora...ma era un bel giocatore...diversi anni di C2 anche.

ciao

Link to comment
Share on other sites

E' chiaro che noi, affrontando ogni volta la squadra reduce dalla partita col Torviscosa, incontreremo sempre squadre che giocano sulle ali dell'entusiasmo per i 3 punti conquistati sul Torviscosa.

..e quindi anche più disposte a prendere con leggerenza una battuta a vuoto con Voi da un certo punto di vista..... d'altro canto con meno paura del risultato negativo...più libere mentalmente...cosa che ti fa giocare anche meglio...Si può leggere in tanti modi la cosa

Link to comment
Share on other sites

Alberto Favero suppongo....anche ex manzanese. Ricordo che aveva una castagna terrificante dai 30 metri con palla in movimento... palle alte che si insaccavano sotto la traversa. Vincemmo con lui un campionato di eccellenza dove segnò 14 gol.... La stagione dopo si ruppe il crociato...quando ritornò risalimmo la classifica e raggiungemmo gli spareggi...ma ritornammo giù in eccellenza. Non so ora...ma era un bel giocatore...diversi anni di C2 anche.

ciao

Si, è lui, ha avuto una prima parte della stagione molto difficile col Kras, come tutta la squadra, e credo che abbia perso un pizzico di velocità, ma resta un ottimo centrocampista, la punizione contro il San Luigi è stato un capolavoro balistico, anche se il portiere e' rimasto a guardarla come un bella statuina....

Edited by guiz
Link to comment
Share on other sites

E' chiaro che noi, affrontando ogni volta la squadra reduce dalla partita col Torviscosa, incontreremo sempre squadre che giocano sulle ali dell'entusiasmo per i 3 punti conquistati sul Torviscosa.

..e quindi anche più disposte a prendere con leggerenza una battuta a vuoto con Voi da un certo punto di vista..... d'altro canto con meno paura del risultato negativo...più libere mentalmente...cosa che ti fa giocare anche meglio...Si può leggere in tanti modi la cosa

La Maranese non può permetterselo però, se vuole continuare a lottare per la salvezza....

Link to comment
Share on other sites

Partita estremamente difficile, per vari motivi, l'orario, il minor tempo di recupero, il possibile rilassamento post UFM, ma soprattutto perche' i lagunari con gli acquisti invernali si sono notevolmente rinforzati. Al timone ora c'e' quell'Ermanno Tomei che molti davano come possibile allenatore della Triestina post Sambaldi. Allenatore tra i migliori in assoluto nel panorma dilettantistico del Triveneto. Le sue squadre prediligono un gioco all'italiana, difesa compatta, tantissima aggressivita' e veloci ripartenze. Ora hanno anche un super portiere per la categoria come Marco Piccolo, ex Real Vicenza, ed un metronomo del centrocampo come, l'ex Sacilese e Kras, Alberto Favaro. Altri giocatori di valore sono l'esterno con il vizio del gol Del Soldato e la punta Quellerba. Vengono da un buon momento di forma, imbattuti sin dall'arrivo di Tomei, con 2 vittorie consecutive, sculacciando il San Luigi per 4-1 e regolando di misura il Torviscosa in trasferta per 1-0. Attenzione...

Io invece la vedo in maniera diversa.

La Maranese ha vinto 2 partite di fila e ha preso fiducia. Giocheranno a viso aperto e in queste situazioni Franciosi e company sfrutteranno le loro doti.

La Triestina ora ha un obiettivo più a portata di mano....il primo posto è a due punti.

Ci vorrà anche Lapaine al posto di Hasler che è ancora troppo incerto.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×