Jump to content
SandroWeb

Non chiamatela solo..."SuperCoppetta"

Recommended Posts

Non sarà l’Eurolega, ma non è nemmeno la Social Basket Cup: l’Alma a pieno diritto può coccolarsi una Supercoppa LNP che se per qualcuno vale come il primo posto al torneo di briscola e tresette (sicuramente per quelli che hanno snobbato la kermesse del week-end appena trascorso, ma su questo ci torneremo), dall’altra consegna il primo vero premio alzato dalla Pallacanestro Trieste dopo il fallimento di tredici anni fa e più in generale uno dei rari conquistati dai giuliani nella loro storia. Da una finale persa – quella del giugno scorso, ben più importante – ne arriva una vinta, con peso specifico decisamente minore ma con un bagaglio di carica emotiva positiva che servirà tanto a Coronica e soci. Già a partire dalla prima giornata di campionato, dove tutto sarà diverso ma in un contesto dove si potrà iniziare ad attingere parecchio da quanto accaduto venerdì e sabato scorsi.

(continua su http://www.elsitodesandro.com/non-chiamatela-solo-supercoppetta/)

Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, Guiz dice:

Chiamiamola solo Coppetta allora... Per me è precampionato e come tale lo giudico, valore tecnico zero, utilità 100. Ma finisce lì...

Beh chi era presente puó dire di aver visto una partita vera con parecchi colpi proibiti e tanto nervosismo. Se questo lo chiami precampionato non siamo sulla stessa lunghezza d'onda. Perché valore tecnico zero ? Anzi, probabilmente ha dato più di qualche risposta a Dalmasson e staff. Che poi non si sia vinta l'Eurolega ti posso dare  ragione.

Link to post
Share on other sites
Adesso, mavericks62 dice:

Beh chi era presente puó dire di aver visto una partita vera con parecchi colpi proibiti e tanto nervosismo. Se questo lo chiami precampionato non siamo sulla stessa lunghezza d'onda. Perché valore tecnico zero ? Anzi, probabilmente ha dato più di qualche risposta a Dalmasson e staff. Che poi non si sia vinta l'Eurolega ti posso dare  ragione.

Perché è precampionato, non ci sono i punti in palio, se non sai la differenza non sai di sport di squadra. Certo che ha dato risposte infatti ho scritto utilità 100. Ma tra campionato e coppe di ogni tipo c'è un abisso...

Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, mavericks62 dice:

No infatti non so di sport di squadra. Solo tu ne sai

Non solo io, ma la stessa cosa te lo dirà chiunque... una cosa è il precampionato, una cosa il campionato...  vedi Mestre - Triestina...

Edited by Guiz
Link to post
Share on other sites

Quoto mavericks sul discorso che sembrava tutto, meno che partite di precampionato. Avevamo già evidenziato in precedenza come molte di queste amichevoli estive siano state all'insegna della grande fisicità e di un gioco che poco si addiceva a...signorine. E su questo sì che si possono dare giudizi tangibili sia su di noi che sulle altre squadre, indifferentemente che si parli di una coppa che a molti (magari anche a ragione, non dico di no) non interessa un granché 

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Guiz dice:

Non solo io, ma la stessa cosa te lo dirà chiunque... una cosa è il precampionato, una cosa il campionato...  vedi Mestre - Triestina...

Quoto Guiz al 100%. Utilità 100 per le indicazioni, ma un cosa è il campionato (dove vincere ma anche perdere lascia conseguenze sul tuo futuro), la coppa vinta è stato un bel riconoscimento al lavoro svolto (e zuccherino di autostima), nulla più perché manca la tensione emotiva e la "testa" che solo una partita di campionato ti dà. Comunque un buon allenamento.

Link to post
Share on other sites

Possiamo interpretare  la Supercoppa come vogliamo, ma guardando le due partite (ero seduto poco dietro la panchina dell'Alma), vi assicuro che l’agonismo messo in campo era assolutamente assimilabile a quello del campionato, sia dal punto di vista fisico che emotivo. Detto ciò forse il torneo non suscita particolari interessi, ma sotto l’aspetto tecnico, visti i prossimi impegni, avrà dato sicuramente indicazioni interessanti.

Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, Cory dice:

Quoto Guiz al 100%. Utilità 100 per le indicazioni, ma un cosa è il campionato (dove vincere ma anche perdere lascia conseguenze sul tuo futuro), la coppa vinta è stato un bel riconoscimento al lavoro svolto (e zuccherino di autostima), nulla più perché manca la tensione emotiva e la "testa" che solo una partita di campionato ti dà. Comunque un buon allenamento.

Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire ... e magari non era manco presente.

Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Cory dice:

hai toppato, non perdo una partita ufficiale in casa da 19 anni, e insinua di meno prima di scrivere 

complimenti , avevo la tua "media" dal 1978 al 2003-2004....poi preso da altra passione ( enologica e gastronomica con relative cene e visite cantine ecc....) ho disertato per anni, salvo apparire al PALA TS 4-5-6 volte all'anno. Da 2 anni a questa parte son de novo a pieno regime :rolleyes:

Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, gpetrus dice:

complimenti , avevo la tua "media" dal 1978 al 2003-2004....poi preso da altra passione ( enologica e gastronomica con relative cene e visite cantine ecc....) ho disertato per anni, salvo apparire al PALA TS 4-5-6 volte all'anno. Da 2 anni a questa parte son de novo a pieno regime :rolleyes:

benvenuto a pieno regime de novo... purtroppo dovrò interrompere questa lunga serie di presenze domenica 7 gennaio perché sarò via... non me resta che sperar in un posticipo o anticipo (egoisticamente parlando!) 

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Cory dice:

benvenuto a pieno regime de novo... purtroppo dovrò interrompere questa lunga serie di presenze domenica 7 gennaio perché sarò via... non me resta che sperar in un posticipo o anticipo (egoisticamente parlando!) 

eh eh ...mi go fatto in modo de andar a Bordeaux 4 gg con i soliti enopazzi dal 25 al 28 gennaio.....due trasferte consecutive :rolleyes:

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Euskal Herria dice:

Massimo Catalano insegna: meglio vincere un trofeo che non vincerlo

In generale è sempre meglio vincere che perdere, crea autostima, si lavora meglio. I difetti se un allenatore è bravo li coglie cmq. Però per quanto ci possa essere agonismo e/o anche cattiveria in una coppa è lo stato mentale del giocatore diverso che ne fa una competizione completamente diversa. Nel basket in particolare anche le rotazioni, il minutaggio, le scelte del personale, il mettere in campo gente che magari non è al meglio, tutte queste cose che in una coppa precampionato provi, in campionato no e viceversa.

Edited by Guiz
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...