Jump to content

Se ne va il preparatore Enrique


Recommended Posts

Intervista a Tonellotto.

Mi dispiace che Miguel Enrique se ne sia andato, ma la questione si è risolta in maniera indolore. Pietro Vierchowod si è portato appresso un suo uomo di fiducia e non si poteva andare avanti con due preparatori». Così Flaviano Tonellotto spiega l’uscita di scena del preparatore e medico sudamericano su cui poggiava praticamente l’iniziale progetto di restaurazione avviato già lo scorso maggio quando Enrique aveva affiancato lo staff di Tesser. L’avventura dell’argentino è di fatto finita quando sono stati esonerati Calori e Buffoni. «Ho sempre avuto la massima fiducia in Miguel - assicura il presidente alabardato ma Ghezzi ha metodi diversi e difficilmente potevano convivere. Gli avevamo allora proposto di fare il preparatore per il settore giovanile assieme alla Pierobon ma non ha accettato. Non c’è stato bisogno di stracciare alcun contratto perché dovevamo perfezionarlo proprio in questi giorni. Enrique non aveva ancora l’abilitazione per il campionato italiano».

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×