Jump to content

"me ricordo che iero sai picio......"


cassoggi.npc

Recommended Posts

:confused: go comincià a cominciar (bela questa!) a capir (iera sempre ora), che el mondo xe tondo, le robe xe cicliche, ma desso son confuso con tutte le st......e che se conta e se legi sui quotidiani.

Me domando se me son perso qualcossa in stò tempo? Me pararia de no!, sta comunque che i stà contandoghe robe che no stà ne in ciel nè in tera. (in poche parole i ne ciol pel .........) :aracheroba:

Me riferisso alla benzina, confini, parcheggi e desso legio che i darà anche i buoni vacanza ai poveri.

Secondo mi no i sà altro cossa inventarse per magnarghe quel poco che ghe resta in scarsela!

I semina sùchero finto (da sondaggi segreti si desume una probabile provvenienza asiatica) per far vegnir le povere api lavoratrici(a tempo indeterminato costo zero) e dopo, rubarghe el miel!!!!!! :noghesemo:

Tornando ala benzina, penso che non se roba de ogi che chi lavora con la sua machina, va far el pien in slovenia. Anca prima, e ve lo digo mi che gò lavorà 22 ani in friùl, con l'agevolata, i litri me durava circa due settimane e una volta finidi prima de tornar a casa dal lavor, me fermavo a Merna a far el pien (cussì fino ala nova ricarica dela tessera. Adesso no xe alternative, se torna indrio come prima, eco el giro, eco la ciclicità delle robe, se torna al punto de partenza. Per fortuna savemo inventarse dele soluzioni (magari rispolverade dala sofitta e legermente modificade), per fortuna gavemo el confin tacà, e quà vien fora la canzon (vedi anche questa de vecia data):

"me ricordo che iero sai picio, e mia mama con siora Teresa, se partiva de matina par dar in jugo* (*per motivi storici il nome non esiste più) a far la spesa.

Ecola quà, in formato ridotto anche perchè adesso se dovrà ritocarla un bic (nela parte successiva saranno tolte alcune parole riferite a personaggi purtroppo cancellati dalla storia- vedi finanziere, confin ecc.). :cherobeara:

Salvo :censura: dei Med.Forum. saria sai curioso de cossa ne pense? Mi non capisso più niente :confused: :help!:

Link to comment
Share on other sites

Le robe sta tornando come iera una volta, co ierimo pici, ormai mi la spesa e quel che devo cior, benzina compresa vado solo in Slovenia... in fin dei conti l'europa xe fatta per la libera circolazion delle merci e quindi non go più de sconder le robe come 30 anni fa dove portar roba in Italia iera illegale. Qua i prezzi xe altissimi e la qualità xe praticametne uguale...

E te diro se tanto me da tanto, me ciapo e me trasferiso pure in Slovenia... :p

Link to comment
Share on other sites

E te diro se tanto me da tanto, me ciapo e me trasferiso pure in Slovenia... :p

Saria una soluzion, andar star là, magari vizin l'Austria, però te ndària lontan da barcola! El mar in quei posti se lo sogna; e dopo te doveria ndar in vacanza a Trieste, e cussì ritornrmo al punto de partenza, solita rioda. :ehsi:

Link to comment
Share on other sites

Cos'è sta roba dei buoni vacanza per i poveri? Mi è sfuggita :)

Comunque la benzina agevolata doveva essere una misura temporanea. L'abbiamo tirata per anni con proroghe e pagnistei fino a farla diventare una cosa normale.

Ed abbiamo creato un classe sociale tutta nostra. I pendolari in auto. In tutto il resto d'Italia i pendolari si pagano l'abbonamento a treno sulla tratta lavoro casa. O se stanno vicini, l'abbonamento al bus.

Da noi con agevolata e la slovenia a due passi vanno tutti in auto.

E come risultato la nostra città pur essendo un sputacchio rispetto ad altre ha un traffico tanto congestionato da sembrare una grande metropoli.

Un mio amico Milanese dopo aver passato una settimana qua a trieste mani ha chiesto.

Dove lavoro io c'è meno traffico e più parcheggi, ma lascio l'auto a casa perchè comunque è un spreco di soldi e tempo. Ma perché qua da voi la gente va in auto anche se questo vuol dire star mezzora in fila per far pochi isolati e passar altri tre quarti d'ora a cercar parcheggio?

Ovviamente è venuto da Milano a Trieste con il treno lasciando la sua BMW in box a milano.

Gli ho risposto... xe bora, xe freddo, xe l'agevolata e i Triestini gha el cul pesante.

La stria si ripete perché I Triestini erano cosi e sono ancora così.

Edited by Ghost
Link to comment
Share on other sites

Cos'è sta roba dei buoni vacanza per i poveri? Mi è sfuggita :)

Comunque la benzina agevolata doveva essere una misura temporanea. L'abbiamo tirata per anni con proroghe e pagnistei fino a farla diventare una cosa normale.........

Si, una misura temporanea atta a scoraggiare lo sconfinamento ( o meglio portar fora) del denaro utile all'economia locale (vedi posti di lavoro, benzinai.....ed altro).

Per quanto riguarda "diventarla una cosa normale" sono d'accordo. Basta vedere quelli che hanno riempito le case con taniche al posto dei mobili. (non metto altri particolari per non creare contrasti-roba che :king: S. no vol).

Il discorso, del mio non capire e della mia confusione, sono tutte queste notizie a raffica con quali obbiettivi?

Hanno tamponato una situazione di abbrivio, iniziata già nel periodo post bellico, hanno venduto fumo per oro, attirato le api (io mi chiamo Maja....) con lo stesso miele!

Ho passato anchio un breve periodo a Milano, e mi sono adeguato; obbligatorio il trasporto pubblico se vuoi spostarti!; a Brescia invece ho notato una situazione simile a Trieste, là ci si muove in macchina. Ci sono realtà diverse, non dico purtroppo anzi e bene che esistano. (..segue...devo scampar a scola de mia fia!!)

Link to comment
Share on other sites

Secondo mi però xe mejo vardar una mula vera che una mula in foto!!!!! :p

Come non quotarte, ma vara che anche in Slovenia i se riproduci normalmente, miga che i xe ermafroditi... :p

Apparte i scherzi... Le robe sta cambiando velocemente e sta tornando in auge quel che iera un tempo, ma xe de riccordarse che Trieste gaveva per troppo tempo tarpade le ali con il picio teritorio alle sue spalle, deso xe più ampio e sterminato, basta che se lo sappi sfruttar e no reprimer con contromisure come xe tipico dei Triestini... Xe il momento per creser e de far qualcosa de bon...

Link to comment
Share on other sites

Mah.. mi personalmente a TS no vedo come un che staghi in periferia possi usar i mezzi come sistema affidabile per moverse.

Manca ua linea circolar. Manca vere e proprie stazioncine pei bus, muia a parte.. e, ben o mal, manca anche i disincentivi per moverse coi mezi.

Sta metro pol cambiar le robe, a pato che i la fazi in tempi acetabili.. ma al stesso tempo ghe vol ripensar completamente, specialmente deso che casca i confini, i trasporti con la periferia.. Ghe dovessi eser bus continui per Divaca/Kozina/Capodistria...! E deso no xe quasi niente..

Qua in Finlandia i trasporti pubblici no xe efficienti come in Germania.. e i se basa tanto sui bus (Helsinki ga una periferia estesissima). Però se mi son a una festa nel mezo del nulla, e voio tornar a casa ale 3 de matina.. Cio, camino 10min in bosco, rivo a una fermata, e là ciapo el bus, e torno casa!!

Link to comment
Share on other sites

Apparte i scherzi... Le robe sta cambiando velocemente e sta tornando in auge quel che iera un tempo, ma xe de riccordarse che Trieste gaveva per troppo tempo tarpade le ali con il picio teritorio alle sue spalle, deso xe più ampio e sterminato, basta che se lo sappi sfruttar e no reprimer con contromisure come xe tipico dei Triestini... Xe il momento per creser e de far qualcosa de bon...

De quel che mi me ricordo, i gaveva già prospettà dei collegamenti priferia-centro. Forsi i sarà cascadi nella fessura della scrivania.

Come "stròligo de gretta", vedo un futuro con tante bici e tanti impianti de risalita, sicuro vegnerà fora che no se pol perchè gavemo un grumo de salite. :p

A proposito ve ricordè quando i ga presentà le coriere col porta bici? che fine le gà fato?

@arlon son d'accordo con ti! speremo chi movi i fili non i se fermi in :ciacole:

Link to comment
Share on other sites

Togliere l'agevolata è un disicentivo ad usare l'auto :p

Purtroppo siamo al solito problema del uovo e della gallina. I mezzi pubblici vengono usati poco già così.

E' un suicidio commerciale potenziarli se sono già ora sotto sfruttati.

Sono pieni solo nelle ore di punta, ma a causa del traffico sono inchiodati.

Purtroppo offerta e domanda devono crescere insieme o il sistema non funziona.

Ma il trasporto è un sistema con una grande inerzia e tempi lunghi di mutamento. Se uno pensa che i Bus sono inefficienti e si compera un auto... ed il giorno dopo potenziano le linee oramai lui ha l'auto e non smetterà di usarla.

Purtroppo lo spostamento della domanda a tempi più lunghi dl potenziamento del offerta. Si fa presto ad aggiungere una linea di bus, mentre una persona prima di rottamare la propria auto la usa per anni.

Quindi l'unica via economicamente sostenibile per sbloccare questo circolo vizioso è iiziare con la disincentivazione dell'auto.

Questo causerà un calo del numero delle auto, ed un aumento delle persone appedate e costrette su sistemi di trasporto di massa insufficienti.

Questo sarà un grosso disagio, ma genererà la domanda sufficiente ad un aumento dell'offerta

Manovre poco popolari, un suicidio elettorale. Improponibili nella situazione politica dell'Italia. Serve un governo stabile ed in grado di durare per 5 anni senza problemi. In modo che possa obbligare l'Italia ad un paio di anni di purgatorio e poi farsi perdonare negli anni successivi quando si cominceranno a vedere gli effetti positivi di una strategia a lungo termine.

Altrimenti ci rassegnamo a rimanere bloccati in questi cicli in cui la storia si ripete ed ad ogni giro abbiamo una trieste con più traffico, meno parcheggi e più inquinamento.

Link to comment
Share on other sites

Togliere l'agevolata è un disicentivo ad usare l'auto :p

------

-----

Altrimenti ci rassegnamo a rimanere bloccati in questi cicli in cui la storia si ripete ed ad ogni giro abbiamo una trieste con più traffico, meno parcheggi e più inquinamento.

Non fa una piega ma tutta sta roba noi podeva pensarla prima? Perchè i speta i casini per dopo tappar i busi... Mi resto del idea che andro a far benzina in Slovenia e anche la spesa, per andar in città non ge andro se non con la macchina, per il semplice motivo che con la macchina ge rivo in 10 minuti con il bus ge vol più de 45 e scusa perder 2 ore solo per andar e tronar preferiso andar in macchina...

Che i cominci a far corsie preferenziali per i mezzi o che i cominci a usar quelle che ge xe za vedi via carducci...

Stemo tornando indrio, anzi il mondi xe anda vanti Trieste xe rimasta la nei mitici anni 70' :caregaintesta:

Link to comment
Share on other sites

Togliere l'agevolata è un disicentivo ad usare l'auto :p

@Ghost

forse se, i prezzi dei carburanti sarebbero uguali a quelli della vicina repubblica slovena, allora si ariverrebbe a vedere qualche macchina in meno. Ma se mettiamo anche il costo dei alimentari siamo al punto di partenza. per la spesa, se fatta a decine di chilometri, a piedi non si và.

@kimy

me piasaria anche a mi, che se ripetessi la situazion de quei anni. almeno se podeva girar in bici senza esser butadi soto da qualche pilota de caccia padulo!

Link to comment
Share on other sites

Abbiamo rimandato.

L'agevolata doveva servire per darci il tempo necessario a risolvere il problema. Invece ogniuno ha fatto i cavoli propri pensado di poter campare in eterno con quella agevolazione.

Quando negli ultimi anni hanno messo in conto che la benzina agevolata possa essere tolta nel decidere se comperare un auto o meno?

Le catene di distribuzione sono corse ai ripari per risucire ad offrire un servizio competitivo anche senza agevolata?

Italia e Slovenia sono arrivati ad un accordo per risolvere il problema?

No. Nessuno ha mosso un dito.

Viva l'A. e po bon.

:)

Link to comment
Share on other sites

Improponibili nella situazione politica dell'Italia. Serve un governo stabile ed in grado di durare per 5 anni senza problemi. In modo che possa obbligare l'Italia ad un paio di anni di purgatorio e poi farsi perdonare negli anni successivi quando si cominceranno a vedere gli effetti positivi di una strategia a lungo termine

Quasi impossibile ma sensato. L' Italia ad ogni votazione è praticamente divisa in due metà con una piccola parte che ondeggia ad ogni impopolarità necessaria o meno.

Il paio di anni di purgatorio lo stiamo vivendo quando inizieranno a farsi perdonare?

Quanto alla strategia a lungo termine, difficile metterla in porto finchè non scenderanno ad un accordo o la smetteranno di alternarsi al potere fando-disfando.

L'agevolata (provinciale) l'hanno tolta, e la regionale? Fino a quando durera?

La differenza tra regionale e slovena è circa di 0.05 centesimi per litro , perchè convenga bisogna fare almeno un pieno. Altrimenti strada compresa la spesa è uguale.

Se i mettessi come altre città un pedaggio per entrar in centro anzichè continuar a costruir parcheggi, e incentivar a usar cusì l'auto, diminuiria sicuramente el traffico no?

Link to comment
Share on other sites

Se i mettessi come altre città un pedaggio per entrar in centro anzichè continuar a costruir parcheggi, e incentivar a usar cusì l'auto, diminuiria sicuramente el traffico no?

Trieste xe sai pica non te pol far ste robe, te blocchi tutto e dopo i fa cazin per una rotonda che ciol via parcheggi in seconda fila a san Giacomo, figurite cosa vien fora se i sera il centro, i parla za 3 anni de farlo ma nissun ga il coraggio de farlo, proprio perchè venisi fora casin....

Link to comment
Share on other sites

Se i mettessi come altre città un pedaggio per entrar in centro anzichè continuar a costruir parcheggi, e incentivar a usar cusì l'auto, diminuiria sicuramente el traffico no?

Trieste xe sai pica non te pol far ste robe, te blocchi tutto e dopo i fa cazin per una rotonda che ciol via parcheggi in seconda fila a san Giacomo, figurite cosa vien fora se i sera il centro, i parla za 3 anni de farlo ma nissun ga il coraggio de farlo, proprio perchè venisi fora casin....

i probblemi no xe solo quà, adesso i ne gà zontà 'naltro: dove i sè posteggerà quei dela region coi 'ndarà a lavorar i piaza unità?

Link to comment
Share on other sites

i probblemi no xe solo quà, adesso i ne gà zontà 'naltro: dove i sè posteggerà quei dela region coi 'ndarà a lavorar i piaza unità?

Ma sul molo Audace, naturalmente! Se fa de "necessità" virtù! Come te pol pensar che la gran parte dei regionali vadi in autobus o a piedi?

Link to comment
Share on other sites

Beh, nasi longhi per ogni roba che no ghe va ben , ma no per questo i dovessi rimandar o eliminar certi progetti.

Xe ovvio che no se pol contentar tutti e anche se alcune scelte par impopolari bisogna adattarse.

Finchè i continuerà a costruir parcheggi in centro andarà tutti in città in auto.

E po no stemo parlando de bloccar el centro ma de far pagar per circolar. Se te ghe fà metter man al portafoglio stà sicuro che tanti se tirerà indrio.

Link to comment
Share on other sites

A Trieste no se pol serar completamente el centro, saria follia pura.

Ma, a zone, se pol limitar sicuramente ai residenti. E i parchegi anche in centro (vedi quel soto S. Giusto.. esisti ancora?) va ben, a patto che sia ESCLUSIVAMENTE per residenti. Quei che lavora, va coi mezzi.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×