Jump to content

Stagione Triestina 2019/2020


Recommended Posts

Ho provato a dare un'occhiata alle teoriche 60 squadre dell'anno prossimo, e in ragione di ciò ho stilato quattro possibili opzioni di girone della Triestina.

Prima di elencarvele, però faccio due premesse/considerazioni. La prima premessa è che è ancora tutto piuttosto ipotetico visto che ci saranno quasi sicuramente mancate iscrizioni, ricorsi, controricorsi, ripescaggi etc. La seconda, che è più una considerazione, è che in virtù delle varie retrocessioni/promozioni (como, pergolettese, lecco, arzignano, padova, venezia, carpi) il baricentro della C si è spostato considerevolmente verso nord.

In virtù di questa considerazione, che non ho fatto solo io evidentemente, e del fatto che al sud il prossimo anno ci sono molte piazze calde con relativi derby e problemi di ordine pubblico (bari, catania, foggia, catanzaro, avellino, reggio...), ho letto da più parti che in lega stanno pensando a fare il contrario degli ultimi anni ovvero nord unito e centro e sud divisi verticalmente. Pertanto, l'opzione 1 significherebbe girone interamente settentrionale ovvero questo:

TRIESTINA, Padova, Venezia, Vicenza, Arzignano, Sudtirol, Pergolettese, Feralpi, Albinoleffe, Lecco, Como, Monza, Renate, Giana, Pro Patria, Novara, Gozzano, Pro Vercelli, Alessandria e JuveU23 mentre al centro sud verrebbero fuori un girone “orientale” con le emiliano-romagnole, le marchigiane, il teramo, le pugliesi, le lucane e le calabresi ed uno “tirrenico” con albissola, le 7 toscane, le due umbre, le due laziali, le due sarde, le tre campane e le tre siciliane.

L'opzione 2 seguirebbe lo stesso criterio di questi ultimi anni. In questo caso la Triestina se la vedrebbe con le altre 5 del triveneto + le 4 romagnole + le 3 marchigiane e il teramo + le due umbre e altre 4 squadre che potrebbero essere 4 lombarde (ragionevolmente Feralpi, Albinoleffe, Pergolettese e Lecco) oppure due di queste con due emiliane (carpi e poi potenzialmente il modena se viene ripescato)

l'opzione 3 , paventatami da Guiz in privato, è folle e per questo motivo potrebbe essere scelta dalla Lega Pro che in quanto a follia non conosce rivali. Si tratterebbe di un girone “orientalissimo” con noi e il triveneto uniti a tutta la costa adriatica fino al tacco (4 romagnole+ 4 abruzzesi/marchigiane+4 pugliesi) e altri due posti che potrebbero essere le due lucane. In questa opzione verrebbe fuori un girone impossibile con Padova, Venezia, Vicenza, Bari e Foggia...

l'opzione 4, infine, sarebbe la più ovvia e per gli stessi motivi dell'opzione 3 (lega folle) non la faranno mai. Divisione in tre gironi in orizzontale come la C2 di una volta e via. In quel caso, la composizione del girone sarebbe la stessa dell'opzione 1.

Per concludere, avremo sicuramente tra le balle Padova e Vicenza. I rischi aggiuntivi possono essere il Monza se la lega decide di accorpare tutto il nord e al limite Bari e Foggia se fanno un girone tutto adriatico.

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

Intanto l'ho scritto qua, aprendo questo topic visto che non sapevo dove scriverlo. Poi magari più avanti cancellerò una volta che escono i gironi...

interessante ma stai tranquillo come sempre ci saranno ricorsi su ricorsi e una marea di fallimenti, prima di 2 mesi non si saprà niente sicuro, una cosa è ovvia tutte le trivenete saranno con noi e saranno dolori.

Link to comment
Share on other sites

22 minuti fa, Manuel90 ha scritto:

interessante ma stai tranquillo come sempre ci saranno ricorsi su ricorsi e una marea di fallimenti, prima di 2 mesi non si saprà niente sicuro, una cosa è ovvia tutte le trivenete saranno con noi e saranno dolori.

ma perchè dovrebbero esser dolori? il venezia o resta in B o va a remengo, il vicenza è un cantiere aperto che deve rifondarsi completamente, il padova è venuto giù già 3 mesi fa e non è detto che faccia una squadra per andar su subito (abbiamo visto la ternana quest'anno)...dai dai un po' di buon senso. Io credo che se tutto va come dovrebbe saremo noi la bestia nera del girone...di qualsiasi girone

Link to comment
Share on other sites

Attualmente siamo la squadra più forte del girone perchè il Pordenone è stato promosso. Bisogna vedere quanto ci rinforziamo noi e quanto si rinforzano gli altri, ma intanto partiamo davanti a tutti. Le neoretrocesse non le considero nella lotta al primo posto. Il Venezia temo che farà la fine della Ternana, se non peggiore, devono appena aspettare un mese per sapere se vengono ripescati o meno.

Link to comment
Share on other sites

Il Padova prende Sogliano come DS e il Vicenza ha dato la panchina a Di Carlo. Due nomi che - inevitabilmente - scendono in C solo con determinate garanzie e quindi significa che sia Renzo Rosso che Oughourlian fanno sul serio. Noi ora come ora siamo avvantaggiati, d'accordo. Ma se andasse via Pavanel ripartiremmo anche noi da zero eh...

Link to comment
Share on other sites

38 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

Il Padova prende Sogliano come DS e il Vicenza ha dato la panchina a Di Carlo. Due nomi che - inevitabilmente - scendono in C solo con determinate garanzie e quindi significa che sia Renzo Rosso che Oughourlian fanno sul serio. Noi ora come ora siamo avvantaggiati, d'accordo. Ma se andasse via Pavanel ripartiremmo anche noi da zero eh...

Non necessariamente, posto che sarebbe molto meglio che Pavanel rimane, il Pordenone l'anno scorso ha cambiato allenatore ma mantenuto l'ossatura della squadra e questa è la discriminante più importante.

Link to comment
Share on other sites

io penso invece:

la squadra del Trentino: SudTirol

le 4 squadre del Veneto: Arzignano, Padova, Venezia e Vicenza

le 4 squadre dell'Emilia Romagna: Carpi, Imolese, Ravenna e Rimini

le 3 delle Marche: Samb, Fermana e Vis Pesaro

la squadra dell'Abruzzo: Teramo

le 2 squadre Umbre: Gubbio e Ternana

mancano 2 squadre Lombarde: Feralpi e Albinoleffe?

18 squadre

Link to comment
Share on other sites

51 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

Il Padova prende Sogliano come DS e il Vicenza ha dato la panchina a Di Carlo. Due nomi che - inevitabilmente - scendono in C solo con determinate garanzie e quindi significa che sia Renzo Rosso che Oughourlian fanno sul serio. 

indubbiamente

Link to comment
Share on other sites

56 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

Il Padova prende Sogliano come DS e il Vicenza ha dato la panchina a Di Carlo. Due nomi che - inevitabilmente - scendono in C solo con determinate garanzie e quindi significa che sia Renzo Rosso che Oughourlian fanno sul serio. Noi ora come ora siamo avvantaggiati, d'accordo. Ma se andasse via Pavanel ripartiremmo anche noi da zero eh...

Perché mai?

L'ossatura rimarrà la stessa, a parte il fatto che Pavanel probabilmente resterà.

Detto questo, io i "questi chi li ferma?" ho imparato a ignorarli: sulla carta nessuno poteva fermare la Ternana, De Canio le garanzie le avrà avute di sicuro eppure a un certo punto rischiavano di retrocedere.

Nel Monza, quel popò di proprietà e dirigenza, roba da top club di serie A, avrebbe dovuto garantire la B senza un pensiero, invece sono usciti dall'Imolese e non hanno vinto manco la Coppa Italia.

Noi, al contrario, partiamo da una rosa che si è già dimostrata competitiva sul campo, non sulla carta.

E che se ritoccata, e non stravolta, offrirebbe prima di tutto le garanzie dei risultati di quest'anno, e in secondo luogo il vantaggio di saltare quasi a piedi pari la fase inevitabile in cui tutto è nuovo e da aggiustare prima di trovare i giusto equilibri.

Dipendesse da me, ripartirei da otto- nove undicesimi della formazione attuale, con rinforzi mirati e dal rendimento sicuro a coprire le piccole falle attuali.

Link to comment
Share on other sites

24 minuti fa, Giova80 ha scritto:

io penso invece:

la squadra del Trentino: SudTirol

le 4 squadre del Veneto: Arzignano, Padova, Venezia e Vicenza

le 4 squadre dell'Emilia Romagna: Carpi, Imolese, Ravenna e Rimini

le 3 delle Marche: Samb, Fermana e Vis Pesaro

la squadra dell'Abruzzo: Teramo

le 2 squadre Umbre: Gubbio e Ternana

mancano 2 squadre Lombarde: Feralpi e Albinoleffe?

18 squadre

sarà a 20 però...

Link to comment
Share on other sites

41 minuti fa, Guiz ha scritto:

Non necessariamente, posto che sarebbe molto meglio che Pavanel rimane, il Pordenone l'anno scorso ha cambiato allenatore ma mantenuto l'ossatura della squadra e questa è la discriminante più importante.

Certo, ma dipende da che allenatore. Tesser è uno che non ha una determinata idea di gioco ma è invece bravo nella valorizzazione del gruppo e di determinate situazioni, mentre se prendi un Dionisi della situazione la squadra deve appena assorbire tutti i meccanismi tattici!

 

14 minuti fa, forest ha scritto:

Perché mai?

L'ossatura rimarrà la stessa, a parte il fatto che Pavanel probabilmente resterà.

Detto questo, io i "questi chi li ferma?" ho imparato a ignorarli: sulla carta nessuno poteva fermare la Ternana, De Canio le garanzie le avrà avute di sicuro eppure a un certo punto rischiavano di retrocedere.

Nel Monza, quel popò di proprietà e dirigenza, roba da top club di serie A, avrebbe dovuto garantire la B senza un pensiero, invece sono usciti dall'Imolese e non hanno vinto manco la Coppa Italia.

Noi, al contrario, partiamo da una rosa che si è già dimostrata competitiva sul campo, non sulla carta.

E che se ritoccata, e non stravolta, offrirebbe prima di tutto le garanzie dei risultati di quest'anno, e in secondo luogo il vantaggio di saltare quasi a piedi pari la fase inevitabile in cui tutto è nuovo e da aggiustare prima di trovare i giusto equilibri.

Dipendesse da me, ripartirei da otto- nove undicesimi della formazione attuale, con rinforzi mirati e dal rendimento sicuro a coprire le piccole falle attuali.

Sicuramente, ma ripeto che in caso di avvicendamento in panchina (che mi auguro con tutto il cuore non avvenga) dipende anche dal tipo di nuovo mister che prendi. Ci sono grandi allenatori che non si distinguono per il gioco ma per l'impatto "mentale" sulla squadra (e in questo caso saremmo avvantaggiati) ed altri altrettanto validi che costruiscono squadre improntate a giocare a memoria (e in questo caso dovremmo partire veramente da 0 o poco più)....

Link to comment
Share on other sites

Intanto grazie di aver aperto la discussione. Poi, domandina cattivella: premesso che la Lega B è quello che è, si sa come stanno finanziariamente le squadre che "nominalmente" dovrebbero fare la B il prossimo anno?

Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, Bunk ha scritto:

Intanto grazie di aver aperto la discussione. Poi, domandina cattivella: premesso che la Lega B è quello che è, si sa come stanno finanziariamente le squadre che "nominalmente" dovrebbero fare la B il prossimo anno?

se pensi che avremmo una chance di ripescaggio toglitela, 0%, prima ci sono le retrocesse della B e comunque come avrai visto piuttosto la fanno a numero dispari o riducono il format

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Manuel90 ha scritto:

se pensi che avremmo una chance di ripescaggio toglitela, 0%, prima ci sono le retrocesse della B e comunque come avrai visto piuttosto la fanno a numero dispari o riducono il format

chiaro e poi noi siamo già stati ripescati negli ultimi 3 anni se non bastasse

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, forest ha scritto:

Perché mai?

L'ossatura rimarrà la stessa, a parte il fatto che Pavanel probabilmente resterà.

Detto questo, io i "questi chi li ferma?" ho imparato a ignorarli: sulla carta nessuno poteva fermare la Ternana, De Canio le garanzie le avrà avute di sicuro eppure a un certo punto rischiavano di retrocedere.

Nel Monza, quel popò di proprietà e dirigenza, roba da top club di serie A, avrebbe dovuto garantire la B senza un pensiero, invece sono usciti dall'Imolese e non hanno vinto manco la Coppa Italia.

Noi, al contrario, partiamo da una rosa che si è già dimostrata competitiva sul campo, non sulla carta.

E che se ritoccata, e non stravolta, offrirebbe prima di tutto le garanzie dei risultati di quest'anno, e in secondo luogo il vantaggio di saltare quasi a piedi pari la fase inevitabile in cui tutto è nuovo e da aggiustare prima di trovare i giusto equilibri.

Dipendesse da me, ripartirei da otto- nove undicesimi della formazione attuale, con rinforzi mirati e dal rendimento sicuro a coprire le piccole falle attuali.

ti ritengo molto oggettivo e competente, quindi giusto per mia personale curiosità, tu come ti muoveresti? rispondimi pure nel topic sul mercato!

Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, forest said:

Perché mai?

L'ossatura rimarrà la stessa, a parte il fatto che Pavanel probabilmente resterà.

Detto questo, io i "questi chi li ferma?" ho imparato a ignorarli: sulla carta nessuno poteva fermare la Ternana, De Canio le garanzie le avrà avute di sicuro eppure a un certo punto rischiavano di retrocedere.

Nel Monza, quel popò di proprietà e dirigenza, roba da top club di serie A, avrebbe dovuto garantire la B senza un pensiero, invece sono usciti dall'Imolese e non hanno vinto manco la Coppa Italia.

Noi, al contrario, partiamo da una rosa che si è già dimostrata competitiva sul campo, non sulla carta.

E che se ritoccata, e non stravolta, offrirebbe prima di tutto le garanzie dei risultati di quest'anno, e in secondo luogo il vantaggio di saltare quasi a piedi pari la fase inevitabile in cui tutto è nuovo e da aggiustare prima di trovare i giusto equilibri.

Dipendesse da me, ripartirei da otto- nove undicesimi della formazione attuale, con rinforzi mirati e dal rendimento sicuro a coprire le piccole falle attuali.

Quoto totalmente 

Link to comment
Share on other sites

52 minuti fa, smaramba ha scritto:

ti ritengo molto oggettivo e competente, quindi giusto per mia personale curiosità, tu come ti muoveresti? rispondimi pure nel topic sul mercato!

Ti ringrazio, comunque è talmente breve che penso di poterlo fare qua: un terzino, un regista, un esterno veramente top.

Obbligatorio che uno di questi sappia sfruttare le punizioni.

Poi qualcosa di contorno, legato a opportunità, contratti, offerte, scadenze e tutte le variabili che ogni mercato comporta.

Link to comment
Share on other sites

27 minuti fa, forest ha scritto:

Ti ringrazio, comunque è talmente breve che penso di poterlo fare qua: un terzino, un regista, un esterno veramente top.

Obbligatorio che uno di questi sappia sfruttare le punizioni.

Poi qualcosa di contorno, legato a opportunità, contratti, offerte, scadenze e tutte le variabili che ogni mercato comporta.

quindi: Parisi, Masolini, Zanini

Link to comment
Share on other sites

A me pare strano che nessuno abbia mai pensato ad una serie B a 2 gironi ,  sarebbe la cosa più elementare del mondo dare una chanche di salita in A a 40 squadre ,  2 gironi di C e poi serie D . Più facile salire dalla C  alla B e probabilmente la C non sarebbe quel bagno di sangue che puntualmente mette sul lastrico 7/8 squadre a stagione .

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...