Jump to content

Triestina - FeralpiSalò / Sabato 15 dicembre / Ore 16.30


Recommended Posts

Per l'occasione, l'Unione scenderà in campo con le esclusive maglie celebrative in lanetta, fedele riproduzione delle divise indossate oltre mezzo secolo fa dai campioni rossoalabardati del passato.

PREVENDITA

- In sede societaria: fino a venerdì 9-13 e 15-19, sabato 9-11
- Al Centro Coordinamento fino a venerdi 9-12 e 16-19, sabato 9-11.30
- Online al link: https://www.diyticket.it/events/…/1863/triestina-feralpisalo

N.B. Oltre al sito per le prevendite online, è disponibile il call center al numero 040-9896246 (attivo tutti i giorni dalle 9 alle 19) che permette di prenotare i biglietti e pagarli in tutti i bar, tabacchi, edicole SisalPay.

Link to comment
Share on other sites

DESIGNAZIONE ARBITRALE

Il "Big Match" nella parte alta della classifica, nel corso di una giornata e settimana speciale, Triestina vs FeralpiSalò, valido per la 17a giornata d'andata della Serie C, girone B, in programma sabato 15 dicembre, alle ore 16.30, allo stadio "Nereo Rocco" di Trieste, sarà diretto dal Sig. Cristian Cudini delle sezione AIA di Fermo, chiamato a sostituire il Sig. Matteo Marchetti della sezione AIA di Ostia Lido, impossibilitato ad arbitrare in quanto ammalato.

Il fischietto marchigiano, 30 anni, è alla sua terza stagione tra i professionisti dove ha diretto 32 partite in campionato, estraendo 107 cartellini gialli e 9 rossi di cui 4 diretti. Ha indicato il dischetto del rigore in 12 occasioni.

Tre sono i precedenti con i nostri colori, l'anno scorso contro la Reggiana in casa (1-1) e due in Serie D contro Monfalcone in trasferta e Kras in casa finiti con una sconfitta ed un pareggio. Nessun precedente con i leoni del garda.

Per quanto reputi il Sig. Cudini un buon arbitro, mi lascia sempre perplesso la designazione di qualcuno proveniente da un città direttamente coinvolta, ancor più se questa città è quella dove si è giocato pochi giorni prima... Comprendo l'emergenza per l'improvvisa malattia di Marchetti, ma mi sembra una decisione perlomeno discutibile.

Sarà coadiuvato dai Sig.ri Michele dell'Università di Aprilia e Alessandro Lombardi di Castellammare di Stabia.

Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Ma perché se continua a convocar el portier dei allievi e non Rossi? 

Se Boccanera se fa mal (oltre a Valentini) zoghemo con un fioluzo in porta? 

 

Doman Rossi zoga con la Berretti, ga la stessa età cmq, xe del 2002 entrambi

Link to comment
Share on other sites

I CONVOCATI DELLA FERALPISALÒ 

Portieri: Arrighi, Livieri

Difensori: Canini, Dametto, Legati, Marchi P., Martin, Mordini, Tantardini;  

Centrocampisti: Ambro, Corsinelli, Hergheligiu, Magnino, Parodi, Pesce, Scarsella, Vita;  

Attaccanti: Caracciolo, Ferretti, Guerra, Marchi M., Moraschi

Link to comment
Share on other sites

8 hours ago, Guiz said:

I CONVOCATI DELLA FERALPISALÒ 

Portieri: Arrighi, Livieri

Difensori: Canini, Dametto, Legati, Marchi P., Martin, Mordini, Tantardini;  

Centrocampisti: Ambro, Corsinelli, Hergheligiu, Magnino, Parodi, Pesce, Scarsella, Vita;  

Attaccanti: Caracciolo, Ferretti, Guerra, Marchi M., Moraschi

Caracciolo ne ga sempre castigado. Sgrat. Forza Unione 

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, Guiz ha scritto:

Doman Rossi zoga con la Berretti, ga la stessa età cmq, xe del 2002 entrambi

Mah.... se un xe titolare della Berretti e l'altro no me par ovvio che un sia più forte dell'altro. E portar in panchina el più "scarso" fra i due me par una follia. Una società professionista dovessi tenir conto de tutti sti dettagli. 

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Mah.... se un xe titolare della Berretti e l'altro no me par ovvio che un sia più forte dell'altro. E portar in panchina el più "scarso" fra i due me par una follia. Una società professionista dovessi tenir conto de tutti sti dettagli. 

Rossi ultimamente non ga zogado benissimo e non se allena più con la prima squadra, cosa che invece fa Zuani.

Link to comment
Share on other sites

Sulla nostra formazione go più de qualche dubbio. A parte el portier, su cui però fino a gennaio poco se pol far, non capiso questa ostinazion de far zogar Malomo mezzo infortunado inveze de Codromaz più fresco e sano come un pese. Poi in d'attacco, se devo zogarmela in maniera così offensiva, tanto vale meter in campo Hidalgo come trequartista, visto che xe el più in forma, e tenerme o Procaccio o Petrella in panca a rilevar Mensah che non ga i 90 minuti. In generale però me par che semo sai sbilanciadi contro un avversario forte.

Link to comment
Share on other sites

Questo pomeriggio (ore 16.30) la Triestina torna in campo al Rocco per affrontare la FeralpiSalò nel match più interessante della 17esima giornata del girone b di Serie C.

Due i precedenti con i verdeazzurri al Rocco, entrambi in terza serie e con l'Unione vittoriosa.

In particolare, nel 2011-2012 alla prima giornata la Triestina di Discepoli tenne a battesimo l'esordio dei gardesani nell'allora Prima Divisione. Vittoria per 1-0 con rete di Godeas ad inizio partita sugli sviluppi di un calcio piazzato.

L'altro precedente risale invece alla scorsa stagione, nella penultima giornata di andata con condizioni climatiche polari simili a quelle odierne. Il risultato fu di 2-1, con la doppietta di Petrella che rese invano il momentaneo pareggio di Ferretti per gli ospiti.

Sono tre gli ex attualmente in forza nelle due squadre, e tutti della Triestina. Si tratta di Maracchi, Codromaz e soprattutto Bracaletti, ex bandiera dei benacensi avendovi militato per 7 stagioni prima di approdare a Trieste.

È più lunga la lista dei giocatori che hanno vestito entrambe le maglie nel recente passato. Tra i "crossing the divide" troviamo Francesco Dettori (a Trieste sotto la guida di Salvioni nel 2011 e poi metronomo dei verdeblu nella scorsa stagione), Omar Leonarduzzi (colonna difensiva della Triestina 2016-2017 proveniente proprio da Salò), Elvis Abbruscato (sul Garda al termine di una carriera iniziata con la Triestina di Ezio Rossi), il triestino Alessio Cristiano Rossi, Alessandro Longhi (prelevato proprio dai verdeblu nel 2010-2011), Jaroslav Sedivec e infine Luca Zamparo e Axel Gulin, che hanno però vestito la maglia rossoalabardata solo a livello giovanile

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, goffi ha scritto:

È un po' la storia della coperta troppo corta , dovesse comunque essere questa la formazione che scenderà in campo fra 2 ore , qualcosa in mezzo soffriremo per forza , però  se la si legge in un'altra maniera trovarsi contro contemporaneamente Petrella, Procaccio , Mensah e Granoche potrebbe essere un bel rebus per i bresciani. Può essere comunque la partita spartiacque e i punti persi nelle ultime partite ha probabilmente convinto Pavanel ad un atteggiamento spregiudicato . 

Davanti no gavemo nissun al 100 per 100 (Granoche e Mensah sarà forsi al 60/100) forsi el spera che da 4 vegni fora 1..mah? Son sai perplesso anche mi..no volessi oggi esser nei panni de Steffè e Coletti.. ciamarla partida spartiacque me par un'esagerazion semo ancora nel giron de andata..FORZA UNIONE!!

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Guiz ha scritto:

Sulla nostra formazione go più de qualche dubbio. A parte el portier, su cui però fino a gennaio poco se pol far, non capiso questa ostinazion de far zogar Malomo mezzo infortunado inveze de Codromaz più fresco e sano come un pese. Poi in d'attacco, se devo zogarmela in maniera così offensiva, tanto vale meter in campo Hidalgo come trequartista, visto che xe el più in forma, e tenerme o Procaccio o Petrella in panca a rilevar Mensah che non ga i 90 minuti. In generale però me par che semo sai sbilanciadi contro un avversario forte.

Codromaz dà ampie garanzie far giogar tutti e 2 i centrali in precarie condizioni fisiche no gà senso anche perché se Malomo e Lambrughi se ferma contemporaneamente semo in emergenza difesa...mi a volte Pavanel non lo rivo capir

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, goffi ha scritto:

Spartiacque perchè se malauguratamente non dovessimo fare bottino pieno e il Pordenone vincesse , andare a recuperare 8/9 punti non sarebbe semplicissimo .Opinione mia chiaro .

I 6 punti de distacco che gavemo adesso dal Pordenon in realtà xè 3 perché al Rocco li battemo :):) come spartiacque vedo tutto el mese de dicembre prima della pausa con incontri ravvicinadi e con la squadra che non sta benissimo..sarà dura

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×