Jump to content
Giova80

Primo turno playoff: U.S. Triestina 1918 - Virtusvecomp Verona (Domenica 16 Maggio ore 17:30 - Stadio Nereo Rocco) - speriamo bene....

Recommended Posts

Si inizia a fare sul serio, tutto ciò che si è fatto fino ad adesso in campionato viene (quasi) azzerato; il quasi è dato esclusivamente dalla posizione in classifica, che almeno nei primi due turni ci permetterà di giocare in casa e, cosa ben più importante, in caso di pareggio il passaggio del turno.

Mentalità, tenuta atletica e concentrazione sono le 3 chiavi per riuscir nell'impresa. Perché di questa si tratta, una impresa; in quanto ci attendono 10 finali, dove non bisogna sbagliare (quasi) nulla per poter primeggiare su altre ventotto squadre.

Mi permetto di copiare un post del nostro Lungomare, che ringrazio, in quanto lo trovo perfetto nella sua "semplicità" nella spiegazione dei playoff:  (Nel caso al titolare desse fastidio di aver preso spunto da lui lo cancello)

IL CAMMINO DELL'UNIONE di @LungomareNatisone
Iniziamo i nostri playoff giocando in casa contro la Virtus Verona, nel secondo turno invece, sempre in casa, verosimilmente affronteremo il Cesena. Se invece i romagnoli dovessero venire eliminati dal Mantova, allora per forza di cose ci spetterebbe - sempre in casa e con 2 risultati su 3 - la vincente di Matelica-Samb. 

Dovessimo superare i primi due turni, troveremmo una tra Renate, Modena, Sudtirol, Avellino e la migliore tra le altre sei qualificate dai playoff di girone (in caso di qualificazione, il Bari). Qui si tratterebbe di doppia sfida con l'andata al Rocco ed il ritorno fuori casa e l'obbligo di fare un gol in più degli avversari tra andata e ritorno. Non c'è la regola dei gol in trasferta e non ci sono supplementari, quindi in caso di parità passa la squadra testa di serie. 

Le stesse regole valgono per i quarti di finale, dove invece la nostra avversaria verrebbe fuori da un carnet che comprende Alessandria, Padova e Catanzaro oltre alla migliore classificata tra le altre 5 (sommariamente, la classifica dice 1.Sudtirol 2.Avellino 3.Renate 4.Modena e via dicendo). A quel punto, in caso di passaggio, si andrebbe alle Final Four dove tutto può succedere, non ci sono più vantaggi acquisiti e in caso di parità ci sono supplementari e rigori. 

 

Veniamo a noi, purtroppo probabilmente non avremo questa domenica Litteri, infortunatosi nel riscaldamento l'ultima di campionato (problema all'adduttore), mentre sicuro Paulinho e Petrella sono disponibili (seppur a regime ridotto) partendo dalla panchina; almeno potranno offrire nuove soluzioni a partita in corso. Su Procaccio non si hanno certezze per il momento sul suo utilizzo; forse disponibile nelle prossime gare; rientra Lepore e non ci sono squalificati, partendo tutti da 0 nelle ammonizioni precedenti.

Virtus Verona invece con un caso Covid, al momento non compaio ulteriori positività ma giovedì effettueranno un nuovo test di tamponi sui giocatori. Riserbo, al momento, sul giocatore positivo.

 

beh che altro dire, Forza Unione! :forzaunione:

 

 

 

 

 

Edited by Giova80
Link to post
Share on other sites

Partita indecifrabile,  come tutte le partite dentro o fuori.Sulla carta siamo favoriti, però abbiamo molta più pressione rispetto a loro che possono giocare con la mente sgombra e sostanzialmente non hanno nulla da perdere.Essendo una squadra più  "vecchia" i giocatori dovrebbero riuscire a gestire meglio l'aspetto mentale, speriamo bene...

Link to post
Share on other sites

Partita da prendere decisamente con le molle. Loro sembrano in fase chiaramente calante negli ultimi mesi, ma sono una squadra che quest'anno ci ha dato chiaramente fastidio.

70% - 30 diciamo per poter giocare poi al mercoledi...

Link to post
Share on other sites

se la Virtus è chiaramente in fase calante negli ultimi mesi noi non siamo da meno, 31 punti per noi nel 2021 e 27 per loro

interessante il fatto che la loro fama di squadra imbattibile in casa e poco efficace in trasferta non trova riscontro nei numeri

23 punti in casa con appena 4 vittorie e ben 15 fra pareggi e sconfitte, una delle peggiori del girone, solo 4 hanno fatto peggio

invece 26 punti fuori con ben 7 vittorie, ottavo posto nella classifica parziale

giusto per fare il raffronto, lontano dal Rocco per noi appena 21 punti e 4 vittorie in 19 partite, 11esimi

bene invece in casa, 38 punti e sesto posto

i numeri, l’indubbio vantaggio psicologico - una nostra sconfitta sancirebbe un fallimento totale, una loro sarebbe indifferente - la consapevolezza di aver incontrato difficoltà in entrambe le partite di campionato rappresentano evidenti criticità che dovremo affrontare

credo che sarà un match equilibrato come lo sono stati i 2 precedenti, il pronostico è dalla nostra solo per i 2 risultati favorevoli su 3, un indubbio vantaggio

c’e’ anche da considerare il fattore Arma, spesso a segno contro la ritengo non amatissima ex

Link to post
Share on other sites

In queste partite dove passi il turno anche pareggiando è sempre è importante l'atteggiamento , non abbiamo le caratteristiche tecniche per congelare il gioco ed affrontarla accontentandoci del pari e francamente non vorrei trovarmi  sullo 0-0 a 15 minuti dal termine , sarebbe certamente un quarto d'ora vietato ai deboli di cuore . 

Link to post
Share on other sites
12 ore fa, ake ha scritto:

Arma spero gabbi un semplice stiramento nella fase de riscaldamento e via salta

Arma molto probabilmente non gioca causa infortunio 

Link to post
Share on other sites
9 minutes ago, El Ciclón said:

Arma molto probabilmente non gioca causa infortunio 

Io non mi fiderei troppo, è accaduto moltissime volte che avversari dati per sicuri infortunati, non solo partivano titolari ma facevano la partita della vita e ci segnassero, aspettiamo l’annuncio delle formazioni.

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, El Ciclón ha scritto:

Arma molto probabilmente non gioca causa infortunio 

Non è un infortunio il problema, ma confermo che salvo sorprese non dovrebbe essere convocato.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, forest ha scritto:

Non è un infortunio il problema, ma confermo che salvo sorprese non dovrebbe essere convocato.

Covid ?🤔🤔🤔

Link to post
Share on other sites

Ramadan forse...se lo segue in maniera stretta magari può creargli qualche problema specie alla sera...

 

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, poli ha scritto:

Ramadan forse...se lo segue in maniera stretta magari può creargli qualche problema specie alla sera...

 

Mahrez non sembrava debilitato martedì sera....

Link to post
Share on other sites

Facendo finta che l'assenza di Arma  sia davvero legata al Ramadam, è da precisare che mica tutti i musulmani sono sempre e comunque stretti osservanti: può benissimo essere che un professionista faccia un ramadam "leggero" o non lo faccia proprio, o che lo faccia con delle deroghe.

Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

Credo che gente come Mahrez e Pogba sia seguita da super nutrizionisti, non penso che Arma abbia questi mezzi

me lo ricordo in autogrill con hamburgher, coca e patatine de ritorno da quello splendio Vicenza-TS 1-3 (Bracaletti, doppio Pretella) de qualche stagion fa! Meio de un panin con la fritaia magnà su un scovazon eh, per restar nel campo dei ricordi!

Edited by Contea di Trieste
Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Contea di Trieste ha scritto:

Facendo finta che l'assenza di Arma  sia davvero legata al Ramadam, è da precisare che mica tutti i musulmani sono sempre e comunque stretti osservanti: può benissimo essere che un professionista faccia un ramadam "leggero" o non lo faccia proprio, o che lo faccia con delle deroghe.

certo che no

La mia era una mera speculazione...magari fa come Malomo e non vuole giocare la post season buh, o magari è lui quello covid...

 

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Rigel ha scritto:

Io non mi fiderei troppo, è accaduto moltissime volte che avversari dati per sicuri infortunati, non solo partivano titolari ma facevano la partita della vita e ci segnassero, aspettiamo l’annuncio delle formazioni.

sarà, ma con tutto il rispetto per Arma che è una punta mestierante di serie C di 36 anni, se dobbiamo avere paura di lui e in generale della Virtus Verona terza squadra di Verona è proprio inutile avere qualche ambizione di salire in B.

Sta partita va giocata bene e non aspettando loro speculando sui 2 risultati su 3 a disposizione.

Link to post
Share on other sites
On 5/4/2021 at 9:04 PM, Giova80 said:

Si inizia a fare sul serio, tutto ciò che si è fatto fino ad adesso in campionato viene (quasi) azzerato; il quasi è dato esclusivamente dalla posizione in classifica, che almeno nei primi due turni ci permetterà di giocare in casa e, cosa ben più importante, in caso di pareggio il passaggio del turno.

Mentalità, tenuta atletica e concentrazione sono le 3 chiavi per riuscir nell'impresa. Perché di questa si tratta, una impresa; in quanto ci attendono 10 finali, dove non bisogna sbagliare (quasi) nulla per poter primeggiare su altre ventotto squadre.

Mi permetto di copiare un post del nostro Lungomare, che ringrazio, in quanto lo trovo perfetto nella sua "semplicità" nella spiegazione dei playoff:  (Nel caso al titolare desse fastidio di aver preso spunto da lui lo cancello)

IL CAMMINO DELL'UNIONE di @LungomareNatisone
Iniziamo i nostri playoff giocando in casa contro la Virtus Verona, nel secondo turno invece, sempre in casa, verosimilmente affronteremo il Cesena. Se invece i romagnoli dovessero venire eliminati dal Mantova, allora per forza di cose ci spetterebbe - sempre in casa e con 2 risultati su 3 - la vincente di Matelica-Samb. 

Dovessimo superare i primi due turni, troveremmo una tra Renate, Modena, Sudtirol, Avellino e la migliore tra le altre sei qualificate dai playoff di girone (in caso di qualificazione, il Bari). Qui si tratterebbe di doppia sfida con l'andata al Rocco ed il ritorno fuori casa e l'obbligo di fare un gol in più degli avversari tra andata e ritorno. Non c'è la regola dei gol in trasferta e non ci sono supplementari, quindi in caso di parità passa la squadra testa di serie. 

Le stesse regole valgono per i quarti di finale, dove invece la nostra avversaria verrebbe fuori da un carnet che comprende Alessandria, Padova e Catanzaro oltre alla migliore classificata tra le altre 5 (sommariamente, la classifica dice 1.Sudtirol 2.Avellino 3.Renate 4.Modena e via dicendo). A quel punto, in caso di passaggio, si andrebbe alle Final Four dove tutto può succedere, non ci sono più vantaggi acquisiti e in caso di parità ci sono supplementari e rigori. 

 

Veniamo a noi, purtroppo probabilmente non avremo questa domenica Litteri, infortunatosi nel riscaldamento l'ultima di campionato (problema all'adduttore), mentre sicuro Paulinho e Petrella sono disponibili (seppur a regime ridotto) partendo dalla panchina; almeno potranno offrire nuove soluzioni a partita in corso. Su Procaccio non si hanno certezze per il momento sul suo utilizzo; forse disponibile nelle prossime gare; rientra Lepore e non ci sono squalificati, partendo tutti da 0 nelle ammonizioni precedenti.

Virtus Verona invece con un caso Covid, al momento non compaio ulteriori positività ma giovedì effettueranno un nuovo test di tamponi sui giocatori. Riserbo, al momento, sul giocatore positivo.

 

beh che altro dire, Forza Unione! :forzaunione:

 

 

 

 

 

 

Riposto @Giova80, che ha aperto la discussione e ripostato/riportato l'ottimo post di @LungoMareNatisone  sul regolamento di questi playoff (il cammino dell'Unione) 😁. Ed aggiungo una tabella/"grafico" dei playoffs che trovo essere in linea con la spiegazione di @LungoMareNatisone and @Forest.

 

Forza Unione!

 

playoffs2021_.jpg.eac81138a9f925c06ea83a9fc05537e3.jpg

 

Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Manuel90 ha scritto:

sarà, ma con tutto il rispetto per Arma che è una punta mestierante di serie C di 36 anni, se dobbiamo avere paura di lui e in generale della Virtus Verona terza squadra di Verona è proprio inutile avere qualche ambizione di salire in B.

Sta partita va giocata bene e non aspettando loro speculando sui 2 risultati su 3 a disposizione.

Non è una questione di Arma, della Virtus terza squadra di Verona, Matelica paese di 8mila anime ecc. La realtà è che la VVV ci ha spesso messo in difficoltà, motivo valido per concentrarci su di loro. Poi casomai vedremo più avanti...

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...