Jump to content

Germani Brescia-Pallacanestro Trieste (domenica 12 marzo 2023)


Recommended Posts

Analizzando la situazione...quella de oggi iera la partida sicuramente più difficile..lori nn xe squadra de bassa classifica...noi purtroppo semo decisamente stai imballati..in più co te ne togli El principale punto de riferimento in attacco tutto xe ancora più difficile... Per ciapar qualcosa de bon da sta partida... Terry ga tira da 3...e la ga messa quindi nn xe proprio un che sa solo saltar e schiacciar..

Link to comment
Share on other sites

Paradossalmente la classifica, per quanto riguarda Trieste, resta invariata, a parte Treviso che arriva a quota 18 ma che è 0-2 negli scontri diretti. Sulla partita avete già detto tutto, non c'è molto da commentare su un massacro del genere.

1 minuto fa, alvin66 ha scritto:

Terry oggi ga fatto il suo secondo e terzo tiro da tre della sua carriera.....e anche el primo che el ga segnado..

credo che el se cominci a domandar chi lo ga fatto venir qua...😄

e speriamo che Hudson non abbia visto la partita, altrimenti si potrebbe fare la stessa domanda.

Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, luxor ha scritto:

Paradossalmente la classifica, per quanto riguarda Trieste, resta invariata, a parte Treviso che arriva a quota 18 ma che è 0-2 negli scontri diretti. Sulla partita avete già detto tutto, non c'è molto da commentare su un massacro del genere.

e speriamo che Hudson non abbia visto la partita, altrimenti si potrebbe fare la stessa domanda.

Se spera che ad Hudson non se ghe chiedi de far robe che non el ga mai fatto...almeno questo...

Link to comment
Share on other sites

31 minuti fa, luxor ha scritto:

Paradossalmente la classifica, per quanto riguarda Trieste, resta invariata, a parte Treviso che arriva a quota 18 ma che è 0-2 negli scontri diretti. Sulla partita avete già detto tutto, non c'è molto da commentare su un massacro del genere.

e speriamo che Hudson non abbia visto la partita, altrimenti si potrebbe fare la stessa domanda.

infatti, una partita in meno e la classifica sempre ci sorride. Adesso testa a Reggio e...FORZA MULI

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, alvin66 ha scritto:

Terry oggi ga fatto il suo secondo e terzo tiro da tre della sua carriera.....e anche el primo che el ga segnado..

credo che el se cominci a domandar chi lo ga fatto venir qua...😄

Terry credo sapeva che avrebbe giocato da numero4, credo...se però inizia ad avere quella dimensione al tiro diventa giocatore da Eurolega fisso. 

 

Link to comment
Share on other sites

Tempesta perfetta... Dai ci hanno chiuso tutte le linee di passaggio e difeso molto duro su Davis e Ruzzier. Mancando Bartly la notte è diventata buia senza una connessione tra play e lunghi. 

Non molto altro da dire. Certo spiace aver assistito ad un tale massacro, sentire il pubblico brasciano, peraltro molto sportivo, sorprendersi con un "ma che squadra di me**a" (che per come abbiamo giocato purtroppo...).

Pagina da voltare e guardare a Reggio. 

Link to comment
Share on other sites

53 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Terry credo sapeva che avrebbe giocato da numero4, credo...se però inizia ad avere quella dimensione al tiro diventa giocatore da Eurolega fisso.

Nessuno mi toglie dalla testa che l'interessamento a Terry già a dicembre fosse legato alle prestazioni molto scarse di Spencer e che una volta trovato l'accordo con il giocatore si siano aspettati i soldi dalla nuova proprietà, giunti però appena a gennaio.

Ma lo scopo era quello di avere un nuovo centro, non un 4. Anche perchè fino a quel momento Pacher, seppur con i suoi limiti, non stava facendo proprio dei disastri e nella partita di Reggio di inizio dicembre era stato il migliore in campo con 16 punti, 9 rimbalzi, 10/10 ai liberi e un ottimo 28 di valutazione.

Per quanto riguarda il discorso Eurolega in un ruolo non suo, anche lì ci andrei cauto. Terry ieri lo si è visto parecchio in difficoltà in alcuni momenti in difesa come ala grande: si è perso più volte l'uomo sui tagli, ha fatto un po' di casino sui cambi difensivi e anche a rimbalzo ha avuto qualche problemino. Peraltro Spencer ha dato il meglio di se' quando non ha giocato insieme a lui.

Io continuo a reputarlo un ottimo centro da alternare a Spencer (ma purtroppo ci manca una seconda ala grande, cosa che con il 6+6 si sarebbe potuta risolvere) e mi sembra sempre più una forzatura volerli far giocare insieme contro un certo tipo di squadre per lunghi periodi. Anche perchè poi si è costretti a toglierli entrambi del campo per farli rifiatare creando così un buco atletico difensivo, e pure in attacco, pazzesco. E anche la soluzione Vildera centro / Terry ala non funziona contro centri che saltano o sono abbastanza veloci e mobili come si è visto ieri.

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

per me i giocatori in primis erano convinti che l’impresa era impossibile

il solo Davis contro la batteria di esterni di BS sembrava Custer a Little Bighorn, avevamo 2 centri stranieri e una guardia, mancavano le ali piccole e grandi

e’ chiaro che una squadra con organico italiano valido può tamponare l’assenza di 2 stranieri su 5, Tortona lo fa anche se gli stranieri sono 6, Trento gioca con 4 stranieri, ma noi  non possiamo prescindere dai giocatori USA per essere competitivi

tanto più se uno degli assenti è il nostro miglior giocatore per distacco

l’organico italiano, eccezion fatta per Ruzzier, è da A2, non lo sostengo solo io ma anche un famoso ex giocatore della PT con cui ho avuto modo di parlare qualche mese fa

detto questo, a me pare che un certo sacro fuoco che ci aveva portato alle 4 vittorie in trasferta, specie a TV e VE, sia sparito nelle ultime partite lontano dall’AD

evidentemente in alcuni giocatori è subentrata una certa pancia piena e la convinzione che la salvezza, se non utopica assai difficile un paio di mesi fa, sia ora una pratica archiviata o quasi

in casa la spinta dell’AD infonde energie che in trasferta si riducono drasticamente, è forte il sospetto che qualche giocatore abbia già la testa alla prossima stagione 

bisogna vincere con Reggio e Verona e archiviare quanto prima questa travagliata stagione sperando che la firma di Hudson sia più razionale di quella francamente cervellotica di Terry

Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, pinot ha scritto:

per me i giocatori in primis erano convinti che l’impresa era impossibile

il solo Davis contro la batteria di esterni di BS sembrava Custer a Little Bighorn, avevamo 2 centri stranieri e una guardia, mancavano le ali piccole e grandi

e’ chiaro che una squadra con organico italiano valido può tamponare l’assenza di 2 stranieri su 5, Tortona lo fa anche se gli stranieri sono 6, Trento gioca con 4 stranieri, ma noi  non possiamo prescindere dai giocatori USA per essere competitivi

tanto più se uno degli assenti è il nostro miglior giocatore per distacco

l’organico italiano, eccezion fatta per Ruzzier, è da A2, non lo sostengo solo io ma anche un famoso ex giocatore della PT con cui ho avuto modo di parlare qualche mese fa

detto questo, a me pare che un certo sacro fuoco che ci aveva portato alle 4 vittorie in trasferta, specie a TV e VE, sia sparito nelle ultime partite lontano dall’AD

evidentemente in alcuni giocatori è subentrata una certa pancia piena e la convinzione che la salvezza, se non utopica assai difficile un paio di mesi fa, sia ora una pratica archiviata o quasi

in casa la spinta dell’AD infonde energie che in trasferta si riducono drasticamente, è forte il sospetto che qualche giocatore abbia già la testa alla prossima stagione 

bisogna vincere con Reggio e Verona e archiviare quanto prima questa travagliata stagione sperando che la firma di Hudson sia più razionale di quella francamente cervellotica di Terry

Non so se la firma di Terry sia cervellotica (probaboilmente come e' stato detto era un'ipotesi per sostituire Spencer se non avesse ingranato) ma di fatto   l'obbietivo secondo me e' quello di arrivare ad avere  Spencer  centro (con Vildera e Lever)  + Terry  ala Centro  piu' i posti 2 e 3 che gia' abbiamo  e con l'arrivo di Hudson completare la batteria di americani.  In prospettiva penso che sia gia' in programma  l'acquisto di un'ala piccola  alternativa e il miglioramento  degli italiani per  arrivare ilprossimo anno a posizioni da  europa.  

Link to comment
Share on other sites

25 minuti fa, pinot ha scritto:

per me i giocatori in primis erano convinti che l’impresa era impossibile

il solo Davis contro la batteria di esterni di BS sembrava Custer a Little Bighorn, avevamo 2 centri stranieri e una guardia, mancavano le ali piccole e grandi

e’ chiaro che una squadra con organico italiano valido può tamponare l’assenza di 2 stranieri su 5, Tortona lo fa anche se gli stranieri sono 6, Trento gioca con 4 stranieri, ma noi  non possiamo prescindere dai giocatori USA per essere competitivi

tanto più se uno degli assenti è il nostro miglior giocatore per distacco

l’organico italiano, eccezion fatta per Ruzzier, è da A2, non lo sostengo solo io ma anche un famoso ex giocatore della PT con cui ho avuto modo di parlare qualche mese fa

detto questo, a me pare che un certo sacro fuoco che ci aveva portato alle 4 vittorie in trasferta, specie a TV e VE, sia sparito nelle ultime partite lontano dall’AD

evidentemente in alcuni giocatori è subentrata una certa pancia piena e la convinzione che la salvezza, se non utopica assai difficile un paio di mesi fa, sia ora una pratica archiviata o quasi

in casa la spinta dell’AD infonde energie che in trasferta si riducono drasticamente, è forte il sospetto che qualche giocatore abbia già la testa alla prossima stagione 

bisogna vincere con Reggio e Verona e archiviare quanto prima questa travagliata stagione sperando che la firma di Hudson sia più razionale di quella francamente cervellotica di Terry

Piu' che travagliata, direi strana...in campo le cose stanno andando meglio di quanto ci si potesse aspettare.

Certe scelte di mercato sono state originali..come Gaines preso come ala piccola, Fayne preso e rispedito al mittente nel giro di 10 giorni( in Polonia sta giocando tutt'altro che male,almeno dalla cifre), l'arrivo a sorpresa di Terry....

un po' schizzofrenico il nostro mercato..

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

Bisogna vincere assolutamente con Reggio, squadra che di certo non è più quella di qualche mese fa...

Cinciarini Senglin

Anim Vitali

Olisevicius Strautins

Marcus Lee Diouf

Reuvers Hopkins

 

ho visto ieri il primo tempo contro Napoli

mi è difficile dare un giudizio su Reggio per la totale inconsistenza di Napoli che nei primi 20 min ha accumulato un significativo -18

Sakota ha un roster lungo e completo, molto strutturato nel reparto lunghi con Hopkins, Lee, Diouf e Reuvers, solido nelle guardie con Senglin sentenza da 3, l’eterno Cincia e il positivo Anim, forse un po’ deficitario nelle ali con Olasevicius che mi pare non sia tornato quello pre-intervento e Vitali centellinato dopo l’ablazione per aritmia, ma Strautins sta facendo bene da 3

una squadra che per misteriosi motivi e’ ultima pur avendo un roster di prim’ordine, sicuramente migliorata rispetto a quella di inizio campionato con gli arrivi di Senglin e Lee al posto dei tragici Funderburk e Nembhard e del disfunzionale Robertson

sara’ battaglia e mi aspetto che all’AD i giocatori ritrovino l’animus pugnandi perso in trasferta, spero inoltre che Hudson possa dare una mano

 

Link to comment
Share on other sites

spero anche che i tifosi o pseudo tali non perdano la strada dell’AD a causa del rovescio di ieri

gia’ con TV il numero di presenze all’AD era stato significativamente inferiore rispetto al match con l’Olimpia malgrado ci fosse una discreta rappresentanza di tifosi di TV

chi ha a cuore le sorti della PT non può non rendersi conto che contro Reggio e Verona ci giochiamo la stagione, dunque non dubito che ci sarà un bel numero di persone all’AD sabato sera, qualche pullman arriverà certamente anche da Reggio

Link to comment
Share on other sites

troppo brutta per essere vera la squadra di ieri, oltre a tutte le attenuanti delle assenze sono usciti completamente dalla partita dopo pochi minuti.

Adesso bisogna resettare soprattutto la testa e concentrarci per sabato sera per una partita fondamentale. Speriamo Bartley si riprenda completamente, abbiamo bisogno di sto giocatore in piena forma. Forza e coraggio!

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, ReaLeg ha scritto:

a mente fredda, mi viene da dire che in trasferta a Brescia, con un solo esterno straniero, non vince neanche Milano.

testa a sabato!

Con un solo esterno straniero sei una squadra di lega2,non vinci mai, da nessuna parte. A meno che i tuoi italiani siano belinelli,mannion, Hackett,ecc...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×