Jump to content

Acqua San Bernardo Cantù - Pallacanestro Trieste (sabato 17 febbraio 2024)


Recommended Posts

1 ora fa, gpetrus ha scritto:

50 minuti..direi di ascoltar , far sintesi scritte no xe per mi...podessi venir interpretade mal da mie parole non particolarmente centrate...

Onestamente niente di nuovo,sulla squadra ha detto cose condivisibili che diciamo qua sul forum da 3 mesi. E altre molto meno come i giocatori che non escono più dal FVG, o i giocatori che non riescono a fare 40 minuti come 40anni fa quando si andava a 5all'ora e oggi a 100.

La squadra unica del FVG mi sembra una demenzialità fatta per provocare come dice lui stesso

Edited by MangiafuocoMcrae
Link to comment
Share on other sites

16 ore fa, gpetrus ha scritto:

Ok..prendo atto...ma secondo mi quel che ga dito xe oggettivamente giusto..poi se risulta scomodo o antipatico no discuto

parlemo del progetto de far una squadra della regione?

tempo fa pensavo proprio a sto progetto, e lo associavo ad un coro delle Iene (quel del trio medusa)

oggi invece...anche

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, Euskal Herria ha scritto:

parlemo del progetto de far una squadra della regione?

tempo fa pensavo proprio a sto progetto, e lo associavo ad un coro delle Iene (quel del trio medusa)

oggi invece...anche

quel proprio non prendo neanche in considerazion ....impossible da praticar ...za me vedo i ultras de Ud Ts e Go insieme 🤣

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, gpetrus ha scritto:

quel proprio non prendo neanche in considerazion ....impossible da praticar ...za me vedo i ultras de Ud Ts e Go insieme 🤣

come ga scritto un su feisbuc, saria de ndar a Belgrado, riunir i tifosi de Partizan e Stella Rossa (e za qua xe ciodi...) e dirghe "ou muli, femo una squadra unica! più sostenibilie! Unimo le forze in una ottica de franchigia en bi ei, i tempi xe cambiadi, femo le economie de scala. Se ciameremo el Partizan Rosso Belgrado!"

ecco, se uscimo vivi allora podessi esser una idea fattibile anche in region

Link to comment
Share on other sites

37 minuti fa, Euskal Herria ha scritto:

come ga scritto un su feisbuc, saria de ndar a Belgrado, riunir i tifosi de Partizan e Stella Rossa (e za qua xe ciodi...) e dirghe "ou muli, femo una squadra unica! più sostenibilie! Unimo le forze in una ottica de franchigia en bi ei, i tempi xe cambiadi, femo le economie de scala. Se ciameremo el Partizan Rosso Belgrado!"

ecco, se uscimo vivi allora podessi esser una idea fattibile anche in region

eheh 😅....solo che la i soldi ghe xe 🤣...qua assai meno ahime'

Link to comment
Share on other sites

57 minuti fa, Euskal Herria ha scritto:

come ga scritto un su feisbuc, saria de ndar a Belgrado, riunir i tifosi de Partizan e Stella Rossa (e za qua xe ciodi...) e dirghe "ou muli, femo una squadra unica! più sostenibilie! Unimo le forze in una ottica de franchigia en bi ei, i tempi xe cambiadi, femo le economie de scala. Se ciameremo el Partizan Rosso Belgrado!"

ecco, se uscimo vivi allora podessi esser una idea fattibile anche in region

paragone che non sta in piedi visto che là i xe entrambi in eurolega mentre qua de (potenzialmente) 3 squadre non ne femo una decente

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Scrooge ha scritto:

paragone che non sta in piedi visto che là i xe entrambi in eurolega mentre qua de (potenzialmente) 3 squadre non ne femo una decente

va detto però che se el governo italian ne dessi 7 milioni de euro all'anno magari forsi un più forte de De Angeli lo trovassimo...

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Euskal Herria ha scritto:

va detto però che se el governo italian ne dessi 7 milioni de euro all'anno magari forsi un più forte de De Angeli lo trovassimo...

Beh. Ruzzier Monaldi Redivo Alibegovic Ikangi Da Ros Reyes Miani Vildera sarebbe prima con 20 punti di distacco 🙂. Vertemati allenatore e Micalich dirigente, giochiamo al PalaTrieste e i capotifosi li facciamo fare a Cividale. 

Edited by Insider
Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Tra lui e Pillastrini prendo Pilla senza pensarci neanche mezzo secondo

Ma come nissun che prendi el nostro coach:D, certo che se volessimo che i giocatori sia amati allora non avrei dubbi sulla scelta:D

Link to comment
Share on other sites

Ma per curiosità, se pol veder gli allenamenti o i xe a porte chiuse come nell'era Dalmasson?

Cioè se pol veder come i se allena? O per meio dir, podessi andar i nostri cari giornalisti a veder e contarne? Visto che per anni i ga rugnà che no i ghe lassava?

Saria curioso de saver se i giogadori bati la fiacca, se xe tutto all'acqua de rose, se "i gioga contro el coach", se i prova robe che poi in partida servi, se i sta ore a tirar liberi viste le %... Se Deangeli riva segnar i layup almeno in allenamento... no so... se i fa sessioni individuali, chi lo metti a far cosa... ecc...

Edited by Orso
  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

nel Piccolo di oggi 2 articoli e considerazioni direi opposte sulla situazione della PT

l’opinione “ felina “ e’ che con l’utilizzo di 5 giocatori e le briciole lasciate agli altri si sia trovata una soluzione, totalmente incoerente rispetto ai proclami estivi ma pur sempre una soluzione

ovviamente non replicabile nei PO, pensare di far giocare sempre gli stessi 5 o 6 ogni 3 giorni e’ improponibile, ma per fermare l’emorragia attuale puo’ andar bene

pare un articolo scritto dopo una vittoria di prestigio, non dopo una sconfitta con 96 punti sul groppone

di diverso tenore le considerazioni di coach Martello

nella prima meta’ di gara le 2 squadre non si sono sfiorate fisicamente dando vita ad un confronto lontano anni luce da una battaglia play-off…applausi ma non e’ questa la pallacanestro vincente, di chi riesce a mettere granelli di sabbia negli ingranaggi avversari..

e poi

resta il fatto che i rispettivi coaches avranno gia’ separato le varie clip di scarsa pressione sulla palla, penetrazioni dirette al ferro e tagliafuori mancati da far vedere alla prossima riunione tecnica, criticità che non possono afferire ad una squadra di vertice….

ecco, ho anch’io qualche dubbio che si sia trovata una soluzione, a meno che giocare in 5 e non difendere sia “ the new plan of action “

Link to comment
Share on other sites

23 minuti fa, pinot ha scritto:

nel Piccolo di oggi 2 articoli e considerazioni direi opposte sulla situazione della PT

l’opinione “ felina “ e’ che con l’utilizzo di 5 giocatori e le briciole lasciate agli altri si sia trovata una soluzione, totalmente incoerente rispetto ai proclami estivi ma pur sempre una soluzione

ovviamente non replicabile nei PO, pensare di far giocare sempre gli stessi 5 o 6 ogni 3 giorni e’ improponibile, ma per fermare l’emorragia attuale puo’ andar bene

pare un articolo scritto dopo una vittoria di prestigio, non dopo una sconfitta con 96 punti sul groppone

di diverso tenore le considerazioni di coach Martello

nella prima meta’ di gara le 2 squadre non si sono sfiorate fisicamente dando vita ad un confronto lontano anni luce da una battaglia play-off…applausi ma non e’ questa la pallacanestro vincente, di chi riesce a mettere granelli di sabbia negli ingranaggi avversari..

e poi

resta il fatto che i rispettivi coaches avranno gia’ separato le varie clip di scarsa pressione sulla palla, penetrazioni dirette al ferro e tagliafuori mancati da far vedere alla prossima riunione tecnica, criticità che non possono afferire ad una squadra di vertice….

ecco, ho anch’io qualche dubbio che si sia trovata una soluzione, a meno che giocare in 5 e non difendere sia “ the new plan of action “

iera anni che no vedevo difender stando a un metro dall'attaccante ...sigh....

Link to comment
Share on other sites

A me sembra che rispetto alle sconfitte deprimenti delle ultime partite l'unica cosa che è cambiata è che sabato scorso Filloy l'ha stranamente buttata dentro realizzando tiri non più aperti di quelli che aveva sbagliato nelle partite con percentuali pietose.

La difesa continua ad essere deprimente e sembra che noi puntiamo solo a segnare più dell'avversario.

Assurdo

Link to comment
Share on other sites

45 minuti fa, pinot ha scritto:

nel Piccolo di oggi 2 articoli e considerazioni direi opposte sulla situazione della PT

l’opinione “ felina “ e’ che con l’utilizzo di 5 giocatori e le briciole lasciate agli altri si sia trovata una soluzione, totalmente incoerente rispetto ai proclami estivi ma pur sempre una soluzione

ovviamente non replicabile nei PO, pensare di far giocare sempre gli stessi 5 o 6 ogni 3 giorni e’ improponibile, ma per fermare l’emorragia attuale puo’ andar bene

pare un articolo scritto dopo una vittoria di prestigio, non dopo una sconfitta con 96 punti sul groppone

di diverso tenore le considerazioni di coach Martello

nella prima meta’ di gara le 2 squadre non si sono sfiorate fisicamente dando vita ad un confronto lontano anni luce da una battaglia play-off…applausi ma non e’ questa la pallacanestro vincente, di chi riesce a mettere granelli di sabbia negli ingranaggi avversari..

e poi

resta il fatto che i rispettivi coaches avranno gia’ separato le varie clip di scarsa pressione sulla palla, penetrazioni dirette al ferro e tagliafuori mancati da far vedere alla prossima riunione tecnica, criticità che non possono afferire ad una squadra di vertice….

ecco, ho anch’io qualche dubbio che si sia trovata una soluzione, a meno che giocare in 5 e non difendere sia “ the new plan of action “

Accorciare le rotazioni quando si è in difficoltà è una pratica ormai assodata e anche abbastanza intelligente. Non ripetibile ovviamente a lungo termine.

Sul tipo di partita ,lo scrissi domenica,non so se Cantù gioca sempre così o si è lasciata ingolosire a segnarne uno in più. Credo si possa dire che noi giochiamo così praticamente sempre. Se abbiamo Reyes ne portiamo a casa tante,se non lo abbiamo non portiamo a casa quasi niente 

Link to comment
Share on other sites

11 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Accorciare le rotazioni quando si è in difficoltà è una pratica ormai assodata e anche abbastanza intelligente. Non ripetibile ovviamente a lungo termine.

Sul tipo di partita ,lo scrissi domenica,non so se Cantù gioca sempre così o si è lasciata ingolosire a segnarne uno in più. Credo si possa dire che noi giochiamo così praticamente sempre. Se abbiamo Reyes ne portiamo a casa tante,se non lo abbiamo non portiamo a casa quasi niente 

Cantù, per quelle poche volte che l'ho vista giocare, lascia sempre abbastanza spazio agli avversari.

Ma la cosa che le permette di vincere è il fatto che ha 6/7 giocatori in grado di portare ciascuno 10-15 punti a partita e soprattutto in vari modi possibili. Da sotto con Young, Burns, Baldi Rossi, da 3 con Bucarelli, Hickey, Moraschini, Baldi Rossi, Burns, in penetrazione e in 1 vs 1 con Hickey e Moraschini.

Hanno cioè una grande varietà di soluzioni e di talento diffuso, oltre che una grande fisicità (considerate solo la stazza delle riserve Nikolic e Nwohuocha), cosa che mette di suo in difficoltà gli avversari se questi non corrono per tutti i 40 minuti.

Ne fermi 3/4 ma ne hai altri 3 che tengono su la baracca, come è avvenuto contro di noi, e questo permette loro di giocare abbastanza a viso aperto.

Link to comment
Share on other sites

siccome si fa un gran parlare dell’assenza di Reyes come causa di questo tracollo sono andato a rivedermi alcune statistiche con e senza la sua presenza in campo

sul dato dei punti subiti non serve tornare

interessanti i numeri riguardanti la voce rimbalzi

senza di lui ne tiriamo giu’ una decina di meno, praticamente tutti difensivi, quelli offensivi non sembrano dipendere dalla sua presenza o meno

mi direte che il dato e’ scontato perché Reyes prendeva 10 rimbalzi/partita ma lo e’ relativamente perché in una squadra strutturata i compagni dovrebbero almeno in parte far fronte all’assenza del giocatore infortunato, cioè se lui ne prendeva 10 non e’ che senza la squadra automaticamente ne prende 10 di meno

ovviamente questo dato risulta assai negativo per una squadra che gioca un basket basato su molti possessi e tira con percentuali scadenti, perché molti rimbalzi in meno significano altrettanti extrapossessi per gli avversari

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, pinot ha scritto:

mi direte che il dato e’ scontato perché Reyes prendeva 10 rimbalzi/partita ma lo e’ relativamente perché in una squadra strutturata i compagni dovrebbero almeno in parte far fronte all’assenza del giocatore infortunato, cioè se lui ne prendeva 10 non e’ che senza la squadra automaticamente ne prende 10 di

La statistica dei rimbalzi è molto particolare,così come i  tipi di rimbalzisti. Ci sono quelli che prendono i rimbalzi che "nella loro zona"(che non vuol dire essere fortunati) alla jokic,e quelli che se li vanno a prendere anche quando non sono di loro "proprietà" alla Rodman. Reyes mi sembra un rimbalzista più tipo Rodman che tipo Jokic e per questo i suoi rimbalzi sono difficilmente "rimpiazzabili" dai suoi compagni che hanno caratteristiche diverse dalle sue.

Nel nostro caso dato che parliamo di rimbalzi difensivi il motivo potrebbero essere le % al tiro concesse, che senza Reyes ad occhio(non ho statistiche sotto mano) sono più alte,quindi meno rimbalzi a disposizione e meno catturati

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×