Jump to content

Napoli


giacomin

Recommended Posts

Ieri nela seduta del consiglio comunale de Napoli se discuteva del piano de emergenza per la sicurezza, de come fermar questa marea de violenza e de altri argomenti inerenti, molto importanti per la città. Ad un certo punto però la seduta xè stada sospesa per mancanza del numero legale, in quanto i consiglieri xè andai a vardar la partida :unsure: ..... no go parole :down::down:

Link to comment
Share on other sites

no so cosa dir, xè un vero peccà perchè Napoli xè veramente bella e credo che anche i napoletani sia gente cocola e calorosa. Purtroppo, la criminalità xè talmente dilagante che, anche quei che xè boni e onesti, pensa solo ai fatti suoi. Che pol anche esser capibile, ma, se non cambia dall'interno, no sarà l'esercito a risolver la situazion.

Forse me sbaglio...ma me par che in Sicilia nei ultimi anni la situazion ga migliorado (de quanto no so, ma se senti parlar sempre meno de omertà) grazie soprattutto ai giovani che ga avudo coraggio de dir la propria.

Link to comment
Share on other sites

Napoli...beh,che novità! :angry:

tutti plaudono al grande pubblico che ha mentre per me sono solo tutti degli esagitati,scalmanati e maleducati! :crylol:

Le scene che hanno mostrato quelle di Sky ieri sera sono da censura... :crylol:

Il pullmann della Juve attraversa la città e....:

-motorini con gente senza casco che li affianca per... insultarli e fare gestacci col dito medio!

- passano per una piazza e un gruppo si cala i pantaloni e mostra il c**o, un'altro se non ci fossero state le telecamere puntate su di lui avrebbe mostrato il pisellino!

Rispettano talmente bene il decreto Pisanu che sono l'unico stadio d'Italia in cui ci son fumogeni, scoppia non un petardo ma credo delle simil bombe ogni 5 minuti durante il pre e post partita..

Come se non bastasse a fine partita trovano anche giusto provocare incidenti con la polizia...tanto che paura hanno loro! :ehno:

VERGOGNA! :down:

Link to comment
Share on other sites

lasando perder el discorso stadio/tifoseria, e tornando alla città..

x mi neanche la polizia pol far niente.. e x mi neanche l'esercito.. là xe tutto una guerra interna... :disgust::disgust:

come disi saretta.. mi li lasasi farse giustizia da soli.. così non ghe va de mezzo dei poveri poliziotti che non centra niente..

xkè tanto non li ga x el :censura:

se anche i se metti a inseguir un ladro, xe i altri napoletani che ghe dà ragion al ladro e se metti a bloccar la polizia.. :down:

se senti certe robe che xe meio che i se freghi soli...

Link to comment
Share on other sites

caro Giuli, qua el discorso xè un poco più complicato rispetto alla parte calcistica... Anche i tifosi livornesi no xè stinchi de santi (e te lo digo per esperienza personale), ma nella "vita reale" no xè che ga grossi problemi come che xè a Napoli.

che poi sia una conseguenza della situazion generale, xè indiscutibile.

Link to comment
Share on other sites

Tornemo de novo e sempre sul stesso secolare problema, a Napoli se continua a sparar, el Governo latita sulla strategia de doprar nei confronti della camorra e della criminalità esplosa de novo ultimamente.. Qualchedun ga proposto de mandar l’esercito, altri no xe d'accordo con questa ipotesi. No se capisce ancora cosa i farà ma una roba xe sicura , per l’ennesima volta la politica e i Politici sta giogando sulla pelle dei napoletani e diria de tutto el Sud. Infatti xe sbagliado , secondo mi, guardar solo Napoli e all’area limitrofa perchè el problema mafioso xe devastante in tutta Italia, nel Sud in modo tragico . Zercar misure temporanee no servi a niente ,mentre bisogneria finalmente iniziar una guerra morale e civile contro tutte le mafie. Napoli xe solo la punta de un iceberg . Mastella vol mandar l’esercito a Napoli forsi perché el vol recuperare el danno fatto con l'indulto , che ga liberado circa 30000 delinquenti. Se vol mandar l'esercito bisogna però darghe veri poteri alla polizia e no solo mandarli per semplice controllo de obiettivi a rischio . A Napoli come quasi in tutto el Sud Italia xe una battaglia in corso, quella delle mafie contro la parte sana dello Stato e xe per questo che bisogna ciaparla come una vera e propria guerra e renderse conto che nel meridion non esisti una vera democrazia come i conta troppo spesso i media . Bisogna però anche far opera de prevenzion educativa che saria fondamentale, riportando nelle scole la gioventù che fila dall ’obbligo scolastico. Tutto questo andaria però aiutado da una piena collaborazion del popolo meridionale altrimenti el tutto diventa più difficile. Bisogneria rivar a eliminar omertà e sopratutto la paura. Lo Stato però devi finirla de contar bale e falsità el devi agir concretamente oppur el devi aver el coraggio de dichiarare el suo fallimento! :vino::vino:

Link to comment
Share on other sites

.......Bisogna però anche far opera de prevenzion educativa che saria fondamentale, riportando nelle scole la gioventù che fila dall ’obbligo scolastico.....

.......... perfetamente d'accordo e aggiungemo anche "i politici sui banchi del consiglio a far quel che i dovessi visto che i xè (profumatamente) pagai :incazzado::incazzado::incazzado: "

Link to comment
Share on other sites

Altro che esercito. Per sistemar Napoli serve una ristrutturazione completa di società etica modo di pensare.

Ho visto le immagini di ieri. Mega operazione di di polizia con una quantità immane di carabinieri che ha letteralmente invaso scampia... ed i ragazzi in motorino senza casco in 2 o anche in 3 che sfrecciano insultando e facendo gestacci ai carabinieri???

Proprio non la comrpendo la situazione i Napoli. Come si possa essere arrivati ad uno stato tale. Non è nemmeno solo "mafia", perchè quella era tetacolare ma organizzata e con una serie di regole.

La c'è il choas, è una giungla.

Link to comment
Share on other sites

Mi credo ke no se pol far niente x migliorar Napoli !! Purtroppo i vari governi ga chiuso sempre un ocio sulla malavita pur de aver i loro voti permettendo allora el contrabbando de sigarette el non pagar el bollo i piccoli furti e la camorra oggi purtroppo xe entrà anke lo spaccio della droga e xe nati novi camorristi senza scrupoli a copar gente e come allora el popolin li difende xkè i ghe da de viver. Pecca xkè son convinto ke la maggior parte dei napoletani xe brava gente.

Link to comment
Share on other sites

Io ne ho conosciuti svariati di napoletani.

Tuta gente simpatica ed apposto... però sono tutti napoletani che se ne sono andati da napoli appena ne hanno avuto l'occasione.

La maggior parte di loro alle domande sul come fosse realmene napoli "minimizza" la cosa. Penso che il degrado veloce degli ultimi 2 anni sia una cosa "nuova" anche per loro.

Link to comment
Share on other sites

Io ne ho conosciuti svariati di napoletani.

Tuta gente simpatica ed apposto... però sono tutti napoletani che se ne sono andati da napoli appena ne hanno avuto l'occasione.

La maggior parte di loro alle domande sul come fosse realmene napoli "minimizza" la cosa. Penso che il degrado veloce degli ultimi 2 anni sia una cosa "nuova" anche per loro.

i minimiza perchè i se vergogna. E li capisso...

Link to comment
Share on other sites

Giorgio Bocca, l'altra sera da Fazio, senza peli sulla lingua xe rivado a dir che xe una sfortuna nasser a Napoli. Eh, mi no voio sindacar perchè a Napoli non ghe son mai stada e non posso dar giudizi de sorta. Posso solo dir che, quel che se vedi in tv e quel che se leggi sui giornai, non xe per niente entusiasmante :(

E quel che me chiedo mi xe...poderà mai cambiar? Uhm...domanda difficile. Ghe volessi la volontà de cambiamento da parte de tutti ma no so quanto sia fattibile una radicale modifica nel comportamento da parte dei napoletani. Me par che la mentalità sia sbaiada e i fioi che cressi in quell'ambiente xe difficile che i fazi un cambiamento de rotta totale. Dura la vedo...

Link to comment
Share on other sites

E quel che me chiedo mi xe...poderà mai cambiar? Uhm...domanda difficile. Ghe volessi la volontà de cambiamento da parte de tutti ma no so quanto sia fattibile una radicale modifica nel comportamento da parte dei napoletani.

Se spetemo i cambiamenti spontanei della gente, ne gaveremo ancora per 200 anni boni. Con la mafia la democrazia ga fallido. Nisun parla, no xe prove, quando li beca i esci presto e comunque dal carcere i continua a gestir i loro affari.

Poco de far, per eliminar veramente la mafia, bisogna usar metodi repressivi da regime. In certi casi estremi le leggi democratiche de un paese civile no basta. Ma chiaramente no se pol...i soliti diritti de qua, diritti de là ecc ecc.....Benissimo, posso capir, allora però xe inutile lamentarse che manca lo stato e i finanziamenti. Savè quanti soldi pubblici xe za stadi destinadi al sud e dopo sprecadi in chissà quali mani? Cusì no se va da nessuna parte.

Comunque, allo stato attuale delle cose, son contrario a mandar l'esercito, cosa serviria? Se no cambia le leggi a monte xe come niente.

Spero de non attirarme le vostra indignazion con sto post, ma xe quel che penso veramente :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Concordo sul fatto che il solo esercito non basta.

Il problema con un sistema "repressivo" che colpisca i disonesti e che garantisca la sicurezza degli onesti e che il malcostume è cosi tanto radicato... che è difficile trovare onesti da proteggere. Non sapresti chi colpire e chi proteggere.

Oltre a ciò forze di polizia, politici amministrrazione da cosa sono composti? Uomini. Per la stragrande maggioranza del Sud.

Quando una mia amica è entrata in finza su 1000 erano entrati in addestramento il 95% erano di Bari o Napoli. 5% tutto il resto d'Italia.

E' un circolo senza fine. Combattere una società corrotta con uomini nati e cresciuti in quella società?

Secondo me servirebbe un radicale recupero dei valori etici che abbiamo perso nel ultimo decennio.

Una volta all'estero prendevano in giro noi Italiani per essere "furbacchioni e disonesti". Ora la gente si vanta di essere furba e al di sopra delle leggi.

Inizia con piccole rivolte contro il sistema come, non pago il canone, frego l'assicurazione del auto, fingo d stare male e mi metto in malattia... poi degenera in truffe e atti criminali sempre più gravi fino ad arrivare ad un totale disprezzo dello stato.

Come ho già detto in altri topic la strada per il risanamento passa dal il ripristino della legalità nello stato. Unico modo per far si che la gente riprenda fiducia nelle istituzioni. Finche abbiamo mafiosi e disonesti tra i politici le forze del ordine e nei servizi segreti nemmeno sperare di debellarla da Napoli.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×