Jump to content
Le ultime news
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
SandroWeb

3° giornata di andata serie A: Trieste-Pressano, 06/10/2012

Recommended Posts

Grande sfida domani al palazzetto dello sport di Chiarbola: scontro tra capoliste nella terza giornata di serie A di pallamano, con Trieste che ospiterà i trentini del Pressano.

C'è massima euforia nel gruppo biancorossa, dopo l'exploit di una settimana fa in quel di Bressanone: di fronte si troveranno un team molto forte che punta decisamente in alto e che, come i giuliani, è a punteggio pieno in classifica dopo le due vittorie ottenute contro Emmeti e Merano.

Si gioca sabato 6 ottobre alle 18.30 :bandieraalabarda:

Share this post


Link to post
Share on other sites

orpo orpo me son dimenticado :testadamuro:

ecco i deignadi x la terza in quel de chiarbola:

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE SERIE A MASCHILE - 1^ DIVISIONE NAZIONALE GIRONE A

Designazioni della 3^ Giornata di andata

TRIESTE :bandieraalabarda: PRESSANO 18.30 ALPERAN SCEVOLA :testadamuro:

INDATA MERAN LOACKER BOZEN 20.00 CHIARELLO PAGARIA

FORST BRIXEN CASSANO MAGNAGO 19.00 MOSANER ZANCANELLA

METALLSIDER MEZZOCORONA SOLARPLUS ROVERETO 19.00 IACONELLO IACONELLO

EMMETI GROUP ESTENSE 18.30 CARRERA RIZZO

sarà battaglia :aaaaaatttillla: ..speremo in tanti a Chiarbola :bandieraalabarda: ..

forza triesteeeeeeeeeeeeeeeeeeee :foracolcul::foracolcul::foracolcul:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra le altre sfide, dovrebbe essere un turno sostanzialmente facile per Bozen (anche se a Meran, ultimo in classifica a quota 0, c'è sempre un ambiente caldo, in un derby poi....). Sarebbe fondamentale vincere domani, siamo in un buon stato di forma e c'è parecchia positività nei nostri muloni :bandieraalabarda:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pallamano Trieste-Pallamano Pressano 27-34 (11-15)

Pallamano Trieste: Zaro, Postogna, Campagnolo, Martellini 2, Radojkovic 4, Oveglia 4, Dapiran 2, Anici 5, Pernic 3, Savron, Carpanese, Sirotic 2, Nadoh 6, Leone. All. Bozzola

Pallamano Pressano: Sampaolo, Pescador, Bolognani 4, W. Chistè 5, D. Chistè, D'Antino, Di Maggio 5, Giongo 7, Opalic, Dallago 5, Picello, Franceschini, Alessandrini 6, Silva 2. All. Ghedini

Pressano si dimostra la bestia nera di Trieste: dopo le ultime stagioni che l'ha vista sempre vittoriosa contro i biancorossi, a Chiarbola si ripete nuovamente la maledizione confezionata dai giallo-neri. La terza di campionato è meritatamente di stampo trentino, per un 27-34 in cui gli ospiti hanno mostrato tutta la loro forza prorompente in attacco e, più in generale, una grandissima grinta sul parquet: sul fronte opposto di certo un passo indietro rispetto alle vittorie contro Cassano Magnago e Brixen, con la gara che è completamente sfuggita dalle mani triestine a cavallo tra primo e secondo tempo e che i padroni di casa non hanno mai avuto nè la forza, nè tantomeno la lucidità per riportare le cose a posto.

Con Carpanese capitano biancorosso e Dapiran a sostituire in ala sinistra l'assente Visintin, la parità dei primi minuti (5-5) viene spezzata dalla velocità degli ospiti, ispirati nel lasciarsi in contropiede in un paio di occasioni su alcuni palloni gettati al vento dai giuliani. I gol di Alessandrini e Di Maggio portano Pressano sul +3 al 12', in un momento in cui Trieste gioca relativamente male e si sorregge sulle parate di Zaro per evitare che il passivo si allarghi pericolosamente. La formazione di Bozzola, riprendendo a giocare a ritmi più sostenuti, riesce provvisoriamente a rimettersi in carreggiata con le due reti consecutive di Anici (9-10), poi la partita si incattivisce su un fallo terminale di Silva che ferma Nadoh: il terzino del Pressano finisce anzitempo sotto la doccia, tuttavia i trentini concludono in crescendo la prima frazione, sul massimo vantaggio di quattro gol (11-15).

Inizio di ripresa difficilissimo per i padroni di casa, in inferiorità numerica e puniti da Dallago e Giongo che regalano il +6 per gli ospiti, dotati oltretutto di una saracinesca formato-maxi nelle mani del portiere Sampaolo, letteralmente invalicabile per buona parte degli attacchi di casa. Trieste si disunisce, non riesce ad avere e precipita a quindici minuti dal termine sul 17-26, un divario troppo importante per poter tentare la rimonta.

Alessandro Asta

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh beh....se i vinzeva anche questa (e senza Visentin) se podeva parlar de scudetto......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna rendere onore alla squadra di Pressano poichè le armi sfoderate erano: l'ottima difesa ed un attacco fulmineo e deciso, la prestanza fisica, la concentrazione e l'esperienza, ma soprattutto la sensazione di una partita studiata e preparata da parte dell'allenatore di Pressano e della sua squadra. L'unico neo forse un eccesso di arroganza in alcuni momenti e specialmente nel finale della partita.

Mentre i nostri ragazzi sono sembrati senza idee e confusi e la sensazione era l'esatto opposto; sembrava che la partita non fosse stata preparata. La gestione e le scelte della panca triestina sono sembrate dubbie e confuse e di conseguenza la stessa confusione si rispecchiava sui ragazzi in campo. Poi comprendo che bisogna far fare esperienza al giovane 94, ma forse non era questa l'occasione, perchè una partita troppo importante e l'inesperienza e la giovane età portano a fare parecchi sbagli. Al 15' del primo tempo i nostri ragazzi erano riusciti a recuperare due goal di scarto sia grazie alle due reti di Anici sia grazie alla difesa presente in campo in quel momento ed è proprio quando stavano rimontando che il coach triestino ha operato un nuovo cambio in difesa e gli ospiti hanno ripreso ed aumentato le distanze con un +4 e con Oveglia junior che proprio nelle ultime frazioni commette un inutile fallo da dietro penalizzando la squadra in ripresa stando 2 min. in panca e la squadra ospite va a +9. I triestini si sono risvegliati solo negli ultimi 10 minuti ed hanno accorciato leggermente le distanze.

Direi una grande lezione per tutto l'entourage triestino. Speriamo meglio la prossima. Forza ragazzi!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riserverei anche un paio di parole sul pessimo arbitraggio del duo Alperan-Scevola, protagonisti in negativo in molte circostanze: Trieste sicuramente non perde per causa loro, ma la direzione dei due fischietti è risultata sin troppo contornata da decisioni strambe, specie a gioco fermo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco i numeri de sabato :piovaintesta:

Trieste :bandieraalabarda: – Pressano 27-34 (p.t. 11-15)

Trieste: Zaro, Campagnolo, Postogna, Martellini 2, Radojkovic 4, Oveglia 4, Dapiran 2, Anici 5, Savron, Pernic 2, Carpanese, Sirotich 2, Nadoh 6, Leone. All: Marco Bozzola

Pressano: Bolognani 4, Chisté W. 4, Chisté D, D’Antino, Di Maggio 5, Pescador, Sampaolo, Giongo 9, Opalic, Dallago 4, Picello, Franceschini, Alessandrini 6, Da Silva 2. All: Fabrizio Ghedin

Arbitri: Alperan – Scevola :paiazorendo::paiazorendo::puntini:

Indata Meran – Loacker Bozen 20-30 (p.t. 6-13)

Brixen – Cassano Magnago 35-28 (p.t. 17-12)

Metallsider Mezocorona – Solarplus Rovereto 29-27 (p.t. 13-17)

Emmeti Group – Estense 20-32 (p.t. 9-16)

La classifica aggiornata del Girone A:

Pressano 9 pti, Loacker Bozen 9, Forst Brixen 6, Estense 6, Metallsider Mezzocorona 6, Trieste 6, Cassano Magnago 3, Indata Meran 0, Solarplus Rovereto 0, Emmeti Group 0

per el resto...grossa difficoltà a far gol davanti...difesa molle ...bravo el pressano che ga zogado sempre in piena e ordinati.....disemo che gavemo pagado dazio...ma el tempo per irfarse xè tutto e ghe sta anche perder...non dimenticado le grandi prestazioni Cassano e Brixen :bandieraalabarda:

P.s.: due arbitri..a dir poco fastidiosi :piovaintesta: ma trieste perdeve lo stesso

p.s.: non credo che nissun entourage gabi bisogno de lezioni ...anche se vivemo in un paese de baloneri/allenatori :noghesemo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...