Jump to content

Triestina-Pro Vercelli Sabato 17 settembre ore 14.30


Recommended Posts

Questa squadra ha bisogno di un allenatore che non la obblighi a giocare costantemente con il freno a mano tirato.

Non pretendo bel gioco ma volontà di vincere le partite. Cosa che non è mai mancata negli ultimi infelici anni, ma che quest'anno, secondo me, manca.

Link to comment
Share on other sites

Si però….

Non si era detto di avere pazienza? Non si vede molto, ma ce lo si poteva aspettare… o scopriamo solo adesso che NON riuscire (apparentemente) ad assemblare squadre di vertice fosse prerogativa solo di MM?

Non sono personalmente favore ad un esonero, e manterrò più fiducia in questa società se rispetterà i propri impegni e promesse piuttosto che cambiare istericamente.

Ciò premesso, l’impressione di trovarsi di fronte ad un Gotti 2, ossia ad un allenatore non pronto per metabolizzare il cambio di contesto e che necessiti di un percorso di apprendistato prima di ambire ai palcoscenici professionisti i di alto livello (cosa che poi Gotti ha fatto, e pure molto bene!) è molto molto forte.

  • Mi piace 2
Link to comment
Share on other sites

38 minuti fa, Mex ha scritto:

Di Gennaro e Furlan, forse Pezzella. Minesso pare spaesato e spompato dal lavoro di copertura.

Al momento ripeto nessuno mi pare insostituibile , dovessi sceglierne uno mi prendere  Pezzella perchè è l'unico nel mezzo ad avere un piede educato , ma spesso esagera nel cercare la giocata ad effetto , gli altri al momento hanno fatto vedere poco per ritenerli dei punti fermi , probabilmente non esclusivamente per colpe loro .

Link to comment
Share on other sites

Onestamente non mi sembra una questione di interpreti. Si può infatti discutere se siano meglio Ghislandi, Rocchetti, Sarzi o Ciofani...ma parliamo di inezie.

A me pare che i giocatori ci siano. Le poche volte che arriviamo rapidamente nelle zone offensive qualcosa si crea. E considerando il numero di palle gol create e i gol fatti siamo ad una percentuale decisamente alta, con gare come Novara con due tiri e un gol.

Il problema è che creiamo molto poco e allo stesso tempo subiamo molto.

I motivi? Beh, li avete elencati tutti. Pochi movimenti, gioco senza palla nullo, squadra sfilacciata, difesa senza copertura.

Di chi sono le colpe? Prima si cambia, meglio è, considerando che di punti ne abbiamo 3, ma 2 sono praticamente un furto.

Edited by ndocojo
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Mex ha scritto:

Il Ciofani visto finora non lo considererei un punto fermo qualunque sia il modulo.

Non ho riguardato gli highlights perché anche il masochismo ha dei limiti, ma tra l'altro mi pare abbia perso lui l'uomo che ha segnato un attimo prima della sponda di testa. 

Punti fermi per me: Di Gennaro, Furlan, Pezzella, qualunque portiere visto finora. 

Qualche tempo fa ci si chiedeva "rosa alla mano e considerati gli arrivi, chi avresti tenuto dell'anno scorso?". Oggi comincio a rispondermi sicuramente Rapisarda, probabilmente Calvano, Gomez (che il lavoro oscuro di far salire la squadra lo faceva e a cui dobbiamo gran parte del dinamismo - scarso - visto in qualche occasione l'anno scorso). 

Link to comment
Share on other sites

Oltre ai tre soli miseri punti in classifica (che potevano essere uno visto l'andazzo delle ultime due partite) quello che mi preoccupa maggiormente,  ed è ciò che avete scritto giustamente praticamente tutti, è il "non" gioco della squadra ed ancora di più la mancanza di strategie alternative del mister a seconda degli avversari e della situazione di punteggio che si viene a creare. Cioè fiducia anche sì ma a tempo, nel senso che vorrei (e vorremmo mi permetto) vedere dei miglioramenti partita dopo partita. Mi sembra invece che la squadra sia ingessata sul dogma tattico di Bonatti ed i risultati sono l'esatto specchio di questa mancanza di duttilità .Aspettiamo come va a Trento? Però se poi va buca anche lì (anche un pareggio a questo punto lo considero un passo falso) quante partite ancora gli diamo di "bonus"?

Link to comment
Share on other sites

Nulla contro la persona, che nemmeno conosco, per carità,  ma probabilmente non ha ancora l'esperienza per guidare una squadra di C che ha ambizioni di play off come la nostra, attesi i giocatori che sono stati acquistati ed il budget investito

Link to comment
Share on other sites

In questa categoria se non sei pronto ti mangiano e ti ritrovi in un amen in fondo alla classifica.

Nel calcio non si inventa nulla,Bonatti non è pronto per allenare in serie C.

Deve strutturarsi sia tecnicamente che mentalmente e questo lo si ottiene facendo la gavetta nei campionati minori e non nel professionismo.

Qui' non si tratta di aspettare due,tre partite,i giocatori devono conoscersi ecc ..

Il problema è che Bonatti non sarà pronto neanche tra dieci partite perché l'esperienza si acquisisce con anni di lavoro.

La scommessa di far allenare una squadra di calcio professionistica ad un mister che fino a ieri allenava i ragazzini è purtroppo fallita,bisogna che ne prendano atto velocemente per salvare una stagione, che altrimenti sarà molto ma molto amara.

 

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, Cica ha scritto:

In questa categoria se non sei pronto ti mangiano e ti ritrovi in un amen in fondo alla classifica.

Nel calcio non si inventa nulla,Bonatti non è pronto per allenare in serie C.

Deve strutturarsi sia tecnicamente che mentalmente e questo lo si ottiene facendo la gavetta nei campionati minori e non nel professionismo.

Qui' non si tratta di aspettare due,tre partite,i giocatori devono conoscersi ecc ..

Il problema è che Bonatti non sarà pronto neanche tra dieci partite perché l'esperienza si acquisisce con anni di lavoro.

La scommessa di far allenare una squadra di calcio professionistica ad un mister che fino a ieri allenava i ragazzini è purtroppo fallita,bisogna che ne prendano atto velocemente per salvare una stagione, che altrimenti sarà molto ma molto amara.

 

Sono d'accordo. E mi chiedo, chi ha preso la decisione di ingaggiare Bonatti, quindi di prendersi il rischio di una scommessa? Romairone o la proprietà?

Perché nel primo caso comincerei ad avere qualche dubbio sulla capacità del nostro dg e quindi anche sulla bontà nella scelta dei giocatori.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Spunk199 ha scritto:

Se qualcuno ha visto la conferenza stampa del mister, ci può spiegare cosa vuol dire “crescere di sistema”? Perché è una cosa a cui non arrivo e sapete la mia scarsa conoscenza di tecnica e tattica calcistica. Grazie.

Onestamente non lo so.

Ma il fatto che senta il bisogno di puntualizzare "anche a me piacerebbe vincere", la dice lunga sulla sua mentalità. Perché in effetti di solito non ci prova neanche.

Link to comment
Share on other sites

Vorrei puntualizzare però che, a parte Arzignano che comunque naviga nei piani alti della classifica, le squadre incontrate sino a questo momento sono forti:

Pordenone primo in classifica;

Arzignano con 8 punti;

Novara incontrata dopo due vittorie;

Pro Vercelli che ha battuto il Padova alla prima di campionato con Calvano e Iotti in campo per 85 minuti O_o;

Secondo me alcuni errori sono da imputare anche alla givane età dell’allenatore e a quella di diversi giocatori. Per ora ci salvano gli estremi difensori. Speriamo che nel prosieguo tutti riescano a crescere.

Se cambiasse il modulo, non so quanto potrebbe incidere, anche perchè il portatore di palla normalmente si ritrova sempre con tre avversari che gli bloccano qualsiasi tipo di linea di passaggio. 

Nota di merito agli ultras che hanno incitato per 90 minuti senza cadere nella critica. Il pareggio è scaturito anche grazie a loro!

E ben vengano i super eroi fotografati tra il pubblico.

Confermo che ci fosse Pavanel in tribuna con la barba sfatta che è scappato all’89°. Giacomelli si è fatto dei selfie durante l’intervallo con alcuni commentatori della zona stampa.

Romairone era seduto in zona centrale alta della tribuna vip.

 

Forza UNIONE!

Edited by Playmo
Link to comment
Share on other sites

41 minuti fa, hector ha scritto:

Onestamente non lo so.

Ma il fatto che senta il bisogno di puntualizzare "anche a me piacerebbe vincere", la dice lunga sulla sua mentalità. Perché in effetti di solito non ci prova neanche.

Vabbè l' importante è non perdere. Un punto muove la classifica.....

19 punti alla fine del girone di andata e ben (bada ben, bada ben,bada ben.....) 38 alla fine del girone di ritorno...

Mica bruscolini.

Vuoi mettere perdendo sempre. 0 alla fine dell' andata e 0 alla fine del ritorno.

+38. Alla fine. La matematica non è un opinione. Ha ragione lui.

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Cica ha scritto:

In questa categoria se non sei pronto ti mangiano e ti ritrovi in un amen in fondo alla classifica.

Nel calcio non si inventa nulla,Bonatti non è pronto per allenare in serie C.

Deve strutturarsi sia tecnicamente che mentalmente e questo lo si ottiene facendo la gavetta nei campionati minori e non nel professionismo.

Qui' non si tratta di aspettare due,tre partite,i giocatori devono conoscersi ecc ..

Il problema è che Bonatti non sarà pronto neanche tra dieci partite perché l'esperienza si acquisisce con anni di lavoro.

La scommessa di far allenare una squadra di calcio professionistica ad un mister che fino a ieri allenava i ragazzini è purtroppo fallita,bisogna che ne prendano atto velocemente per salvare una stagione, che altrimenti sarà molto ma molto amara.

 

Può essere, ma dare giudizi categorici di questa portata mi sembra eccessivo, anche perchè, come si dice a TS nisun nasi imparà e non mi pare che nessuno in società abbia detto di aver costruito una squadra che ammazza il campionato, ma una compagine che darà fastidio a tutti. Non ricordo al primo anno di C di MM, dove le velleità erano le stesse ed i risultati similari, tali siluri all'allenatore. Dopodichè fare l'allenatore dell'under 19 alla Juve è, secondo me, molto più formativo dal punto di vista professionale, che non farlo nella prima squadra del Torviscosa, 

Le cose positive viste ieri sono senza dubbio il portiere, la voglia comunque di giocarsi la partita e la tecnica dei singoli giocatori; a me personalmente è piaciuto Sabbione soprattutto in fase di impostazione. Buona anche, a sprazzi, la copertura "densa" di ridotte porzioni di campo. Di negativo sicuramente il fatto che se spingiamo sull'acceleratore rischiamo delle imbarcate clamorose, ed è forse per  questo che abbiamo paura di scoprirci. Altra cosa che non mi piace è l'esterno a piede invertito. Furlan a destra arriva fino sul fondo e la mette in mezzo in maniera efficace, a sinistra arriva al vertice dell'area e li non sa più che pesci pigliare. 

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, numanecia ha scritto:

Può essere, ma dare giudizi categorici di questa portata mi sembra eccessivo, anche perchè, come si dice a TS nisun nasi imparà e non mi pare che nessuno in società abbia detto di aver costruito una squadra che ammazza il campionato, ma una compagine che darà fastidio a tutti. Non ricordo al primo anno di C di MM, dove le velleità erano le stesse ed i risultati similari, tali siluri all'allenatore. Dopodichè fare l'allenatore dell'under 19 alla Juve è, secondo me, molto più formativo dal punto di vista professionale, che non farlo nella prima squadra del Torviscosa, 

Le cose positive viste ieri sono senza dubbio il portiere, la voglia comunque di giocarsi la partita e la tecnica dei singoli giocatori; a me personalmente è piaciuto Sabbione soprattutto in fase di impostazione. Buona anche, a sprazzi, la copertura "densa" di ridotte porzioni di campo. Di negativo sicuramente il fatto che se spingiamo sull'acceleratore rischiamo delle imbarcate clamorose, ed è forse per  questo che abbiamo paura di scoprirci. Altra cosa che non mi piace è l'esterno a piede invertito. Furlan a destra arriva fino sul fondo e la mette in mezzo in maniera efficace, a sinistra arriva al vertice dell'area e li non sa più che pesci pigliare. 

Questa squadra per come è messa in campo non darà fastidio a nessuno.

Bonatti non è capace di leggere la partita e di conseguenza cambiare in corsa scelte che si evidenziano sbagliate.

 È ottuso, presuntuoso nelle sue scelte ed è incapace di dare una svolta tecnica alla squadra messa in campo.

 

 

  • Mi piace 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Leggo parole come “non pronto per i grandi “ , “inadatto” ecc. ma ci rendiamo conto che questo ha allenato la primavera della juve e prima quella della Lazio mica il giovanissimi del Montuzza o del cgs? Società strutturatissime dove se non sei un top non ci arrivi mica eh. Se invece lo si critica per il gioco e per i risultati questo è un altro discorso ma che potrebbe valere per un pillon o per un bucchi qualsiasi. 

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

Allora, per quanto riguarda i giocatori a mio avviso: i due portieri sono ottimi, Sottini, Ghislandi, Di Gennaro buonissimi per la categoria, Sabbione non male, Furlan, Felici, Lombardi molto buoni, Gori ok, Ganz e Minesso senza colpa ma credo buoni, Adorante positivo, Paganini anche, Petrelli idem, Pezzella molto buono. Quindi direi che la rosa sia più che buona. Quindi? Come praticamente tutti pensano il problema dovrebbe essere Bonatti. Anche se ieri si è visto un minimo miglioramento a sprazzi, mi sembra evidente che di questo allenatore non abbiamo bisogno. Non vorrei neanche Pavanel, visto che ogni tanto lo si cita come presente in tribuna.

Insomma, a mio giudizio come squadra siamo messi bene e basterebbe poco per vedere un altro campionato.....

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, valderrama ha scritto:

Leggo parole come “non pronto per i grandi “ , “inadatto” ecc. ma ci rendiamo conto che questo ha allenato la primavera della juve e prima quella della Lazio mica il giovanissimi del Montuzza o del cgs? Società strutturatissime dove se non sei un top non ci arrivi mica eh. Se invece lo si critica per il gioco e per i risultati questo è un altro discorso ma che potrebbe valere per un pillon o per un bucchi qualsiasi. 

Allenare i ragazzi della primavera che siano della Juve o della Lazio e allenare una squadra in serie C ci passa una vita, la differenza è enorme e Bonatti non è pronto né tecnicamente né mentalmente.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Cica ha scritto:

Allenare i ragazzi della primavera che siano della Juve o della Lazio e allenare una squadra in serie C ci passa una vita, la differenza è enorme e Bonatti non è pronto né tecnicamente né mentalmente.

Di grazia Cica....... potresti illustrare il tuo escursus professionale che ti fa asserire contante verità incontrovertibili? 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, numanecia ha scritto:

Di grazia Cica....... potresti illustrare il tuo escursus professionale che ti fa asserire contante verità incontrovertibili? 

Ho lavorato in società professionistiche occupandomi proprio della categoria Primavera.

 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, numanecia ha scritto:

Di grazia Cica....... potresti illustrare il tuo escursus professionale che ti fa asserire contante verità incontrovertibili? 

Non serve avere un curriculum da 15 anni in Serie A per commentare su un forum pubblico. Soprattutto se il contraltare è gente che fa fatica a mettere assieme due frasi senza errori grammaticali.

Detto ciò, non mi sembra che i self made man che escono dalle Under19 dei top club siano dei crack (a meno che non abbiano un retroterra calcistico di primo livello). Anzi, proprio non me ne ricordo uno. Sono realtà troppo differenti, che creano rapporti umani e professionali troppo distanti. Poi sulla carta saranno decisamente più preparati di chi si fa la gavetta a destra e a manca, ma nella prova pratica vanno a sbattere al primo incrocio. 

 

  • Grazie 2
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...