Jump to content

Recommended Posts

8 ore fa, Giova80 ha scritto:

@forest ho recuperato la partita stasera e non volevo avere notizie fino alla fine della gara.

Che dire, un primo tempo fantastico! il City è una macchina quasi perfetta ma anche gli Hammers hanno giocato alla grande, ribattendo colpo su colpo. Infatti l'1-1 è stato un risultato giusto, dove le due compagini hanno a tratti dominato sull'avversario. Secondo tempo il City è salito di livello ed anche dopo il gol ha cercato di chiudere la gara. Però il West Ham non ha mai lottato ed alla fine quasi ci scappava il pareggio. Però giusto così, il City non ha rubato nulla, anzi.

Ero curioso di vederla per il semplice fatto di sapere se quest'anno gli Hammers potessero competere per le zone nobili della classifica, e ti dirò la verità (anche sentendo i tifosi lì), oltre ad un po' di fortuna, che non guasta mai, quest'anno la squadra rispecchia davvero i valori visti sul campo... Speriamo solo di continuare così, sarebbe a dir poco stupendo!

Figurone per gli Hammers, nulla da dire, anche se il City anche secondo me alla fine ha vinto meritatamente (e sono venti di fila...) perché con quella qualità se non si suicidano con qualche vaccata difensiva il gol lo trovano per inerzia.

Certo, quel colpo di testa allo scadere...

Non so se il West Ham arrivera' alla.fine fra le quattro, temo di no perché dall'arrivo di Tuchel il Chelsea ha preso a marciare, il Liverpool fuori non me lo vedo, resta un posto.solo e fra United (soprattutto) ma anche Leicester e le solite note, un posto è poco.

Ma sarà, comunque vada, una stagione da ricordare per gli Hammers.

Quanto al City, questo Ruben Dias lo ha cambiato in meglio, secondo me.

Finalmente hanno il centrale che cercavano da anni, fra l'altro forte anche quando si spinge in avanti.

Paradossalmente, secondo me è l'unico giocatore levandogli il quale oggi li danneggi veramente, esattamente come è successo al Liverpool con Van Dijk.

Guardiola non ci rinuncia mai, io con un tale vantaggio in campionato in vista della Champions lo conserverei in una teca: il City ha dimostrato di vincere senza De Bruyne, senza Aguero, senza Bernardo Silva: la rosa è spaventosa e i cambi di grande qualità, ma Dias ha alzato pure il livello di Stones e a oggi, secondo me, se lo togli il City torna ad essere quello che dietro regala gol e occasioni a chiunque.

Tolto questo, zero punti deboli.

Se il calcio ha una logica, e se il sorteggio non si mette in mezzo anticipandola, Bayern-City pare la finale di Champions inevitabile.

Sulla carta, ovviamente, poi le partite vanno giocate...

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, forest ha scritto:

Non so se il West Ham arrivera' alla.fine fra le quattro, temo di no perché dall'arrivo di Tuchel il Chelsea ha preso a marciare, il Liverpool fuori non me lo vedo, resta un posto.solo e fra United (soprattutto) ma anche Leicester e le solite note, un posto è poco.

Ma sarà, comunque vada, una stagione da ricordare per gli Hammers.

 

sinceramente dubito, ma da tifoso ci spero. Poi tutto può accadere e finire la stagione ottavi e fuori da tutto, ma vedendo come stanno giocando meritano di star lì davanti. Spero solo che continuino a giocare così, non trattandosi solo di un periodo fortunato. 

Link to post
Share on other sites

ho visto chelsea-united finita 0-0, a me non è piaciuta per nulla pochissimo spettacolo, e sia chiaro che io esprimo solo giudizio sul match non mi interessano discorsi ranking, meglio la premier o la serie A ecc.

il City intanto è arrivato a 20 vittorie consecutive, impressionante.

Link to post
Share on other sites

Anche il Chelsea vince a Anfield, e il Liverpool.perde in casa per la quinta volta consecutiva, record della sua intera storia!

Record relativo, a essere onesti, perché Anfield senza pubblico non può essere un fattore.

Ma resta un Liverpool in enorme difficolta', mentre dalla parte opposta confesso di aver colpevolmente sottovalutato Tuchel, che risultati alla mano ha reso il Chelsea quello che dopo la montagna di soldi spesi sul mercato estivo tutti pensavano potesse diventare, ma a cui Lampard non si era neanche avvicinato.

Link to post
Share on other sites

Domenica scoppiettante in Premier, con il City che cade dopo 21 vittorie consecutive, e lo fa proprio coi cugini dello United avversari del.Milan giovedì.

Per Man U la gara si mette bene subito (rigore trasformato da Fernandez dopo meno di un minuto), ma è bravo e pure un pizzico fortunato a tenere e a raddoppiare alla prima occasione in avvio di ripresa, sciupando in seguito  addirittura il possibile 3-0.

Per il City il titolo non è in discussione, restano 11 punti di vantaggio e un rendimento pazzesco (21 vittorie di fila fanno impressione), ma la sconfitta può essere un campanello d'allarme per far capire che in Europa la concentrazione va tenuta altissima.

Europa che potrebbe non vedere il Liverpool l'anno prossimo, non solo in Champions ma nemmeno in EL. visto che i Reds sono ormai ottavi, continuano a perdere pezzi ma soprattutto Anfield.privo di pubblico sta diventando uno stadio.maledetto: sesta sconfitta in casa consecutiva, stavolta per mano del Fulham terz'ultimo, per una squadra che in Premier League non perdeva in casa da anni.

Negli episodi non è girata benissimo ai Reds, per usare un eufemismo, ma è diffficile.dire se a 10.giornate dalla fine sia più complicato recuperare 4 punti al Chelsea quarto, lanciatissimo e con una gara in meno (dunque realisticamente 7) o addirittura 10 al Leicester terzo, per non parlare di West Ham, Tottenham o Everton tutte, ad oggi, davanti ai Reds.

https://sports.ndtv.com/english-premier-league/epl-table

 

Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Contea di Trieste ha scritto:

Leicester pazzesco. Ormai una certezza, una "Dea albionica" che ci ha creduto di più.

Però mi sa che hanno parecchi più denari sia dalla proprietà che dal campionato che, dopo una stagione exploit, aiutano a consolidare il trend.

Ipotizzo, sia chiaro

Link to post
Share on other sites

continua la marcia del West Ham che vince il posticipo in casa contro il Leeds, confermandosi al 5° posto (con una gara ancora da giocare).

Leeds che trova il gol dopo appena 7 minuti, ma purtroppo il VAR conferma il fuorigioco. Quindi da quel momento, ill West Ham inizia a giocare e passa in vantaggio una decina di minuti dopo su una respinta del portiere dopo aver parato il rigore di Lingard. Lo stesso giocatore insacca in rete la corta respinta del portiere.

Pochi minuti dopo raddoppia il West Ham con un ottimo colpo di testa del difensore Craing Dawson, alla sua terza rete in campionato, degno del miglior Tartaglia!

Partita che si chiude praticamente alla mezzora, con il West Ham che mantiene il controllo ed il Leeds che prova a rendersi pericoloso quasi invano.

Ad ogni modo prevedo un gran finale di stagione con 7 squadre racchiuse in pochi punti che lotteranno per dal secondo posto ad un piazzamento in Europa League. 

 

 

Link to post
Share on other sites

Attendo la chiusura del turno di Premier domani sera per commentarlo, nel frattempo segnalo che l'Arsenal fa suo per 2-1 il derby col Tottenham, ma il gol di Lamela per gli Spurs vale un'occhiata

 

Link to post
Share on other sites

Vince il Liverpool a casa del Wolverhampton, in una gara risolta da Djogo Jota e che ha avuto un momento drammatico nel colpo alla testa subìto dal portiere dei Wolves in uno scontro con un suo compagno, che ha causato 15' di interruzione per i soccorsi.

Alla fine, per fortuna, esito non tragico come per qualche minuto si è sinceramente temuto.

Mentre il Liverpool dà chiari segni di risveglio, il City liquida il Fulham e prosegue la sua marcia solitaria, inseguito (si fa per dire) dallo United, che fa suo col minimo scarto il match col West Ham e prenota un posto in Champions per l'anno prossimo.

Bielsa col suo Leeds costringe il Chelsea allo 0-0, e Klopp intravede uno spiraglio verso il quarto posto.

Classifica:

https://sports.ndtv.com/english-premier-league/epl-table

 

Link to post
Share on other sites

In attesa delle gare di domani e lunedì, succedono cose interessanti e quasi incredibili: il Chelsea subisce la prima sconfitta dell'era Tuchel beccandone 5 in casa contro il WBA quasi retrocesso.

Partita assurda: il Chelsea va sopra con Pulisic, poi resta in 10 al 30' per l'espulsione di Thiago Silva e viene letteralmente travolto.

Ne approfitta il Liverpool, che va a casa dell'Arsenal e lo strapazza 3-0 portandosi a soli due punti dai Blues quarti.

Il City, infine, si conferma la.piu' forte senza discussioni e dispone a piacimento del pur ottimo Leicester.

Link to post
Share on other sites

Approfittando del passo falso del Chelsea, il West Ham raggiunge la quarta piazza in classifica generale, superando (con una certa sofferenza finale) il Wolverhampton per 3-2.

Gli Hammers iniziano nel migliore dei modi con Lingard che trafigge dopo 5 minuti il portiere avversario con un velocissimo contropiede. Dopo un quarto d'ora Fornals realizza il 2-0 e sul finale del primo tempo arriva addirittura il 3-0 Bowen appena subentrato per Antonio. Ad un minuto dal termine accorcia le distanze i Wolves con Dendoncker. Secondo tempo nettamente di marca Wolverhampton con il West Ham che si chiude abbastanza bene ma abbassa troppo il baricentro, infatti subisce un bel gol con Fabio Silva ma il risultato finale premia comunque gli uomini di Moyes. Ed il sogno continua.....

Edited by Giova80
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Giornata decisamente ricca di spunti interessanti.

Prima di tutto, cade in casa il City in modo francamente incredibile.

Il titolo è al sicuro, vero che lo United ha una gare da recuperare ma è anche 11 punti sotto e mancano 6 giornate (sette gare per il Man U).

Per Guardiola un po' di turnover obbligato, perché la Premier è in tasca e il City è atteso da semifinale FA Cup (col Chelsea), finale Coppa di Lega (col Tottenham) e quarti di Champions col Dortmund seguiti eventualmente da PSG o Bayern.

Insomma, a oggi il City può fare il quadriplete :)

Resta che vince il Leeds e lo fa in dieci per parte del primo tempo e tutto il secondo.

Segna al primo tiro in porta, subìsce l'assedio che porta al pareggio City alla mezz'ora della ripresa al ventiquattresimo tiro in porta (a uno).

Si difende ancora e al 91' col secondo tiro piazza il 2-1 in una gara da 29 conclusioni a 2 per i Citizens.

This is football...

Lo United vince 3-1 a casa del Tottenham e di fatto lo estromette dalla lotta Champions, aperta adesso a cinque squadre per due posti, dati per acquisiti City primo (74) e United secondo (63).

Il Leicester si complica la vita perdendo 3-2 a casa di un West Ham più che mai in corsa, che va sopra 3-0 e subìsce la rimonta Leicester che si interrompe però sul 3-2.

Adesso , a parità di partite, Leicester ancora terzo a 56, West Ham quarto a 55 ma con subito dietro Chelsea a 54 e Liverpool a 52, vittoriose entrambe rispettivamente contro Crystal Palace (facile 4-1) e Aston Villa (complicatissimo 2-1 in rimonta).

Ecco la classifica completa:

https://www.goal.com/en/premier-league/table/2kwbbcootiqqgmrzs6o5inle5

 

 

Edited by forest
Link to post
Share on other sites

Leicester-Chelsea finale di Coppa d'Inghilterra intanto.

Prossima settimana ce City-Tottenham per l'altra coppa.

In Championship Norwich promosso matematicamente, Watford quasi.

Le retrocesse dalla premier sembrano sempre quelle che dico da mesi, manca solo l'ufficialità per 2 delle 3.

ps, certo che l'Arsenal in Premier oramai è ridicolo da anni!

Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Euskal Herria ha scritto:

Circolano voci insistenti di un Mou esonerato

Umiliati dalla Dinamo Zagabria con un 3-0 e settimo posto in campionato.

Direi abbastanza poco da giustificare i 17,5 milioni NETTI annui che percepiva li.

Penso che come top manager sia finito, non lo vedo in nessun altra grande panchina europea a breve, anche perchè nessuno gli darebbe quei soldi.

Certo però che potevano aspettare settimana prossima visto che hanno la finale di coppa contro il City...

https://www.bbc.com/sport/football/56799400

Edited by Manuel90
Link to post
Share on other sites

Niente di sorprendente, direi.

Intanto sabato ho visto un West Ham quasi eroico perdere tre punti determinanti a Newcastle nonostante due gol rimontati in dieci.

Il Liverpool si gioca moltissimo stasera a Leeds, il Chelsea domani sera.

Se vincono entrambe, inizio a pensare che anche Leicester sia ad alto rischio, e che alla fine in Champions ci andranno le quattro superbig.

Link to post
Share on other sites
15 ore fa, forest ha scritto:

Niente di sorprendente, direi.

Intanto sabato ho visto un West Ham quasi eroico perdere tre punti determinanti a Newcastle nonostante due gol rimontati in dieci.

Il Liverpool si gioca moltissimo stasera a Leeds, il Chelsea domani sera.

Se vincono entrambe, inizio a pensare che anche Leicester sia ad alto rischio, e che alla fine in Champions ci andranno le quattro superbig.

ammesso ci sia ancora.

Comunque è finita 1-1 con pareggio del Leeds nel finale.

ps, per il dopo Mourinho agli spurs parlano di SARRI.

Link to post
Share on other sites

Giornata assolutamente pro-Leicester, che stasera si sbarazza del WBA 3-0 e allunga sul West Ham sconfitto e su Chelsea e Liverpool che non sono andate oltre il pari.

Il City attende la matematica, lo United è in Champions di certo, le Foxes allungano ma devono ancora andare a casa dello United e del Chelsea.

Ma fino al Liverpool sperano ancora tutte, forse fino all'Everton che in fondo ha una partita in meno.

https://www.premierleague.com/tables

 

Link to post
Share on other sites

Due le partite chiave nella lotta per la Champions oggi pomeriggio.

La prima la sto vedendo, e il Liverpool sia pure con uno striminzito 1-0 la sta portando a casa sul Newcastle.

La seconda arriva alle 18.30 ed è una sorta di spareggio fra West Ham e Chelsea.

Intanto, brivido ad Anfield col pari del Newcastle annullato (giustamente) dal Var al 93'.... 

Link to post
Share on other sites

E niente, al 95' il Liverpool becca il pari lo stesso, dopo aver sprecato l'impossibile ma avere finito la benzina al 70', come spesso ultimamente gli accade.

Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, 666 ha scritto:

solo da noi non cambierà mai nulla, non si dimetteranno i vari responsabili(Agnelli-Marotta-Gazidis) e non cambierà la proprietà, forse l'Inter avrà un socio nuovo visto ha bisogno di liquidità, ma tranne questo non penso che Elliott venda il Milan, figurarsi la Juve.

Comunque sono voci per ora non ce nulla di concreto con questi possibili acquirenti dei club inglesi, certo i tifosi lo vorrebbero ma è da vedere se li ascolteranno...

ps, pure il Liverpool ha già avuto di recente un offerta sostanziosa respinta dall'attuale proprietà.

tornando al calcio giocato, @forest chi pensi sarà la terza squadra a salire in Premier? le 4 dei playoff oramai sono sicure.

Edited by Manuel90
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...