Jump to content
Giova80

Triestina - Gubbio (mercoledì 3 marzo ore 15.00)

Recommended Posts

Bene così.

Almeno ci togliamo l'illusione, seppur remota, di inseguire il quarto posto. 

Ci dobbiamo adesso preoccupare a mantenere la posizione che abbiamo. E non sarà affatto facile. 

Spero che di dovere inizi a gettare le basi per la prossima stagione. 

Se poi sulla ruota uscirà il numero vincente tanto meglio, ma sinceramente auspicherei che sottotraccia si iniziasse a costruire in ottica futura fin da adesso. 

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites
Adesso, pinot ha scritto:

beh no, la Feralpi non può essere sempre a -2 anche se perde

Pure il Cesena sempre a -3 se perde, quindi perché contarlo sopra a prescindere? Solo per una questione di probabilità? 😛

Link to post
Share on other sites
Adesso, Stefanuzzo ha scritto:

Pure il Cesena sempre a -3 se perde, quindi perché contarlo sopra a prescindere? Solo per una questione di probabilità? 😛

insomma, la Feralpi è a -3, non so cosa farci

Link to post
Share on other sites

Procaccio che poi come quasi tutti quelli davanti oggi ha pure giocato maluccio.

Ripeto mancano vari soldi per fare una moneta, speriamo che Bepi abbia idee chiare per il futuro è che possano arrivare giocatori di gamba, velocità e (un po’) di tecnica, perché a questa velocità di crociera e con centrocampi teoricamente sempre molto fisici faremo sempre fatica...

Link to post
Share on other sites
Adesso, pinot ha scritto:

insomma, la Feralpi è a -3, non so cosa farci

Ero convinto fossero a -2 e non -3. Quindi vincendo ci agganciano al più.

Ma in virtù dello scontro diretto ci superano pure

Link to post
Share on other sites

Guardate che la Feralpi è a -3, era a -2 ma oggi ha perso quindi noi, grandissimi, abbiamo guadagnato 1 punto 🙄. Avranno il recupero col Cesena per cui in quella partita c'è di buono che comunque si toglieranno punti. Non voglio dire che siamo tranquilli con la Feralpi eh, ma abbiamo tre punti di vantaggio e una partita in più, perciò non direi che al momento saremmo settimi ma sesti quasi sicuramente sì. Non sarà facile battere il Cesena per il 5°, poi chiaro che ci può risucchiare anche la Feralpi.

Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Stefanuzzo ha scritto:

Oddio, però mi citi Cesena e feralpi che sono anni luce da "squadre che possono lottare in modo convinto per la promozione"

Guarda Perugia e Padova, leggi le rose, e dimmi cosa ci manca.

Inizio io: un centrocampo e i suoi gol 

Sì hai ragione anche tu, ma mi spiego meglio. Se vuoi davvero andar su devi costruire una squadra, appunto, con le caratteristiche di quelle citate da te. Invece noi, per un motivo o per l’altro, non riusciamo mai a costruire una squadra davvero competitiva in tal senso. Sbagliare un anno ci sta, due anche.. ma se continui a sbagliare forse qualche domanda dovresti fartela..

Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, stets ha scritto:

Con Petrella e Paulinho avremmo sicuramente più velocità. Quella che ci manca. 

Speranza per essere ottimisti.

Oggi non siamo mai riusciti a fare un cross dal fondo, solo dalla trequarti e con il gioco lentuccio in mezzo che abbiamo le squadre avversarie hanno buon gioco nel bloccarci.

Su Paulinho ci conto poco anch'io, come altri, poi se ci sorprenderà ovviamente meglio.

Petrella, come scriveva ieri Pinot, è irrinunciabile.

Non mi aspettavo una partita diversa, non c'era nessun motivo per aspettarsela e lo avevamo scritto più o meno tutti.

Dovevi sperare di trovare l'episodio favorevole, ci sei andato vicino con la traversa ma insomma nei 90' abbiamo fatto troppo poco per parlare di sfortuna.

Non comprendo il senso di dire che oggi si sono perse le speranze: oggi non è cambiato niente, né la fatica che facciamo con le squadre che ci fanno fare la partita né la classifica che anzi paradossalmente è migliorata dal punto di vista di chi, come me, ha sempre considerato il quinto posto l'obiettivo realistico.

Il punto è uno solo: arrivare ai playoff da quinti, sperando che in una gara secca (o al massimo due, dipenderà dal punteggio) non riusciamo nell'impresa di perdere al Rocco avendo due risultati su tre.

Poi nell'A/R sono convinto che te la.giochi con tutti e decidono nervi, episodi, c**o, arbitraggi e un sacco di componenti fra i quali avere una buona squadra è importante ma non sufficiente.

Se ci arriviamo con la formazione che spero io, dove Capela, Lepore, Lopez, Giorico, Petrella, Gomez e Litteri sono irrinunciabili, Mensah può essere un'alternativa a gara in corso, gli altri che si alternino pure, le possibilità che alla lotteria eaca il nostro numerino, come auspica Michimarty, evidentemente non sono molte ma ci sono.

In caso contrario, direi di no.

Link to post
Share on other sites

io mi sono messo il cuore in pace, ho vissuto una breve stagione di rinnovato entusiasmo dopo l'arrivo di Pillon e i 3 risultati di dicembre con le migliori

e anche dopo la prestazione con il Legnago, che ovviamente visti i risultati di quella squadra va ridimensionata, mi pare che da allora il Legnago abbia sempre perso

ma adesso dopo aver visto la squadra nelle ultime partite, Virtus compresa e non è che a Ravenna avessimo fatto chissà che, mi pare davvero fuori luogo continuare a cullare sogni di PO vincenti grazie alla posizione finale in classifica

è una squadra costruita male, povera tecnicamente, con poca energia e ancor meno velocità, con la quale nemmeno un allenatore come Pillon può fare miracoli

ripongo in lui la speranza di un mercato estivo finalmente in grado di portare qua gente valida e non le mezze cartucce che da 2 anni vediamo transitare da queste parti, alcune ahimè nemmeno in transito ma stanziali

spero solo che a fronte di risultati negativi nel finale di stagione Milanese non confezioni anche la frittata di perdere questo allenatore, dopo tutte le frittate confezionate negli ultimi mercati estivi

  • Mi piace 1
Link to post
Share on other sites
Adesso, pinot ha scritto:

io mi sono messo il cuore in pace, ho vissuto una breve stagione di rinnovato entusiasmo dopo l'arrivo di Pillon e i 3 risultati di dicembre con le migliori

e anche dopo la prestazione con il Legnago, che ovviamente visti i risultati di quella squadra va ridimensionata, mi pare che da allora il Legnago abbia sempre perso

ma adesso dopo aver visto la squadra nelle ultime partite, Virtus compresa e non è che a Ravenna avessimo fatto chissà che, mi pare davvero fuori luogo continuare a cullare sogni di PO vincenti grazie alla posizione finale in classifica

è una squadra costruita male, povera tecnicamente, con poca energia e ancor meno velocità, con la quale nemmeno un allenatore come Pillon può fare miracoli

ripongo in lui la speranza di un mercato estivo finalmente in grado di portare qua gente valida e non le mezze cartucce che da 2 anni vediamo transitare da queste parti, alcune ahimè nemmeno in transito ma stanziali

spero solo che a fronte di risultati negativi nel finale di stagione Milanese non confezioni anche la frittata di perdere questo allenatore, dopo tutte le frittate confezionate negli ultimi mercati estivi

Concordo in toto. E secondo me le speranze di vincere i play off con questa squadra sono nulle.

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Miguel ha scritto:

Sì hai ragione anche tu, ma mi spiego meglio. Se vuoi davvero andar su devi costruire una squadra, appunto, con le caratteristiche di quelle citate da te. Invece noi, per un motivo o per l’altro, non riusciamo mai a costruire una squadra davvero competitiva in tal senso. Sbagliare un anno ci sta, due anche.. ma se continui a sbagliare forse qualche domanda dovresti fartela..

Giusto.

Una domanda potrebbe essere: dove reperire i due-tre milioni di differenza fra il nostro budget e quello del Padova?

Anche con il Perugia la differenza economica ovviamente c'è, anche grazie al paracadute, ma non così marcata.

Un altra domanda è questa: stabilito che il ds sbaglia delle scelte, ma senza il ds ci mancano 5-6 milioni a stagione, dove andiamo a cercarli?

Perché è di questo che si parla, niente di diverso....

Link to post
Share on other sites
Adesso, forest ha scritto:

Giusto.

Una domanda potrebbe essere: dove reperire i due-tre milioni di differenza fra il nostro budget e quello del Padova?

Anche con il Perugia la differenza economica ovviamente c'è, anche grazie al paracadute, ma non così marcata.

Un altra domanda è questa: stabilito che il ds sbaglia delle scelte, ma senza il ds ci mancano 5-6 milioni a stagione, dove andiamo a cercarli?

Perché è di questo che si parla, niente di diverso....

infatti, ho scritto che ripongo le mie speranze in Pillon

è l'unico elemento di discontinuità rispetto ad una situazione che per il resto è cristallizzata

ho la sensazione che a fronte di un mercato che non approva prende cappello e saluta la compagnia, di certo alternative non gli mancano anche in categoria superiore

dubito che Pavanel e Gautieri avrebbero potuto fare lo stesso

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Miguel ha scritto:

Perfetto. Allora inutile illudersi e proclamare ogni anno, prima del campionato, che abbiamo uno squadrone da promozione. Tutto qui. 

Paradossalmente ci siamo arrivati a un centimetro l'anno in cui nessuno.lo.ha detto.

L'anno scorso lo avevamo sulla carta, lo squadrone, concordi tutti gli addetti ai lavori, e solo sulla carta è rimasto.

Quest'anno forse si poteva dire "puntiamo ai playoff", magari è una strategia giusta così nessuno si fa illusioni, ma di solito a Trieste non paga.

Però che a giocarsela erano Perugia, Padova, noi, Modena, Sud Tirol e in seconda battuta Cesena e Feralpi era opinione comune, nessuno a onor del vero ci dava favoriti per il primo posto.

Che poi si punti a salire, a cosa vuoi puntare spedendo quei soldi, il problema è che non li spendiamo solo noi.

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, pinot ha scritto:

infatti, ho scritto che ripongo le mie speranze in Pillon

è l'unico elemento di discontinuità rispetto ad una situazione che per il resto è cristallizzata

ho la sensazione che a fronte di un mercato che non approva prende cappello e saluta la compagnia, di certo alternative non gli mancano anche in categoria superiore

dubito che Pavanel e Gautieri avrebbero potuto fare lo stesso

Giusta e condivisibile osservazione.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Stefanuzzo ha scritto:

Ah, quindi zogar contro una squadra che presumibilmente ga zogado chiusa o contro una tecnica che se verzi e zoga a calcio xe uguale?

Me la segno.. 

Che femo schifo quando dovemo far zogo xe spesso stà un fatto, che contro chi zoga gavemo spesso fatto punti anche, me par

Beato ti che te ghe credi ancora, me auguro de esser smentido, ma me par impossibile in tutta sincerità che sta squadra possi esser promossa in serie B... 

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Miguel ha scritto:

Sì hai ragione anche tu, ma mi spiego meglio. Se vuoi davvero andar su devi costruire una squadra, appunto, con le caratteristiche di quelle citate da te. Invece noi, per un motivo o per l’altro, non riusciamo mai a costruire una squadra davvero competitiva in tal senso. Sbagliare un anno ci sta, due anche.. ma se continui a sbagliare forse qualche domanda dovresti fartela..

Scusa sono mesi che si fanno sempre gli stessi discorsi, ma le spiegazioni mi pare si erano già trovate e più volte ripetute. Se prendi Ioime come migliorativo rispetto a Offredi e poi non può giocare per problemi di salute; Rapisarda preso come miglior terzino destro del girone e uno dei migliori di C (non lo dico io ma chi ne sa di più) e fa flop; Ligi, pure considerato uno dei migliori centrali difensivi di categoria, ora c'è da aver paura quando ha la palla tra i piedi e anche quando l'hanno gli avversari; Brivio che l'anno scorso bene o male se l'era cavata, uno che ha giocato anche in A, e quest'anno peggiora drasticamente; Struna, terzino che può giocare sia a destra che a sinistra, ha pure giocato nella sua nazionale, qui ad oggi praticamente mai visto; Procaccio, uno che anche se segna poco comunque le difese le mette in apprensione, guadagna rigori, fa assist, ha saltato tutto il girone di andata; Paulinho sappiamo la storia, ricordo che lo scorso anno nelle ultime 5-6 partite prima dell'interruzione finalmente iniziò a giocare molto bene (in due di queste fu a detta di tutti il migliore in campo, non me lo invento eh, lo seguivo, ci sono i resoconti), quindi lui sarebbe stato un punto fermo del centrocampo quest'anno.

Per non parlare di altri infortunati per periodi più brevi, ma neanche tanto, vedi Capela, Litteri, Petrella, e in più del covid che per qualche buona settimana ha decimato la squadra, bisognerebbe ricordarselo che si sono giocate partite con 6/7 potenziali titolari che mancavano.

Sopra ho citato sette giocatori di cui sei potenzialmente titolari (mettiamo Struna come riserva di Rapisarda e Brivio), cioè una buona metà squadra di gente che o non ha mai giocato o ha iniziato da poco post infortunio o ha rappresentato dei flop portentosi. Ma chi li ha presi come avrebbe potuto sapere prima che sarebbe andata così?

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Roberto24 ha scritto:

Beato ti che te ghe credi ancora, me auguro de esser smentido, ma me par impossibile in tutta sincerità che sta squadra possi esser promossa in serie B... 

Non è questione di crederci o meno, riporto dei fatti ad oggi inconfutabili. Contro le piccole dipendiamo dagli episodi, perché dobbiamo fare gioco e con l'attuale centrocampo questo è impossibile. Dipendiamo dalla giocata del singolo ma ci è venuto a mancare il giocatore di maggiore estro nel suo momento migliore.

Contro chi invece si apre e gioca facciamo in primis buone prestazioni. In secondo luogo, dettaglio non trascurabile, facciamo anche punti (abbiamo perso solo con la feralpi delle prime 8).

Ad oggi faremmo strada ai playoff? Probabilmente no.

Riuscissimo a tornare anche quelli di un mese fa, recuperando Petrella, avendo entrambi i terzini e magari utilizzando Mensah per quello che è buono avendo un litteri con almeno 75' nelle gambe saremmo spacciati a prescindere? Probabilmente no.

Ora, quale delle due strade sarà quella che percorreremo solo il tempo lo dirà.

Ma sbattere la testa perché dopo 28 giornate facciamo ancora schifo contro le piccole, manco fosse una novità, non fa per me 

Link to post
Share on other sites

Secondo me il primo che non crede di poter fare i Playoff per vincerli, con questa squadra, è Pillon. 

Mi spiego e parto da un commento di forest in cui, a memoria, dice che stiamo giocando 'attenti per non prendere gol'. Commento che fotografa perfettamente l'atteggiamento in campo.

Bene, se e come faremo i Playoff dovremo giocarli praticamente per vincere TUTTE le partite. E per vincere tutte le partite bisogna 'allenarsi' con un atteggiamento più sbarazzino. A cominciare da una casalinga con il Gubbio. 

Invece Pillon parte conservativo, sa che è una squadra che ha grossi problemi a fare il match e non può permettersi di vedersi 80 minuti il Gubbio chiuso davanti all'area di rigore. 

È un atteggiamento che ragiona sull'oggi. Non sulla prospettiva Playoff. 

Pillon, psicologicamente, si è già messo l'anima in pace per questa stagione, al di là di quelle che potranno essere le frasi di circostanza. 

Giustamente sta valutando con chi e come ripartire la prossima stagione. 

 

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Stefanuzzo ha scritto:

Non è questione di crederci o meno, riporto dei fatti ad oggi inconfutabili. Contro le piccole dipendiamo dagli episodi, perché dobbiamo fare gioco e con l'attuale centrocampo questo è impossibile. Dipendiamo dalla giocata del singolo ma ci è venuto a mancare il giocatore di maggiore estro nel suo momento migliore.

Contro chi invece si apre e gioca facciamo in primis buone prestazioni. In secondo luogo, dettaglio non trascurabile, facciamo anche punti (abbiamo perso solo con la feralpi delle prime 8).

Ad oggi faremmo strada ai playoff? Probabilmente no.

Riuscissimo a tornare anche quelli di un mese fa, recuperando Petrella, avendo entrambi i terzini e magari utilizzando Mensah per quello che è buono avendo un litteri con almeno 75' nelle gambe saremmo spacciati a prescindere? Probabilmente no.

Ora, quale delle due strade sarà quella che percorreremo solo il tempo lo dirà.

Ma sbattere la testa perché dopo 28 giornate facciamo ancora schifo contro le piccole, manco fosse una novità, non fa per me 

Guarda me lo auguro vivamente, ma no rivo ad esser ottimista, xe troppe robe che non va, poi da tifoso ovvio che spero sempre nel miracolo... Ma da tifoso, non da persona razionale.. 

Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, MericordoMascheroni ha scritto:

Scusa sono mesi che si fanno sempre gli stessi discorsi, ma le spiegazioni mi pare si erano già trovate e più volte ripetute. Se prendi Ioime come migliorativo rispetto a Offredi e poi non può giocare per problemi di salute; Rapisarda preso come miglior terzino destro del girone e uno dei migliori di C (non lo dico io ma chi ne sa di più) e fa flop; Ligi, pure considerato uno dei migliori centrali difensivi di categoria, ora c'è da aver paura quando ha la palla tra i piedi e anche quando l'hanno gli avversari; Brivio che l'anno scorso bene o male se l'era cavata, uno che ha giocato anche in A, e quest'anno peggiora drasticamente; Struna, terzino che può giocare sia a destra che a sinistra, ha pure giocato nella sua nazionale, qui ad oggi praticamente mai visto; Procaccio, uno che anche se segna poco comunque le difese le mette in apprensione, guadagna rigori, fa assist, ha saltato tutto il girone di andata; Paulinho sappiamo la storia, ricordo che lo scorso anno nelle ultime 5-6 partite prima dell'interruzione finalmente iniziò a giocare molto bene (in due di queste fu a detta di tutti il migliore in campo, non me lo invento eh, lo seguivo, ci sono i resoconti), quindi lui sarebbe stato un punto fermo del centrocampo quest'anno.

Per non parlare di altri infortunati per periodi più brevi, ma neanche tanto, vedi Capela, Litteri, Petrella, e in più del covid che per qualche buona settimana ha decimato la squadra, bisognerebbe ricordarselo che si sono giocate partite con 6/7 potenziali titolari che mancavano.

Sopra ho citato sette giocatori di cui sei potenzialmente titolari (mettiamo Struna come riserva di Rapisarda e Brivio), cioè una buona metà squadra di gente che o non ha mai giocato o ha iniziato da poco post infortunio o ha rappresentato dei flop portentosi. Ma chi li ha presi come avrebbe potuto sapere prima che sarebbe andata così?

Non fossero stati flop saremmo primi. E Milanese un genio. Ma il lavoro di Milanese è anche capire se i giocatori saranno flop o no. 

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Roberto24 ha scritto:

Guarda me lo auguro vivamente, ma no rivo ad esser ottimista, xe troppe robe che non va, poi da tifoso ovvio che spero sempre nel miracolo... Ma da tifoso, non da persona razionale.. 

Esatto. Tutti da tifosi ovviamente speriamo in un miracolo perché a questo punto, vista la situazione, tale più o meno sarebbe. 

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Non fossero stati flop saremmo primi. E Milanese un genio. Ma il lavoro di Milanese è anche capire se i giocatori saranno flop o no. 

Ah ok, se puoi spiegare come poteva sapere prima di Ioime, di Rapisarda e Ligi presi come titolari sicuri che lo scorso anno facevano la differenza (Brivio lasciamo pure perdere che anche l'anno scorso non è che avesse impressionato particolarmente), di Struna preso pure come ottimo terzino. Inoltre io non ho parlato solo di flop, Procaccio assente metà campionato e Paulinho mai visto sarebbero dei titolari di questa squadra. 

Link to post
Share on other sites
Adesso, MericordoMascheroni ha scritto:

Ah ok, se puoi spiegare come poteva sapere prima di Ioime, di Rapisarda e Ligi presi come titolari sicuri che lo scorso anno facevano la differenza (Brivio lasciamo pure perdere che anche l'anno scorso non è che avesse impressionato particolarmente), di Struna preso pure come ottimo terzino. Inoltre io non ho parlato solo di flop, Procaccio assente metà campionato e Paulinho mai visto sarebbero dei titolari di questa squadra. 

E mica devo spiegartelo io,è lui quello pagato per costruire una squadra di calcio. Io posso spiegarti come 'indirizzo le zucchette' (cit @kaisercaio

  • Mi piace 1
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...