Jump to content

Pallacanestro Trieste-Fortitudo Bologna (domenica 22 ottobre 2023)


Recommended Posts

1 ora fa, Insider ha scritto:

Ma sarà dimagrito di 50 chili nell’ultimo anno!! 

Dimagrire 50 chili vivendo a Cividale è davvero un'impresa! Zona pericolosissima da frequentare se tieni d'occhio la bilancia. Complimenti al Pilla e al suo dietologo.

Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, pinot ha scritto:

la frase “ non ci sono campanelli d’allarme “ pronunciata da Arcieri e Christian nel dopo partita deve essere stata una battuta

se non lo è stata sono entrambi in fase distopica e vanno trattati

Situazione surreale, prima Arcieri capirà dov’è capitato (vedi A2) e prima avremo possibilità di raddrizzare la baracca

Link to comment
Share on other sites

19 minuti fa, pinot ha scritto:

la frase “ non ci sono campanelli d’allarme “ pronunciata da Arcieri e Christian nel dopo partita deve essere stata una battuta

se non lo è stata sono entrambi in fase distopica e vanno trattati

Non era una battuta, purtroppo.

Temo che Christian non si renda proprio conto di come siamo messi. E' convinto che il suo sistema di gioco sia vincente e continuando ad insistere prima o poi porterà dei risultati.

L'importante è che sia Arcieri a porsi dei dubbi, e la faccia che aveva in conferenza stampa secondo me diceva qualcosa...

Link to comment
Share on other sites

Loro (= Arcieri e anche De Meo) sanno che le cose non stanno andando come previsto. Personalmente non credo che, al protrarsi di una evidente difficoltà tecnica come quella attuale, si farà finta di niente: ci sono parole e discorsi fatti molto chiari a inizio dell'estate, questa non è una stagione di transizione e come tale gli errori sono ammessi solo fino a un certo punto. 

La verità è che nessuno si immaginava di essere in questa situazione "imbarazzante", dove alla quinta di campionato un pubblico che sempre ha sostenuto la squadra incondizionatamente in anni difficili ha nettamente preso una posizione forte e chiara. E su questo non credo possano fare spallucce, specie con un derby alle porte che - se perso malamente come il match con la Fortitudo - rischia di aprire una disaffezione ancor peggiore con i supporters

Link to comment
Share on other sites

Se non si vuole cambiare allenatore,la via d'uscita è una sola,e si chiama DIFESA.

In attacco puoi anche essere libero(magari un po' meno di così),ma in difesa devi essere organizzato ,perché se anche in attacco fai fatica, sai che ti puoi fidare della difesa. Altrimenti se dietro sei disorganizzato, ai primi 3tiri sbagliati vai in ansia perché sai che non hai alternative e becchi dei parziali sicuro. Andare sotto di 10 invece di 20 fa una differenza abissale. Con Bologna "bastava" andare al riposo con 10/12 punti di scarto per tenere viva la fiammella invece di 25.

Link to comment
Share on other sites

E' dal precampionato che non difendiamo, in particolare sul perimetro: se ricordate le percentuali da 3 degli avversari sono sempre state alte e i play/guardie titolari hanno sempre fanno degli ottimi bottini. Il fatto di perdersi l'uomo, non raddoppiare in maniera corretta, non pressare alti in modo coordinato purtroppo non è una novità, al pari della mancanza di buoni tagliafuori contro gente valida sotto canestro.

Inoltre domenica abbiamo incontrato una squadra che era fisicamente forte in tutti i ruoli e la nostra mancanza di organizzazione difensiva è apparsa tragicamente evidente: non siamo in grado di fare una difesa a zona ne' una match-up come Dio comanda o interferire con continuità sulle linee di passaggio.

Difendendo a uomo pratichiamo quasi solo cambi difensivi che però, come ieri, ci portano a ritrovarci con Ruzzier, Bossi e Brooks a marcare sotto canestro il loro centro.

Solo l'aggressività di alcuni singoli ci consente a volte di mettere in difficoltà l'avversario, ma non è il frutto di una vera difesa organizzata.

Link to comment
Share on other sites

leggo molti post sulle carenze della nostra difesa contro la F

ma, Chiusi a parte, non è che nelle altre 4 partite avessimo subito tanti meno punti, mi pare dai 75 in su

invece domenica abbiamo segnato una ventina di punti meno del solito

vi chiedo, è stato forse anche merito della F ? cioè, la domanda di fondo è a parte le nostre carenze non è che la Fortitudo di Caja è più forte e basta ?

Link to comment
Share on other sites

31 minuti fa, pinot ha scritto:

leggo molti post sulle carenze della nostra difesa contro la F

ma, Chiusi a parte, non è che nelle altre 4 partite avessimo subito tanti meno punti, mi pare dai 75 in su

invece domenica abbiamo segnato una ventina di punti meno del solito

vi chiedo, è stato forse anche merito della F ? cioè, la domanda di fondo è a parte le nostre carenze non è che la Fortitudo di Caja è più forte e basta ?

La Fortitudo ha fatto una partita da playoff:con identità,organizzata,dura, concentrata,dove tutti sanno cosa fare e nessuno va oltre i propri compiti,ha chiuso l'area a Reyes e alle penetrazioni dei piccoli,ha usato tanta zona,e in attacco ha sfruttato la stazza maggiore in tutti i ruoli. Tutto ciò poteva essere prevedibile,non scopriamo oggi il valore di caja. L'impressione che ho avuto è che si sia andati a giocare senza sapere cosa ci aspettasse,segnale di scarsa preparazione,e questo per me è il segnale più inquietante di tutti. Vedere aradori tirare dal gomito su 5rimesse sempre allo stesso modo,significa che tu quella rimessa non l'hai mai vista fare,e dubito(per come la f la esegue)che sia stata preparata il giorno prima.

Link to comment
Share on other sites

58 minuti fa, pinot ha scritto:

leggo molti post sulle carenze della nostra difesa contro la F

ma, Chiusi a parte, non è che nelle altre 4 partite avessimo subito tanti meno punti, mi pare dai 75 in su

invece domenica abbiamo segnato una ventina di punti meno del solito

vi chiedo, è stato forse anche merito della F ? cioè, la domanda di fondo è a parte le nostre carenze non è che la Fortitudo di Caja è più forte e basta ?

Caja ha preparato la partita a livello difensivo benissimo come al solito, e se vi andate a vedere la conferenza stampa post partita era molto contento di come i suoi abbiano applicato il piano e i giochi stabiliti. Ha volutamente usato il termine "dominato" ed ha perfettamente ragione.

Il nostro problema di fondo, che si riscontra sia in attacco che in difesa, è la totale mancanza di alternative a quelle 3/4 cosine che abbiamo imparato a fare: circolazione di palla (lenta e prevedibile) sul perimetro con tutti i giocatori fuori dall'area, p&r senza però che il rollante segua il play, penetrazione con scarico fuori al tiratore da 3, isolamento di Reyes per l'1 vs 1 (che ormai si è trasformato in 1 vs 3 perchè le difese ci conoscono) e una leggera pressione sulle rimesse avversarie da fondo campo.

Io ho la netta impressione che, a dispetto dello "studio matto e disperatissimo" del nostro campionato di A2 da parte di Christian, la sua idea di fondo sia che noi non ci dobbiamo adattare alle squadre che incontriamo, ne' che ci si debba sbattere o scervellare troppo per contrastare o limitare i loro punti di forza, perchè alla fine il sistema di gioco è vincente, e se si perde è soprattutto un problema di percentuali di tiro o, come affermato in conferenza stampa, che non siamo riusciti ad entrare nel pitturato (ok, ma se non prepari almeno un paio di alternative valide al tipo di difesa che incontrerai non è che puoi dare la colpa alla squadra).

Peraltro, non so se sia vero, qualcuno sosteneva che durante la partita uno degli assistenti gli abbia proposto alcune modifiche sugli schemi da adottare e che lui abbia reagito facendo risedere l'assistente senza ascoltarlo.

Il rientro (quando?) di Filloy gli potrebbe dare una mano in questo, ma io sinceramente non se augurarmi di vincere male qualche altra partita continuando questo tipo di gioco senza nerbo oppure di vedere un altro tracollo che faccia definitivamente aprire gli occhi a chi di dovere.

 

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

ammetto di non aver visto tutte le partite fin qui disputate, e sicuramente sono meno preparato rispetto a molti di voi, ma una difesa così deficitaria come la nostra non ricordo di averla vista. 

9 ore fa, Orgoglio Triestino ha scritto:

E' dal precampionato che non difendiamo, in particolare sul perimetro: se ricordate le percentuali da 3 degli avversari sono sempre state alte e i play/guardie titolari hanno sempre fanno degli ottimi bottini. Il fatto di perdersi l'uomo, non raddoppiare in maniera corretta, non pressare alti in modo coordinato purtroppo non è una novità, al pari della mancanza di buoni tagliafuori contro gente valida sotto canestro.

Inoltre domenica abbiamo incontrato una squadra che era fisicamente forte in tutti i ruoli e la nostra mancanza di organizzazione difensiva è apparsa tragicamente evidente: non siamo in grado di fare una difesa a zona ne' una match-up come Dio comanda o interferire con continuità sulle linee di passaggio.

Difendendo a uomo pratichiamo quasi solo cambi difensivi che però, come ieri, ci portano a ritrovarci con Ruzzier, Bossi e Brooks a marcare sotto canestro il loro centro.

Solo l'aggressività di alcuni singoli ci consente a volte di mettere in difficoltà l'avversario, ma non è il frutto di una vera difesa organizzata.

concordo pienamente su questi due punti e lo trovo inaccettabile, abbiamo sbagliato quasi tutto dietro e davanti non solo fatichiamo ma non abbiamo gioco eccetto quei tiri veloci da fare. Non abbiamo idee davanti, nessuno schema diversa dal solito e giustamente Caja, che è un maestro, ci è andato a nozze. Mi sembrava da un certo punto di vista di vedere la prima partita di campionato della Triestina lo scorso anno contro il Pordenone: da un lato un giovane che non aveva idee (Bonatti), dall'altro un signor allenatore (Di Carlo) che ha preparato la partita perfettamente e che ci ha messo sotto per tutto il tempo. Ecco si è verificato lo stesso domenica, ma anche altre volte abbiamo avuto dei blackout evidenti dove siamo gli avversari sono stati superiori a noi, ma abbiamo avuto fortuna/bravura di vivere dei lampi di qualche giocatore che ci ha permesso di vincere seppur con molta difficoltà.

La verità, per me, è che l'allenatore non sa che pesci pigliare e la squadra non è fatta per il gioco di Altieri (che poi in A2 la vedo di molto difficile attuazione)

Link to comment
Share on other sites

23 ore fa, pinot ha scritto:

leggo molti post sulle carenze della nostra difesa contro la F

ma, Chiusi a parte, non è che nelle altre 4 partite avessimo subito tanti meno punti, mi pare dai 75 in su

invece domenica abbiamo segnato una ventina di punti meno del solito

vi chiedo, è stato forse anche merito della F ? cioè, la domanda di fondo è a parte le nostre carenze non è che la Fortitudo di Caja è più forte e basta ?

Bologna - F ha fatto la sua onesta partita. Non ha fatto cose incredibili o eccezionali. Ha tirato molto di più rispetto a noi da due (Bologna 48 tiri tentati da due - Trieste 32 tiri tentati da due) con una buona percentuale per loro del 57% (Bologna 27 tiri realizzati da due - Trieste 14 tiri realizzati da due). Quindi da due loro 57% e noi 44% (che non è neanche malissimo). Il grosso problema sono le percentuali dei tiri da tre : Bologna - F 6/16 38% , Trieste 7/37 19%. Loro hanno tirato da tre molto meno di noi solo 16 tiri tentati e noi 37 tiri tentati (21 tiri in più!). A parte tre occasioni difensive in cui le rotazioni non sono riuscite a coprire il lungo sotto di Bologna che si è trovato solo sotto canestro e ha depositato facile a canestro, non mi pare di aver visto una brutta difesa, anzi, nel secondo tempo li abbiamo portati in (mi pare) due occasioni a scadenza 24 secondi. Non hanno quasi mai tirato liberi, sempre con il nostro davanti a mani alzate, tranne in qualche occasione difensiva in cui Aradori è uscito dai blocchi e ha tirato abbastanza libero. Nel secondo tempo abbiamo impostato una difesa aggressiva tutto campo e raddoppi per me discreta (lasciando ovviamente più libero il lato debole) . Ripeto, il vero grosso problema sono stati i tiri da tre (averne messi dentro 7 o 8 in più avrebbe fatto una enorme differenza) , son quelle che ci condannano , le percentuali ridicole da tre.

Link to comment
Share on other sites

Abbiamo purtroppo concesso 5 contropiedi facili per loro e in due occasioni siamo stati pure graziati dal loro giocatore che in contropiede è riuscito a sbagliare un canestro ormai fatto. Abbiamo concesso solo 6 rimbalzi offensivi e quindi neanche male da questo punto di vista. Abbiamo sempre difeso a uomo e in alcune situazioni a causa dei cambi difensivi Ruzzier si è trovato sotto a difendere mismatch sul lungo. Brooks 8 rimbalzi difensivi (il più piccolo in campo continua a prendere più rimbalzi di tutti), 10 totali. Per me la difesa (soprattutto quella del secondo tempo) non era male. Il problema è che non abbiamo segnato. 

Link to comment
Share on other sites

Il problema però è che la partita era già finita nel primo tempo quando eravamo sotto di 25 punti.

Se è vero che le nostre percentuali da fuori sono state scarse ciò è dovuto in gran parte alla difesa predisposta da Caja, che non ci ha quasi mai concesso di penetrare in area e soprattutto dei tiri facili, spesso avvenuti allo scadere e con l'uomo addosso.

Purtroppo, però, non puoi permetterti di prendere 48 punti in 20 minuti: vuol dire che in difesa abbiamo subito, sia per i mancati rientri e contropiedi facili, che a causa dei mancati tagliafuori sottocanestro e dei tiri, più o meno liberi, nati da precisi schemi.

Gli ultimi due quarti li abbiamo vinti di qualche punto, nonostante al 25imo il divario si fosse dilatato fino al -31, proprio perchè è aumenta l'aggressività difensiva, utilizzando un quintetto più adeguato a livello fisico (con Deangeli, Ferrero e Campogrande insieme) e con alcuni giocatori che ci hanno messo più intensità agonistica, cosa che ci è mancata nella prima parte di gara.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Lorenzo Magni ha scritto:

Abbiamo purtroppo concesso 5 contropiedi facili per loro e in due occasioni siamo stati pure graziati dal loro giocatore che in contropiede è riuscito a sbagliare un canestro ormai fatto. Abbiamo concesso solo 6 rimbalzi offensivi e quindi neanche male da questo punto di vista. Abbiamo sempre difeso a uomo e in alcune situazioni a causa dei cambi difensivi Ruzzier si è trovato sotto a difendere mismatch sul lungo. Brooks 8 rimbalzi difensivi (il più piccolo in campo continua a prendere più rimbalzi di tutti), 10 totali. Per me la difesa (soprattutto quella del secondo tempo) non era male. Il problema è che non abbiamo segnato. 

Una squadra che vuole salire come la nostra non può prendere 84 punti in casa,a meno che non ne faccia 100.

Ancor di più con la Fortitudo che non gioca né a ritmi alti né per segnare un punto in più degli altri. Inoltre gli ultimi 2quarti non fanno testo secondo me,la partita era già sepolta e Bologna ha mollato un bel po' 

Link to comment
Share on other sites

58 minuti fa, alvin66 ha scritto:

Il fatto nudo e crudo è che vinceremo anche partite importanti quando tiremo bene da 3..perdendo molte delle altre in cui le predentuali saranno dificitarie..

Ergo,con questo sistema difficilmente vieni promosso.. 

Puoi venire promosso con questo sistema solo se difendi organizzato,se bilanci bene quando vai a rimbalzo in attacco(perché i tiri da3 creano rimbalzi lunghi e contropiedi per gli altri). In sunto devi fare fatica dietro per divertirti in attacco. Tutte cose che al momento si vedono pochissimo,quasi niente.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, alvin66 ha scritto:

Il fatto nudo e crudo è che vinceremo anche partite importanti quando tiremo bene da 3..perdendo molte delle altre in cui le predentuali saranno dificitarie..

Ergo,con questo sistema difficilmente vieni promosso.. 

amen

Link to comment
Share on other sites

34 minuti fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Puoi venire promosso con questo sistema solo se difendi organizzato,se bilanci bene quando vai a rimbalzo in attacco(perché i tiri da3 creano rimbalzi lunghi e contropiedi per gli altri). In sunto devi fare fatica dietro per divertirti in attacco. Tutte cose che al momento si vedono pochissimo,quasi niente.

Esatto.. Manca la solidità.. La grande squadra la vedi quando vince nonostante le pessime percentuali.. Non quella che vince per le ottime percentuali.. 

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, alvin66 ha scritto:

Esatto.. Manca la solidità.. La grande squadra la vedi quando vince nonostante le pessime percentuali.. Non quella che vince per le ottime percentuali.. 

infatti, Milano ha battuto l’Oly tirando abbastanza male ma difendendo in modo straordinario

per me la società sta solo perdendo tempo perché non vuole riconoscere il fallimento del progetto tecnico, ma dovrebbe sapere che per come è congegnato il campionato arrivare quarti o quinti nella prima fase significa mantenere o peggiorare la posizione nella fase ad orologio nella quale devi incontrare in trasferta le squadre dell’altro girone che ti stanno davanti, cioè almeno Trapani, Cantù, Treviglio e Torino

e’ un’appendice studiata per confermare le posizioni raggiunte facendo giocare altre 10 partite, altrimenti la rs sarebbe troppo corta

per cui o si interviene tempestivamente oppure la stagione va a farsi fottere, con conseguenze societarie che preferisco non ipotizzare

Link to comment
Share on other sites

spiace dirlo, ma lo scenario migliore sarebbe subire subito un paio di sconfitte pesanti perche'poi venga esonerato christian e cominciare la cavalcata da un allenatore vero...credo meno di zero che il progetto attuale possa portare a qualcosa di buono

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, Fuzz ha scritto:

spiace dirlo, ma lo scenario migliore sarebbe subire subito un paio di sconfitte pesanti perche'poi venga esonerato christian e cominciare la cavalcata da un allenatore vero...credo meno di zero che il progetto attuale possa portare a qualcosa di buono

A vederli in campo pare che siano i giocatori i primi a non crederci. Magari è solo una mia impressione.

Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, Fuzz ha scritto:

spiace dirlo, ma lo scenario migliore sarebbe subire subito un paio di sconfitte pesanti perche'poi venga esonerato christian e cominciare la cavalcata da un allenatore vero...credo meno di zero che il progetto attuale possa portare a qualcosa di buono

paradossalmente questo sembra lo scenario quasi obbligato ad oggi....dopo Ud dover recuperar 6/8 punti sulla /e prime sarebbe assai complicato ( con scontri in trasferta a BO e UD nel ritorno ) 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×