Jump to content

Pallacanestro Trieste-Fortitudo Bologna (domenica 22 ottobre 2023)


Recommended Posts

23 minuti fa, julian ha scritto:

Chi parla di percentuali oggi secondo me non ha idea di basket.

Anche un cieco vedrebbe che una squadra è bene allenata e sa cosa fare in campo, in attacco e in difesa, e l'altra attacca e difende a caso.

Assolutamente d'accordo, e non lo dico da oggi, ma dalla prima partita vista. Purtroppo non abbiamo proprio idea di cosa fare né in attacco né in difesa. Questo non è basket, mi spiace.

Link to comment
Share on other sites

Io ho evitato di commentare nelle prime 4 partite, ma il nostro è veramente pornobasket... 

Ho dei dubbi sulla squadra perché per me è stata creata con la logica sbagliata e cioè ha troppi giocatori che "giocava in A1, vuoi che non possa fare bene in A2" e pure sui due stranieri ho molti dubbi.

Ma di una cosa sono certo, l'allenatore e la sua idea di basket sono una schifezza assoluta e lo penso dalla prima amichevole.

Link to comment
Share on other sites

38 minuti fa, julian ha scritto:

Chi parla di percentuali oggi secondo me non ha idea di basket.

Anche un cieco vedrebbe che una squadra è bene allenata e sa cosa fare in campo, in attacco e in difesa, e l'altra attacca e difende a caso.

Credo che tu abbia ragione.. Ahinoi.. E non c'è tanto tempo da perdere.. 

La squadra vista oggi mi ha ricordato la stefanel che ne beccava 30 in casa dalla Benetton.. Anno 86/87..e dopo sappiamo come è andata a finire.. 

Link to comment
Share on other sites

4 uomini Fantinelli Aradori i due Usa gli altri difesa solo per la zona di Caja contro solo gioco da tre fallimentare. Nessun altro gioco in attacco nessuno dei nostri che salta l'uomo. Brooks nullo solo palleggi bisognava prendere un 4 usa atletico ed eventualmente un Moraschini

Link to comment
Share on other sites

30 minuti fa, julian ha scritto:

Io ho evitato di commentare nelle prime 4 partite, ma il nostro è veramente pornobasket... 

Ho dei dubbi sulla squadra perché per me è stata creata con la logica sbagliata e cioè ha troppi giocatori che "giocava in A1, vuoi che non possa fare bene in A2" e pure sui due stranieri ho molti dubbi.

Ma di una cosa sono certo, l'allenatore e la sua idea di basket sono una schifezza assoluta e lo penso dalla prima amichevole.

Schifezza non so però di certo queste idee di gioco e di organizzazione non sembrano adatte alla LegaDue ed ancor di più ad una squadra che punta dichiaratamente alla promozione.

Temo la nostra stagione inizierà quando avremo un allenatore. Speriamo prima possibile.

Link to comment
Share on other sites

io credo che nel momento in cui si affida la costruzione e la gestione di un roster a 2 persone che, per loro onesta ammissione, di A2 non sanno un piffero l’esito di questa operazione è già scritto

patologico questo e non meno patologico che sia il GM a decidere come deve giocare la squadra, a quel punto che alleni lui e si risparmia uno stipendio

ma insomma, che i nodi vengano al pettine subito può essere un vantaggio se il toro viene preso per le corna e non assistiamo alle indecisioni e stramberie della scorsa stagione

siamo in tempo per sistemare la panchina e aggiustare il roster anche se, quasi senza accorgercene, siamo già a 1/5 della cortissima rs a cui seguirà la fase a orologio

poi e’ chiaro che la stagione è probabilmente compromessa perché le toppe saranno sempre precarie, i roster si costruiscono in estate quando si può scegliere in base ad un progetto tecnico, a campionato in corso si può solo prendere quello che c’è 

Link to comment
Share on other sites

Appena rientrato dal Palazzetto.

Come previsto Caja ci ha fatto il mazzo, gli avversari hanno giocato a basket sfruttando le loro qualità individuali (emblematici i tiri di Aradori sul gomito in uscita dal blocco con un'esecuzione perfetta dello schema), grande applicazione in difesa (aiutati in questo anche dalla maggiore fisicità) hanno usato molto la zona rispetto al solito, e noi, come sempre, non avendo schemi oltre al tiro da 3 o Reyes contro tutti, siamo naufragati già nel primo tempo.

Una minima reazione l'abbiamo avuta con Brooks in panca (assolutamente fuori partita e temo sofferente la pressione dell'incontro di vertice) e con Ruzzier play (oggi ha comunque cercato di gestire la squadra e in parte ci è riuscito) affiancato da Campogrande come guardia, cosa che ci ha permesso di essere anche più aggressivi in difesa.

Io comunque mi sono stufato di vedere questo tipo di spettacolo in campo: non è pallacanestro, non penso sia neanche basket del College.

Christian e staff non mi sembrano assolutamente adeguati al campionato di vertice che la società e i tifosi si meritano.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Giova80 ha scritto:

Trieste, 22 ottobre 2023 ore 19.10. 

La Fortitudo ha un Signor allenatore (e sono convinto che farà bene come squadra), noi no. Il problema è che non non abbiamo neanche un discreto allenatore, ma probabilmente il peggiore (o uno dei peggiori 3) della lega. 

Sarò felicissimo di essere smentito, ma così, per me, non si va da nessuna parte. E lo scrivo anche se vincessimo di uno a fine gara. Sarà bravo, preparato, coccolo, ma con questo sistema di gioco non combiniamo nulla, mi spiace. 

La mia concezione di basket è completamente diversa da questo

Anche la mia concezione xe assai diversa. Mi continuo a crdere che l'asse play e pivot sia fondamentale. Ma se invece te metti 10 piccoli che tira sempre col 40 % da 3 ga ragion lori. 

Link to comment
Share on other sites

Oggi io ho perso ogni fiducia (e magari al solito mi sbaglierò e da domani tutto cambia, speriamo)

Il commento del coach nel prepartita non era pretattica: lui era convinto che Nardò e Orzinuovi fossere good se non top team e quindi non ha capito il livello di questa A2. Infatti anche oggi avanti con il refrain che credo, amo, siamo un buon team ... 

Poi lo squillo: "aspettiamo la fine perché comunque stiamo comunque crescendo" . No coach, non solo non stiamo crescendo ma anzi stiamo facendo passi in dietro e non solo tecnicamente e per chimica di squadra, ma anche nel mood dei giocatori visto il linguaggio del corpo. Mi si è stretto il cuore a pensare che siano stati anche costretti a fare il giro del campo sotto i fischi. 

Io temo che ci siamo molto di "lost in translation" e non solo per l'italiano claudicante di Arcieri. E temo che, se l'anno scorso non ha insegnato loro nulla, i soci americani siano troppo lontani e male informati (l'anno scorso da Ghiacci, questo da Arcieri) su cosa stia succedendo: e temo che non interverranno o lo faranno a vacche scappate. 

Link to comment
Share on other sites

23 minuti fa, pinot ha scritto:

io credo che nel momento in cui si affida la costruzione e la gestione di un roster a 2 persone che, per loro onesta ammissione, di A2 non sanno un piffero l’esito di questa operazione è già scritto

patologico questo e non meno patologico che sia il GM a decidere come deve giocare la squadra, a quel punto che alleni lui e si risparmia uno stipendio

ma insomma, che i nodi vengano al pettine subito può essere un vantaggio se il toro viene preso per le corna e non assistiamo alle indecisioni e stramberie della scorsa stagione

siamo in tempo per sistemare la panchina e aggiustare il roster anche se, quasi senza accorgercene, siamo già a 1/5 della cortissima rs a cui seguirà la fase a orologio

poi e’ chiaro che la stagione è probabilmente compromessa perché le toppe saranno sempre precarie, i roster si costruiscono in estate quando si può scegliere in base ad un progetto tecnico, a campionato in corso si può solo prendere quello che c’è 

Anche a mi fa impazzir che la squadra la ga fatta Arcieri. Follia pura, a sto punto el povero Christian no ga neanche tutte ste colpe, tranne quella de esser venudo 😄

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, julian ha scritto:

Del resto il difetto più grande degli americani è l'arroganza e i nostri non fanno eccezione.

Per me la stagione è andata, inizia una bella banter era per la Pallacanestro Trieste

La stagion xe ancora lunghetta, se pol rimediar ancora. Però ghe vol farlo al più presto

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, julian ha scritto:

Del resto il difetto più grande degli americani è l'arroganza e i nostri non fanno eccezione.

Per me la stagione è andata, inizia una bella banter era per la Pallacanestro Trieste

io non trovo Arcieri arrogante, i suoi interventi mi sono piaciuti e anche l’intervista al Piccolo, è uno diretto che non usa giri di parole

direi che è stato presuntuoso in estate e abbastanza poco intelligente, se non conosci la categoria prendi un coach che la conosce e anche se non ha la tua filosofia di gioco ti adatti perché importante e’ il fine, cioè la promozione, e non il mezzo

ora deve dimostrarsi intelligente e pragmatico, prendere atto che il progetto è fallito e assumere le giuste decisioni

Link to comment
Share on other sites

Per me fino alla partita con Udine non viene presa alcuna decisione, quella sarà, forse, la chiave di volta dove si inizierà a pensare su come proseguire. Questa sconfitta la valutano come incidente di percorso, nulla di più. Quando invece non è così a parere mio, perché ogni partita, anche quelle vinte, ha dimostrato che con questo sistema non si va da alcuna parte. Spero di sbagliarmi ma ho questo presentimento

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×