Jump to content

Domenica 3 febbraio, murder party a Trieste


Recommended Posts

L'Associazione Ludica Triestina presenta:

==========================================

Live - Murder party

...SOLO PIÙ 7 ORE!

Domenica 3 febbraio 2008 alle ore 15.30

Via dei Giacinti 8, Roiano, Trieste

==========================================

In una villetta isolata viene trovato il corpo senza vita di una giovane donna discinta. La polizia indaga, ma al momento senza risultato. Voi siete tra i sospetti, assieme a molti altri che hanno frequentato la vittima nelle ultime 24 ore: assicurerete il colpevole alla giustizia?

A un anno dalla scomparsa del grande Remo Chiosso, il padre dei murder party in Italia, lo ricordiamo con il suo "...solo più 7 ore!", versione riveduta e corretta del classico "Morte d'inverno" che segnò l'esordio di Remo nel mondo dei live. L'evento sarà diretto da Andrea Castellani, membro del movimento di autori e giocatori di narrazione e interpretazione "Flying Circus" (http://www.flyingcircus.it). La prenotazione è obbligatoria: per prenotarvi o per chiedere informazioni scrivete all'indirizzo alt@gilda.it o telefonate al numero 348.3607586.

L'appuntamento è per domenica 3 febbraio dalle ore 15.30 alle 19.30 alla Fondazione Rustia Traine, 2° piano, Via dei Giacinti 8, Roiano, Trieste. L'evento è completamente gratuito; è gradita (ma non obbligatoria) l'iscrizione all'Associazione Ludica Triestina (la tessera annuale, valida per tutto il 2008, costa 5 euro). A fine evento sarà possibile, per chi lo desidera, andare a cena tutti insieme e giocare a Licantropi, il gioco d'investigazione che è ormai un classico delle serate della nostra associazione.

Se ci sarà sufficiente richiesta, organizzeremo una replica di "...solo più 7 ore!" per domenica 10 febbraio (stessa ora e stessa sede). Chi desiderasse partecipare alla replica deve specificarlo nella sua prenotazione.

Associazione Ludica Triestina: i prossimi appuntamenti live

Domenica 2 marzo 2008: "La festa che forse non esiste", di Teo Mora e Alessandro Yoshi Polliotti.

Londra vittoriana. È da tempo che tra voi dell'alta società si parla di questa festa misteriosa che ormai tutti chiamano "la festa che forse non esiste".

Perché in effetti anche coloro che sono stati invitati preferiscono non farlo sapere, mentre quelli che (come te) non sono stati invitati si rodono di invidia.

Ma finalmente hai ottenuto anche tu l'agognato invito...

Gli appuntamenti live dell'Associazione Ludica Triestina proseguiranno domenica 6 aprile 2008 e così via, sempre nel pomeriggio della prima domenica del mese.

Che cos'è un murder party?

I murder party vengono dal mondo anglosassone, dove hanno iniziato a svilupparsi nel secolo scorso in contemporanea con il "periodo d'oro" del giallo classico, quello di Agatha Christie, per intenderci. Prova ne sia il fatto che proprio uno dei romanzi della celebre scrittrice ("La sagra del delitto") vede Poirot alle prese con un omicidio compiuto durante una di queste "feste con delitto"!

Un murder party è una storia di genere giallo-poliziesco che si sviluppa come un gioco teatrale. Ogni partecipante interpreta il ruolo di un indagato, in base a un'apposita scheda che ne riassume il carattere, le conoscenze e i segreti. Lo scopo è cercare di capire in base agli indizi e alle testimonianze altrui chi sia il colpevole, che rimane segreto fino alla fine: il canovaccio infatti non è accessibile a tutti, ma ogni partecipante può leggere esclusivamente la scheda del personaggio di propria competenza. Non occorre essere attori professionisti, anche se un pizzico di verve nel caratterizzare il proprio indiziato contribuisce certamente al divertimento di tutti i partecipanti. Dopotutto il gioco è fatto di pure parole: rivelazioni, domande, ricostruzioni, accuse incrociate e via dicendo.

I murder party hanno generato una famiglia abbastanza numerosa di intrattenimenti: dagli spettacoli interattivi, in cui il pubblico può interrogare gli attori di una vicenda gialla, fino alle cene con delitto proposte da alcuni ristoranti, che a corredo di un menù da buongustai aggiungono il brivido di un'indagine poliziesca messa in scena da attori professionisti. Esistono anche compagnie che organizzano "weekend col morto" presso alberghi e strutture residenziali per un intero fine settimana di indagini e delitti.

Per iniziare a giocare in realtà basta pochissimo, giusto una stanza e una manciata di amici, magari con qualche cosa da spiluccare tra un interrogatorio e l'altro. E serve, ovviamente, un copione. L'Associazione Ludica Triestina vi propone "...solo più 7 ore!" di Remo Chiosso, padre dei murder party in Italia.

Associazione Ludica Triestina

alt@gilda.it

http://alt.gilda.it

http://www.carcascon.eu

Link to comment
Share on other sites

(OT) Non trattandosi di incontri strettamente relativi alle attività del forum, questa e altre discussioni di questo tipo dovranno essere inserite in "Trieste, i fatti odierni e il suo possibile futuro" e non più in questa sezione.

Provvedo infine a spostare questo post nell'altra sezione.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×