Jump to content
Le ultime news
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
gimmi

Serie A Tim 2019/20: discussione ufficiale

Recommended Posts

se non erro Atalanta-Inter iera l'ultima partida de Piero Giacomelli

al di là dei giudizi, iera sempre bel legger el nome della sua sezione sui giornali...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Euskal Herria ha scritto:

se non erro Atalanta-Inter iera l'ultima partida de Piero Giacomelli

al di là dei giudizi, iera sempre bel legger el nome della sua sezione sui giornali...

si ora probabilmente diventerà addetto al VAR

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per un arbitro che appende le scarpe al chiodo , ci sono altri  2 triestini pronti ad esordire in serie A , dopo Scozzarella e Petagna dovrebbero sbarcare in serie A pure Pobega e Calò , a  memoria non ricordo 4 triestini in serie A nella stessa stagione . 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per un arbitro che appende le scarpe al chiodo , ci sono altri  2 triestini pronti ad esordire in serie A , dopo Scozzarella e Petagna dovrebbero sbarcare in serie A pure Pobega e Calò , a  memoria non ricordo 4 triestini in serie A nella stessa stagione . 
Direi fine anni 90 e primi 2000 con Brunner, Milanese, Hubner e Tonetto + il triestino acquisito Godeas

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Genzo ha scritto:

Direi fine anni 90 e primi 2000 con Brunner, Milanese, Hubner e Tonetto + il triestino acquisito Godeas

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

Nn lo avrei mai detto nello stesso anno ma mi fido :bandieraalabarda:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nn lo avrei mai detto nello stesso anno ma mi fido :bandieraalabarda:
Allora stagione 97/98 Brunner (Bologna), Tonetto (Empoli), Hubner (Brescia) e Milanese (Parma/Inter).
La stagione successiva Hubner va in B col Brescia e Godeas è in A all'Udinese senza giocare e viene ceduto in prestito (Livorno e Triestina) .
Nel 2002/2003 Brunner e Godeas al Como, Milanese al Perugia, Hubner al Brescia ma Tonetto scende in B con il Lecce.



Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, goffi ha scritto:

Per un arbitro che appende le scarpe al chiodo , ci sono altri  2 triestini pronti ad esordire in serie A , dopo Scozzarella e Petagna dovrebbero sbarcare in serie A pure Pobega e Calò , a  memoria non ricordo 4 triestini in serie A nella stessa stagione . 

Quando leggo ste robe mi girano... 4 triestini in serie A, l'unione dovrebbe aver incassato una barca di soldi... Neanche un cent, o per fallimento o per altro i triestini non passano per la Triestina. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 29/7/2020 Alle 12:50, Gian.DM ha scritto:

Vero. 

Parma Udinese, 26.01.2020.

Ancora meglio. 

Oggi arbitra Cittadella Frosinone, gara unica play off. Lanciato, direi... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E deve essere un raccomandato per forza, considerato che la partita precedente l'ha diretta maluccio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Genzo ha scritto:

Direi fine anni 90 e primi 2000 con Brunner, Milanese, Hubner e Tonetto + il triestino acquisito Godeas

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

3/4 anni fa I gaveva fatto su un sito come saria le squadre in base alle regioni. El FVG iera de gran lunga una delle più scarse: per rivar a 11 i andava anche a ripescar Princivalli... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pordenone praticamente ad un passo dalla finale per la promozione in A , vince in trasferta a Frosinone e ipoteca il passaggio del turno .Dedicato a quelli che" il Pordenone senza stadio no pol andar in A " ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qua finirà col Pordenon in A e con noi che no potremo andar a vederlo al Rocco perché a porte chiuse. Tipo la beffa  dopo el danno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto per chiudere l'argomento Sarri, ho trovato personalmente lucidissima l'analisi di Arrigo Sacchi sulla Gazzetta:

"E' stato esonerato Sarri: aveva accettato una “mission
impossible”.

Sperava nella
pazienza e collaborazione del club,
ma i dirigenti juventini come sempre hanno creduto in valori diversi. Il motto della casa è: conta soltanto vincere.

Maurizio Sarri ha ereditato un team saturo e logorato da otto scudetti di fila e con l’età sempre più avanzata.

Un gruppo con molti individualisti poco disposti a correre e lottare per i compagni. È stato utopistico
pensare che Sarri potesse dare armonia e amalgama a una squadra anziana, poco abituata a essere un collettivo di 11 giocatori
che praticano sia la fase difensiva sia quella offensiva, polivalenti, uniti da un feeling invisibile che fa riferimento al gioco.

In Europa si domina generalmente con il collettivo, con un calcio offensivo. Nel campionato italiano si vince generalmente con un calcio difensivo e individualistico.

Andrea Agnelli, grande dirigente, con
l’assunzione di Sarri aveva dato uno strappo con il passato: ha tentato di avvicinarsi al futuro, purtroppo non ha avuto pazienza."

Amen.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi di chiudere questa discussione e aprire una nuova riservata al 2020/21 :bye: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...