Jump to content

Recommended Posts

9 minuti fa, poli ha scritto:

E allora non vuoi vedere lungomare....

Ciro nostro ha fatto 2 gol (irrilevanti ai fini del resultato per usare le tue parole) ma il problema è l'aiuto che da ai suoi compagni di squadra. Non gli chiedo neanche di segnare, perchè appunto non guardo gli highlights. Gli si chiede di "pulire" qualche pallone e far alzare la squadra.,l'abc dell'attaccante di qualsiasi categoria. Di controllare 1 (uno) pallone...di fare un movimento come dio comanda.

E semplicemente annientato dal livello della competizione e dal peso della maglia, annientato. E cio nonostante non se ne puo fare a meno.

 

Pensa che scemo mancini, che dopo 20 anni in panchina vede movimenti giusti di Immobile che in realtà non esistono(ad esempio l'attacco alla profondità sul gol di Chiesa di martedì, giusto per dirne uno su tutti), e che non riesce a capire cose talmente ovvie e banali che ci arriva pure poli del sitodesandro. 

Praticamente Poli decide che Immobile e Mancini devono snaturarsi di colpo, dopo che immobile ha costruito le sue fortune sull'attacco della profondità e Mancini non ha praticamente mai schierato un centravanti in 3 anni. Ok che Italia-Inghilterra evoca feels fantozziane, ma a tutto c'è un limite dai... 

 

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

Pensa che scemo mancini, che dopo 20 anni in panchina vede movimenti giusti di Immobile che in realtà non esistono(ad esempio l'attacco alla profondità sul gol di Chiesa di martedì, giusto per dirne uno su tutti), e che non riesce a capire cose talmente ovvie e banali che ci arriva pure poli del sitodesandro. 

Praticamente Poli decide che Immobile e Mancini devono snaturarsi di colpo, dopo che immobile ha costruito le sue fortune sull'attacco della profondità e Mancini non ha praticamente mai schierato un centravanti in 3 anni. Ok che Italia-Inghilterra evoca feels fantozziane, ma a tutto c'è un limite dai... 

 

Niente 28 anni e sei piu monolitico di un 70enne. Non vuoi vedere e non vuoi asccoltare. A posto cosi.

  • Mi piace 2
Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, poli ha scritto:

Niente 28 anni e sei piu monolitico di un 70enne. Non vuoi vedere e non vuoi asccoltare. A posto cosi.

Ma non ho nessuna intenzione di discutere con te, con tutto il rispetto. 

È una chiara evidenza che ogni volta che esce immobile arretriamo di 20 metri, ma tu ti sei fissato con Siviglia e quindi immobile fa schifo e perderemo l'europeo per colpa sua. E poi sono io quello monolitico

Trovami un attaccante italiano attuale più utile di Immobile per il gioco di Mancini ma che sia altrettanto diligente nel fare quello che gli chiede l'allenatore e che segni 30 gol a stagione da 5 anni. 

Anche a me piacerebbe il Vieri di Francia 98, ma di macchine del tempo non ne vendono in giro... 

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

Ma non ho nessuna intenzione di discutere con te, con tutto il rispetto. 

È una chiara evidenza che ogni volta che esce immobile arretriamo di 20 metri, ma tu ti sei fissato con Siviglia e quindi immobile fa schifo e perderemo l'europeo per colpa sua. E poi sono io quello monolitico

Trovami un attaccante italiano attuale più utile di Immobile per il gioco di Mancini ma che sia altrettanto diligente nel fare quello che gli chiede l'allenatore e che segni 30 gol a stagione da 5 anni. 

Anche a me piacerebbe il Vieri di Francia 98, ma di macchine del tempo non ne vendono in giro... 

Ma neanche io voglio discutere con te, puoi smettere di quotarmi ad esempio. Dopo 1 mese non hai ancora capito (eppure l'ho scritto credo 15 volte) che non se ne puo fare a meno ed è i meglio che c'è. Se vuoi lo scrivo ancora : non se ne puo fare a meno ed è il meglio che c'è.

Il punto della discussione era, è e sarà il livello di Immobile relativamente al massimo livello Europeo. C'è chi dice che è la scarpa d'oro, segna caterve di gol e sposta e ha sempre spostato al massimo livello europeo e chi cerca di mettere le cose in prospettiva di fronte all'evidenza dei fatti. Semplice e lineare.

Poi tu in mancanza di argomenti parti con le supercazzole su Toni, Mancini, Vieri, le scarpe d'oro e Siviglia varie per distogliere l'evidenza dei fatti che è sotto gli occhi di circa 60 milioni di persone (meno una...).

Link to post
Share on other sites

Secondo me ce la giochiamo 50 e 50....saremmo stati in vantaggio se giocavamo in campo neutro.

Come già detto, mi preoccupa la condizione fisica: in semifinale diversi dei nostri si vedevano spompati verso la fine, ad esempio Barella ormai non azzeccava più un passaggio perchè annebbiato....non ricordo invece particolari problemi per gli spagnoli. Ieri uguale: Danimarca in affanno fisicamente e che finisce addirittura in 10, inglesi invece senza particolari problemi (o crampi). Non a caso Spagna ed Inghilterra sono squadre che puntavano alla fase finale, per cui top della forma ora....Danimarca invece puntava a passare i gironi, per cui ora un po' cotta. Noi? Mah...ho il dubbio che abbiano cannato la preparazione, ma spero di sbagliare.

Sul Var: da migliorare senz'altro....ma tutt'altro che inutile anche nella modalità attuale. Il tuffo di Sterling tanto evidente non è, visto che telecronisti e pure io (vedendo i replay) abbiamo pensato solo ad un rigore un po' generoso, ma non errore grave.

Su Immobile....contro gli inglesi potrebbe pagare il suo modo di giocare, vedremo se ha ancora energie.

Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, Stefanuzzo ha scritto:

Loro forti, noi forti.

Testa alta e giocarsela.

Questo è.

Come noto, non ho nessuna antipatia per gli inglesi.

Anzi, tutt'altro.

Men che meno per il calcio inglese, che apprezzo moltissimo anche se parte delle caratteristiche che amo, soprattutto a livello di atmosfera, si sono di recente un pò perse.

Ovviamente tifo Italia, ci mancherebbe, ma se dovesse andarci male se non altro avro' un motivo di consolazione, avendo senza esitazione tifato gli inglesi fino ad ora.

Concordo sul 60-40 di Atletico, non sull'idea generale piuttosto diffusa, a quanto leggo e sento in giro, che l'Inghilterra dietro sia scarsa.

Un gol subìto (e che gol...) in sei partite, testimonia il contrario, e se è vero che non tutte le avversarie erano irresistibili è altrettanto vero che la Croazia ne ha fatti tre alla Spagna, la Germania quattro al Portogallo e la Rep.Ceca un paio all'Olanda.

E sono tutte rimaste a secco con gli inglesi.

Che però sono poco "inglesi" nel gioco, fanno girare molto la palla (spesso lentamente, e questo è un difetto) e difendono molto alto.

Di testa non gliela prendi mai, ieri su corner i pur prestanti danesi non hanno mai avuto chance, né sui cross in generale, però nessuno fra Walker, Stones e Maguire è velocissimo, nell'uno contro uno con palla a terra possono soffrire ma soprattutto possono patire la palla a sorprenderli dietro la difesa.

Resta che fargli gol sarà complicato, ma non impossibile.

A centrocampo abbiano nettamente più esperienza, specie se Henderson sta fuori (e fossi Southgate starebbe dentro), ma non riesco ancbe sforzandomi a considerare fuffa Mason Mount, che fra i giovani (non inglesi, proprio del pianeta) è in assoluto il mio preferito, e lo dico avendolo visto all'opera quast'anno una ventina di volte a star basso: personalita' mostruosa in rapporto all'eta', due piedi, gran tiro, prova a puntare l'uomo spessissimo chiunque esso sia (ho visto diventar matti i difensori di Real e Atletico, non proprio delle ciofeche), non ha paura di niente e nessuno nei contrasti ma soprattutto ha una velocita' nel girarsi da spalle alla porta e decidere la giocata in un nanosecondo che mi lascia spesso a bocca aperta.

Non sta giocando bene, anzi era in quarantena fino a due gare fa, ma appena rientrato Southgate gli ha dato una maglia, perché secondo me non si può non dargliela come ben sanno i Zyech, Pulisic o Havertz che panchinava a turno nel Chelsea, dove lui gioca sempre e gli altri girano a turno.

Lo preferisco a Foden, ovviamente fortissimo ma secondo me meno completo.

Ma il vero problema, ovviamente, per noi sarà Sterling, perché se di Chiellini attaccato a Kane con le buone o con le cattive mi fido abbastanza, il giocatore che assorbe le accelerazioni di Sterling non ce l'abbiamo, secondo me.

Andrà ovviamente raddoppiato, evitando che come accadeva ieri saltato l'uomo abbia la libertà di mettere la palla indietro rasoterra dalla riga di fondo che è un pò il marchio di fabbrica.

Giocatori chiave per me Jorginho e Verratti per farci andar dentro, Insigne che per caratteristiche può far danni e mi verrebbe da dire Immobile, al quale ovviamente deve riuscire quel che in Italia fa benissimo nella.Lazio ma.in un contesto di livello ben diverso.

Chiosa finale: fra Donnarumma e Pickford non esiste paragone, e questo puo' essere un vantaggio: Pickford è ottimo fra i pali ma può fare la vaccata letteralmente in qualsiasi momento.

Andare a pressarlo con regolarita' e convinzione, e chiudere le linee di passaggio quando ha palla fra i piedi, potrebbe riservarci delle belle sorprese

Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Calcio74 ha scritto:

Secondo me ce la giochiamo 50 e 50....saremmo stati in vantaggio se giocavamo in campo neutro.

Come già detto, mi preoccupa la condizione fisica: in semifinale diversi dei nostri si vedevano spompati verso la fine, ad esempio Barella ormai non azzeccava più un passaggio perchè annebbiato....non ricordo invece particolari problemi per gli spagnoli. Ieri uguale: Danimarca in affanno fisicamente e che finisce addirittura in 10, inglesi invece senza particolari problemi (o crampi). Non a caso Spagna ed Inghilterra sono squadre che puntavano alla fase finale, per cui top della forma ora....Danimarca invece puntava a passare i gironi, per cui ora un po' cotta. Noi? Mah...ho il dubbio che abbiano cannato la preparazione, ma spero di sbagliare.

Sul Var: da migliorare senz'altro....ma tutt'altro che inutile anche nella modalità attuale. Il tuffo di Sterling tanto evidente non è, visto che telecronisti e pure io (vedendo i replay) abbiamo pensato solo ad un rigore un po' generoso, ma non errore grave.

Su Immobile....contro gli inglesi potrebbe pagare il suo modo di giocare, vedremo se ha ancora energie.

Secondo me la preparazione non c'entra niente. Abbiamo corso con l'Austria anche nei supplementari, abbiamo demolito il Belgio (che sembrava spompo alla fine) e siamo sembrati in affanno con la SPagna. Perchè? Perchè non abbiamo mai avuto la palla tra i piedi e loro ci hanno fatto correre a vuoto. Non ci presenteremo in finale come nel 2012, inoltre ci sono 5+ 1 cambi che spostano parecchio la situazione. 

Loro hanno freschezza ma non credo avremo enormi problemi di tenuta (almeno fino al 90', poi li sarebbe da vedere)

Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, forest ha scritto:

Che però sono poco "inglesi" nel gioco, fanno girare molto la palla (spesso lentamente, e questo è un difetto) e difendono molto alto.

Di testa non gliela prendi mai, ieri su corner i pur prestanti danesi non hanno mai avuto chance, né sui cross in generale, però nessuno fra Walker, Stones e Maguire è velocissimo, nell'uno contro uno con palla a terra possono soffrire ma soprattutto possono patire la palla a sorprenderli dietro la difesa.

Resta che fargli gol sarà complicato, ma non impossibile.

Se giochiamo in orizzontale con gli inglesi facciamo loro un favore, dobbiamo verticalizzare velocemente e sfruttare la rapidità degli attaccanti, a mio avviso sarebbe utile mettere qualcuno tra le loro linee (Insigne magari anche se parte defilato).

Link to post
Share on other sites

credo che un aspetto da non trascurare sia il gap fisico che abbiamo nei confronti degli inglesi

nelle punizioni e nei corner loro portano in area l’artiglieria pesante composta da Stones, Maguire, Rice, Kane e Walker, tutti dall’1.83 all’1.94 e gran struttura fisica

ieri malgrado i danesi fossero ben piazzati solo la bravura di Schmeichel ha impedito a Maguire di segnare

i nostri centrocampisti sono tutti 3 undersized, se mettiamo in campo un tridente offensivo leggero, come io stesso auspicavo, potremmo ritrovarci in grossa difficoltà nell’attuare una contraerea efficace

tanto più che ne’ Emerson ne’ eventualmente Florenzi eccellono nel gioco di testa, mentre Di Lorenzo mi pare che nel Napoli abbia giocato anche centrale

convengo poi che un grosso problema sarà contenere Sterling che attaccherà Emerson, notoriamente non particolarmente efficace in fase difensiva

credo che Southgate ripeterà la soluzione di ieri abbassando Kane in modo da tirar fuori Chiellini e aprire l’area per i tagli di Sterling e di chi fra Saka, Sancho e Foden sarà l’altra ala

senza dimenticare Mount, abilissimo negli inserimenti

decisamente una partita non facile da preparare per il nostro CT, speriamo che i nostri più in riserva possano recuperare energie

Link to post
Share on other sites

Con l'Inghilterra sarà la prima partita di questo europeo che giocheremo contro una nazionale senza maglia rossa. Fosse passata la Danimarca avremmo fatto filotto. Sul rigore su Sterling... bravo Sterling, il difensore ha fatto il possibile per non toccarlo, però sono rimasto sorpreso dal fatto che non sia stato interrotto il gioco per i 2 palloni. Passano ad 1 metro dal secondo pallone.. 

Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, pinot ha scritto:

i nostri centrocampisti sono tutti 3 undersized, se mettiamo in campo un tridente offensivo leggero, come io stesso auspicavo, potremmo ritrovarci in grossa difficoltà nell’attuare una contraerea efficace

Questo è un altro motivo per cui partirei con Locatelli invece che Verratti dall'inizio. Però dubito succederà.

Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, poli ha scritto:

Secondo me la preparazione non c'entra niente. Abbiamo corso con l'Austria anche nei supplementari, abbiamo demolito il Belgio (che sembrava spompo alla fine) e siamo sembrati in affanno con la SPagna. Perchè? Perchè non abbiamo mai avuto la palla tra i piedi e loro ci hanno fatto correre a vuoto. Non ci presenteremo in finale come nel 2012, inoltre ci sono 5+ 1 cambi che spostano parecchio la situazione. 

Loro hanno freschezza ma non credo avremo enormi problemi di tenuta (almeno fino al 90', poi li sarebbe da vedere)

Spero tu abbia ragione. Cmq io, sinceramente, questa demolizione del Belgio non l'ho vista.

Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Calcio74 ha scritto:

Spero tu abbia ragione. Cmq io, sinceramente, questa demolizione del Belgio non l'ho vista.

già 

abbiamo giocato bene ma potevano tranquillamente farcene almeno altri 3

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Matteo.Ulci ha scritto:

1. Al momento del "contatto" c'erano due palloni in campo. Da regolamento l'arbitro non è obbligato a fermare il gioco. Tuttavia la seconda sfera si trovava proprio nella zona in cui si stava svolgendo l'azione tanto che il giocatore dell'Inghilterra è quasi costretto ad evitarla nel suo incidere. Primo grave errore tecnico

2. Contatto inesistente. Rigore completamente inventato. Trovo davvero incredibile che il VAR non possa intervenire, quantomeno chiamando l'arbitro ad un on field review. Nei tempi supplementari di una semifinale dell'europeo.

Probabilmente si è preferito aiutare i padroni di casa a raggiungere la Finale.

Speriamo che questo sentimento non abbia a ripetersi domenica.

Anche sto arbitro ga un bidon delle scovaze al posto del cuor🤣🤣🤣 Che el vadi in tribuna con moie e fioi a beverse la sprite, o la coca o i fruttini  e magnarse  le patatine...🤣🤣🤣

Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, atleticoiero ha scritto:

Se giochiamo in orizzontale con gli inglesi facciamo loro un favore, dobbiamo verticalizzare velocemente e sfruttare la rapidità degli attaccanti, a mio avviso sarebbe utile mettere qualcuno tra le loro linee (Insigne magari anche se parte defilato).

Insigne quello fa: parte largo e detta il passaggio alle spalle dei centrocampisti. 

Comunque bisognerà essere bravi ad abbassare i ritmi ed evitare di lasciare i due esterni nell'1vs1.

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, ndocojo ha scritto:

Insigne quello fa: parte largo e detta il passaggio alle spalle dei centrocampisti. 

Comunque bisognerà essere bravi ad abbassare i ritmi ed evitare di lasciare i due esterni nell'1vs1.

Io metterei uno in mezzo proprio a mo' di trequartista, ma non so se Mancini si azzarda a cambiare modulo perché con due punte fai fuori Cirone.

Edited by atleticoiero
Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, atleticoiero ha scritto:

Io metterei uno in mezzo proprio a mo' di trequartista, ma non so se Mancini si azzarda a cambiare modulo perché con due punte fai fuori Cirone.

Però quel ruolo da trequartista puro non l'ha mai fatto. Rischierebbe di dare troppi punti di riferimento e di venir schiacciato dai due mediani inglesi. Meglio parta largo, tanto ha i tempi e l'intelligenza di tagliare alle spalle degli avversari, ormai quel ruolo lo interpreta proprio da regista 'occulto'. 

Comunque sarà lui la pedina fondamentale.

 

Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, atleticoiero ha scritto:

Io metterei uno in mezzo proprio a mo' di trequartista, ma non so se Mancini si azzarda a cambiare modulo perché con due punte fai fuori Cirone.

?

La Lazio di Cirone gioca con 2 punte eh...

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, mario-manzanese ha scritto:

Con l'Inghilterra sarà la prima partita di questo europeo che giocheremo contro una nazionale senza maglia rossa. Fosse passata la Danimarca avremmo fatto filotto. Sul rigore su Sterling... bravo Sterling, il difensore ha fatto il possibile per non toccarlo, però sono rimasto sorpreso dal fatto che non sia stato interrotto il gioco per i 2 palloni. Passano ad 1 metro dal secondo pallone.. 

non escludo che per ragioni di scaramanzia gli inglesi non giochino in rosso

Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, Calcio74 ha scritto:

?

La Lazio di Cirone gioca con 2 punte eh...

Spesso e volentieri Ciruzzo è affiancato dal Panterone, punta più classica, o dal brevilineo Correa. 

Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Spesso e volentieri Ciruzzo è affiancato dal Panterone, punta più classica, o dal brevilineo Correa. 

alla faccia del brevilineo

xe 1.88 come Kane

Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, ndocojo ha scritto:

Spesso e volentieri Ciruzzo è affiancato dal Panterone, punta più classica, o dal brevilineo Correa. 

Quindi può giocare sia con punte pesanti che con brevilinei. Non vedo perciò perchè in un attacco a 2 dovrebbe essere tagliato fuori.

Ma tanto parliamo del nulla, visto che 90% si rimarrà giustamente sul 433.

Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, pinot ha scritto:

alla faccia del brevilineo

xe 1.88 come Kane

Adesso go visto... Azz... Come mi? 

Non so perché me lo immaginavo più basso. Sensazioni da calcio televisivo. 

 

 

Link to post
Share on other sites

Comunque la lettura de atletico sarà l'elemento trainante del match. Lori zoga con tre linee abbastanza scolastiche coi 4 difensori e i 2 centrocampisti che pensa più a distrugger che a crear. Se rivemo a farghe mal coi movimenti tra le linee la femo nostra. E zogadori che ga quelle qualità li gavemo: Insigne, Barella, Pessina xe abilissimi a trovarse i spazi alle spalle dei centrocampisti avversari. E Verratti con Jorginho ga le imbucate giuste. Se poi xe i tempi giusti per lanciar Ciruzzo.... 

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...