Jump to content

Il flop di stamina


Guest nikibeach

Recommended Posts

Guest nikibeach

Mi ricordo che ne avevamo parlato in una discussione un po' di tempo fa ma cercandola non l'ho trovata e quindi apro un nuovo post.

Mi sembra ormai evidente che la procura ha messo una pietra tombale su una cura che in molti speravamo fosse una risposta al male che provano tanti bambini. Certo alcuni, me compreso, si sono fatti travolgere dalle Iene, programma quasi sempre attendibile che però ha preso un granchio clamoroso, resta però il dispiacere per un qualcosa che nell'immaginario collettivo aveva regalato una speranza. Io ci volevo credere e forse in questo ho sbagliato ma purtroppo quando vedo un bambino che soffre e un genitore che dice "è migliorato" ero convinto che potesse funzionare. Resta un problema enorme ovvero che in Italia arriviamo sempre tardi, posso elogiare il comportamento della Lorenzin che ha provato a fare chiarezza ma è stata il ministro che ha ereditato una situazione già abbontemente compromessa, mi chiedo perché certe cose non sono state fatte prima? Mi resterà sempre la sensazione che ci sia una sorta di chiusura da parte della medicina verso nuove metodologie anche se vedo in modo positivo il fatto che prima di dare il via a certe cure serva del tempo, tempo che però costa in termine di vite umane.

Link to comment
Share on other sites

Non posso che essere d'accordo con quello che hai scritto. C'è una chiusura generale verso qualsiasi cosa non sia approvata dalla medicina "ufficiale". Però è anche vero che ci sono tante persone che si improvvisano profeti verso nuovi tipi di cure. In questo caso per me la verità sta nel mezzo, cioè bisogna essere rigorosi nel metodo, ma non per questo essere schiavi delle case farmaceutiche, secondo le quali se non si è trovata una cura vuol dire che non è possibile trovarla.

Ma ho paura che sia un'utopia.

Link to comment
Share on other sites

Beh, si sono chiuse le indagini preliminari e non è detto che ciò che dice Guariniello sia verità assoluta.

Come te, ho visto i servizi delle Iene e ho sentito i genitori (che sanno più di tutti se i loro figli hanno avuto, o meno, dei miglioramenti). Io aspetto prima di dare un giudizio, anche se il fatto di sapere che Vannoni sia laureato in lettere e filosofia mi ha lasciata, a suo tempo, terribilmente perplessa.

Link to comment
Share on other sites

Guest nikibeach

Guariniello non lo stimo per niente (vedi come si è comportato con Pantani) però ha seguito sempre casi molti grandi vedi Tyssen e Amianto, ho visto gli atti e fanno veramente impressione.

Mi stupisco sinceramente di Andolina, non lo sopporto come persona e come politica ma come medico l'ho sempre rispettato e considerato molto capace per questo anche personalmente mi sono fatto convincere della bontà del metodo. Sinceramente non lo vedo uno a caccia di soldi....

Link to comment
Share on other sites

Vedremo come andrà a finire, anche perchè più di 100 giudici hanno obbligato gli ospedali a riprendere le cure più volte interrotte.

Comunque, aldilà del metodo (sia esso valido o meno), stiamo parlando di bambini/persone SENZA VIA D'USCITA. Stiamo parlando di adulti e cuccioli SENZA ALTERNATIVA. Se questo famoso infuso porta un minimo di beneficio, perchè no? Porca vacca! Io dovrei essere padrona della mia vita. Se non voglio soffrire e non voglio più vivere, devo poterlo decidere io! Se voglio utilizzare il metodo stamina perchè non ho alternative e mi fa stare meglio, devo poterlo fare. Anche perchè, qual è l'alternativa? Decidere se morire consumato dalla malattia o decidere se il metodo mi può far male portandomi alla morte. Beh, bella scelta.

Link to comment
Share on other sites

Vedremo come andrà a finire, anche perchè più di 100 giudici hanno obbligato gli ospedali a riprendere le cure più volte interrotte.

Comunque, aldilà del metodo (sia esso valido o meno), stiamo parlando di bambini/persone SENZA VIA D'USCITA. Stiamo parlando di adulti e cuccioli SENZA ALTERNATIVA. Se questo famoso infuso porta un minimo di beneficio, perchè no? Porca vacca! Io dovrei essere padrona della mia vita. Se non voglio soffrire e non voglio più vivere, devo poterlo decidere io! Se voglio utilizzare il metodo stamina perchè non ho alternative e mi fa stare meglio, devo poterlo fare. Anche perchè, qual è l'alternativa? Decidere se morire consumato dalla malattia o decidere se il metodo mi può far male portandomi alla morte. Beh, bella scelta.

Sai Cucciolina, il discorso è complesso.

Il problema è che questo può creare precedenti pericolosissimi, per cui qualsiasi santone de noartri può trovare un infuso che allieva il dolore e farselo pagare fior di quattrini. Tanto, se non ho speranze che mi frega? A sto punto provo pure con Vanna Marchi, tanto...

Dove finisce la libertà personale e dove inizia la difesa della legge?

Problema difficile, ma che non può essere sottovalutato.

Dobbiamo sempre provare a scindere il piano personale e individuale (e lì sto con i genitori tutta la vita), da quello sociale e colleettivo, e allora lì sto con lo Stato che deve garantirci la difesa dai truffatori.

A patto che tutto ciò non sia dettato da interessi lobbystici di case farmaceutiche ecc.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×