Jump to content

I suntini sandrini di sabato 27 ottobre 2018


Recommended Posts

SABATO 27 OTTOBRE 2018

- Sul fronte del basket si parla della sfida di campionato contro Varese, con un ex eccellente come Daniele Cavaliero: "A Varese due anni formativi, nei quali ho imparato a gestire situazioni importanti e conosciuto persone che hanno lasciato un segno nella mia vita. Penso a coach Caja, a Massimo Bulleri e a Giancarlo Ferrero, un amico con il quale ho mantenuto un rapporto stretto anche fuori dal campo. Parlando di basket il ricordo più bello sono state le finali di Fiba Cup. In Francia una marea di gente al seguito, abbiamo riacceso la passione di una piazza abituata ai grandi successi. Per me un motivo d'orgoglio. Sono contento di come sto giocando, fisicamente e mentalmente mi sento molto bene. Merito del lavoro che stiamo svolgendo in palestra. Dopo tre giornate di allenamenti doppi, il giovedì sera arrivo cotto, non vedo l'ora di buttarmi sul divano e riposare. Poi però la domenica le gambe girano e per questo devo ringraziare Paolo Paoli e tutto lo staff che, evidentemente, svolgono un ottimo lavoro. "Abbiamo visto in questi giorni le loro partite, sono una squadra che ha talento individuale ed esegue con grande disciplina i giochi fino alla fine. Per questo non basterà difendere bene per venti secondi, dovremo farlo per ventiquattro e una volta fatto questo dovremo lottare per prendere rimbalzo. Conta l'atteggiamento: dobbiamo andare a Varese con la voglia di prenderci i due punti".

- Allarme-Peric sempre in casa Alma, con il riacutizzarsi del dolore al costato che ha costretto il croato a concludere anticipatamente l'allenamento di ieri. Oggi la partenza alla volta di Varese

- Trasferta partenopea per la Pallanuoto Trieste, oggi alle 17 contro il Posillipo che ha incredibilmente vinto 5-0 a tavolino sull'invincibile Pro Recco. Così Daniele Bettini, allenatore degli alabardati: "Ci attende una squadra agguerrita, giocheremo in una piscina dove nessuno di noi è mai stato, quella di Casoria. Andiamo lì convinti di poter dire la nostra. Per fare risultato dovremmo provare ad imporre i nostri ritmi. Hanno nell'asse composto dal portiere e centroboa il loro punto di forza, il nostro compito sarà quello di giocare con pazienza, concentrazione e sempre massima determinazione"

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×