Jump to content
Manuel90

Serie C 2020-2021, Girone B

Recommended Posts

le 4 retrocesse dunque sono:

Entella

Pescara

Reggiana 

Cosenza

sicuramente la Reggiana sarà nel nostro girone, così come il Cosenza non lo avremo.

Entella in teoria nel girone A e Pescara probabilmente in quello sud, però attenzione, che se si parlava di nuovi gironi Nord-Centro-Sud probabilmente potremmo trovarci anche l'Entella.

 

Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Giova80 ha scritto:

le 4 retrocesse dunque sono:

Entella

Pescara

Reggiana 

Cosenza

sicuramente la Reggiana sarà nel nostro girone, così come il Cosenza non lo avremo.

Entella in teoria nel girone A e Pescara probabilmente in quello sud, però attenzione, che se si parlava di nuovi gironi Nord-Centro-Sud probabilmente potremmo trovarci anche l'Entella.

 

Magari facessero di nuovo i tre gironi così...Comunque sarebbe auspicabile una C su due gironi da massimo 18 squadre ciascuno, come la vecchia C1.

Link to post
Share on other sites

Io mi auguro una C a girone unico da 20/22 squadre come in tutti i paesi europei 

L'unico paese con tante squadre in C è la Spagna, ma hanno l'alibi delle squadre B che sono praticamente metà delle partecipanti alla Segunda Division B. 

Girone unico invece in Germania, Inghilterra, Francia. E Germania e Francia hanno partite con distanze come quelle che ci potrebbero essere con un ipotetico Triestina-Catania 

Non ci vorrebbe molto, in fondo: basterebbe fare il prossimo anno playoff a 17/19 squadre, e andare a formare un girone unico con le 16/18 che perdono i playoff e le quattro retrocesse dalla B

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

Io mi auguro una C a girone unico da 20/22 squadre come in tutti i paesi europei 

L'unico paese con tante squadre in C è la Spagna, ma hanno l'alibi delle squadre B che sono praticamente metà delle partecipanti alla Segunda Division B. 

Girone unico invece in Germania, Inghilterra, Francia. E Germania e Francia hanno partite con distanze come quelle che ci potrebbero essere con un ipotetico Triestina-Catania 

Non ci vorrebbe molto, in fondo: basterebbe fare il prossimo anno playoff a 17/19 squadre, e andare a formare un girone unico con le 16/18 che perdono i playoff e le quattro retrocesse dalla B

Bè è quello che auspico da anni pure io, l'ho scritto varie volte.

In Spagna già dal prossimo anno ci sarà un nuovo terzo livello, 2 gironi da 20, mentre la Segunda B che era il terzo livello li fino ad ora per anni, diventerà il quarto livello nazionale, quest'anno era infatti un torneo di transizione in vista del 21/22.

https://es.wikipedia.org/wiki/Primera_División_RFEF_2021-22

Saranno 2 gironi da 20 e non 1 ma è sempre meglio rispetto al nostro modello.

Da noi il torneo nuovo non potrebbe partire prima del 22/23 visto che servirebbe qualificarsi sul campo ovviamente.

E il Portogallo ha fatto la stessa cosa, 2 gironi da 12 per un totale di 24 squadre nel nuovo terzo livello anche qua dal 21/22.

Praticamente manca solo l'Italia...😂:rolleyes:

Link to post
Share on other sites

Che facciano qualsiasi cosa, basta che aboliscano sta pagliacciata dei maxi playoff

Se arrivi decimo non hai nessun diritto di giocarti la promozione, visto che avevi 38 giornate per dimostrare di essere meglio degli altri. 

I playoff vecchi erano un buon compromesso per mantenere viva la lotta promozione tra le prime, questa è una delle tante storture prese dal basket dove Trieste settima può paradossalmente vincere lo scudetto

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

Che facciano qualsiasi cosa, basta che aboliscano sta pagliacciata dei maxi playoff

Se arrivi decimo non hai nessun diritto di giocarti la promozione, visto che avevi 38 giornate per dimostrare di essere meglio degli altri. 

I playoff vecchi erano un buon compromesso per mantenere viva la lotta promozione tra le prime, questa è una delle tante storture prese dal basket dove Trieste settima può paradossalmente vincere lo scudetto

Stortura????Paradossalmente??????

Parla di quello che conosci lungomare dai ...

Edited by poli
Link to post
Share on other sites

Beh, scusa, nessuna stortura secondo me.Anch'io ritengo non giusto che una squadra che alla fine di un campionato dove i valori escono veramente stante la continuità delle partite si è classificata prima possa vedersi sottrarre il titolo da una magari arrivata 5, 6 ,7 o 8.Io mi auguro che lAllianz possa vincere lo scudetto,  però sotto il profilo dei valori e del merito sportivo Milano non ha rivali. Poi se le regole dei play off ci sono si fanno, a me non piacciono per questo motivo qui.E' l'ennesima americanata per far più partite, più tv, più soldi , stop.Sono in assoluta minoranza ma dico la mia opinione assolutamente contraria

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, poli ha scritto:

Stortura????Paradossalmente??????

Parla di quello che conosci lungomare dai ...

1) stortura, nel senso che è una stortura che si applichi al calcio una cosa storicamente appartenente ad un altro sport

2) PARADOSSALMENTE significa che SECONDO ME è paradossale che una squadra che arriva settima possa vincere il titolo magari a discapito di chi in 30 giornate ha dimostrato di essere il più forte. Se volete dico Trento ottava invece di Trieste settima così non vi offendete, ma la sostanza non cambia di una virgola... 

Posso avere un'opinione anche se non è la tua Poli, stacce... 

Link to post
Share on other sites
9 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

Che facciano qualsiasi cosa, basta che aboliscano sta pagliacciata dei maxi playoff

Se arrivi decimo non hai nessun diritto di giocarti la promozione, visto che avevi 38 giornate per dimostrare di essere meglio degli altri. 

I playoff vecchi erano un buon compromesso per mantenere viva la lotta promozione tra le prime, questa è una delle tante storture prese dal basket dove Trieste settima può paradossalmente vincere lo scudetto

non sono d’accordo in linea generale

i playoff e playout sono fondamentali per tenere vivo l’interesse e l’impegno nel finale del campionato

pensa a cosa sarebbe sarebbe stata la A di basket senza i PO, Milano che vince il titolo in anticipo, 2 o 3 che giocano per la salvezza e tutte le altre 10 che giocano senza obiettivi, interesse zero, società che liberano stranieri costosi ecc ecc

i PO sono congegnati in modo che i valori emergano, in partita secca può saltar fuori il risultato a sorpresa come accaduto a noi a Milano, anche una serie sulle 3 partite può essere compromessa da una sconfitta nel primo match ma con 5 o 7 partite i valori emergono

una serie C a 59 squadre non può prescindere dai PO e playout altrimenti l’ufficio inchieste dovrebbe lavorare a manetta da febbraio-marzo in poi

secondo me il meccanismo migliore è quello della B, le prime 2 giustamente premiate con la promozione diretta, altre 4 si giocano il terzo posto

meccanismo utilizzato pari pari nella seconda lega inglese

play out fra quart’ultima e quint’ultima se il distacco è inferiore a 5 punti

perfetto, a mio parere, da riprodurre in una C con 2 gironi e 20 squadre di meno

Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, pinot ha scritto:

non sono d’accordo in linea generale

i playoff e playout sono fondamentali per tenere vivo l’interesse e l’impegno nel finale del campionato

pensa a cosa sarebbe sarebbe stata la A di basket senza i PO, Milano che vince il titolo in anticipo, 2 o 3 che giocano per la salvezza e tutte le altre 10 che giocano senza obiettivi, interesse zero, società che liberano stranieri costosi ecc ecc

i PO sono congegnati in modo che i valori emergano, in partita secca può saltar fuori il risultato a sorpresa come accaduto a noi a Milano, anche una serie sulle 3 partite può essere compromessa da una sconfitta nel primo match ma con 5 o 7 partite i valori emergono

una serie C a 59 squadre non può prescindere dai PO e playout altrimenti l’ufficio inchieste dovrebbe lavorare a manetta da febbraio-marzo in poi

secondo me il meccanismo migliore è quello della B, le prime 2 giustamente premiate con la promozione diretta, altre 4 si giocano il terzo posto

meccanismo utilizzato pari pari nella seconda lega inglese

play out fra quart’ultima e quint’ultima se il distacco è inferiore a 5 punti

perfetto, a mio parere, da riprodurre in una C con 2 gironi e 20 squadre di meno

La penso uguale

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, forest ha scritto:

La penso uguale

Per altro se non erro la terza divisione inglese funziona anch'essa allo stesso modo, compre il girone unico. Fosse per me, in Italia fotocopierei quanto esiste in Inghilterra, quindi un solo girone anche per la C, gli attuali tre sono una follia, ma visto lo scenario  economico anche 2 sono troppi, ovviamente questo vale per me.. 🙂  

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, pinot ha scritto:

non sono d’accordo in linea generale

i playoff e playout sono fondamentali per tenere vivo l’interesse e l’impegno nel finale del campionato

pensa a cosa sarebbe sarebbe stata la A di basket senza i PO, Milano che vince il titolo in anticipo, 2 o 3 che giocano per la salvezza e tutte le altre 10 che giocano senza obiettivi, interesse zero, società che liberano stranieri costosi ecc ecc

i PO sono congegnati in modo che i valori emergano, in partita secca può saltar fuori il risultato a sorpresa come accaduto a noi a Milano, anche una serie sulle 3 partite può essere compromessa da una sconfitta nel primo match ma con 5 o 7 partite i valori emergono

una serie C a 59 squadre non può prescindere dai PO e playout altrimenti l’ufficio inchieste dovrebbe lavorare a manetta da febbraio-marzo in poi

secondo me il meccanismo migliore è quello della B, le prime 2 giustamente premiate con la promozione diretta, altre 4 si giocano il terzo posto

meccanismo utilizzato pari pari nella seconda lega inglese

play out fra quart’ultima e quint’ultima se il distacco è inferiore a 5 punti

perfetto, a mio parere, da riprodurre in una C con 2 gironi e 20 squadre di meno

Non entro nel merito del basket perché è uno sport che non mi piace proprio per cose come i mega playoff, abituato al calcio dove diventa campione d'Italia chi primeggia lungo 38 giornate. Milano vince con 3 giornate d'anticipo? Amen, è successo un sacco di volte nel calcio, ma non per questo il Verona ha diritto a giocarsi lo scudetto pur arrivando a 30 punti dalla prima

Sul calcio in sostanza diciamo la stessa cosa: i playoff ci stanno nelle serie minori e ormai sono la norma da 20/30 anni, ma che non diventino un circo come con questa formula dove un undicesima classificata può andare in B. Eppure qualche anno fa, con tre gironi, facevano i playoff in 8: le seconde, le terze e le due migliori quarte. Se non ricordo male era così quando è andato su il Pisa di Gattuso, quindi veramente l'altro ieri calcisticamente parlando... 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Lupo Cecoslovacco ha scritto:

Per altro se non erro la terza divisione inglese funziona anch'essa allo stesso modo, compre il girone unico. Fosse per me, in Italia fotocopierei quanto esiste in Inghilterra, quindi un solo girone anche per la C, gli attuali tre sono una follia, ma visto lo scenario  economico anche 2 sono troppi, ovviamente questo vale per me.. 🙂  

Io sta cosa l'ho sempre pensata anche aldilà dello scenario economico 

Vuoi mettere il fascino di giocare un campionato nazionale? A maggior ragione in questi anni in cui la C è piena di piazze con molta tradizione, e quindi sarebbe proprio un bel campionato con Triestina, Padova, Modena, Palermo, Foggia eccetera

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

Io sta cosa l'ho sempre pensata anche aldilà dello scenario economico 

Vuoi mettere il fascino di giocare un campionato nazionale? A maggior ragione in questi anni in cui la C è piena di piazze con molta tradizione, e quindi sarebbe proprio un bel campionato con Triestina, Padova, Modena, Palermo, Foggia eccetera

Cito lo scenario economico in quanto renderebbe la scelta ancora più opportuna, ma in generale una competizione unica, anche a 24 squadre, potrebbe elevare non poco la qualità del torneo etc etc... poi tutto il resto dilettanti

Per altro anche in D dovrebbero almeno dimezzare i gironi, ma sono cose che si dicono da anni, ma evidentemente gli interessi sono superiori al buon senso, quindi ci teniamo questo circo con tutti gli effetti che osserviamo da sempre.

 

Link to post
Share on other sites

Mi trovi sulla stessa lunghezza d'onda 

Fosse per me farei A, B e C a girone unico e poi direttamente una D con meno gironi e semi professionistica

Per fare un esempio : 6 gironi da 22/24, con le "escluse" dalla C unica e le migliori tot di ogni girone. E poche promozioni in C, magari 3 con dei playoff tra i vari gironi.

In questo modo, le tre serie principali manterrebbero il loro livello con meno ricambio di squadre piccole (9 neopromosse ogni anno sono veramente tante) e la D diventerebbe il campionato delle piccole realtà come via di mezzo tra la D attuale che è tutto tranne che dilettantistica e la C attuale che è piena di realtà alle quali il professionismo sta largo...

 

Purtroppo non succederà mai, ma diciamo che secondo sarebbe il sistema calcistico più equilibrato. 

Link to post
Share on other sites

intanto Virtus eliminata dalla Feralpi non gli basta il pari 1-1 finale, e incredibile il Matelica vince a Cesena, avanti 2-1 fino al 96 prendono il gol che li condannerebbe ma 2 minuti dopo all'ultima azione segnano il 3-2 storico che li porta al turno successivo.

Tra le altre passa la Pro Vercelli con un gol del nostro ex Costantino ed elimina la squadra riserve della Juve.

Link to post
Share on other sites

Sconfitta per 2-1 per il sudtirol nella partita d'andata a Vercelli , gol della vittoria di Costantino su rigore al 95' .In casa Pro Vercelli gran bel giocatore tale  Emmanuello  

Link to post
Share on other sites

Roberto Renzi, imprenditore immobiliare, "salva" la Samb aggiudicandosi la società dopo la seconda asta fallimentare

qualche anno fa ricopriva il ruolo di DG della Ternana, assieme al DS... Recchi (ebbene si...), per poi aver qualche ruolo nel Como

battuto il coreano Kim Dae Jung

 

Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Euskal Herria ha scritto:

Roberto Renzi, imprenditore immobiliare, "salva" la Samb aggiudicandosi la società dopo la seconda asta fallimentare

qualche anno fa ricopriva il ruolo di DG della Ternana, assieme al DS... Recchi (ebbene si...), per poi aver qualche ruolo nel Como

battuto il coreano Kim Dae Jung

 

Immobiliarista..anche Tonnellotto lo era....

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...