Jump to content
SandroWeb

Openjobmetis Varese-Allianz Trieste (domenica 25 aprile 2021)

Recommended Posts

2 minuti fa, Puntina ha scritto:

Sai che ti prendo a braccetto quando esprimi un pensiero baskettaro!!! Ma la palla alle ortiche di Doyle a 40 sec.dalla fine mi lascia tanti dubbi........!!

Ci sono sempre errori, tanti errori, e giocatori scarsi, qualcuno tanto scarso. Ma nel complesso, anche tenuto conto dell'assenza di Fernandez, abbiamo vinto con merito. E con merito siamo settimi. Perché ne abbiamo buttate via più di quelle che abbiamo vinto per kul; perché chi sta sotto è manifestamente più debole. Solo per Trento una discorso a parte.

Link to post
Share on other sites

Se non becchiamo Milano, cosa probabile direi, possiamo giocarcela. Ho visto una squadra di nuovo in crescita e anche quando si sono manifestate le difficoltà ha saputo reagire non disunendosi. Quel che è certo è che sono totalmente imprevedibili e arrivati ai playoff la cosa potrebbe giocarci anche a favore..

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Bellissima vittoria. Una delle partite migliori dell'anno per carattere e concentrazione.  Mi sono piaciuti tutti. 

Menzione particolare per doyle e henry  spesso da me criticati e Laquintana che fa sempre bene quando c'è sconocchini a commentare 

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, poli ha scritto:

Ottima vittoria... continuo col mio personale obiettivo del record in partita...ci conto...e ancora mi brucia quella sconfitta post COVID a Cantù (che se ho visto bene pur essendo allenata da un GRANDISSIMO allenatore come Bucchi che si era messo in tasca ED...retrocede sul campo...

Non penso che si possano dare chissà quali responsabilità a bucchi nella retrocessione (meritata) di Cantù. In ogni caso,bella vittoria,ultimo quarto molto solido. Quale squadra vedremo a questo punto nei playoff? Quella battagliera o quella rassegnata?

Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, julian ha scritto:

Ma non credo dai, ha anche lo scontro diretto a favore... Dovrebbe perderle tutte e 3

Escono in tanti dal covid e giocheranno ravvicinati, non è escluso le perdano tuttee tre

Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Alan74 ha scritto:

Bellissima vittoria. Una delle partite migliori dell'anno per carattere e concentrazione.  Mi sono piaciuti tutti. 

Menzione particolare per doyle e henry  spesso da me criticati e Laquintana che fa sempre bene quando c'è sconocchini a commentare 

Laquintana bene? 

Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, GMarco ha scritto:

...quando commenta Sconocchini 🤣

Laquintana ha un grandissimo pregio,gli attributi. Non smette mai di provarci, non è mai passivo,non rinuncia mai, anche nelle difficoltà (enormi). Non è un elmore che "passa e ai nasconde in angolo"... però sta giocando davvero male,segna qlche canestro,ma forza tantissimo,passa sempre(quando lo fa) con una frazione di ritardo,non mette in ritmo i compagni.ha lo stesso numero tra assist e palle perse roba inquietante per un playmaker. Credo funzioni meglio da sparatutto con un playmaker vicino, forse.

Link to post
Share on other sites

Certo il cambio di ritmo di queste due ultime partite che ha dato l'imprinting giusto, è derivato dal quintetto forte con Doyle e Henry da 1 e 2, con Henry e Alviti contemporanei, con DaRos subito forte in difesa e in aiuto nell'impostazione in attacco (oltre certo allo stato di forma di Delia). Fa molto pensare la garra che ne è derivata. Penso che con il rientro di Fernadez ci vorrebbe il coraggio di continuare con questo quintetto iniziale, un rebus per molte squadre per potenza in difesa e alternative in attacco dentro-fuori; temere poi il Lobito come sesto di lusso per incrementare ulteriormente l'intensità e centellinare Laquintana in guardia.

Secondo me questa nouvelle vague sarebbe intrigante per finire questa stagione e poi tirare le somme per la prossima.

Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Alan74 ha scritto:

Bellissima vittoria. Una delle partite migliori dell'anno per carattere e concentrazione.  Mi sono piaciuti tutti. 

Menzione particolare per doyle e henry  spesso da me criticati e Laquintana che fa sempre bene quando c'è sconocchini a commentare 

beh, bene anche no, dai....

Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, GMarco ha scritto:

Certo il cambio di ritmo di queste due ultime partite che ha dato l'imprinting giusto, è derivato dal quintetto forte con Doyle e Henry da 1 e 2, con Henry e Alviti contemporanei, con DaRos subito forte in difesa e in aiuto nell'impostazione in attacco (oltre certo allo stato di forma di Delia). Fa molto pensare la garra che ne è derivata. Penso che con il rientro di Fernadez ci vorrebbe il coraggio di continuare con questo quintetto iniziale, un rebus per molte squadre per potenza in difesa e alternative in attacco dentro-fuori; temere poi il Lobito come sesto di lusso per incrementare ulteriormente l'intensità e centellinare Laquintana in guardia.

Secondo me questa nouvelle vague sarebbe intrigante per finire questa stagione e poi tirare le somme per la prossima.

io non metterei la mano sul fuoco sul rientro di Fernandez

Link to post
Share on other sites
8 ore fa, MangiafuocoMcrae ha scritto:

Laquintana ha un grandissimo pregio,gli attributi. Non smette mai di provarci, non è mai passivo,non rinuncia mai, anche nelle difficoltà (enormi). Non è un elmore che "passa e ai nasconde in angolo"... però sta giocando davvero male,segna qlche canestro,ma forza tantissimo,passa sempre(quando lo fa) con una frazione di ritardo,non mette in ritmo i compagni.ha lo stesso numero tra assist e palle perse roba inquietante per un playmaker. Credo funzioni meglio da sparatutto con un playmaker vicino, forse.

sono d'accordo, da play per me è un mezzo disastro

i palleggi interrotti, l'incapacità di leggere le situazioni, le scelte sbagliate sono un campionario di orrori per un play

ieri è andata bene in primis grazie a Da Ros e Doyle, il primo monumentale in difesa su Scola che ha escluso dal gioco, il secondo go-to-guy nel 4° quarto con giocate di tecnica cristallina

utilissimi Delia, Alviti, Grazulis, pallido Upson, per me non bene Laquintana e un Cava al lumicino

insospettabili segnali di attvità elettrica in Henry dopo l'EEG piatto delle ultime partite, evidentemente si è fatto una ragione sul fatto che ci sarà una post season e cerca di convivere con questo dramma

vedere la luce, cioè l'aereo che lo riporta in USA, in fondo al tunnel magari potrebbe spingerlo ad un finale " on fire "

in fondo si tratta di un mese al massimo, come on Myke ! 

  • Mi piace 2
Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, pinot ha scritto:

beh, bene anche no, dai....

Non benissimo ma sicuramente meglio dello standard. A parte qualche buona giocata l'ho visto ieri molto più deciso. Poi certo ancora diverse azioni buttate malamente.  Ma un contributo stavolta l'ha dato

Link to post
Share on other sites

Sono molto contento per il risultato ottenuto contro una delle squadra che più erano in forma e motivate in questa parte finale di campionato.

Trieste ha giocato per come è stata costruita, cioè da squadra, soprattutto nei momenti di difficoltà e, grazie all'ottimo lavoro tecnico di preparazione alla partita, è riuscita a limitare enormemente Scola, togliendo a Varese uno degli elementi fondamentali su cui quasi sempre hanno poggiato le loro vittorie.

In questo ha avuto un grande merito Matteo Da Ros, che da tempo reputo difensivamente un ottimo giocatore (e passatore), e che ha ormai raggiunto una certa maturità  e costanza di rendimento assolutamente da serie A.

Importantissimo, inoltre, il piccolo passo avanti fatto da Grazulis verso il pieno recupero fisico. Con lui sotto le plance la squadra acquista maggiore solidità sia in attacco che in difesa, e lo si è visto. Ottime inoltre le conferme di Delia e di Alviti e l'approccio pro squadra di Doyle, al netto delle palle perse in momenti delicati che sono da sempre il suo tallone d'Achille.

Anche Henry ha avuto un piccolo miglioramento, sia in termini di concentrazione e di voglia di lottare dopo alcuni errori, e, mi è sembrato, anche a livello fisico.

Adesso ci sono due settimane di allenameni davanti, chissà che non riusciamo a recuperare, oltre a Grazulis e Fernandez, ulteriori energie fisiche e mentali in vista dei PO.

Link to post
Share on other sites

La palla recuperata da Henry che chiude la partita è la perfetta rappresentazione di un giocatore che, se motivato e concentrato, può essere decisivo.

Doyle alla fine si sta rivelando una buona combo e ora che viene responsabilizzato sta rispondendo presente. Inoltre ogni tanto ha un primo passo fulminante nonostante non sia propriamente un brevilineo.

Bello anche vedere un grazulis che qualche balzo importante riesce a farlo. È un ottimo giocatore e un grande rebus per le difese se in forma. Ottimo tiratore, bravo anche vicino al ferro e ogni tanto tira fuori delle doti atletiche quasi insospettabili.

Mi verrebbe quasi da dire che la squadra sta tornando "in forma". Ieri tutto sommato non ci sono stati grossi cali fisici.

Ora testa alla F, ormai salva e con poche motivazioni se non quella di non sfigurare a Trieste e poi godiamoci la giostra dei playoff. Che durino 3 partite o 3 turni poco cambia, è bello esserci.

  • Mi piace 2
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Stefanuzzo ha scritto:

La palla recuperata da Henry che chiude la partita è la perfetta rappresentazione di un giocatore che, se motivato e concentrato, può essere decisivo.

Doyle alla fine si sta rivelando una buona combo e ora che viene responsabilizzato sta rispondendo presente. Inoltre ogni tanto ha un primo passo fulminante nonostante non sia propriamente un brevilineo.

Bello anche vedere un grazulis che qualche balzo importante riesce a farlo. È un ottimo giocatore e un grande rebus per le difese se in forma. Ottimo tiratore, bravo anche vicino al ferro e ogni tanto tira fuori delle doti atletiche quasi insospettabili.

Mi verrebbe quasi da dire che la squadra sta tornando "in forma". Ieri tutto sommato non ci sono stati grossi cali fisici.

Ora testa alla F, ormai salva e con poche motivazioni se non quella di non sfigurare a Trieste e poi godiamoci la giostra dei playoff. Che durino 3 partite o 3 turni poco cambia, è bello esserci.

mi è rimasta in mente una recuperata di Henry alla fine del 3° quarto, inusuale per lui

Doyle mi pare un giocatore che ha bisogno di avere la palla in mano, di essere al centro del gioco, penso che il ruolo di PG che ricopre in assenza di Lobito Fernandez gli piaccia

resta il fatto che quello che sono riusciti a combinare lui e Henry nell'ultimo minuto è degno di psicanalisi

c'è anche da dire che nella prestazione positiva dei nostri esterni un certo ruolo ha avuto la pessima predisposizione difensiva degli esterni di Varese, Douglas in primis

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Roberto24 ha scritto:

adesso siamo matematicamente nei playoff, ma più di settimi anche se vinciamo con la Fortitudo non possiamo essere, giusto?

 

giusto

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...