Jump to content

LUMEZZANE - TRIESTINA - Domenica 18 Febbraio ore 14:00 - Stadio Comunale «Tullio Saleri» - Lumezzane (BS)


Recommended Posts

2 minuti fa, Scrooge ha scritto:

Donati ha chiesto di stare vicino a squadra e società ma semplicemente si è espresso male…gliel’avranno tradotta  male dall’inglese 😁

”we are having a difficult moment, good if you are with us”

i troverà sempre qualche cuco che ghe darà fiducia... cmq saria bel che qualchedun dei presenti gavessi registrado quanto dito !!!

Link to comment
Share on other sites

se vuoi fare le cose come si deve non puoi affidare tutto a gente che non sa nulla di come si gestisce una società (menta) o addirittura del calcio in generale (gli altri)..sto donati poi un genio..e tesser avrebbe dovuto fargli da balia..

Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, Guiz ha scritto:

La frase esatta di Donati pare essere stata "Noi abbiamo un momento di difficoltà se voi ci siete bene se no andiamo avanti lo stesso... " che poi non cambia molto dal non c'interessa...

Cambia molto a mio parere

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, Cica ha scritto:

Cambia molto a mio parere

Che cambi o no,poco importa, a Trieste disemo che 5 lire de mona in scarsela sta sempre ben: ci dispiace, lavoreremo sempre di piu per risolvere la situazione,grazie di esserci sempre, nonostante i sacrifici che dovete fare ogni partita. Tanto difficile da dire? O Tesser non lo ha fatto crescere abbastanza?

Link to comment
Share on other sites

Adesso, kurgan ha scritto:

Che cambi o no,poco importa, a Trieste disemo che 5 lire de mona in scarsela sta sempre ben: ci dispiace, lavoreremo sempre di piu per risolvere la situazione,grazie di esserci sempre, nonostante i sacrifici che dovete fare ogni partita. Tanto difficile da dire? O Tesser non lo ha fatto crescere abbastanza?

sarà parente di giacomini

Link to comment
Share on other sites

40 minuti fa, Cica ha scritto:

Ben a questo punto deve rivedere i quadri dirigenziali per manifesta incapacita' di ricoprire determinati ruoli di alcuni personaggi.

 

Li ga scelti lui, eh.

Ciò, par che parlemo de Gesù infallibile che riva a portarne la luce. 

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, forest ha scritto:

Che è poi un'ovvietà, se vogliamo.

Ma la forma ha la sua importanza, e "non ci interessa" suonava veramente male.

È suonata molto male anche così, tanto che Domestici ha chiesto di non divulgarla "Sapete è un montanaro, non sa parlare"...

Link to comment
Share on other sites

A Donati non serve Tesser ma un genitore e una scuola che li faccia capire come ci si comporta. Le persone ignoranti purtroppo si trovano sempre peccato questo sia in seno alla società. Se non avviene qualcosa in settimana a Vicenza penso ad una disfatta, questi geni della fase due alcune domande sulle loro cavolate fatte se le faranno????

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, Guiz ha scritto:

La seconda

Ottimo direi. Ora come ora firmo per non prenderne più di 3 col WC. L’importante è che la fase 2 stia andando secondo i piani della società e che il nostro DS stia crescendo.

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, Guiz ha scritto:

La seconda

La società può fare quello che vuole con i suoi soldi, ma qui ne va della reputazione della maglia alabardata e dei tifosi, così non può andare, poi secondo me falsano anche il campionato, una vergogna mai vista, peggio dell'altro anno secondo me, non ci sono scuse per ciò che sta accadendo... 

Link to comment
Share on other sites

Forse Donati è parente del "nostro" sindaco. Comunque direi che non è un problema suo.

Cercando di sdrammatizzare un po', anche se serve a poco visto questo periodo nero, poi sulla partita non bisogna aggiungere nulla a quanto già scritto da tutti.

Io non ci capirò nulla, ma una squadra che fino a metà dicembre sembrava una fuoriserie non può diventare così brocca di colpo. O c'erano problemi in spogliatoio anche prima ma vincendo si faceva buon viso a cattivo gioco o davvero non si spiega. Perché adesso sembra una polveriera, un tutti contro tutti a giocare a ciapanò. 

Mi permetto solo di dissentire a chi ha scritto su Ciofani. Posso dirlo in tutta sincerità che lui, Malomo e pochi altri erano coloro che reggevano lo spogliatoio lo scorso anno, che hanno cementificato un gruppo che ci ha portato alla salvezza. Quindi dubito che sia cambiato nel giro di qualche mese. È un uomo da spogliatoio, una sorta di leader silenzioso. Come uomo non si discute per me e gli sarò sempre grato per quello che ha fatto. 

Per il resto o questa squadra si sveglia oppure si finirà il campionato nel peggiore modo possibile, ed è un vero peccato perché mai come quest'anno c'erano tutti i presupposti per fare bene.... Un vero peccato che stia andando tutto allo sfascio. 

Poi se vogliamo dare le colpe, per me sono di tutti, in primis la squadra, poi società, Tesser e Bordin. Tutti hanno sbagliato e se siamo arrivati a questo punto nessuno è esente da colpe.

Link to comment
Share on other sites

A me più che i risultati, spaventano le conseguenze che può avere il clima che si è creato. La stagione non ha più niente da dire, ma Ben cosa avrà da dire dopo che si ritrova contro tifosi, comune e pure le plusvalenze gli diventano minusvalenze?

Link to comment
Share on other sites

Una vergogna!!!

Hanno disonorato la maglia! Da togliergli l'Alabarda!

Contropiede facile facile, gol praticamente fatto, e l'assist finale glielo fa in corner... non ci credo, impossibile!

E per non rischiare ulteriormente di passare in vantaggio e complicare tutto, sulla ripartenza prendiamo il gol!

Poi Matosevic para e passa all'avversario l'assist del 2-0!

Continui passaggi pigri e sbagliati, da parte di professionisti che prendono minimo cinque volte la mia paga, che giocano a calcio tutto il giorno per lavoro, non possono sbagliare un passaggio di 5 m, e non a ripetizione. Stop sbagliati da giocatori che fino a ieri sembrava avessero una calamita ai piedi e il pallone ferromagnetico!

Io credo che se in un giorno sbaglio dieci saldature mi licenziano, e avrebbero ragione. Anche perché in 36 anni non ne ho sbagliato una. Ergo se capita dieci volte in un giorno si chiama sabotaggio.

E questo in ogni azienda. Anche calcistica.

 

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, CavalloPazzo ha scritto:

Una vergogna!!!

Hanno disonorato la maglia! Da togliergli l'Alabarda!

Contropiede facile facile, gol praticamente fatto, e l'assist finale glielo fa in corner... non ci credo, impossibile!

E per non rischiare ulteriormente di passare in vantaggio e complicare tutto, sulla ripartenza prendiamo il gol!

Poi Matosevic para e passa all'avversario l'assist del 2-0!

Continui passaggi pigri e sbagliati, da parte di professionisti che prendono minimo cinque volte la mia paga, che giocano a calcio tutto il giorno per lavoro, non possono sbagliare un passaggio di 5 m, e non a ripetizione. Stop sbagliati da giocatori che fino a ieri sembrava avessero una calamita ai piedi e il pallone ferromagnetico!

Io credo che se in un giorno sbaglio dieci saldature mi licenziano, e avrebbero ragione. Anche perché in 36 anni non ne ho sbagliato una. Ergo se capita dieci volte in un giorno si chiama sabotaggio.

E questo in ogni azienda. Anche calcistica.

 

Falsano il campionato, che non ci troviamo in serie D per illecito sportivo... 

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, hector ha scritto:

Penso che la conferma di Bordin sia una decisione ancora peggiore dell'esonero di Tesser.

Io mi rendo conto che sto per scrivere robe decisamente impopolari, ma ci provo lo stesso.

Che tengano Bordin ancora una settimana è la scelta più ovvia, sempre ammesso e non concesso che lo facciano.

Chiariamolo subito: Tesser non lo richiameranno, a meno che non succedano cose che al momento considero lunari.

Poi mai dire mai, nella vita, ma sarei sorpreso.

Capisco perfettamente che i tifosi hanno scelto i colpevoli e i Santi, in questa storia, e neanche ci provo a cercare di fargli cambiare idea, primo perché un tifoso incazzato non la cambia mai e secondo perché se un giorno vorranno motivare l'esonero lo faranno loro, intesi come società, e non certo io che non sono nessuno.

Leggo in giro robe incredibili, tipo accordi occulti col Comune per perderle tutte o volontà di non salire perché non ci sono i soldi.

Vabbè, non credo che sia roba che valga un commento ma solo un'ambulanza, tanto più che salire economicamente conviene a tutti, ma non è questo l'argomento.

Mi limito a quel che accadrà ora, secondo logica.

Credo che terranno Bordin fino a Vicenza, e ha perfettamente senso dal loro punto di vista, perché se cambi adesso l'unica cosa seriamente ipotizzabile diventa promuovere un tecnico delle giovanili.

Ma se lo fai ora, e a Vicenza né becchi quattro o cinque, te lo sei bruciato prima di iniziare.

Dunque vai a Vicenza con Bordin, se fai risultato ovviamente te lo tieni e se invece fa quattro su quattro puoi pensare di cambiare, ma con un calendario accettabile e ragionevolmente un clima che il presidente, una volta a Trieste, dovrà essere bravo a rendere meno incandescente.

Credo abbia argomenti e capacità per farlo, ma vedremo.

Avanti pure con risate e sghignazzamenti, ma a occhio queste sono le cose più logiche che a mio parere possono accadere.

  • Grazie 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×